23 July 2024

Glamour festeggia i 30 anni con l’Exclusive Weekend al Renaissance il Ciocco

[ 0 ]

Si celebrerà al Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & Spa il trentesimo anniversario di Glamour to. L’occasione? La terza edizione del Glamour Exclusive Weekend: la convention ideata con l’intento di premiare le agenzie top italiane. In programma dal 30 settembre al 1° di ottobre, il fine settimane sarà anche un’opportunità di aggiornamento e di incontro con i top partner del settore travel e infine come momento di relax in cui godere della bellezza del territorio.

Il programma prevede dunque momenti dedicati a premiazioni, workshop e incontri formativi, nonché momenti di convivialità, relax e tempo libero per godere appieno della location. Faranno parte della convention anche numerosi tra i partner più importanti di Glamour To: compagnie aeree, enti del turismo, catene alberghiere, compagnie di crociera e fornitori di servizi. Saranno presentate pure le ultime novità e i progetti di Glamour, che registra una crescita superiore al 2019 e in linea con il 2022. Tra queste, il catalogo per le festività natalizie (Natale, Capodanno ed Epifania) con voli di linea e hotel in allotment e tour con accompagnatore in diverse combinazioni di pacchetti e proposte interessanti. Inoltre nuove destinazione e nuove collaborazioni con partner commerciali. In più programmazione per l’anno 2024 con pacchetti già prenotabili e con conferme immediate.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 472061 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_472066" align="alignleft" width="300"] Giovanni Cocco[/caption] Importanti novità in casa Falk Tours, la dmc di casa Falkensteiner che espande la propria presenza europea in Croazia, Polonia e Sud Italia. Si comincia con la Falk Tours Croazia, con sede a Zara, che la dmc gestisce insieme a Boris Zgomba, ceo di Uniline, principale società di destination management per il paese balcanico e l'Europa sud-orientale. Contemporaneamente, è stata fondata anche Falk Tours Polonia, con sede a Kolberg, con Robert Zug, storico direttore commerciale dell'operatore polacco Idea Spa Travel. Falk Tours sta anche acquisendo competenze regionali per l'Italia meridionale: Nino e Franco Caronia e la loro società Norma Vacanze forniranno infatti un'offerta attrattiva per il Sud della Penisola e opereranno da Palermo sotto il marchio Falk Tours Italy South. “Da molti anni collaboriamo con i nostri partner nazionali in uno spirito di fiducia e ora stiamo consolidando queste partnership a lungo termine e su un piano di parità - spiega Andreas Arquin, che gestisce le attività europee con Giovanni Cocco nella nuova holding Falk Tours di Zurigo. Erich Falkensteiner è invece presidente del consiglio di amministrazione e, insieme al fratello Andreas, azionista di maggioranza di Falk Tours. La consolidata Falk Tours & Partner, con sede a Varna in Alto Adige, continuerà a essere responsabile delle attività nel Nord Italia e sarà gestita sempre dagli stessi Arquin e  Cocco. [caption id="attachment_472067" align="alignright" width="300"] Andreas Arquin[/caption] I primi allotment per hotel, campeggi e case mobili dei nuovi mercati dovrebbero essere disponibili per i partner del settore viaggi nelle prossime settimane. “Ci stiamo concentrando su strutture garantite con pieno accesso a prezzi e disponibilità, oltre a collegamenti con i channel manager, e puntiamo ad avere un'ampia rete nelle destinazioni”, aggiunge Cocco. I sei marchi di destinazione per Italia (Nord e Sud), Croazia, Austria, Germania e Polonia rappresentano infatti solo il primo passo di questo ambizioso progetto. “Falk Tours ha totalizzato circa 100 mila prenotazioni nel 2023. Per i nostri rivenditori, vogliamo essere uno sportello unico per tutta l'Europa”, sottolinea Arquin, che è anche alla ricerca di nuovi partner e rivenditori di tour operator in Europa occidentale e settentrionale. Nella sua rinnovata vocazione dmc, Falk Tours sottolinea come ormai detenga solo una quota di minoranza nel tour operator Falk Travel, acquisito all'inizio di quest'anno dal fondatore di Fti, Dietmar Gunz, e dall'imprenditore tecnologico Alexej Boiko. Anche il marchio precedente TraveLeague verrà dismesso. “Falk Travel è ora uno dei tanti importanti tour operator nostri partner”, conclude Cocco, che rivela come, lato tecnologico, la compagnia sia al momento pure al lavoro su un nuovo sistema di prenotazione scalabile.     [post_title] => La dmc di casa Falkensteiner, Falk Tours, si espande in Croazia, Polonia e Sud Italia [post_date] => 2024-07-23T13:04:00+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721739840000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 472048 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Già preannunciata un paio di mesi fa, arriva ora l'ufficializzazione della prima spa Terme di Saturnia esterna al complesso toscano. Con l'apertura ufficiale del friulano Tivoli Portopiccolo Sistiana Wellness Resort & Spa, già in soft opening da qualche tempo, si svelano infatti i primi dettagli della sua area benessere da 3.600 metri quadrati che sarà inaugurata nel corso dell'anno: gli spazi includeranno in particolare otto sale per trattamenti, tra cui una suite spa panoramica per coppie, una grande piscina indoor e outdoor con vista sul mare, nonché saune e bagno turco. Ma la partnership con Terme di Saturnia non è l'unica novità per il resort, che si apre anche alla collaborazione con il beach club internazionale Purobeach. Già operativo, il club di Portopiccolo comprende una selezione di aree lounge: una presso la piscina vicina al ristorante e al bar, con  lettini e la musica dei dj set di Puro music; presenti pure due terrazze con piscine a sfioro, morbidi lettini bianchi e un chiringuito per spuntini e cocktail; e ancora, una spiaggia di ciottoli bianchi con pontili che sporgono sull'acqua; infine, l'area della spiaggia verde, perfetta per le famiglie, con la sua piscina e i suoi lettini in riva al mare. L'offerta gastronomica presenta un menu di ispirazione etnica delle 3M (Melbourne, Marrakech e Miami), con poke di salmone, nachos con guacamole e il Puro sandwich Club, insieme a sapori locali come pasta, risotto, pesce fresco e frutti di mare. Il ristorante è aperto a pranzo e a cena. Tivoli Portopiccolo Sistiana offre 58 camere, di cui 20 suite, oltre a 30 appartamenti. Collocato nell’edificio principale dell’hotel su una terrazza con vista sul porto turistico, il ristorante Ocyan presenta una cucina gourmet mediterranea. L'Azur Lounge Bar serve spuntini e pranzi leggeri come insalate e panini, ceviche, tartare, pasta o frittura di pesce locale. La terrazza del bar è infine perfetta per aperitivi glamour al tramonto con vista panoramica sulla marina e sul mare. [gallery ids="472057,472058,472059"] [post_title] => Il Tivoli Portopiccolo ufficializza le partnership con Terme di Saturnia e i club Purobeach [post_date] => 2024-07-23T12:34:47+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721738087000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 472001 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Oltre 90 differenti escursioni a terra in piccoli gruppi con sbarco prioritario. E' la novità 2024 dedicata ali ospiti Msc Yacht Club in diversi porti dei Caraibi, del Mediterraneo e del Nord Europa, con ulteriori destinazioni previste in altre regioni entro la fine dell'anno. Che i passeggeri Yacht Club vogliano mettersi alla prova nella creazione del proprio eau de cologne personalizzato in una delle più antiche profumerie del Sud della Francia, cimentarsi nella cucina greca autentica a bordo di un catamarano privato a Santorini, o rilassarsi in una cabana appartata nella Giamaica tropicale, avranno a disposizione un ampio ventaglio di esperienze personalizzate. Le proposte spaziano infatti da esperienze culinarie autentiche all'apprendimento delle arti locali, alla visita di tesori architettonici o al coinvolgimento in attività di avventura di alto livello. “La nuova offerta è nata in seguito ai feedback dei clienti - spiega la responsabile delle escursioni a terra di Msc Crociere, Marialuisa Iaccarino -. Gli ospiti beneficeranno di un viaggio senza soluzione di continuità che comprende il servizio dei maggiordomi a bordo ed esclusive guide locali per le escursioni a terra, oltre alla possibilità di rilassarsi e immergersi completamente nella cultura, nella cucina e nelle tradizioni di ogni destinazione”. [post_title] => Nuove escursioni a terra esclusive per gli ospiti Msc Yacht Club [post_date] => 2024-07-23T10:13:47+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721729627000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471945 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I camping village di Lago di Garda Camping, offrono una selezione di strutture sulle sponde venete e lombarde del Benaco, in punti panoramici, affacciati su bellissimi tratti di costa e con accesso diretto all’acqua ideali per vacanze autunnali. La combinazione eventi legati all’agricoltura e contatto natura è un ottimo binomio che esprime il meglio di sé con la libertà unica che regala un soggiorno in uno dei camping village di Lago di Garda Camping, concedendosi magari un long weekend. La festa dell’uva e del vino di Bardolino Giunta alla 93° edizione, la Festa dell'Uva e del Vino si terrà quest’anno dal 3 al 7 ottobre e vedrà animarsi il centro di Bardolino con numerosi appuntamenti e spettacoli. Ben cinque i giorni di festa, nel corso dei quali godersi concerti serali, chioschi enogastronomici, stand dedicati al vino Bardolino, degustazioni guidate a cura del Consorzio Tutela Vino Classico DOC, spettacoli teatrali, convegni, incontri sul tema del vino, mostre delle migliori uve e del miglior vino Bardolino. In occasione della Festa dell’uva e del vino, Il Camping La Rocca organizza nei vigneti della sua azienda agricola “Rocca del Garda” sovrastanti il campeggio, attività di raccolta dell’uva e aperitivi in vigna. La festa del miele di Lazise. Per tradizione, la prima settimana di ottobre Lazise ospita un evento all’insegna della dolcezza: la fiera nazionale "I giorni del Miele", dedicata all'apicoltura, al miele e ai prodotti legati all’alveare usati per la salute e la bellezza della persona. L’edizione del 2024 è la numero 45 e oltre alla ricca mostra-mercato dedicata ai mieli di tutta l’Italia viene allestita un’ampia area espositiva con i prodotti dell’apicoltura, macchine e attrezzature dedicate, materiali apistici e una rara selezione incentrata sull’editoria del settore, molto interessante anche per i non addetti ai lavori per capire quanto le api siano affascinanti e importanti per tutti. Obiettivo della manifestazione è, infatti, favorire la conoscenza dell’apicoltura, della produzione del miele e dei suoi derivati, nonché una maggiore consapevolezza in merito alla salvaguardia delle api. Dall’inizio dell’autunno, il lago di Garda si fa teatro di due festose attività legate alle sue eccellenze: la vendemmia e la raccolta delle olive, con diverse realtà che aprono le loro porte proprio per condividere lo spirito gioioso di questo momento atteso tutto l’anno. Da non mancare anche il Museo del Vino, ospitato dalla storica cantina Zeni di Bardolino: la visita all’area museale, all’enoteca, alla galleria olfattiva e alla bottaia sono, infatti, un’occasione unica per scoprire con un approccio emozionale la complessità e la ricchezza del mondo enologico gardesano. Numerose strutture di lagodigardacamping.com hanno rapporti diretti con i produttori che permettono a chi soggiorna nei camping village di godersi vendemmia e raccolta delle olive da un punto di vista privilegiato. Tra le aziende che aprono le loro porte agli ospiti vi sono la Cantina Casetto di Cisano di Bardolino, l’Azienda Agricola Roccolo del Lago a Lazise e l’Azienda Agricola Guerrieri Rizzardi di Bardolino.   [post_title] => Lago di Garda Camping, una selezione di strutture per immergersi nella natura [post_date] => 2024-07-22T12:32:08+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721651528000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471895 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Apre i battenti oggi il Farnborough International Airshow: circa 75.000 i visitatori professionali attesi e più di 1.200 gli espositori che animeranno l'omonimo aeroporto a sud-ovest di Londra, durante i prossimi cinque giorni, fino al 26 luglio. Quest'anno l'appuntamento cade in un momento in cui il traffico aereo mondiale è destinato a superare il livello pre-pandemia e a raddoppiare nei prossimi vent'anni, raggiungendo gli 8,6 miliardi di passeggeri, secondo i numeri della Iata. I produttori di aeromobili Airbus e Boeing hanno entrambi aumentato le loro previsioni sulla domanda di aerei di linea nei prossimi due decenni. Ma sulla scia della pandemia di Covid, l'industria aerospaziale non è in grado di soddisfare la domanda delle compagnie aeree nell'immediato futuro, e le consegne di velivoli sono in ritardo rispetto alla tabella di marcia. Il ritmo di produzione è frenato dalle difficoltà incontrate dai fornitori: aumento dei tassi di interesse, carenza di materiali e difficoltà di assunzione di personale qualificato. Mentre il portafoglio ordini di Airbus e Boeing è aumentato del 18% in un anno, raggiungendo oggi quasi 15.000 aeromobili, le consegne sono aumentate solo dell'11%. Airbus ha dovuto posticipare di un anno, al 2027, l'obiettivo di produrre 75 A320 al mese e ora prevede di consegnare solo 770 aeromobili quest'anno, rispetto all'obiettivo iniziale di 800. Il costruttore europeo di aeromobili ha varato un piano per migliorare le proprie prestazioni, che prevede una riduzione dei costi e il blocco delle assunzioni nella divisione di aviazione commerciale. Dal canto suo, Boeing è da molti mesi impantanata in problemi di produzione e di qualità dei suoi tre velivoli commerciali, il 737, il 787 e il 777, che hanno portato a diverse indagini negli Stati Uniti. Il costruttore americano non può pensare di aumentare la produzione fino a quando questi problemi non saranno risolti, soprattutto perché la Faa - proprio per questi motivi - ha imposto un limite alla produzione del 737 Max. [post_title] => Prende il via oggi il Farnborough International Airshow: attesi 75.000 visitatori [post_date] => 2024-07-22T10:03:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721642617000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471791 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dai viaggi su misura interamente personalizzati ai pacchetti pronti alla vendita con strutture selezionate e disponibilità immediata grazie alle connessioni Xml e alle collaborazioni con i principali vettori di linea. Glamour Tour Operator rinnova completamente l’offerta di prodotto su Kenya e Tanzania per l’inverno 2024/2025 con una programmazione totalmente rivista. Le due destinazioni sono raggiungibili grazie a blocchi spazio su base stagionale con Ethiopian Airlines via Addis Abeba da Roma e Milano. “La selezione dei fornitori safari è stata molto dettagliata sia su Tanzania sia sul Kenya, dove oltre all’accurata scelta dei lodge su diverse tipologie di prodotto abbiamo verificato in maniera specifica le disponibilità di guide parlanti italiano - spiega la destination manager East Africa, Silvia Failli -. Sono possibili estensioni balneari su una seleziona di strutture sia a Zanzibar sia sulla costa Kenyota, da Diani a Malindi, Watamu e Chale”. “La proposta di pacchetti con soggiorni di sette notti con partenze ogni sabato con Ethiopian Airlines facilmente prenotabili, a disponibilità immediata e con le migliori offerte speciali dalle strutture alberghiere, è una delle tante novità che stiamo sviluppando. Si tratta di un modello che proporremo in maniera trasversale su molte destinazioni invernali di medio e lungo raggio” aggiunge il destination director, Emmer Guerra.   [post_title] => Glamour To rinnova completamente la programmazione Kenya e Tanzania [post_date] => 2024-07-19T09:37:52+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721381872000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471747 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Brussels Airlines, per il 12° anno, è partner di Tomorrowland, il festival musicale belga di fama internazionale. La compagnia aerea porterà più di 14.000 spettatori da e per il festival a luglio. A bordo ci sono non meno di 122 nazionalità diverse, tra cui la più rappresentata è quella spagnola. Tutti i partecipanti al festival, insieme a Tomorrowland e alla compagnia aerea belga, hanno investito nella riduzione dell'impatto dei voli, che porterà alla riduzione di 96 tonnellate di emissioni di CO2. E proprio nel 2024 Tomorrowland festeggia i suoi primi 20 anni: questa edizione estiva ruoterà intorno al tema Life, il seguito del tema del 2016 “Elixir of Life”. Durante il terzo e quarto fine settimana di luglio, sui 16 palchi si altereranno più di 800 artisti. Un nuovo Airbus A320neo - Amare - presentato alla fine dello scorso aprile, è un'anteprima mondiale in quanto è il primo aeromobile ad avere la realtà aumentata nella sua livrea. Amare è il secondo A320neo entrato in servizio nella flotta Brussels Airlines: il neo emette il 20% in meno di CO2 e fino al 50% in meno di rumore rispetto ai velivoli precedenti. [post_title] => Brussels Airlines, luglio è tempo di Tomorrowland: la partnership compie 12 anni [post_date] => 2024-07-18T12:41:56+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721306516000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471621 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_465200" align="alignleft" width="248"] Christian Garrone[/caption] Cancellazioni, disservizi, ritardi causati da scioperi, maltempo e mancanza di personale: non c’è pace per i turisti nemmeno in questo inizio d’estate 2024, sulla scia di quanto successo negli ultimi anni. E lo dimostrano i dati: secondo Eurocontrol*, nell’ultima settimana del mese di giugno sono stati accumulati 1.9 milioni di minuti di ritardi, registrando un poco incoraggiante +153% rispetto allo stesso periodo di un anno fa e un +125% sul 2019*. Come tutelarsi? Nelle agenzie di viaggio sono arrivate nuove polizze assicurative pensate proprio per alleviare, se non eliminare completamente, i disagi legati ai disservizi del comparto aereo. Tra queste, I4Connection: una novità assoluta lanciata da I4T – Insurance Travel, intermediario assicurativo specializzato nell’offerta di polizze viaggio.  Come suggerisce il nome, la copertura interviene in caso di perdita di una connessione aerea tra voli operati dallo stesso vettore o da vettori diversi (low cost inclusi), che può avvenire a causa di ritardi, diniego all’imbarco o cancellazione della prima tratta, anche per condizioni meteorologiche avverse, perdita o smarrimento del bagaglio sul primo volo o altri motivi oggettivamente documentabili.  Rimborso In linea con l’elasticità richiesta dal sempre mutevole assetto del traffico aereo, la polizza garantisce il rimborso – entro un massimale di 1.000 euro a persona – dei costi necessari per l’acquisto di un titolo di viaggio alternativo per proseguire l’itinerario o rientrare all’aeroporto di partenza. Incluso anche il rimborso, nei limiti dei massimali previsti, di eventuali pernottamenti, escursioni o altri servizi turistici prenotati e non utilizzati a causa della perdita della connessione. Se la perdita della coincidenza comporta la rinuncia ad un pacchetto di viaggio organizzato da un tour operator, I4Connection garantisce il rimborso del 50% delle penali di annullamento, ed è prevista anche un’estensione specifica per i voli in coincidenza con l’imbarco di crociere marittime.  Christian Garrone, responsabile intermediazione assicurativa I4T, dichiara: “Prenotare nelle agenzie di viaggio significa avere maggiori tutele rispetto al fai-da-te, compresa la possibilità di accedere a polizze esclusive, come I4Connection. Del resto, la crescente complessità degli itinerari e la domanda di flessibilità dei viaggiatori richiede spesso di optare per piani volo realizzati combinando tratte separate, operate da vettori diversi, frequentemente low-cost. In questi casi, le compagnie intervengono solo sulla tratta di loro competenza e l’onere della riprotezione dell’itinerario completo ricade sull’organizzatore o, in caso di fai-da-te, sul cliente”.  I4Connection si affianca ad I4Flight, una delle soluzioni assicurative più utilizzate nelle agenzie di viaggio, che rimborsa, nei limiti dei massimali, i costi di annullamento o modifica del viaggio derivanti dalla cancellazione di un mezzo di trasporto regolarmente prenotato – aerei, navi, treni, bus di linea, ecc… – indipendentemente dalla causa, compresi quindi scioperi e condizioni meteo avverse.  [post_title] => I4TConnection: nuova polizza per i disagi legati al comparto aereo [post_date] => 2024-07-17T11:42:37+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721216557000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471575 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => New entry emiliana per il brand Una Esperienza, che aggiunge al proprio portfolio il Grand Hotel di Parma. Ospitato nello storico palazzo Vighi, l’edificio nacque nel 1913 in qualità di Reale Clinica Chirurgica. La proprietà mantiene oggi numerose tracce che testimoniano il suo illustre passato: dallo scalone che accoglie gli ospiti all’ingresso, agli ampi saloni impreziositi da eleganti volte, passando per pavimenti in marmo di Carrara, lampadari ricercati e dettagli in legno. Il Grand Hotel di Parma Una Esperienze offre 59 camere e suite con vista sul giardino di 10 mila metri quadrati della struttura. La proposta include poi un ristorante e aree dedicate all’organizzazione di meeting ed eventi, a cui si aggiunge anche la possibilità di sfruttare il parco che incornicia l’albergo per occasioni come presentazioni di libri, vernissage, serate a tema, piccoli concerti, degustazioni e percorsi culinari, ma anche matrimoni, cerimonie, cocktail e party. “Siamo orgogliosi di accogliere il Grand Hotel di Parma Una Esperienze nel nostro portfolio - commenta l'amministratore delegato del Gruppo Una, Giorgio Marchegiani -. Questa nuova affiliazione non