29 July 2021

Alitalia rimpatria i connazionali. Ma chi paga? Gli italiani all’estero?

[ 0 ]
Alitalia

Alitalia sta riportando in Italia i nostri connazionali sparsi un po’ fra Europa, Africa settentrionale. L’operazione è concordata, naturalmente con l’unità di crisi della Farnesina, che segue il caso degli italiani all’estero 24 su 24. Il punto è questo: chi paga per il rimpatrio di questi italiani all’estero. La Farnesina? Alitalia? Un speciale fondo per il rimpatrio di connazionali all’estero in caso di crisi? 

A leggere la pagina del vettore si capisce che a pagare per il rimpatrio saranno direttamente gli italiani all’estero che dovranno acquistare il biglietto sia sul sito, e dove questo non sia possibile attraverso ambasciate o consolati. Per carità la cosa è sicuramente encomiabile. Ma se in questo caso lo Stato, o chi per lui, avesse messo mano al portafogli forse avrebbe fatto più bella figura.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti