13 July 2024

1524

[ 0 ]
Tipologia di annuncio:
Annuncio pubblicato da:
Telefono:
Email:
Provincia:
Comune:

Settore:
Mansione:


Testo dell'annuncio

Agente di viaggio con esperienza ventennale, organizzazione e gestione di gruppi scolastici e di adulti (incoming e outgoing), addetto booking individuali agenzia e tour operator, biglietteria ferroviaria e aerea, assistenza aeroportuale e gestione del personale, buona conoscenza delle lingue inglese e francese, sia in forma scritta sia orale e dei principali pacchetti informatici (office, word, excel, powepoint, internet explorer) cerca impiego a tempo indeterminato a Roma o Bologna. Disponibilità immediata. Mail: Duque26@libero.it


Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471131 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Neos al fianco del Palermo Fc, che ha presentato a New York il nuovo Home Kit - realizzato con la collaborazione di Puma - con l’iconica maglia rosa, per la stagione calcistica 2024/25. La compagnia aerea di Alpitour World, che proprio un mese fa ha inaugurato il nuovo collegamento diretta tra Palermo e New York, in occasione dell'evento ha accompagnato negli Stati Uniti tre delle legends più amate dal pubblico rosanero e da tutti gli appassionati di calcio: Luca Toni, Javier Pastore e Amauri.  Per la prima volta in 124 anni di storia del club rosanero, il lancio del nuovo home kit è avvenuto in America e in particolare nel cuore di Manhattan, con un evento aperto al pubblico e dedicato ai supporters del Palermo che vivono in America, in rappresentanza di tutti i tifosi rosanero nel mondo. Nel giorno del lancio ufficiale, Amauri e Pastore hanno incontrato i tifosi che hanno partecipato all’evento di presentazione dei kit, reso possibile grazie anche alla collaborazione con Neos.     [post_title] => Neos al fianco del Palermo Fc per la presentazione del nuovo Home Kit [post_date] => 2024-07-10T10:59:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720609180000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470942 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Risultati di buon auspicio per l'estate quelli messi a segno da Aeroitalia lo scorso giugno: la compagnia aerea segnala di aver operato 1880 voli, +64% rispetto all'anno precedente, offrendo il 76% in più di posti a sedere. L' indice di servizio al cliente - Net Promoter Score - è migliorato del 16% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente grazie a operazioni mature e stabili, a un'affidabilità dei programmi del 99% e a prestazioni puntuali dell'85%. Il numero di passeggeri trasportati ha raggiunto i 246.000, segnando un incremento del 152%, con un load factor che è aumentato di 23 punti percentuali, mentre i ricavi unitari sono cresciuti dell'8%". La crescita della capacità si è focalizzata su quattro mercati principali: Sicilia, Sardegna, Milano-Roma (quest'ultima è la rotta principale) e Romania. “Le prospettive future sono solide e ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo che prevede di trasportare oltre 2,5 milioni di passeggeri entro la fine del 2024” ha commentato il cco di Aeroitalia, Krassimir Tanev. [post_title] => Aeroitalia comincia l'estate in crescita: oltre 246.000 passeggeri a giugno [post_date] => 2024-07-08T09:35:24+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1720431324000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470475 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nile Air ha fatto il suo debutto nei cieli italiani venerdì scorso, 28 giugno, con l'apertura della nuova rotta tra Il Cairo e Milano Bergamo. Il collegamento viene operato tre volte alla settimana - nei giorni di mercoledì, il venerdì e la domenica - con un Airbus A320, configurato con 8 posti in Business Class e 156 in Economy Class; lo schedule prevede partenza da Bergamo alle ore 21:20 e arrivo al Cairo alle ore 02:00 (+1), e decollo da Il Cairo alle ore 17:10 con arrivo a Milano-Bergamo alle ore 20:10. La rotta tra Il Cairo e Milano Bergamo è dunque la prima in assoluto operata da Nile Air (rappresentata da Global Gsa) in Italia, che diventa il nono Paese servito dalla compagnia aerea egiziana. "Cominciamo con tre frequenze alla settimana, ma contiamo di aumentare presto il numero dei voli su questa rotta - ha dichiarato  Mohammed El Sherif, chief commercial officer Nile Air, in occasione dell'inaugurazione del collegamento -. Milano Bergamo rappresenta la nostra terza destinazione in Europa, cui speriamo ne seguiranno presto altre". "Nile Air arricchisce l'offerta da Milano Bergamo verso l'Egitto e più in generale il Nord Africa - ha osservato Dario Nanna, direzione commerciale aviation di Sacbo -. Per l'estate 2024 dal nostro scalo saranno raggiungibili 152 destinazioni in 41 paesi e 22 compagnie aeree". Fondato al Cairo nel 2006, Nile Air è la più grande compagnia aerea privata dell’Egitto ed è stata riconosciuta come 4° miglior vettore regionale per l’Africa da Skytrax World Airline Awards. [post_title] => Milano Bergamo: operativo tre volte a settimana il nuovo volo per Il Cario di Nile Air [post_date] => 2024-07-01T09:47:11+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719827231000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470181 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Calabria è una terra incantata. Si dice che gli dei fossero scesi sulle spiagge tirreniche per goderne lo splendore e ancora oggi questo luogo affascina i viaggiatori. Proprio qui, a breve distanza da Pizzo Calabro e da Tropea, si trova il Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria: una proprietà di 124 mila metri quadrati, che dall’ampia spiaggia sul mare attraversa una silenziosa pineta dorata dal sole aprendosi negli spazi dedicati all’accoglienza degli ospiti: 588 camere e suite, piscine con spray park di 4 mila mq per le famiglie e di mille mq adults-only, esperienze gastronomiche, spazi per la musica e il divertimento, un ricco programma di attività per tutti. Il villaggio, che offre il trattamento all inclusive, è inoltre pensato per praticare diverse discipline sportive. "Il gruppo Falkensteiner ha avviato nel 2020 la ristrutturazione del resort costruito nel 2005 dai tedeschi di Fti - spiega il direttore Claudio Giaffreda, che lavora da 35 anni  nel mondo dell’ospitalità e dirige il Funimation Garden proprio dal 2020 -. A oggi abbiamo rivisto 224 camere, la piscina per i bambini, le aree sportive con i campi da tennis, padel, golf e beach-volley, che sono illuminati anche in notturna. Sono delle priorità per il nostro target: la famiglia sportiva internazionale. Il nostro core business sono infatti le famiglie con bambini, a cui è dedicata la ricca proposta di intrattenimento di Falkyland, mentre i ragazzi fino ai 13 anni non pagano". Importanti poi i 500 mq dell’Acquapura spa, presente in tutte le strutture Falkensteiner, nonché l’offerta diversificata per il mice. "Tra i cambiamenti in corso c’è l’ampliamento della sala meeting che può ospitare fino a 300 persone - prosegue Giaffreda -. Poi c’è la proposta gastronomica. Il variegato buffet del ristorante il Giardino risponde a ogni desiderio; il Pentolo&Grill è dedicato ai prodotti tipicamente calabresi; mentre La Terrazza offre un menù ideato dallo chef stellato altoatesino Theodor Falser, che ha realizzato un’esperienza gourmet per celebrare l’eccellenza calabrese rivisitando quattro ingredienti: il tonno, la cipolla, la Nduja e il bergamotto. Lo chef Giuseppe Matarrese, quotidianamente in azione nella cucina della Terrazza ed executive chef del resort, ha disegnato invece la sua proposta del tutto mediterranea". Il Vistamare sulla spiaggia accoglie inoltre ogni giorno gli ospiti con una proposta leggera e divertente. Presente pure una griglia alimentata a carbone e U frittu e Caterina: un’apecar con cucina che offre fritti golosi. Non mancano neppure l’intrattenimento e gli spettacoli con musica dal vivo, la band e il dj set sulla spiaggia. Il Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria accoglie i propri ospiti a partire da fine maggio e già da due anni ospita numerosi gruppi sportivi ed eventi nazionali come le Convittiadi, le olimpiadi dei convitti a cui partecipano centinaia di studenti tra gli 11 e i 16 anni. Grazie al clima caldo e soleggiato la stagione si prolunga poi fino al termine di ottobre con gruppi di ogni tipo, testimoniando l’autenticità del claim del gruppo Falkensteiner: Welcome Home!. [gallery ids="470201,470193,470191"] [post_title] => Si arricchisce l'offerta del Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria [post_date] => 2024-06-26T12:25:02+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719404702000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470137 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «Vueling è nata a Barcellona e connette la Catalogna al mondo. La connettività di Vueling facilita una maggiore mobilità per quasi 37 milioni di passeggeri all’anno e ha permesso di migliorare il trasporto aereo favorendone la democratizzazione». Esordisce così Luis Gallego, amministratore delegato del gruppo Iag, casa madre del vettore spagnolo, in apertura dei festeggiamenti che si sono svolti proprio nella capitale catalana per il 20° compleanno della low cost. «La linea aerea ha seguito le richieste del mercato e rappresenta un referente di innovazione nel settore, capace di stimolare la competizione con continue trasformazione e innovazione. La Catalogna diventa così protagonista con il ruolo di referente tecnologico». Un’innovazione che si lega anche all’intelligenza artificiale. «Apriamo un laboratorio di AI, dove lavorerà un team di 150 persone, con l’impegno di favorire il continuo miglioramento delle nostre operazioni e dell’esperienza dei viaggiatori». In primo piano l’attenzione alla sostenibilità. «Per noi è un impegno fondamentale e per questo siamo stati il primo gruppo al livello internazionale a impegnarsi nel raggiungimento delle zero emissioni entro il 2050. Barcellona ha un potenziale indiscutibile e attraverso Vueling e gli altri vettori Iag continueremo a espandere la sua connettività con l’Europa e il mondo. Vueling è parte fondamentale della strategia del gruppo e il suo spirito unico ha ispirato il settore dell’aviazione negli ultimi 20 anni e continua a farlo». Sulla cima del Tibidabo, luogo iconico della città, tra le giostre colorate del luna park e lo sguardo sulla città, ha parlato anche Carolina Martinoli, oggi presidente e consigliere delegato di Vueling. «Ho lavorato 13 anni nel gruppo Iag e da meno di 3 mesi mi dedico a Vueling, di cui conosco bene il percorso. Un inizio realizzato con 2 aerei, 5 rotte e un team di 120 persone. Oggi abbiamo 124 aerei, 250 rotte e un team di 4600 persone, con una quota del 41% nell’aeroporto El Prat di Barcellona. Mi piace ricordare non solo quello che è stato fatto, ma come è stato fatto. - ha sottolineato Martinoli – Abbiamo lavorato con uno spirito innovatore, con un nuovo modello che voleva permettere a tutti di volare. L’innovazione, come la sostenibilità, è sempre stata in primo piano; per questo all’interno della sede catalana di Vueling abbiamo un centro tecnologico e la Vueling University. Il gruppo Iag ha anche commissionato una ricerca per comprendere l’impatto del gruppo in Catalogna e Vueling contribuisce con 1,9% nell’impiego e 1,6% nel Pil. Vogliamo celebrare 20 anni di Vueling in questo Yellow Day. È il giorno dell’allegria e ha il colore della nostra linea, oltre a simboleggiare uno sguardo al futuro positivo». [gallery ids="470141,470139,470140"] [post_title] => I 20 anni di Vueling: un percorso di crescita, fra innovazione e sostenibilità [post_date] => 2024-06-25T14:15:55+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719324955000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469957 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Estate in montagna tra relax, natura e rievocazioni storiche. Tra le strutture Autentico Hotels c'è anche il Fiocco di Neve Relais & Spa, 5 stelle Eco Luxury, a Limone Piemonte. Limone Piemonte è considerata dalla fine dell’Ottocento un centro di villeggiatura e soggiorno estivo, che attira i vicini d’Oltralpe, monegaschi e residenti del Principato di Monaco, amanti della sua ricca vegetazione fatta di fitte foreste, immense distese di prati e lunghi sentieri e mulattiere che gli amanti del trekking e della bicicletta possono percorrere godendo di panorami straordinari. Limone Piemonte è anche il punto di partenza per percorrere la Via Del Sale: 30 km di spettacolare strada bianca ex militare, da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike, che, attraversando a mezzacosta valichi alpini, tornanti e passaggi arditi, raggiunge Monesi di Triora in Liguria e ripercorre le orme di chi, lungo quella strada, centinaia di anni fa trasportava il sale dalle saline della Camargue fino al Piemonte. Limone Piemonte in estate si anima di eventi e manifestazioni. La più antica è la Festa dell’Abaya che dal 1529 rievoca la cacciata dei Saraceni dalla Valle Vermenagna, in programma tutti gli anni l’ultima domenica di agosto, che attrae una gran quantità di turisti e curiosi per assistere alla sfilata lungo le strade del paese della statua di San Secondo seguita da cavalli bardati a festa, carrettini infiorati tra canti popolari e folklore. Il lussuoso Fiocco di Neve Relais & Spa, il primo hotel 5 stelle lusso nella storia turistica della provincia di Cuneo, è in posizione ideale per vivere gli eventi dell’estate. Nel cuore del Paese e punto ideale per esplorare la “Riserva Bianca” dove la neve lascia spazio a 400 km di sentieri percorribili a piedi, in mountain bike o a cavallo in un luogo magico ricco di laghi, fauna e flora, il Fiocco di Neve Relais & Spa offre un’atmosfera avvolgente di una tipica casa di montagna curata in ogni dettaglio, adatto ad una clientela nazionale ed internazionale più esigente. Il Fiocco di Neve Relais & Spa sposa appieno la filosofia di Autentico Hotels sia per la proprietà familiare sia per la passione genuina verso l’arte dell’ospitalità e la cura dell’ospite nell’autenticità dei valori, che sono poi la vera essenza del lusso. Particolare attenzione è stata dedicata alla SPA Il Cristalllo, aperta anche agli ospiti esterni, che ricrea un autentico scenario di montagna dai colori e materiali naturali e offre ampia scelta di trattamenti e rituali a pagamento per prendersi cura della pelle, ma anche ai servizi quali la navetta verso gli impianti e le seggiovie, alla cura di una cucina dove sapori semplici e creatività si fondono in abbinamenti ricercati e dove l’accento è sulla colazione a buffet preparata tutte le mattine con prodotti a km zero. Estate in Montagna – offerta speciale sconto 10% per prenotazioni entro il 27 Giugno Quote da € 259,20 a notte in camera doppia Deluxe con colazione [post_title] => Autentico Hotels, al Fiocco di Neve Relais un'estate tra eventi e percorsi nella natura [post_date] => 2024-06-24T10:52:23+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719226343000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 470008 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Prosegue la controversia tra Aer Lingus e i membri della Irish Airline Pilots Association (Ialpa), la compagnia aerea ha annunciato la cancellazione di circa 124 voli programmati tra mercoledì 26 giugno e domenica 30 giugno. Il vettore continua a contattare passeggeri interessati dai disagi relativi alla modifica dell'operativo e sta tentando di riprogrammare le partenze su voli alternativi o di offrire loro un rimborso. I voli cancellati comprendono viaggi da e per l'Irlanda dall'Unione europea, dalla Gran Bretagna e dal Nord America. Le stime parlano di circa 20.000 passeggeri coinvolti dalle cancellazioni. Lo Ialpa ha dichiarato che la cancellazione del 20% dei voli solleva seri interrogativi sulla gestione della compagnia aerea.  [post_title] => Aer Lingus: lo sciopero di 5 giorni coinvolgerà il 20% dei voli e circa 20.000 passeggeri [post_date] => 2024-06-24T09:57:34+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1719223054000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469444 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Partirà il prossimo 22 dicembre il volo Neos da Milano Malpensa a Punta Cana e Cartagena. Servirà a supportare il lancio di due nuove destinazioni Alpitour World in un'area, quella dei Caraibi, che negli ultimi anni ha sofferto un po' il declino di mete come Cuba e il Messico. "In Repubblica Dominicana apriremo un nuovo Bravo a Miches in collaborazione con il gruppo Viva - spiega il direttore commerciale tour operating della compagnia, Alessandro Seghi -. Sebbene l'isola sia una meta già molto popolare alle nostre latitudini, l'area in cui ci posizioneremo lo è però molto meno. Sarà quindi una nuova opportunità per il mercato italiano. Così come sarà il caso dell'altro Bravo Club che lanceremo in Colombia, sull'Isla Barù, a poca distanza da Cartagena, all'interno del resort Decameron. Successivamente aggiungeremo ulteriori strutture griffate Eden Viaggi e a seguire dei tour ad hoc. Dopo due anni in cui abbiamo visto crescere esponenzialmente l'oceano Indiano e l'East Africa, è un modo per rilanciare l'area dei Caraibi". Alpitour World darà poi il via a partire dalla prossima settimana a un nuovo roadshow che per il terzo anno consecutivo viene organizzato in piena estate: "Sarà quasi esclusivamente concentrato sulla programmazione Specialties del brand Turisanda 1924 e delle linee di prodotto Presstour e  Made. Si svolgerà in una trentina di tappe in tutta Italia, puntando a coinvolgere 1.500 - 1.600 agenti di viaggio. Tra gli argomenti di punta, l'importante rilancio delle crociere sul Nilo con due nuove navi. Allo stesso tempo è tuttora in corso una lunga serie di educational e fam trip che termineranno a fine giugno, a cui stanno partecipando circa 700 agenti in una ventina di destinazioni differenti. Abbiamo deciso di coinvolgere soprattutto realtà del mondo gruppi e incentive, con particolare attenzione proprio alle novità di Miches e Cartagena". Proseguono inoltre sino a fine luglio i quattro programmi di incentivazione adv del gruppo per il terzo trimestre dell'anno: dall'extra commission del 2% sulla destinazione Italia all'over fino al 4% sui prodotti Turisanda, Presstour e Made. Incentivi tra il 2% e il 4% anche per le vendite Bravo, Francorosso e Alpitour, a cui si aggiunge la campagna Incredibile ma Eden che prevede remunerazioni da 400 a 20 mila euro. Infine una parola sulla questione Adv-Overview: il progetto lanciato da Astoi finalizzato a individuare le realtà agenziali dotate di tutte le caratteristiche richieste dalla normativa italiana. Lo scorso febbraio, lo stesso Seghi aveva rivelato che, come ampiamente anticipato nel contratto, il gruppo aveva proceduto a cancellare 400 codici di altrettante realtà, che non avevano ottemperato alle procedure di Adv-Overview: "Ora la situazione è fortunatamente molto migliorata - conclude il direttore commerciale -. Adesso si tratta sostanzialmente di ricordare ad alcuni di aggiornare i dati. Mi sento molto più tranquillo e rilassato". [post_title] => Novità ai Caraibi per Alpitour: due Bravo in Dominicana e Cartagena supportati da voli Neos [post_date] => 2024-06-14T09:12:25+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718356345000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469125 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sarà ubicato nel quartiere Navile, nell’area dell'ex mercato ortofrutticolo a nord del centro storico, a pochi minuti dalla stazione Centrale e a circa tre chilometri dall’area dell’università, il Cx Bologna Navile, nuova residenza per studenti a Bologna che sarà inaugurata a settembre 2026 da CampusX.  La nuova struttura si estenderà su una superficie lorda di 21.342 metri quadrati per un investimento totale di circa 70 milioni di euro. Il Cx Bologna Navile si inserisce in un importante intervento di riqualificazione urbana. Il progetto arricchirà l’offerta di servizi nel quartiere Navile con ampie aree verdi, edifici residenziali, scuole, poliambulatori e centri sportivi intorno a piazza Lucio Dalla, nata dalla riqualificazione della tettoia Nervi. Gli alloggi si divideranno in camere singole, camere doppie e camere singole prive di barriere architettoniche, tutte dotate di bagno privato e angolo cottura, per un’offerta complessiva di 633 posti letto organizzati nelle seguenti tipologie: 152 posti letto in 38 appartamenti in co-living, ognuna in grado di ospitare fino a quattro studenti; 313 camere Studio in stile monolocale con bagno e cucina; 30 camere Studio Large con bagno e cucina; 54 camere doppie per soggiorni brevi. Il piano terra offrirà inoltre pareti vetrate che metteranno in comunicazione l’ambiente privato interno con lo spazio pubblico esterno, ospitando spazi comuni e di aggregazione, quali sale studio, sale svago, palestra, aree ristoro e relax. Ai piani superiori si svilupperanno gli alloggi per studenti, di cui una piccola porzione nell’angolo sud-ovest sarà destinata alla ricettività a breve termine. Due grandi terrazze panoramiche completeranno il progetto, dando la possibilità di avere zone esterne per studio e sport agli ospiti. Il Cx Bologna Navile sarà composta da un edificio a forma di U, i cui elementi architettonici saranno composti da una struttura di quattro piani fuori terra sul prospetto sud ovest con accesso in via Zurlini, mentre sul lato est, lungo via Insolera, si ergerà di cinque piani fuori terra. In corrispondenza delle due estremità della particolare forma a “U” ed esattamente nell’angolo a sud-est, completeranno il progetto architettonico tre torri di dieci piani. L’intero impianto progettuale disporrà di un accesso interrato che ospiterà i parcheggi auto, bici e i locali tecnici. L’intero impianto progettuale rientra in pieno nella certificazione Breeam very good.   L’iniziativa nasce dalla collaborazione di CampusX con Techbau, che ricopre i ruoli di developer e di general contractor. Le due società hanno già collaborato per la recente realizzazione della struttura Cx Milan NoM, aperta nel primo semestre di quest'anno e dotata di 938 camere, un imponente sviluppo da 26.000 mq e 70 mln di investimento. “Siamo molto fieri di questa nuova tappa nel percorso di sviluppo della nostra società, che nel 2026 avrà in portafoglio 16 strutture e circa 10 mila posti letto", spiega il presidente di CampusX, Ernesto Albanese. “Abbiamo fortemente voluto che l’ingresso di Cx sulla piazza di Bologna avvenisse con un’operazione molto importante, sia per la posizione strategica sia per la dimensione della struttura - gli fa eco il ceo della compagnia, Samuele Annibali -. Abbiamo partecipato attivamente, anche investendo importanti risorse, a tutte le fasi preliminari di questo progetto, a conferma del fatto che la nostra società non è solo una piattaforma di gestione di hybrid hospitality, ma anche un promotore di operazioni immobiliari. Il 2024 è stato un altro anno importante per noi e si concluderà con l’apertura a Trieste della decima struttura Cx Campus & Hotel”.   [post_title] => CampusX sbarca a Bologna con una nuova residenza ibrida per studenti da 633 posti letto [post_date] => 2024-06-10T10:21:17+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718014877000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "1524" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":9,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":89,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471131","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Neos al fianco del Palermo Fc, che ha presentato a New York il nuovo Home Kit - realizzato con la collaborazione di Puma - con l’iconica maglia rosa, per la stagione calcistica 2024/25. La compagnia aerea di Alpitour World, che proprio un mese fa ha inaugurato il nuovo collegamento diretta tra Palermo e New York, in occasione dell'evento ha accompagnato negli Stati Uniti tre delle legends più amate dal pubblico rosanero e da tutti gli appassionati di calcio: Luca Toni, Javier Pastore e Amauri. \r\n\r\nPer la prima volta in 124 anni di storia del club rosanero, il lancio del nuovo home kit è avvenuto in America e in particolare nel cuore di Manhattan, con un evento aperto al pubblico e dedicato ai supporters del Palermo che vivono in America, in rappresentanza di tutti i tifosi rosanero nel mondo.\r\nNel giorno del lancio ufficiale, Amauri e Pastore hanno incontrato i tifosi che hanno partecipato all’evento di presentazione dei kit, reso possibile grazie anche alla collaborazione con Neos.\r\n \r\n ","post_title":"Neos al fianco del Palermo Fc per la presentazione del nuovo Home Kit","post_date":"2024-07-10T10:59:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720609180000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470942","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Risultati di buon auspicio per l'estate quelli messi a segno da Aeroitalia lo scorso giugno: la compagnia aerea segnala di aver operato 1880 voli, +64% rispetto all'anno precedente, offrendo il 76% in più di posti a sedere.\r\n\r\nL' indice di servizio al cliente - Net Promoter Score - è migliorato del 16% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente grazie a operazioni mature e stabili, a un'affidabilità dei programmi del 99% e a prestazioni puntuali dell'85%. Il numero di passeggeri trasportati ha raggiunto i 246.000, segnando un incremento del 152%, con un load factor che è aumentato di 23 punti percentuali, mentre i ricavi unitari sono cresciuti dell'8%\".\r\n\r\nLa crescita della capacità si è focalizzata su quattro mercati principali: Sicilia, Sardegna, Milano-Roma (quest'ultima è la rotta principale) e Romania.\r\n\r\n“Le prospettive future sono solide e ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo che prevede di trasportare oltre 2,5 milioni di passeggeri entro la fine del 2024” ha commentato il cco di Aeroitalia, Krassimir Tanev.","post_title":"Aeroitalia comincia l'estate in crescita: oltre 246.000 passeggeri a giugno","post_date":"2024-07-08T09:35:24+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1720431324000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470475","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nile Air ha fatto il suo debutto nei cieli italiani venerdì scorso, 28 giugno, con l'apertura della nuova rotta tra Il Cairo e Milano Bergamo.\r\n\r\nIl collegamento viene operato tre volte alla settimana - nei giorni di mercoledì, il venerdì e la domenica - con un Airbus A320, configurato con 8 posti in Business Class e 156 in Economy Class; lo schedule prevede partenza da Bergamo alle ore 21:20 e arrivo al Cairo alle ore 02:00 (+1), e decollo da Il Cairo alle ore 17:10 con arrivo a Milano-Bergamo alle ore 20:10.\r\n\r\nLa rotta tra Il Cairo e Milano Bergamo è dunque la prima in assoluto operata da Nile Air (rappresentata da Global Gsa) in Italia, che diventa il nono Paese servito dalla compagnia aerea egiziana.\r\n\r\n\"Cominciamo con tre frequenze alla settimana, ma contiamo di aumentare presto il numero dei voli su questa rotta - ha dichiarato  Mohammed El Sherif, chief commercial officer Nile Air, in occasione dell'inaugurazione del collegamento -. Milano Bergamo rappresenta la nostra terza destinazione in Europa, cui speriamo ne seguiranno presto altre\".\r\n\r\n\"Nile Air arricchisce l'offerta da Milano Bergamo verso l'Egitto e più in generale il Nord Africa - ha osservato Dario Nanna, direzione commerciale aviation di Sacbo -. Per l'estate 2024 dal nostro scalo saranno raggiungibili 152 destinazioni in 41 paesi e 22 compagnie aeree\".\r\n\r\nFondato al Cairo nel 2006, Nile Air è la più grande compagnia aerea privata dell’Egitto ed è stata riconosciuta come 4° miglior vettore regionale per l’Africa da Skytrax World Airline Awards.","post_title":"Milano Bergamo: operativo tre volte a settimana il nuovo volo per Il Cario di Nile Air","post_date":"2024-07-01T09:47:11+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1719827231000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470181","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"La Calabria è una terra incantata. Si dice che gli dei fossero scesi sulle spiagge tirreniche per goderne lo splendore e ancora oggi questo luogo affascina i viaggiatori. Proprio qui, a breve distanza da Pizzo Calabro e da Tropea, si trova il Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria: una proprietà di 124 mila metri quadrati, che dall’ampia spiaggia sul mare attraversa una silenziosa pineta dorata dal sole aprendosi negli spazi dedicati all’accoglienza degli ospiti: 588 camere e suite, piscine con spray park di 4 mila mq per le famiglie e di mille mq adults-only, esperienze gastronomiche, spazi per la musica e il divertimento, un ricco programma di attività per tutti. Il villaggio, che offre il trattamento all inclusive, è inoltre pensato per praticare diverse discipline sportive. \r\n\r\n\"Il gruppo Falkensteiner ha avviato nel 2020 la ristrutturazione del resort costruito nel 2005 dai tedeschi di Fti - spiega il direttore Claudio Giaffreda, che lavora da 35 anni  nel mondo dell’ospitalità e dirige il Funimation Garden proprio dal 2020 -. A oggi abbiamo rivisto 224 camere, la piscina per i bambini, le aree sportive con i campi da tennis, padel, golf e beach-volley, che sono illuminati anche in notturna. Sono delle priorità per il nostro target: la famiglia sportiva internazionale. Il nostro core business sono infatti le famiglie con bambini, a cui è dedicata la ricca proposta di intrattenimento di Falkyland, mentre i ragazzi fino ai 13 anni non pagano\".\r\n\r\nImportanti poi i 500 mq dell’Acquapura spa, presente in tutte le strutture Falkensteiner, nonché l’offerta diversificata per il mice. \"Tra i cambiamenti in corso c’è l’ampliamento della sala meeting che può ospitare fino a 300 persone - prosegue Giaffreda -. Poi c’è la proposta gastronomica. Il variegato buffet del ristorante il Giardino risponde a ogni desiderio; il Pentolo&Grill è dedicato ai prodotti tipicamente calabresi; mentre La Terrazza offre un menù ideato dallo chef stellato altoatesino Theodor Falser, che ha realizzato un’esperienza gourmet per celebrare l’eccellenza calabrese rivisitando quattro ingredienti: il tonno, la cipolla, la Nduja e il bergamotto. Lo chef Giuseppe Matarrese, quotidianamente in azione nella cucina della Terrazza ed executive chef del resort, ha disegnato invece la sua proposta del tutto mediterranea\". Il Vistamare sulla spiaggia accoglie inoltre ogni giorno gli ospiti con una proposta leggera e divertente. Presente pure una griglia alimentata a carbone e U frittu e Caterina: un’apecar con cucina che offre fritti golosi. \r\n\r\nNon mancano neppure l’intrattenimento e gli spettacoli con musica dal vivo, la band e il dj set sulla spiaggia. Il Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria accoglie i propri ospiti a partire da fine maggio e già da due anni ospita numerosi gruppi sportivi ed eventi nazionali come le Convittiadi, le olimpiadi dei convitti a cui partecipano centinaia di studenti tra gli 11 e i 16 anni. Grazie al clima caldo e soleggiato la stagione si prolunga poi fino al termine di ottobre con gruppi di ogni tipo, testimoniando l’autenticità del claim del gruppo Falkensteiner: Welcome Home!.\r\n\r\n[gallery ids=\"470201,470193,470191\"]","post_title":"Si arricchisce l'offerta del Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria","post_date":"2024-06-26T12:25:02+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1719404702000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470137","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"«Vueling è nata a Barcellona e connette la Catalogna al mondo. La connettività di Vueling facilita una maggiore mobilità per quasi 37 milioni di passeggeri all’anno e ha permesso di migliorare il trasporto aereo favorendone la democratizzazione». Esordisce così Luis Gallego, amministratore delegato del gruppo Iag, casa madre del vettore spagnolo, in apertura dei festeggiamenti che si sono svolti proprio nella capitale catalana per il 20° compleanno della low cost.\r\n\r\n«La linea aerea ha seguito le richieste del mercato e rappresenta un referente di innovazione nel settore, capace di stimolare la competizione con continue trasformazione e innovazione. La Catalogna diventa così protagonista con il ruolo di referente tecnologico». Un’innovazione che si lega anche all’intelligenza artificiale. «Apriamo un laboratorio di AI, dove lavorerà un team di 150 persone, con l’impegno di favorire il continuo miglioramento delle nostre operazioni e dell’esperienza dei viaggiatori».\r\n\r\nIn primo piano l’attenzione alla sostenibilità. «Per noi è un impegno fondamentale e per questo siamo stati il primo gruppo al livello internazionale a impegnarsi nel raggiungimento delle zero emissioni entro il 2050. Barcellona ha un potenziale indiscutibile e attraverso Vueling e gli altri vettori Iag continueremo a espandere la sua connettività con l’Europa e il mondo. Vueling è parte fondamentale della strategia del gruppo e il suo spirito unico ha ispirato il settore dell’aviazione negli ultimi 20 anni e continua a farlo».\r\n\r\nSulla cima del Tibidabo, luogo iconico della città, tra le giostre colorate del luna park e lo sguardo sulla città, ha parlato anche Carolina Martinoli, oggi presidente e consigliere delegato di Vueling. «Ho lavorato 13 anni nel gruppo Iag e da meno di 3 mesi mi dedico a Vueling, di cui conosco bene il percorso. Un inizio realizzato con 2 aerei, 5 rotte e un team di 120 persone. Oggi abbiamo 124 aerei, 250 rotte e un team di 4600 persone, con una quota del 41% nell’aeroporto El Prat di Barcellona. Mi piace ricordare non solo quello che è stato fatto, ma come è stato fatto. - ha sottolineato Martinoli – Abbiamo lavorato con uno spirito innovatore, con un nuovo modello che voleva permettere a tutti di volare. L’innovazione, come la sostenibilità, è sempre stata in primo piano; per questo all’interno della sede catalana di Vueling abbiamo un centro tecnologico e la Vueling University. Il gruppo Iag ha anche commissionato una ricerca per comprendere l’impatto del gruppo in Catalogna e Vueling contribuisce con 1,9% nell’impiego e 1,6% nel Pil. Vogliamo celebrare 20 anni di Vueling in questo Yellow Day. È il giorno dell’allegria e ha il colore della nostra linea, oltre a simboleggiare uno sguardo al futuro positivo».\r\n\r\n[gallery ids=\"470141,470139,470140\"]","post_title":"I 20 anni di Vueling: un percorso di crescita, fra innovazione e sostenibilità","post_date":"2024-06-25T14:15:55+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1719324955000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469957","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Estate in montagna tra relax, natura e rievocazioni storiche. Tra le strutture Autentico Hotels c'è anche il Fiocco di Neve Relais & Spa, 5 stelle Eco Luxury, a Limone Piemonte.\r\n\r\nLimone Piemonte è considerata dalla fine dell’Ottocento un centro di villeggiatura e soggiorno estivo, che attira i vicini d’Oltralpe, monegaschi e residenti del Principato di Monaco, amanti della sua ricca vegetazione fatta di fitte foreste, immense distese di prati e lunghi sentieri e mulattiere che gli amanti del trekking e della bicicletta possono percorrere godendo di panorami straordinari. Limone Piemonte è anche il punto di partenza per percorrere la Via Del Sale: 30 km di spettacolare strada bianca ex militare, da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike, che, attraversando a mezzacosta valichi alpini, tornanti e passaggi arditi, raggiunge Monesi di Triora in Liguria e ripercorre le orme di chi, lungo quella strada, centinaia di anni fa trasportava il sale dalle saline della Camargue fino al Piemonte.\r\n\r\nLimone Piemonte in estate si anima di eventi e manifestazioni. La più antica è la Festa dell’Abaya che dal 1529 rievoca la cacciata dei Saraceni dalla Valle Vermenagna, in programma tutti gli anni l’ultima domenica di agosto, che attrae una gran quantità di turisti e curiosi per assistere alla sfilata lungo le strade del paese della statua di San Secondo seguita da cavalli bardati a festa, carrettini infiorati tra canti popolari e folklore.\r\n\r\nIl lussuoso Fiocco di Neve Relais & Spa, il primo hotel 5 stelle lusso nella storia turistica della provincia di Cuneo, è in posizione ideale per vivere gli eventi dell’estate.\r\nNel cuore del Paese e punto ideale per esplorare la “Riserva Bianca” dove la neve lascia spazio a 400 km di sentieri percorribili a piedi, in mountain bike o a cavallo in un luogo magico ricco di laghi, fauna e flora, il Fiocco di Neve Relais & Spa offre un’atmosfera avvolgente di una tipica casa di montagna curata in ogni dettaglio, adatto ad una clientela nazionale ed internazionale più esigente.\r\n\r\nIl Fiocco di Neve Relais & Spa sposa appieno la filosofia di Autentico Hotels sia per la proprietà familiare sia per la passione genuina verso l’arte dell’ospitalità e la cura dell’ospite nell’autenticità dei valori, che sono poi la vera essenza del lusso.\r\n\r\nParticolare attenzione è stata dedicata alla SPA Il Cristalllo, aperta anche agli ospiti esterni, che ricrea un autentico scenario di montagna dai colori e materiali naturali e offre ampia scelta di trattamenti e rituali a pagamento per prendersi cura della pelle, ma anche ai servizi quali la navetta verso gli impianti e le seggiovie, alla cura di una cucina dove sapori semplici e creatività si fondono in abbinamenti ricercati e dove l’accento è sulla colazione a buffet preparata tutte le mattine con prodotti a km zero.\r\n\r\nEstate in Montagna – offerta speciale sconto 10% per prenotazioni entro il 27 Giugno\r\nQuote da € 259,20 a notte in camera doppia Deluxe con colazione","post_title":"Autentico Hotels, al Fiocco di Neve Relais un'estate tra eventi e percorsi nella natura","post_date":"2024-06-24T10:52:23+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1719226343000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"470008","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Prosegue la controversia tra Aer Lingus e i membri della Irish Airline Pilots Association (Ialpa), la compagnia aerea ha annunciato la cancellazione di circa 124 voli programmati tra mercoledì 26 giugno e domenica 30 giugno.\r\n\r\nIl vettore continua a contattare passeggeri interessati dai disagi relativi alla modifica dell'operativo e sta tentando di riprogrammare le partenze su voli alternativi o di offrire loro un rimborso.\r\n\r\nI voli cancellati comprendono viaggi da e per l'Irlanda dall'Unione europea, dalla Gran Bretagna e dal Nord America. Le stime parlano di circa 20.000 passeggeri coinvolti dalle cancellazioni.\r\n\r\nLo Ialpa ha dichiarato che la cancellazione del 20% dei voli solleva seri interrogativi sulla gestione della compagnia aerea. ","post_title":"Aer Lingus: lo sciopero di 5 giorni coinvolgerà il 20% dei voli e circa 20.000 passeggeri","post_date":"2024-06-24T09:57:34+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1719223054000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469444","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Partirà il prossimo 22 dicembre il volo Neos da Milano Malpensa a Punta Cana e Cartagena. Servirà a supportare il lancio di due nuove destinazioni Alpitour World in un'area, quella dei Caraibi, che negli ultimi anni ha sofferto un po' il declino di mete come Cuba e il Messico. \"In Repubblica Dominicana apriremo un nuovo Bravo a Miches in collaborazione con il gruppo Viva - spiega il direttore commerciale tour operating della compagnia, Alessandro Seghi -. Sebbene l'isola sia una meta già molto popolare alle nostre latitudini, l'area in cui ci posizioneremo lo è però molto meno. Sarà quindi una nuova opportunità per il mercato italiano. Così come sarà il caso dell'altro Bravo Club che lanceremo in Colombia, sull'Isla Barù, a poca distanza da Cartagena, all'interno del resort Decameron. Successivamente aggiungeremo ulteriori strutture griffate Eden Viaggi e a seguire dei tour ad hoc. Dopo due anni in cui abbiamo visto crescere esponenzialmente l'oceano Indiano e l'East Africa, è un modo per rilanciare l'area dei Caraibi\".\r\n\r\nAlpitour World darà poi il via a partire dalla prossima settimana a un nuovo roadshow che per il terzo anno consecutivo viene organizzato in piena estate: \"Sarà quasi esclusivamente concentrato sulla programmazione Specialties del brand Turisanda 1924 e delle linee di prodotto Presstour e  Made. Si svolgerà in una trentina di tappe in tutta Italia, puntando a coinvolgere 1.500 - 1.600 agenti di viaggio. Tra gli argomenti di punta, l'importante rilancio delle crociere sul Nilo con due nuove navi. Allo stesso tempo è tuttora in corso una lunga serie di educational e fam trip che termineranno a fine giugno, a cui stanno partecipando circa 700 agenti in una ventina di destinazioni differenti. Abbiamo deciso di coinvolgere soprattutto realtà del mondo gruppi e incentive, con particolare attenzione proprio alle novità di Miches e Cartagena\".\r\n\r\nProseguono inoltre sino a fine luglio i quattro programmi di incentivazione adv del gruppo per il terzo trimestre dell'anno: dall'extra commission del 2% sulla destinazione Italia all'over fino al 4% sui prodotti Turisanda, Presstour e Made. Incentivi tra il 2% e il 4% anche per le vendite Bravo, Francorosso e Alpitour, a cui si aggiunge la campagna Incredibile ma Eden che prevede remunerazioni da 400 a 20 mila euro. Infine una parola sulla questione Adv-Overview: il progetto lanciato da Astoi finalizzato a individuare le realtà agenziali dotate di tutte le caratteristiche richieste dalla normativa italiana. Lo scorso febbraio, lo stesso Seghi aveva rivelato che, come ampiamente anticipato nel contratto, il gruppo aveva proceduto a cancellare 400 codici di altrettante realtà, che non avevano ottemperato alle procedure di Adv-Overview: \"Ora la situazione è fortunatamente molto migliorata - conclude il direttore commerciale -. Adesso si tratta sostanzialmente di ricordare ad alcuni di aggiornare i dati. Mi sento molto più tranquillo e rilassato\".","post_title":"Novità ai Caraibi per Alpitour: due Bravo in Dominicana e Cartagena supportati da voli Neos","post_date":"2024-06-14T09:12:25+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718356345000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469125","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sarà ubicato nel quartiere Navile, nell’area dell'ex mercato ortofrutticolo a nord del centro storico, a pochi minuti dalla stazione Centrale e a circa tre chilometri dall’area dell’università, il Cx Bologna Navile, nuova residenza per studenti a Bologna che sarà inaugurata a settembre 2026 da CampusX. \r\n\r\nLa nuova struttura si estenderà su una superficie lorda di 21.342 metri quadrati per un investimento totale di circa 70 milioni di euro. Il Cx Bologna Navile si inserisce in un importante intervento di riqualificazione urbana. Il progetto arricchirà l’offerta di servizi nel quartiere Navile con ampie aree verdi, edifici residenziali, scuole, poliambulatori e centri sportivi intorno a piazza Lucio Dalla, nata dalla riqualificazione della tettoia Nervi.\r\n\r\nGli alloggi si divideranno in camere singole, camere doppie e camere singole prive di barriere architettoniche, tutte dotate di bagno privato e angolo cottura, per un’offerta complessiva di 633 posti letto organizzati nelle seguenti tipologie: 152 posti letto in 38 appartamenti in co-living, ognuna in grado di ospitare fino a quattro studenti; 313 camere Studio in stile monolocale con bagno e cucina; 30 camere Studio Large con bagno e cucina; 54 camere doppie per soggiorni brevi. Il piano terra offrirà inoltre pareti vetrate che metteranno in comunicazione l’ambiente privato interno con lo spazio pubblico esterno, ospitando spazi comuni e di aggregazione, quali sale studio, sale svago, palestra, aree ristoro e relax. Ai piani superiori si svilupperanno gli alloggi per studenti, di cui una piccola porzione nell’angolo sud-ovest sarà destinata alla ricettività a breve termine. Due grandi terrazze panoramiche completeranno il progetto, dando la possibilità di avere zone esterne per studio e sport agli ospiti.\r\n\r\nIl Cx Bologna Navile sarà composta da un edificio a forma di U, i cui elementi architettonici saranno composti da una struttura di quattro piani fuori terra sul prospetto sud ovest con accesso in via Zurlini, mentre sul lato est, lungo via Insolera, si ergerà di cinque piani fuori terra. In corrispondenza delle due estremità della particolare forma a “U” ed esattamente nell’angolo a sud-est, completeranno il progetto architettonico tre torri di dieci piani. L’intero impianto progettuale disporrà di un accesso interrato che ospiterà i parcheggi auto, bici e i locali tecnici. L’intero impianto progettuale rientra in pieno nella certificazione Breeam very good.\r\n\r\n \r\n\r\nL’iniziativa nasce dalla collaborazione di CampusX con Techbau, che ricopre i ruoli di developer e di general contractor. Le due società hanno già collaborato per la recente realizzazione della struttura Cx Milan NoM, aperta nel primo semestre di quest'anno e dotata di 938 camere, un imponente sviluppo da 26.000 mq e 70 mln di investimento.\r\n\r\n“Siamo molto fieri di questa nuova tappa nel percorso di sviluppo della nostra società, che nel 2026 avrà in portafoglio 16 strutture e circa 10 mila posti letto\", spiega il presidente di CampusX, Ernesto Albanese. “Abbiamo fortemente voluto che l’ingresso di Cx sulla piazza di Bologna avvenisse con un’operazione molto importante, sia per la posizione strategica sia per la dimensione della struttura - gli fa eco il ceo della compagnia, Samuele Annibali -. Abbiamo partecipato attivamente, anche investendo importanti risorse, a tutte le fasi preliminari di questo progetto, a conferma del fatto che la nostra società non è solo una piattaforma di gestione di hybrid hospitality, ma anche un promotore di operazioni immobiliari. Il 2024 è stato un altro anno importante per noi e si concluderà con l’apertura a Trieste della decima struttura Cx Campus & Hotel”.\r\n\r\n ","post_title":"CampusX sbarca a Bologna con una nuova residenza ibrida per studenti da 633 posti letto","post_date":"2024-06-10T10:21:17+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718014877000]}]}}

Lascia un commento