solo allarga la nostra presenza a una città chiave in una regione per noi strategica come l’Emilia-Romagna, ma arricchisce la nostra offerta di esperienze esclusive". [gallery ids="471582,471583,471585,471586,471587,471588"]   [post_title] => Il brand Una Esperienze cresce in Emilia con il Grand Hotel di Parma [post_date] => 2024-07-17T10:19:18+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721211558000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "glamour festeggia i 30 anni con lexclusive weekend al renaissance il ciocco" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":57,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":523,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"472061","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_472066\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Giovanni Cocco[/caption]\r\n\r\nImportanti novità in casa Falk Tours, la dmc di casa Falkensteiner che espande la propria presenza europea in Croazia, Polonia e Sud Italia. Si comincia con la Falk Tours Croazia, con sede a Zara, che la dmc gestisce insieme a Boris Zgomba, ceo di Uniline, principale società di destination management per il paese balcanico e l'Europa sud-orientale. Contemporaneamente, è stata fondata anche Falk Tours Polonia, con sede a Kolberg, con Robert Zug, storico direttore commerciale dell'operatore polacco Idea Spa Travel. Falk Tours sta anche acquisendo competenze regionali per l'Italia meridionale: Nino e Franco Caronia e la loro società Norma Vacanze forniranno infatti un'offerta attrattiva per il Sud della Penisola e opereranno da Palermo sotto il marchio Falk Tours Italy South.\r\n\r\n“Da molti anni collaboriamo con i nostri partner nazionali in uno spirito di fiducia e ora stiamo consolidando queste partnership a lungo termine e su un piano di parità - spiega Andreas Arquin, che gestisce le attività europee con Giovanni Cocco nella nuova holding Falk Tours di Zurigo. Erich Falkensteiner è invece presidente del consiglio di amministrazione e, insieme al fratello Andreas, azionista di maggioranza di Falk Tours. La consolidata Falk Tours & Partner, con sede a Varna in Alto Adige, continuerà a essere responsabile delle attività nel Nord Italia e sarà gestita sempre dagli stessi Arquin e  Cocco.\r\n\r\n[caption id=\"attachment_472067\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Andreas Arquin[/caption]\r\n\r\nI primi allotment per hotel, campeggi e case mobili dei nuovi mercati dovrebbero essere disponibili per i partner del settore viaggi nelle prossime settimane. “Ci stiamo concentrando su strutture garantite con pieno accesso a prezzi e disponibilità, oltre a collegamenti con i channel manager, e puntiamo ad avere un'ampia rete nelle destinazioni”, aggiunge Cocco. I sei marchi di destinazione per Italia (Nord e Sud), Croazia, Austria, Germania e Polonia rappresentano infatti solo il primo passo di questo ambizioso progetto. “Falk Tours ha totalizzato circa 100 mila prenotazioni nel 2023. Per i nostri rivenditori, vogliamo essere uno sportello unico per tutta l'Europa”, sottolinea Arquin, che è anche alla ricerca di nuovi partner e rivenditori di tour operator in Europa occidentale e settentrionale.\r\n\r\nNella sua rinnovata vocazione dmc, Falk Tours sottolinea come ormai detenga solo una quota di minoranza nel tour operator Falk Travel, acquisito all'inizio di quest'anno dal fondatore di Fti, Dietmar Gunz, e dall'imprenditore tecnologico Alexej Boiko. Anche il marchio precedente TraveLeague verrà dismesso. “Falk Travel è ora uno dei tanti importanti tour operator nostri partner”, conclude Cocco, che rivela come, lato tecnologico, la compagnia sia al momento pure al lavoro su un nuovo sistema di prenotazione scalabile.\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"La dmc di casa Falkensteiner, Falk Tours, si espande in Croazia, Polonia e Sud Italia","post_date":"2024-07-23T13:04:00+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1721739840000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"472048","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Già preannunciata un paio di mesi fa, arriva ora l'ufficializzazione della prima spa Terme di Saturnia esterna al complesso toscano. Con l'apertura ufficiale del friulano Tivoli Portopiccolo Sistiana Wellness Resort & Spa, già in soft opening da qualche tempo, si svelano infatti i primi dettagli della sua area benessere da 3.600 metri quadrati che sarà inaugurata nel corso dell'anno: gli spazi includeranno in particolare otto sale per trattamenti, tra cui una suite spa panoramica per coppie, una grande piscina indoor e outdoor con vista sul mare, nonché saune e bagno turco.\r\n\r\nMa la partnership con Terme di Saturnia non è l'unica novità per il resort, che si apre anche alla collaborazione con il beach club internazionale Purobeach. Già operativo, il club di Portopiccolo comprende una selezione di aree lounge: una presso la piscina vicina al ristorante e al bar, con  lettini e la musica dei dj set di Puro music; presenti pure due terrazze con piscine a sfioro, morbidi lettini bianchi e un chiringuito per spuntini e cocktail; e ancora, una spiaggia di ciottoli bianchi con pontili che sporgono sull'acqua; infine, l'area della spiaggia verde, perfetta per le famiglie, con la sua piscina e i suoi lettini in riva al mare. L'offerta gastronomica presenta un menu di ispirazione etnica delle 3M (Melbourne, Marrakech e Miami), con poke di salmone, nachos con guacamole e il Puro sandwich Club, insieme a sapori locali come pasta, risotto, pesce fresco e frutti di mare. Il ristorante è aperto a pranzo e a cena.\r\n\r\nTivoli Portopiccolo Sistiana offre 58 camere, di cui 20 suite, oltre a 30 appartamenti. Collocato nell’edificio principale dell’hotel su una terrazza con vista sul porto turistico, il ristorante Ocyan presenta una cucina gourmet mediterranea. L'Azur Lounge Bar serve spuntini e pranzi leggeri come insalate e panini, ceviche, tartare, pasta o frittura di pesce locale. La terrazza del bar è infine perfetta per aperitivi glamour al tramonto con vista panoramica sulla marina e sul mare.\r\n\r\n[gallery ids=\"472057,472058,472059\"]","post_title":"Il Tivoli Portopiccolo ufficializza le partnership con Terme di Saturnia e i club Purobeach","post_date":"2024-07-23T12:34:47+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1721738087000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"472001","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Oltre 90 differenti escursioni a terra in piccoli gruppi con sbarco prioritario. E' la novità 2024 dedicata ali ospiti Msc Yacht Club in diversi porti dei Caraibi, del Mediterraneo e del Nord Europa, con ulteriori destinazioni previste in altre regioni entro la fine dell'anno.\r\n\r\nChe i passeggeri Yacht Club vogliano mettersi alla prova nella creazione del proprio eau de cologne personalizzato in una delle più antiche profumerie del Sud della Francia, cimentarsi nella cucina greca autentica a bordo di un catamarano privato a Santorini, o rilassarsi in una cabana appartata nella Giamaica tropicale, avranno a disposizione un ampio ventaglio di esperienze personalizzate. Le proposte spaziano infatti da esperienze culinarie autentiche all'apprendimento delle arti locali, alla visita di tesori architettonici o al coinvolgimento in attività di avventura di alto livello.\r\n\r\n“La nuova offerta è nata in seguito ai feedback dei clienti - spiega la responsabile delle escursioni a terra di Msc Crociere, Marialuisa Iaccarino -. Gli ospiti beneficeranno di un viaggio senza soluzione di continuità che comprende il servizio dei maggiordomi a bordo ed esclusive guide locali per le escursioni a terra, oltre alla possibilità di rilassarsi e immergersi completamente nella cultura, nella cucina e nelle tradizioni di ogni destinazione”.","post_title":"Nuove escursioni a terra esclusive per gli ospiti Msc Yacht Club","post_date":"2024-07-23T10:13:47+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1721729627000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471945","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"I camping village di Lago di Garda Camping, offrono una selezione di strutture sulle sponde venete e lombarde del Benaco, in punti panoramici, affacciati su bellissimi tratti di costa e con accesso diretto all’acqua ideali per vacanze autunnali.\r\n\r\nLa combinazione eventi legati all’agricoltura e contatto natura è un ottimo binomio che esprime il meglio di sé con la libertà unica che regala un soggiorno in uno dei camping village di Lago di Garda Camping, concedendosi magari un long weekend.\r\n\r\nLa festa dell’uva e del vino di Bardolino\r\n\r\n\r\nGiunta alla 93° edizione, la Festa dell'Uva e del Vino si terrà quest’anno dal 3 al 7 ottobre e vedrà animarsi il centro di Bardolino con numerosi appuntamenti e spettacoli. Ben cinque i giorni di festa, nel corso dei quali godersi concerti serali, chioschi enogastronomici, stand dedicati al vino Bardolino, degustazioni guidate a cura del Consorzio Tutela Vino Classico DOC, spettacoli teatrali, convegni, incontri sul tema del vino, mostre delle migliori uve e del miglior vino Bardolino.\r\n\r\nIn occasione della Festa dell’uva e del vino, Il Camping La Rocca organizza nei vigneti della sua azienda agricola “Rocca del Garda” sovrastanti il campeggio, attività di raccolta dell’uva e aperitivi in vigna.\r\n\r\nLa festa del miele di Lazise. Per tradizione, la prima settimana di ottobre Lazise ospita un evento all’insegna della dolcezza: la fiera nazionale \"I giorni del Miele\", dedicata all'apicoltura, al miele e ai prodotti legati all’alveare usati per la salute e la bellezza della persona. L’edizione del 2024 è la numero 45 e oltre alla ricca mostra-mercato dedicata ai mieli di tutta l’Italia viene allestita un’ampia area espositiva con i prodotti dell’apicoltura, macchine e attrezzature dedicate, materiali apistici e una rara selezione incentrata sull’editoria del settore, molto interessante anche per i non addetti ai lavori per capire quanto le api siano affascinanti e importanti per tutti. Obiettivo della manifestazione è, infatti, favorire la conoscenza dell’apicoltura, della produzione del miele e dei suoi derivati, nonché una maggiore consapevolezza in merito alla salvaguardia delle api.\r\n\r\nDall’inizio dell’autunno, il lago di Garda si fa teatro di due festose attività legate alle sue eccellenze: la vendemmia e la raccolta delle olive, con diverse realtà che aprono le loro porte proprio per condividere lo spirito gioioso di questo momento atteso tutto l’anno. Da non mancare anche il Museo del Vino, ospitato dalla storica cantina Zeni di Bardolino: la visita all’area museale, all’enoteca, alla galleria olfattiva e alla bottaia sono, infatti, un’occasione unica per scoprire con un approccio emozionale la complessità e la ricchezza del mondo enologico gardesano. Numerose strutture di lagodigardacamping.com hanno rapporti diretti con i produttori che permettono a chi soggiorna nei camping village di godersi vendemmia e raccolta delle olive da un punto di vista privilegiato. Tra le aziende che aprono le loro porte agli ospiti vi sono la Cantina Casetto di Cisano di Bardolino, l’Azienda Agricola Roccolo del Lago a Lazise e l’Azienda Agricola Guerrieri Rizzardi di Bardolino.\r\n\r\n ","post_title":"Lago di Garda Camping, una selezione di strutture per immergersi nella natura","post_date":"2024-07-22T12:32:08+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1721651528000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471895","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Apre i battenti oggi il Farnborough International Airshow: circa 75.000 i visitatori professionali attesi e più di 1.200 gli espositori che animeranno l'omonimo aeroporto a sud-ovest di Londra, durante i prossimi cinque giorni, fino al 26 luglio.\r\n\r\nQuest'anno l'appuntamento cade in un momento in cui il traffico aereo mondiale è destinato a superare il livello pre-pandemia e a raddoppiare nei prossimi vent'anni, raggiungendo gli 8,6 miliardi di passeggeri, secondo i numeri della Iata. I produttori di aeromobili Airbus e Boeing hanno entrambi aumentato le loro previsioni sulla domanda di aerei di linea nei prossimi due decenni.\r\n\r\nMa sulla scia della pandemia di Covid, l'industria aerospaziale non è in grado di soddisfare la domanda delle compagnie aeree nell'immediato futuro, e le consegne di velivoli sono in ritardo rispetto alla tabella di marcia. Il ritmo di produzione è frenato dalle difficoltà incontrate dai fornitori: aumento dei tassi di interesse, carenza di materiali e difficoltà di assunzione di personale qualificato. Mentre il portafoglio ordini di Airbus e Boeing è aumentato del 18% in un anno, raggiungendo oggi quasi 15.000 aeromobili, le consegne sono aumentate solo dell'11%.\r\n\r\nAirbus ha dovuto posticipare di un anno, al 2027, l'obiettivo di produrre 75 A320 al mese e ora prevede di consegnare solo 770 aeromobili quest'anno, rispetto all'obiettivo iniziale di 800. Il costruttore europeo di aeromobili ha varato un piano per migliorare le proprie prestazioni, che prevede una riduzione dei costi e il blocco delle assunzioni nella divisione di aviazione commerciale.\r\n\r\nDal canto suo, Boeing è da molti mesi impantanata in problemi di produzione e di qualità dei suoi tre velivoli commerciali, il 737, il 787 e il 777, che hanno portato a diverse indagini negli Stati Uniti. Il costruttore americano non può pensare di aumentare la produzione fino a quando questi problemi non saranno risolti, soprattutto perché la Faa - proprio per questi motivi - ha imposto un limite alla produzione del 737 Max.","post_title":"Prende il via oggi il Farnborough International Airshow: attesi 75.000 visitatori","post_date":"2024-07-22T10:03:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1721642617000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471791","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dai viaggi su misura interamente personalizzati ai pacchetti pronti alla vendita con strutture selezionate e disponibilità immediata grazie alle connessioni Xml e alle collaborazioni con i principali vettori di linea. Glamour Tour Operator rinnova completamente l’offerta di prodotto su Kenya e Tanzania per l’inverno 2024/2025 con una programmazione totalmente rivista.\r\n\r\nLe due destinazioni sono raggiungibili grazie a blocchi spazio su base stagionale con Ethiopian Airlines via Addis Abeba da Roma e Milano. “La selezione dei fornitori safari è stata molto dettagliata sia su Tanzania sia sul Kenya, dove oltre all’accurata scelta dei lodge su diverse tipologie di prodotto abbiamo verificato in maniera specifica le disponibilità di guide parlanti italiano - spiega la destination manager East Africa, Silvia Failli -. Sono possibili estensioni balneari su una seleziona di strutture sia a Zanzibar sia sulla costa Kenyota, da Diani a Malindi, Watamu e Chale”.\r\n\r\n“La proposta di pacchetti con soggiorni di sette notti con partenze ogni sabato con Ethiopian Airlines facilmente prenotabili, a disponibilità immediata e con le migliori offerte speciali dalle strutture alberghiere, è una delle tante novità che stiamo sviluppando. Si tratta di un modello che proporremo in maniera trasversale su molte destinazioni invernali di medio e lungo raggio” aggiunge il destination director, Emmer Guerra.\r\n\r\n ","post_title":"Glamour To rinnova completamente la programmazione Kenya e Tanzania","post_date":"2024-07-19T09:37:52+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1721381872000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471747","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Brussels Airlines, per il 12° anno, è partner di Tomorrowland, il festival musicale belga di fama internazionale. La compagnia aerea porterà più di 14.000 spettatori da e per il festival a luglio. A bordo ci sono non meno di 122 nazionalità diverse, tra cui la più rappresentata è quella spagnola. Tutti i partecipanti al festival, insieme a Tomorrowland e alla compagnia aerea belga, hanno investito nella riduzione dell'impatto dei voli, che porterà alla riduzione di 96 tonnellate di emissioni di CO2.\r\n\r\nE proprio nel 2024 Tomorrowland festeggia i suoi primi 20 anni: questa edizione estiva ruoterà intorno al tema Life, il seguito del tema del 2016 “Elixir of Life”. Durante il terzo e quarto fine settimana di luglio, sui 16 palchi si altereranno più di 800 artisti.\r\n\r\nUn nuovo Airbus A320neo - Amare - presentato alla fine dello scorso aprile, è un'anteprima mondiale in quanto è il primo aeromobile ad avere la realtà aumentata nella sua livrea. Amare è il secondo A320neo entrato in servizio nella flotta Brussels Airlines: il neo emette il 20% in meno di CO2 e fino al 50% in meno di rumore rispetto ai velivoli precedenti.","post_title":"Brussels Airlines, luglio è tempo di Tomorrowland: la partnership compie 12 anni","post_date":"2024-07-18T12:41:56+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1721306516000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471621","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_465200\" align=\"alignleft\" width=\"248\"] Christian Garrone[/caption]\r\n\r\nCancellazioni, disservizi, ritardi causati da scioperi, maltempo e mancanza di personale: non c’è pace per i turisti nemmeno in questo inizio d’estate 2024, sulla scia di quanto successo negli ultimi anni. E lo dimostrano i dati: secondo Eurocontrol*, nell’ultima settimana del mese di giugno sono stati accumulati 1.9 milioni di minuti di ritardi, registrando un poco incoraggiante +153% rispetto allo stesso periodo di un anno fa e un +125% sul 2019*.\r\n\r\nCome tutelarsi? Nelle agenzie di viaggio sono arrivate nuove polizze assicurative pensate proprio per alleviare, se non eliminare completamente, i disagi legati ai disservizi del comparto aereo. Tra queste, I4Connection: una novità assoluta lanciata da I4T – Insurance Travel, intermediario assicurativo specializzato nell’offerta di polizze viaggio. \r\n\r\nCome suggerisce il nome, la copertura interviene in caso di perdita di una connessione aerea tra voli operati dallo stesso vettore o da vettori diversi (low cost inclusi), che può avvenire a causa di ritardi, diniego all’imbarco o cancellazione della prima tratta, anche per condizioni meteorologiche avverse, perdita o smarrimento del bagaglio sul primo volo o altri motivi oggettivamente documentabili. \r\nRimborso\r\nIn linea con l’elasticità richiesta dal sempre mutevole assetto del traffico aereo, la polizza garantisce il rimborso – entro un massimale di 1.000 euro a persona – dei costi necessari per l’acquisto di un titolo di viaggio alternativo per proseguire l’itinerario o rientrare all’aeroporto di partenza. Incluso anche il rimborso, nei limiti dei massimali previsti, di eventuali pernottamenti, escursioni o altri servizi turistici prenotati e non utilizzati a causa della perdita della connessione. Se la perdita della coincidenza comporta la rinuncia ad un pacchetto di viaggio organizzato da un tour operator, I4Connection garantisce il rimborso del 50% delle penali di annullamento, ed è prevista anche un’estensione specifica per i voli in coincidenza con l’imbarco di crociere marittime. \r\n\r\nChristian Garrone, responsabile intermediazione assicurativa I4T, dichiara: “Prenotare nelle agenzie di viaggio significa avere maggiori tutele rispetto al fai-da-te, compresa la possibilità di accedere a polizze esclusive, come I4Connection. Del resto, la crescente complessità degli itinerari e la domanda di flessibilità dei viaggiatori richiede spesso di optare per piani volo realizzati combinando tratte separate, operate da vettori diversi, frequentemente low-cost. In questi casi, le compagnie intervengono solo sulla tratta di loro competenza e l’onere della riprotezione dell’itinerario completo ricade sull’organizzatore o, in caso di fai-da-te, sul cliente”. \r\n\r\nI4Connection si affianca ad I4Flight, una delle soluzioni assicurative più utilizzate nelle agenzie di viaggio, che rimborsa, nei limiti dei massimali, i costi di annullamento o modifica del viaggio derivanti dalla cancellazione di un mezzo di trasporto regolarmente prenotato – aerei, navi, treni, bus di linea, ecc… – indipendentemente dalla causa, compresi quindi scioperi e condizioni meteo avverse. ","post_title":"I4TConnection: nuova polizza per i disagi legati al comparto aereo","post_date":"2024-07-17T11:42:37+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1721216557000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471575","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"New entry emiliana per il brand Una Esperienza, che aggiunge al proprio portfolio il Grand Hotel di Parma. Ospitato nello storico palazzo Vighi, l’edificio nacque nel 1913 in qualità di Reale Clinica Chirurgica. La proprietà mantiene oggi numerose tracce che testimoniano il suo illustre passato: dallo scalone che accoglie gli ospiti all’ingresso, agli ampi saloni impreziositi da eleganti volte, passando per pavimenti in marmo di Carrara, lampadari ricercati e dettagli in legno. Il Grand Hotel di Parma Una Esperienze offre 59 camere e suite con vista sul giardino di 10 mila metri quadrati della struttura.\r\n\r\nLa proposta include poi un ristorante e aree dedicate all’organizzazione di meeting ed eventi, a cui si aggiunge anche la possibilità di sfruttare il parco che incornicia l’albergo per occasioni come presentazioni di libri, vernissage, serate a tema, piccoli concerti, degustazioni e percorsi culinari, ma anche matrimoni, cerimonie, cocktail e party. “Siamo orgogliosi di accogliere il Grand Hotel di Parma Una Esperienze nel nostro portfolio - commenta l'amministratore delegato del Gruppo Una, Giorgio Marchegiani -. Questa nuova affiliazione non solo allarga la nostra presenza a una città chiave in una regione per noi strategica come l’Emilia-Romagna, ma arricchisce la nostra offerta di esperienze esclusive\".\r\n\r\n[gallery ids=\"471582,471583,471585,471586,471587,471588\"]\r\n\r\n ","post_title":"Il brand Una Esperienze cresce in Emilia con il Grand Hotel di Parma","post_date":"2024-07-17T10:19:18+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1721211558000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti