17 December 2018

Kel 12 in crociera con Silversea

[ 0 ]

ssKel 12 ha lanciato in questi giorni una partnership con Silversea. Per Kel 12 questo accordo rappresenta la possibilità di commercializzare un prodotto in linea con il suo target di clientela e con la filosofia che sta alla base del to: offrire ai propri clienti un prodotto di lusso, con una grande attenzione ai dettagli, un’esperienza per pochi, speciale ed indimenticabile. Al contempo, grazie a Kel 12, Silversea mira a rafforzare la sua penetrazione sul mercato italiano. «Siamo orgogliosi di poter aggiungere Silversea alla nostra offerta – afferma Gianluca Rubino, titolare di Kel 12 -. Si tratta di un prodotto perfettamente in linea con le esigenze della nostra clientela, sempre alla ricerca di nuove idee per viaggi curati nel minimo dettaglio. Le crociere Silversea ci garantiscono standard altissimi non solo nelle crociere ai Caraibi o in Asia, ma anche in zone più “difficili” come l’Antartide«. Il valore aggiunto per i clienti Kel 12 è dato poi dagli esperti, appassionati e dedicati, che accompagneranno le visite guidate e terranno conferenze durante la navigazione. «Una partnership importantissima per Silversea, che permetterà ad entrambi di ampliare le proposte di viaggio rivolte ad una clientela molto esigente; tutti e due i brand infatti si rivolgono ai veri viaggiatori, coloro che cercano l’esperienza e l’unicità nei loro viaggi» aggiunge  Alessandra Cabella, direttore vendite Silversea per i mercati internazionali.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273781 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con la primavera tornano le partenze dei tour in Armenia, Georgia e Azerbaijan firmati Metamondo, con diverse combinazioni di viaggio esclusive da aprile a ottobre. Novità 2017 il nuovo itinerario “Armenia Terra Antica” che in 9 giorni completa il percorso più classico da Erevan al confine georgiano, con tappa al monastero di Tatev, appollaiato sulle rocce della pittoresca gola del fiume Vorotan e raggiungibile con la più lunga cabinovia dell’Armenia, chiamata “Le ali di Tatev”. Si riconferma anche quest’anno il tour “Antichi Monasteri” di 9 giorni, con pernottamenti nella capitale e nell’area naturalistica del lago Sevan, dove si nascondono le più remote e suggestive architetture religiose del paese. Il tour può essere esteso e combinato con la limitrofa Georgia in un itinerario di 12 giorni che segna l’incontro con il Grande Caucaso e i suoi imponenti panorami. Sempre più richiesti sono gli itinerari oltre confine in esclusiva Metamondo che quest’anno, accanto al tour Armenia e Georgia, propone un viaggio di 13 giorni in Azerbaijan e Georgia: dalla sfavillante Baku a Tbilisi e dintorni si va alla scoperta di paesaggi e testimonianze di un passato antichissimo, come il sito azero delle pitture rupestri di Gobustan e la città di Varzia, in Georgia, interamente scavata nella roccia. Si confermano per il 2017 anche le partenze garantite del tour di 7 giorni “Georgia Autentica”, per conoscere l’esuberante accoglienza di questa verde regione del Caucaso. Tutte le partenze sono operate con voli di Austrian Airlines, Lufthansa e Turkish Airlines dai principali aeroporti.   [post_title] => Tour in Armenia, Georgia e Azerbaijan firmati Metamondo [post_date] => 2017-03-27T11:50:25+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490615425000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273776 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Best Tours ha presentato alla Bmt di Napoli tutte le novità 2017/18 rivolte al mercato del Centro-sud, con particolare attenzione al segmento viaggi di nozze. Tra le novità dedicate al prodotto Italia, il rinnovato resort di Pollina in Sicilia, a conferma della collaborazione con Aeroviaggi, che sarà affiancato da altre strutture in Sicilia, Sardegna e Puglia presto pubblicate sul nuovo catalogo Mediterraneo 2017. Parlando invece di estero, è attivissimo il ruolo di Best Tours sul fronte delle Esposizioni internazionali ed universali: in questo ambito rientra infatti la promozione di viaggi che includono anche l’ingresso all’Expo 2017 di Astana, in Kazakhstan (nella foto), dal 10 giugno al 10 settembre 2017. «Prestiamo una grande attenzione al target nozze, al quale dedichiamo il catalogo Best Emotion, con circa 30 proposte accompagnate da un pacchetto di plus gratuiti “Best Honeymoon”, insieme ad un kit viaggio ulteriormente arricchito» dichiara Mara Bardellini, direttore vendite. «Visto il successo nel 2016, riproponiamo i nostri tour esclusivi Best Traveller, con partenze a date fisse in alta stagione nelle nostre principali destinazioni (Stati Uniti, Africa, Giappone, ecc.), caratterizzati da contenuti speciali e dall’ormai distintivo “numero massimo di partecipanti”, che certifica la qualità di questo prodotto. In particolare, il Best of New York, presente anche sul nuovo catalogo “Stati Uniti e Polinesia Francese”, garantisce un ottimo rapporto qualità-prezzo, grazie anche al soggiorno presso l’hotel Parker Meridien, sistemazione davvero ideale per posizione e qualità dei servizio. Ma le novità non finiscono qui, basti pensare alle esperienze enogastronomiche e culturali introdotte nel tour “Best of the East”. I tour Best Traveller sono pubblicati sul catalogo “World Traveller” (in distribuzione ad aprile), che si arricchisce di una straordinaria novità: il Ca’ Foscari Travellers’ Club, viaggi di gruppo accompagnati da docenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, che hanno collaborato anche alla definizione dei programmi e dei contenuti: le prime partenze interesseranno Paesi dal grande fascino culturale come il Kazakhistan, l’Azerbaigian, l’Iran, ma anche la Cina e l’India». L'obiettivo è quello di fornire strumenti esclusivi e meno imitabili per combattere la disintermediazione: «Ad esempio le esperienze a contatto con le realtà locali in Thailandia, i pacchetti Komodo o le crociere Star Clippers in Indonesia presenti sul nuovo catalogo “Estremo Oriente” ma anche la linea di prodotto “BSides viaggia oltre la meta”, che si arricchisce di nuove proposte tematiche nello Sri Lanka e a Mauritius» commenta Claudio Asborno, direttore Prodotto e Marketing. «Con le nostre iniziative commerciali intendiamo portare più clienti in agenzia. A questo proposito, a breve lanceremo una campagna di digital marketing condotta in collaborazione con le agenzie e mirata sui loro clienti, mentre è in corso di validità – per prenotazioni fino al 14 aprile - la campagna commerciale Best Target, che prevede sconti fino a 300 euro a pratica» conclude Mara Bardellini. [post_title] => Best Tours punta su Mare Italia e viaggi di nozze [post_date] => 2017-03-27T11:49:18+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490615358000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273820 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Eurowings ha pubblicato i voli dell'orario invernale 2017/2018, per viaggiare fra il 29 ottobre 2017 e il 25 marzo 2018. La compagnia del gruppo Lufthansa premia gli “early bird”, che possono trovare tariffe a partire da 29,99 euro, tasse e oneri inclusi. Pezzo forte del nuovo network è un ulteriore collegamento intercontinentale da Colonia/Bonn: decollerà alla fine di ottobre il volo per Città del Capo, operato da un Airbus A330 con partenza la domenica e ritorno il lunedì. Oltre alla fitta rete di collegamenti già esistenti in Europa e l’offerta sul lungo raggio, la compagnia aerea presenta ora anche una nuova serie di voli prenotabili sul sito o tramite app. Colonia/Bonn inaugura i nuovi collegamenti per Grenoble e Innsbruck (quest’ultimo prenotabile a breve). Per il prossimo inverno nuovi voli anche da Düsseldorf per Zagabria in Croazia, Marrakesh in Marocco e Hurghada in Egitto (per quest’ultimo le prenotazioni verranno aperte a breve). Il nuovo hub di Monaco di Baviera è uno dei punti focali nell’espansione del piano di volo invernale. Le nuove destinazioni che si aggiungono da questo hub sono Fuerteventura, Lanzarote, Tenerife e Gran Canaria nelle Isole Canarie, Marrakech in Marocco e Skopje in Macedonia. Nei prossimi giorni, sarà possibile prenotare anche i voli per le altre nuove destinazioni di Barcellona, Hurghada e Lisbona. L’hub di Salisburgo vede i nuovi collegamenti per Londra-Stansted, Birmingham e Manchester nel Regno Unito. [post_title] => L'inverno di Eurowings, dall'Europa al Sud Africa [post_date] => 2017-03-27T11:39:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490614791000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273810 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Tirolo è la meta perfetta per chi ama la montagna anche in primavera ed estate e con Deutsche Bahn e Österreichische Bundesbahnen raggiungerlo è comodo e facile grazie alle 5 coppie di treni che quotidianamente collegano l’Italia all’Austria. I treni Db-Öb EuroCity raggiungono Innsbruck e, dopo una breve sosta per visitare la città e il suo centro storico che vanta 800 anni di storia, la natura circostante offre un’ampia scelta di attività: dal ciclo escursionismo, al bike safari, alle bici elettriche, ma anche le innumerevoli camminate a piedi attraverso gli incantevoli sentieri. Il Tirolo offre più di 24.000 chilometri di sentieri di montagna ed escursionistici segnalati. Tra questi ci sono i percorsi impegnativi per alpinisti esperti, ma anche facili sentieri tematici che possono essere tranquillamente affrontati dalle famiglie con bambini. L’offerta gastronomica della regione non è da meno, sia nelle locande tipiche che nelle malghe di montagna viene celebrata la cucina tirolese con le sue tante specialità. I treni Db-Öbb EuroCity partono ogni giorno, da Venezia, Bologna e da Verona Porta Nuova verso Innsbruck alle ore 9.04, 11.02, 13.04, 15.02 e 17.02. Da Innsbruck verso Verona Porta Nuova partono alle ore 9.27, 11.27, 13.27, 15.27, 17.27. Prezzi a partire da 39 euro per la Germania, 29 euro fino in Austria e 9 euro per l’Italia. [post_title] => Primavera in Tirolo con i treni Db-Öbb [post_date] => 2017-03-27T11:00:15+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490612415000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 273068 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Serbia ha accolto nel 2016 un milione e 200 mila visitatori internazionali, il 13% in più dell'anno precedente. A contribuire allo sviluppo turistico del Paese è la compagnia aerea di bandiera Air Serbia, nominata Leader 2017 del mercato delle compagnie aeree dalla rivista specializzata Air Transport World. Tra le novità del vettore, una importante riguarda l’Italia: a giugno si inaugurerà il volo Venezia-Belgrado, un incentivo che sicuramente contribuirà a un ulteriore sviluppo dei flussi turistici dal nostro Paese, considerando che l’area del Nord-Est è quella con il maggior numero di operatori e agenzie che propongono tour in Serbia. Uno schema già consolidato con il turismo Usa, che l’anno scorso ha registrato 27.170 arrivi e 69 mila presenze, grazie all’inaugurazione del collegamento aereo Belgrado-New York a giugno scorso. [post_title] => Air Serbia inaugura a giugno il volo Belgrado - Venezia [post_date] => 2017-03-20T09:35:18+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1490002518000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 270496 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il catalogo Africa del Sud 2017 di Eden Made - consultabile on line su edenviaggi.it o in agenzia viaggio - è dedicato a Sudafrica, Zimbabwe, Zambia, Botswana, Namibia, Madagascar e Mozambico, con viaggi sorprendenti costruiti su misura e servizi di alta qualità. «Un tour irrinunciabile è "Sudafrica a portata di mano" - dichiara llaria Garofoli, Product Manager Eden Made - che tocca Johannesburg, Pretoria, Mpumalanga, per poi proseguire verso la riserva privata nell’area del parco Kruger e Cape Town. Si potrà scegliere di procedere verso la celebre strada panoramica di Garden Route, famosa per i suoi panorami, visitare le cascate Victoria nello Zimbabwe e terminare il tour con il parco Chobe in Botswana, che ospita enormi mandrie di elefanti». Eden Made suggerisce inoltre itinerari individuali con trasferimenti privati oppure con l’auto a noleggio, da personalizzare in base alle esigenze del viaggiatore e adatti anche a famiglie con bambini. Il catalogo propone inoltre due nuovi pacchetti a Cape Town per gli amanti del buon vino e della buona cucina: «Wine Route è una nuova proposta che offre la possibilità di soggiornare in una affascinante tenuta vinicola con degustazioni di vini, pranzi pic nic e visita alle cantine - aggiunge llaria Garofoli - oppure c'è Cape Town Eat & Drink, una sosta enogastronomica con tre cene incluse per assaporare una varietà di ristoranti di tendenza a Cape Town». Si possono abbinare al Sudafrica anche soggiorni balneari a Mauritius e Seychelle. "Sudafrica a portata di mano" prevede partenze tutte le settimane, 10 giorni con volo di linea da Johannesburg e visite collettive con guida parlante italiano a partire da 1.990 euro a persona in camera doppia. "Wine Route con Eden Made" prevede invece tre giorni e due notti, sistemazione in camera doppia con servizi privati, trasferimenti, due pranzi pic nic, una degustazione di vini locali e visita alla cantina a partire da 298 euro a persona in camera doppia. "Cape Town Eat & Drink con Eden Made" comprende tre notti e tre cene (o in alternativa due cene e due pranzi) a scelta tra più di dieci ristorante e bistrò, sistemazione in appartamento, trasferimenti in aeroporto, visita con guida parlante italiano: a partire da 574 euro a persona in camera doppia. Da segnalare infine i combinati "Emirati Arabi & Seychelles" o "Giappone & Maldive", per citare i più richiesti. [post_title] => Eden Made rilancia con i nuovi itinerari in Sudafrica [post_date] => 2017-02-27T11:42:09+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1488195729000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 270535 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Guida Michelin dei paesi nordici 2017 conferma il livello eccezionale della Danimarca nel panorama gastronomico mondiale. Con 29 stelle in totale, quattro nuovi ristoranti e cinque stelle aggiunte alla lista, la Guida Michelin riconosce l’incredibile potenziale danese in termini di esperienze culinarie, sia nel cuore della città sia in campagna. Le new entry di questa edizione sono il ristorante 108 di Copenaghen e il ristorante Domestic di Aarhus. Nella campagna del West Sealand, all’interno dello storico castello di Dragsholm, lo Slotskøkkenet si aggiudica la sua prima stella Michelin insieme al ristorante Ti Trin Ned di Fredericia. La stella conferita a Henne Kirkeby Kro, sulla costa ovest dello Jutland, dimostra la crescita che sta vivendo la Danimarca anche lontano dalla capitale. Le esperienze culinarie al di fuori di Copenaghen sono sempre più numerose: tra queste l'Hotel Frederiksminde, il ristorante Kadeau a Bornholm e il Søllerød Kro. Anche nelle Isole Faroe, il ristorante Koks si aggiudica la sua prima stella. Il ristorante Geranium a Copenaghen, è stato riconfermato meta imperdibile per gli amanti della cucina danese con le sue 3 stelle Michelin. E contando anche il riconoscimento del 108, la città di Copenaghen possiede ora ben 18 stelle Michelin assegnate a 15 ristoranti. [post_title] => La Danimarca si aggiudica 29 stelle nella Guida Michelin 2017 [post_date] => 2017-02-27T11:41:15+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1488195675000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 270559 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Eurowings cresce su Olbia e per l’imminente stagione estiva annuncia l’apertura di quattro nuove rotte per/da Monaco, Hannover, Vienna e Salisburgo. I nuovi collegamenti si aggiungono a quelli per Dusseldorf, Colonia, Stoccarda e Amburgo. Sale quindi a 8 il numero delle destinazioni operate dalla low cost tedesca sull'aeroporto della Costa Smeralda, per un totale di circa mille voli tra aprile e ottobre, e una crescita dell’offerta del 172% rispetto allo scorso anno. Mario Garau, Routes Development Manager dell’aeroporto di Olbia, afferma: «Il potenziamento dell’offerta su Olbia consolida la partnership con Eurowings, che rappresenta per noi un vettore importantissimo, perfettamente allineato con la nostra strategia di destagionalizzazione: lo dimostra il fatto che il vettore, nella stagione di spalla, ha programmato un incremento di circa 400 voli». «Siamo molto contenti dell’ampliamento dei voli  – afferma Ivan Orec, Routes Development Manager Eurowings – che porta a 8 le destinazioni raggiungibili da Olbia, aeroporto che consideriamo strategico per i nostri piani di sviluppo sulla Sardegna». I collegamenti da Monaco, Vienna e Salisburgo partiranno ai primi aprile, mentre il collegamento con Hannover sarà disponibile dai primi di maggio. [post_title] => Eurowings apre quattro nuove rotte su Olbia [post_date] => 2017-02-27T11:36:53+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1488195413000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 270569 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La rete ciclabile della Sardegna prende forma. A un anno e mezzo dall'avvio del percorso di progettazione dal basso che ha coinvolto 65 associazioni, 209 enti locali, gli Assessorati al Turismo, all'Agricoltura, all'Ambiente e agli Enti Locali, l'Enas e l'agenzia Forestas, la Giunta ha approvato lo studio preliminare predisposto dall'Arst in collaborazione con l'Università di Cagliari stanziando i primi 15 milioni di euro. «È il più importante progetto di infrastrutturazione turistica che la regione abbia mai visto, un esempio di come si può lavorare insieme ai territori ottenendo risultati significativi funzionali allo sviluppo - ha detto l'assessore al turismo Francesco Morandi - Con la rete ciclabile della Sardegna, oltre 2000 chilometri di percorsi, possiamo costruire un prodotto legato a sostenibilità, crescita economica delle zone interne e a destagionalizzazione, realmente complementare al 'marino balneare'. La domanda esiste e risponde alle esigenze di un mercato sempre più competitivo. Perciò è fondamentale connettere le piste a porti e aeroporti, alle grandi città e alle altre modalità di trasporto. Il progetto di ciclovie promosso dalla Regione si lega perfettamente ai grandi eventi, come la partenza del Giro d'Italia, nell'ottica di costruzione di un'offerta concreta e fruibile per dodici mesi all'anno».  La rete complessiva si sviluppa per più di 2000 km lungo i cinque itinerari previsti dall'Atlante Ciclistico della Sardegna (Itinerario Sud, Itinerario Ovest, Itinerario Nord Ovest, Itinerario Nord Est, Itinerario Est); in particolare è prevista una rete principale (costituita da tre dorsali: centrale 300 km, costiera occidentale 630 km, costiera orientale 580 km) e una rete secondaria per 1200 km. Il costo totale è stato stimato in 225 milioni di euro: i finanziamenti necessari a realizzare per intero l'intervento saranno intercettati anche dai fondi europei, per accedere ai quali era indispensabile dotarsi di un Piano. [post_title] => Sardegna, la regione stanzia i primi 15 milioni per la rete ciclabile dell'Isola [post_date] => 2017-02-27T11:18:55+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1488194335000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti