21 October 2017

L’Egitto raddoppia i visitatori italiani, il ministro del Turismo al Ttg Incontri

[ 0 ]

Dal 12 al 14 ottobre l’Egitto incontrerà il trade italiano al Ttg di  Rimini nel corso di vari appuntamenti che vedranno il coinvolgimento di addetti ai lavori e pubblico. Il ministro del Turismo egiziano, Mohamed Yehia Rashed incontrerà i media e i principali player del turismo per discutere le principali novità legate alla destinazione. Sarà anche l’occasione per comunicare ulteriori dettagli riguardanti l’evento dello scorso 4 ottobre a Roma, ovvero la benedizione – da parte di Papa Francesco – della raffigurazione del Cammino della Sacra Famiglia in Egitto, l’itinerario che unisce i luoghi attraversati, secondo antiche tradizioni, da Maria, Giuseppe e Gesù Bambino e che le autorità egiziane stanno da tempo proponendo alle agenzie specializzate nell’organizzazione dei pellegrinaggi cristiani. Presso lo stand, verrà offerta ai visitatori l’opportunità di sperimentare la StarkLibrary, una sofisticata libreria interattiva che permetterà di esplorare le meraviglie dell’Egitto. Giovedì 12 ottobre l’Ente del turismo egiziano ospiterà un cocktail di inaugurazione dello stand a cui prenderanno parte il ministro e l’ambasciatore d’Egitto in Italia, Hisham Badr. Sempre nella serata del 12 ottobre verrà organizzato un cocktail dinner durante il quale alcuni tra i principali tour operator metteranno in palio alcuni pacchetti vacanza in Egitto nell’ambito di un’estrazione a premi destinata agli agenti di viaggio e ai giornalisti. Questo appuntamento fuori fiera si terrà a partire dalle ore 19 presso il Grand Hotel Rimini, Sala delle Quattro Colonne. In questa occasione saranno presenti anche l’ambasciatore d’Egitto in Italia, il ministro e il direttore dell’Ente del turismo egiziano.

Ccommenta Emad Fathy Abdalla, direttore dell’Ente del turismo egiziano in Italia: «Dal mercato italiano arrivano segnali positivi: da gennaio ad agosto 2017 sono stati oltre 164 mila gli italiani che hanno scelto l’Egitto per le proprie vacanze. Il dato è ancora più incoraggiante se si considera che l’anno scorso – nello stesso periodo di riferimento – le presenze registrate sono state poco più di 83 mila. Riteniamo che gli itinerari religiosi legati al Cammino della Sacra Famiglia possano contribuire a rilanciare l’immagine del Paese e a incentivare nuovi flussi, abbracciando un mercato che – seppure di nicchia – racchiude un buon potenziale». L’Egitto sarà collocato al Padiglione C3, stand 062-067: una vera e propria lounge dove non mancheranno le occasioni di incontro e scambio di opinioni su importanti tematiche legati al turismo.

info.it@egypt.travel




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti