27 February 2024

In evidenza

Giancarlo Zeni lascia Blue Panorama e affianca Leogrande in Alitalia

Giancarlo Zeni lascia Blue Panorama e affianca Leogrande in Alitalia

[ 0 ]

Giancarlo Zeni, amministratore delegato di Blue Panorama Airlines, conclude la collaborazione con la compagnia aerea del Gruppo Uvet per affiancare – con il nuovo ruolo di direttore generale – il commissario straordinario di Alitalia, Giuseppe Leogrande. «Ringrazio Giancarlo per il lavoro svolto nel corso di tutti questi anni e per la professionalità sempre dimostrata – […]→

O’Leary, Ryanair: «Nuovi ritardi nelle consegne dei Boeing 737 Max»

O’Leary, Ryanair: «Nuovi ritardi nelle consegne dei Boeing 737 Max»

[ 0 ]

Ryanair si prepara a fronteggiare ulteriori ritardi nelle consegne dei Boeing 737 Max. Che, secondo quanto dichiarato dal ceo Michael O’Leary in un’intervista alla rivista tedesca Wirtschaftswoche, potrebbero slittare fino al prossimo ottobre. E solo dopo le consegne si comincerà a parlare di risarcimento. La low cost irlandese ha un ordine di 135 Boeing 737 […]→

AirlineRatings: Qantas è ancora la compagnia più sicura al mondo

AirlineRatings: Qantas è ancora la compagnia più sicura al mondo

[ 0 ]

Qantas conquista per l’ennesima volta il podio della classifica delle compagnie aeree più sicure al mondo (Top Twenty Safest Airlines 2020) stilata da AirlineRatings. La compagnia aerea australiana è già stata in pole position nel 2014, 2015, 2016, 2017, oltre ad essere stata vincitrice a pari merito nel 2018. AirlineRatings.com ha esaminato oltre 405 compagnie aeree […]→

Airbus scalza Boeing dal podio: consegnati 863 velivoli nel 2019

Airbus scalza Boeing dal podio: consegnati 863 velivoli nel 2019

[ 0 ]

Airbus conquista il titolo di maggior produttore di aeromobili al mondo, scalzando Boeing dalla pole position (rimasta inviolata dal 2011 a oggi). Airbus, superando le stime, ha consegnato 863 velivoli nel 2019 e superato quindi la rivale di sempre, penalizzata – come previsto – dalla messa a terra dei Boeing 737 Max. Airbus, che in […]→

Ernest Airlines: «Al lavoro per confermare la licenza di volo»

Ernest Airlines: «Al lavoro per confermare la licenza di volo»

[ 2 ]

Inizio anno in affanno per Ernest Airlines: mancano una decina di giorni al 13 gennaio, data in cui – secondo quanto disposto dall’Enac – sarà operativa la sospensione della licenza di esercizio di trasporto aereo passeggeri e merci della compagnia. Salvo «dimostrazione da parte di Ernest Spa di essere in possesso dei requisiti prescritti dalla […]→

Costa Crociere: sette nuove navi in consegna entro il 2023

Costa Crociere: sette nuove navi in consegna entro il 2023

[ 0 ]

Costa Smeralda, la nuova nave della compagnia presentata venerdì scorso a Savona, fa parte di un piano di espansione che comprende un totale di sette nuove navi in consegna entro il 2023, per un investimento complessivo da parte del gruppo Costa di oltre 6 miliardi di euro. Ben cinque di queste sette unità in arrivo, […]→

Innocenti (Fiavet): «Il contratto Alpitour non è rispettoso delle agenzie»

Innocenti (Fiavet): «Il contratto Alpitour non è rispettoso delle agenzie»

[ 0 ]

«Commissioni troppo basse non consentirebbero alle agenzie di viaggi né di mantenere l’attività  aziendale, né di mantenere i dipendenti». Lo ribadisce il presidente pugliese nonché vicepresidente vicario nazionale della Fiavet Piero Innocenti, nel commentare la recente decisione del colosso delle vacanze, Alpitour, di scalettare le commissioni, sin dalla prima pratica, ben sotto la soglia “di […]→

Patuanelli ma quanto perde Alitalia? Due milioni al mese o al giorno?

Patuanelli ma quanto perde Alitalia? Due milioni al mese o al giorno?

[ 0 ]

Senza voler essere offensivi potremmo dire: «Patuanelli deciditi, metti nero su bianco le perdite di Alitalia e attieniti a queste». Potrebbe essere un boutade, ma non lo è. Come riporta bene il Sole24Ore, in due dichiarazioni diverse, a distanza di poche ore, Stefano Patuanelli, ministro dello sviluppo economico in carica, ha detto: «Alitalia perde 2 […]→

Thomas Cook: Fosun si prepara al rilancio del brand

Thomas Cook: Fosun si prepara al rilancio del brand

[ 0 ]

Una piattaforma digitale pensata soprattutto per i consumatori europei. Sono le prime indiscrezioni sui piani di Fosun per il brand Thomas Cook, che il gruppo cinese ha acquistato per 11 milioni di sterline dopo il collasso del to britannico. Stando a quanto riportato a Bloomberg da un insider, la novità dovrebbe approdare sul mercato già […]→

Turismo: surplus mai così alto, ma nella legge di bilancio c’è solo 3 volte

Turismo: surplus mai così alto, ma nella legge di bilancio c’è solo 3 volte

[ 0 ]

Oltre 17 miliardi di euro: è la differenza tra le spese degli stranieri in Italia e quella dei nostri connazionali all’estero. «Un surplus record, mai registrato prima d’ora in queste dimensioni», ha raccontato Andrea Giuricin, in occasione della consueta presentazione dei dati sui trend dell’industria dei viaggi a cura di Confturismo. «Per comprendere quanto questo dato […]→

Leogrande: «Non svendo Alitalia». Continua la pressione di Lufthansa

Leogrande: «Non svendo Alitalia». Continua la pressione di Lufthansa

[ 1 ]

Il brillantissimo incipit del pezzo di Massimo Franchi su Il Manifesto, che riguarda Alitalia, la dice tutta sulla situazione, non solo del vettore, ma anche della comunicazione che gira intorno a questo affare. Leggiamolo: «Mentre Lufthansa invita i maggiori quotidiani – Corriere, Repubblica, Sole24Ore, La Stampa e Messaggero – a Francoforte per illustrare la «nuova […]→

Grandi Navi Veloci, al Tove focus sul trade e i plus della compagnia

Grandi Navi Veloci, al Tove focus sul trade e i plus della compagnia

[ 0 ]

Un’occasione per incontrare il trade ed evidenziare i plus della compagnia. La partecipazione di Grandi Navi Veloci al prossimo Travel Open Village Evolution in programma dal 9 al 10 febbraio 2020 al Melià di Milano sarà concentrata su una stagione che si preannuncia in positivo. «Il trade si conferma ancora una volta un riferimento commerciale […]→

Marcelletti to congela le operazioni per il 2020

Marcelletti to congela le operazioni per il 2020

[ 0 ]

Con una nota secca Marcelletti to, avvisa le agenzie che «Per sopravvenuti impedimenti operativi, siamo spiacenti di comunicare che le pratiche relative alle partenze dell’anno 2020 non potranno essere lavorate, pertanto vi verrà inviata biglietteria emessa a fronte dell’acconto versato».  «Abbiamo, per il momento, congelato le attività per il 2020 – ci hanno detto dalla […]→

E Brexit sia… In arrivo momenti difficili per il turismo britannico?

E Brexit sia… In arrivo momenti difficili per il turismo britannico?

[ 0 ]

La vittoria di Boris Johnson alle ultime elezioni britanniche significa una cosa precisa. Che, salvo sorprese dell’ultimo minuto, la Brexit questa volta si farà per davvero. La solida maggioranza ottenuta dai Conservatori in Parlamento dovrebbe infatti porre fine all’impasse in cui il Regno Unito si è dibattuto dal momento in cui il referendum fu realizzato […]→

Università Milano-Bicocca: all’ospitalità mancano risorse qualificate

Università Milano-Bicocca: all’ospitalità mancano risorse qualificate

[ 0 ]

Appena il 6,5% dei lavoratori dell’ospitalità in Italia è in possesso di una laurea triennale, contro il 15% della media del mercato del lavoro a livello nazionale. Più ridotta la differenza, invece, a livello di diploma, con il 37% degli impiegati nell’hotellerie ad aver terminato la scuola superiore di secondo grado, rispetto al 39% del […]→

Moby: anche Tirrenia in difficoltà. A rischio mille posti di lavoro

Moby: anche Tirrenia in difficoltà. A rischio mille posti di lavoro

[ 0 ]

Piove sul bagnato in casa del gruppo Moby, già alle prese con una difficile situazione finanziaria che, stando a un recente articolo del Sole 24 Ore, potrebbe portare presto a una ristrutturazione del debito. Cuore del nuovo problema è la controllata Cin-Tirrenia, a cui al momento non sono state prorogate le convenzioni per la continuità […]→

Gli agenti si chiedono: i fornitori stanno facendo un lavoro sporco?

Gli agenti si chiedono: i fornitori stanno facendo un lavoro sporco?

[ 1 ]

Pubblichiamo una riflessione di un agente di viaggio che vuole rimanere anonimo. Noi abbiamo letto la lettera e la riteniamo interessante per ampliare il dibattito che si è aperto fra le agenzie di viaggio, subito dopo la presentazione del contratto Zoom. Qui la riflessione è più vasta e prende in considerazione la condizione dell’agenzia di […]→