18 August 2018

Verynet Convention e Btm Sicilia: vendite avanti del 24%

[ 0 ]

Il fatturato delle agenzie Verynet è cresciuto nel 2017 di circa il 24% sugli operatori contrattualizzati, e del 29% nella vendita di servizi. Contro le stime che riportano un più 12% delle vendite di tour operating in Italia. «È vero che siamo bravi – ha detto il presidente Maurizio Bosia – ma andiamo forte perché ci concentriamo su quelli che chiamiamo ’isopartner’, operatori selezionati per gamma di prodotto, politica commerciale rispettosa, e soprattutto per la loro scelta di crescere insieme a noi. Loro parlano  ai fornitori, noi con il cliente, siamo un’amalgama forte, il turismo organizzato che funziona».

La convention 2018 di Verynet è stata l’occasione per il debutto di Btm Sicilia, la nuova rassegna Business to Market organizzata da Marco Cocciola, imprenditore di multiforme ingegno con una vocazione per il turismo, che oltre alle Verynet ha coinvolto per un weekend circa altre 300 agenzie siciliane. Ad accogliere gli ospiti la giovane Magda Culotta, da otto anni energico e creativo sindaco di Pollina, «il piccolo borgo dove si raccoglie la manna, cresciuto anche grazie lavoro di Aeroviaggi».

Scena di Btm è infatti la bella sala del Pollina Resort, tutta vetrate affacciate sul mare di fronte alle Eolie, appena costruita dal nulla da Aeroviaggi, che nel 2017 ha acquisito e totalmente ristrutturato lo storico complesso che era di Valtur, dopo sei anni di abbandono. «Qui abbiamo investito 27 milioni di euro – ha detto Antonio Mangia, il presidente di Aeroviaggi – e diamo lavoro a 500 persone».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276248 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova esclusiva per la programmazione I Villaggi targata I Viaggi di Atlantide: è stato inaugurato l’Atlantis Club Armonia Corail Noir, un quattro stelle sulla costa nord occidentale dell’isola di Nosy Be (Madagascar), di fronte all’attrezzata spiaggia di Sakatia, raggiungibile gratuitamente in 5 minuti di barca per gli ospiti dell’hotel. Immerso in un rigoglioso giardino tropicale e punto di partenza ideale per esplorare l’arcipelago di Nosy Be, l’Atlantis Club Armonia Corail Noir è a completa gestione italiana e garantisce un elevato standard culinario. La struttura dispone di 26 camere classic, 9 bungalow, due suite disposte su due piani, ed una exclusive villa di 250 mq posizionata fronte mare. Tutte le camere sono state recentemente rinnovate e dispongono di tutti i comfort. Un ristorante principale e un bar sono i luoghi dove usufruire del trattamento di Soft All inclusive che include cocktail di benvenuto, colazione a buffet, late breakfast, pranzo e cena serviti al tavolo, una cena di arrivederci malgascia, bevande, tea time e snack time. La struttura offre inoltre due piscine, il centro diving Aqua gestito da istruttori italiani, che permetterà agli ospiti di scoprire le bellezze sottomarine e di conseguire i brevetti. Completano l’offerta sul Madagascar tre tour di 4, 5 oppure 7 notti alla scoperta dell'isola grande che, come sottolinea Sam Moukrim - responsabile programmazione e vendite - «continua a mandare segnali positivi, affermandosi tra le nostre mete più richieste».   [post_title] => I Viaggi di Atlantide, nuovo Atlantis Club in Madagascar [post_date] => 2017-04-21T16:02:33+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492790553000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276251 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vivere Pantelleria - Why Not Travel lancia un'offerta "Dammusi roulette" che comprende il volo da Bergamo, 7 notti e il noleggio di un mezzo di trasporto. La promozione è valida dal 24 giugno al 1° luglio e prevede una quota di 509 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni: te. 0923 - 916307 oppure mail info@viverepantelleria.it [post_title] => Vivere Pantelleria lancia l'offerta "Dammusi Roulette" [post_date] => 2017-04-21T16:01:13+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492790473000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276310 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => ParkinGO Art Project entra nella rosa finale del Premio Cultura + Impresa: la giuria, composta da personalità di spicco del mondo dell’arte e dell’impresa italiana, ha riconosciuto il valore dell’iniziativa di ParkinGO a sostegno dell’arte. La selezione è avvenuta sulla base di criteri selettivi tra cui l’innovazione in termini di obiettivi, scelte e modalità esecutive. Gli altri quattro progetti selezionati all'interno della stessa categoria sono Arts of Italy di Ovs, Mumac Library del Gruppo Cimbali, Profili d'arte di Banca Profilo e Stazioni d'artista di Centostazioni - Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. ParkinGO Art Project è nato con tre finalità principali: permettere agli artisti di muoversi muoversi in nuovi spazi espressivi; consentire  al pubblico di lasciarsi sorprendere dalla bellezza dell’arte in contesti nuovi, oltre le mura dei musei; reinventare in chiave moderna la figura del mecenate. Il progetto si è concretizzato grazie al sodalizio con l’artista Andrea Ravo Mattoni, che da tempo porta avanti un percorso di riscoperta dell’arte classica in nuovi spazi urbani. ParkinGO ha fornito a Ravo i mezzi e gli spazi realizzativi, all’interno delle proprie strutture; l’artista, attraverso il solo utilizzo di bombolette spray, ha riprodotto in forma di murales due capolavori dell’arte classica italiana risalenti alla fine del Cinquecento: “Riposo durante la fuga in Egitto” di Caravaggio (il murale si trova all’interno del parcheggio ParkinGO a Malpensa, proprio dietro l’accettazione);  “Il ritrovamento della Vera Croce”, dipinto del pittore sardo conosciuto come Maestro di Orzieri (all’ingresso del parcheggio ParkinGO a Olbia). La collezione ParkinGO Art Project si arricchirà presto di nuovi capolavori, in altre sedi italiane del network. I vincitori del premio Cultura + Impresa verranno annunciati alla fine del mese di aprile 2017; la premiazione avverrà nel mese di maggio. [post_title] => ParkinGo Art Project finalista del premio Cultura + Impresa [post_date] => 2017-04-21T16:00:16+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492790416000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276275 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => In vista della stagione estiva, una delegazione in arrivo da Barcellona ha illustrato ieri a Milano le novità legate all'accoglienza turistica della capitale della Catalogna nel corso dell'evento "Barcellona è molto di più", ospitato all'hotel Boscolo di corso Matteotti.  Posizionata stabilmente tra le principali destinazioni europee di turismo urbano, frequentatissima dagli italiani in ogni periodo dell'anno (il 55% circa la sceglie in periodi al di fuori della stagione estiva), Barcellona e la Catalogna in genere prevedono un nuovo incremento degli arrivi grazie ad alcune novità che si aggiungono alla già vastissima offerta di svaghi, sport, arte, eventi musicali, bellezze naturalistiche e cultura: l'apertura di FerrariLand, avvenuta lo scorso 7 aprile a PortAventura; l'arrivo di Costa Crociere a Tarragona; l'inaugurazione, prevista il prossimo novembre, di Casa Vincens, la prima casa privata di Antonio Gaudì. A presentare la città (insieme nella foto) sono intervenuti Gabriela Rivieccio (Barcelona Turisme), Francesc Vila Albet (Diputaciò Barcelona), Jordi William Carnes (direttore dell'ente del turismo di Barcellona) e Marta Teixidor (direttore per Italia e Israele del Catalan Tourism Board), concordi nel sottolineare come la capitale catalana abbia qualcosa da offrire ad ogni tipo di viaggiatore: le famiglie apprezzeranno l'offerta sole e mare delle sue spiagge e dei parchi di divertimento come PortAventura, i patiti dello shopping avranno l'imbarazzo della scelta tra oltre 35 mila negozi, gli amanti della cultura avranno di che incuriosirsi tra architetture moderniste e musei di importanza mondiale come il Museu Nacional d’Art de Catalunya. Fra i principali servizi gestiti da Turismo de Barcelona si trovano il Barcelona Bus Turístic (il miglior modo di conoscere la città attraverso tre itinerari, con fermate in tutti i monumenti e punti d’interesse), la Barcelona Card (tessera cittadina comprendente trasporti pubblici, musei gratuiti e oltre 85 sconti), il Mirador de Colom (dove si trova un nuovo spazio dedicato all’enoturismo e all’assaggio di vini), i Barcelona Walking Tours (quattro itinerari guidati a piedi: Gòtic, Picasso, Modernisme e Gourmet) o l’Articket (abbonamento per i sei principali musei della città), oltre alla promozione delle attrattive culturali e vitivinicole che si trovano a pochi chilometri dalla città. Turisme de Barcelona gestisce inoltre 23 punti d’informazione i cui addetti orientano i visitatori in 12 lingue e vanta una vasta offerta di servizi online con cui è possibile organizzare il proprio viaggio attraverso il web.   [post_title] => Barcellona scalda i motori in vista della stagione estiva [post_date] => 2017-04-21T15:07:29+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492787249000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276264 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Secondo le rilevazioni effettuate da Aci - Airport Council International anche nel primo trimestre 2017 Roma Fiumicino si attesta al primo posto tra i grandi aeroporti Ue nel gradimento dei viaggiatori, facendo registrare il record storico della valutazione complessiva che ha raggiunto quota 4,34 punti (su una scala di 5). Già il terzo trimestre 2016 aveva visto l’hub romano posizionarsi in testa alla classifica che comprende i grandi scali Ue come Monaco, Londra, Madrid, Parigi, Amsterdam. Questo ulteriore passo in avanti ha consentito di superare anche la qualità di aeroporti europei di dimensioni inferiori, ma molto efficienti, come ad esempio quelli di Zurigo e Copenaghen. Dal 2013 a oggi, l’hub romano ha dunque scalato la classifica di riferimento, passando dall’ultima alla prima posizione. A rendere possibile il nuovo record è stata, anzitutto, l’entrata in operatività della nuova Area internazionale “E”, inaugurata lo scorso 21 dicembre e divenuta punto di riferimento del settore a livello globale per comfort, convenienza e qualità dello shopping e dell’offerta enogastronomica, oltre che per le iniziative di intrattenimento culturale. Inoltre si conferma l’apprezzamento dei viaggiatori sui processi aeroportuali principali del Leonardo da Vinci quali i controlli di security (per cortesia del personale, accuratezza e velocità) e il controllo passaporti (per la rapidità del servizio, ottenuta anche grazie all’installazione da parte di Adr di 32 eGates per la lettura digitale del documento europeo). In ulteriore crescita anche la pulizia generale dei Terminal e il comfort aeroportuale, nonché servizi  come la pulizia delle toilette e la disponibilità dei carrellini. Trend positivo, infine, anche per l’accessibilità dell’aeroporto attraverso mezzi di trasporto collettivo (treno, autobus) e per la qualità dei servizi dei parcheggi di Adr, che il gestore ha recentemente rinnovato. [post_title] => Roma Fiumicino, record storico di gradimento dei passeggeri [post_date] => 2017-04-21T14:15:20+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492784120000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276217 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Al via gli appuntamenti formativi Welcome Travel. Il network è infatti partito con il percorso “We Training”, dedicato alle agenzie del network che prevede oltre 30 incontri in tutta Italia e che termineranno a Genova il 19 maggio. Un ricco programma di formazione attivato a favore di chi, ogni giorno, opera sul campo e richiede di aggiornare le proprie conoscenze e acquisire nuove competenze. Le tappe, infatti, sono state studiate in modo da coprire in maniera capillare il territorio nazionale con l’obiettivo di raggiungere le agenzie con location molto vicine a loro, agevolandole così negli spostamenti per le trasferte. Una formula voluta e pensata proprio per dare la possibilità anche agli addetti alle vendite di partecipare agli incontri. «Il nostro intendimento non è solo quello di mettere a disposizione formule di vendita più competitive e iniziative finalizzate ad attrarre nuovi clienti presso le agenzie del network - commenta Massimo Segato, direttore rete indiretta e sviluppo -, ma soprattutto quello di aiutare i colleghi che lavorano in agenzia a sfruttare quanto più possibile queste opportunità. Durante i We Training, cui partecipano addetti vendita di quasi tutte le agenzie del network, abbiamo la possibilità di entrare nei particolari e, grazie all’interazione con i presenti, stimolare l’emulazione delle esperienze più positive in termini di redditività per il punto vendita e capacità di catalizzare l’attenzione di nuovi clienti». Focus dei We Training la condivisione di tutti gli strumenti di comunicazione e marketing messi a disposizione delle agenzie partner. Fra tutti spicca WElgo!, strumento di ricerca pacchetti che sarà spiegato nel dettaglio e Digital Signage, il totem digitale per il punto vendita, ricco di contenuti promozionali aggiornati e gestiti a livello centralizzato. [post_title] => Welcome Travel: al via la formazione con i “We Training” [post_date] => 2017-04-21T09:59:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492768758000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276176 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => In occasione dei ponti del 1° maggio e del 2 giugno, il gruppo Hit propone un volo diretto dalla Sicilia a Lubiana, capitale della Slovenia, abbinato ad un soggiorno di 3 notti in hotel 4 stelle con trattamento di mezza pensione, in una località a scelta tra Kranjska Gora, Šentilj e Nova Gorica. Si parte da Palermo in occasione del ponte del 1° maggio (28 aprile/1 maggio) oppure da Catania per il ponte del 2 giugno (1/4 giugno). A Kranjska Gora, famosa località sciistica che ospita ogni anno le gare di coppa del mondo, la parola d’ordine è benessere, con i trattamenti dell’unica Glacial Spa della Slovenia. Situata presso il Resort Špik, la Glacial Spa sfrutta le proprietà dell’acqua di origine glaciale custodita nel sottosuolo e promette di rigenerare il fisico e la mente, riportando il corpo al suo stato di equilibrio naturale. Il tutto abbinato, per chi lo desidera, a specifici regimi alimentari detox e alla possibilità di partecipare a innumerevoli attività nella natura: dal ciclismo alle passeggiate, fino alla meditazione. E mentre i genitori si dedicano al relax, un miniclub si prende cura degli ospiti più piccoli, portandoli a visitare il Paese di Kekec, nascosto tra i boschi del parco del Tricorno. Gli appassionati di enoturismo possono invece optare per Šentilj, nel cuore della Stiria, lungo le strade del vino che collegano la Slovenia con l’Austria. Qui si possono visitare cantine vinicole a conduzione familiare dove si producono Riesling Italico, Sauvignon, Traminer, Moscato Giallo, Sylvaner Verde e Pinot Grigio. Una proposta rivolta anche ai giovani e agli sportivi, perfetta per chi desidera visitare Maribor, la seconda città più grande e famosa della Slovenia, o rilassarsi alle terme di Rogaška Slatina, le più antiche del Paese, distanti meno di un’ora. Infine Nova Gorica, che tra la fine di aprile e i primi giorni di giugno ospita un festival dedicato alle rose  con appuntamenti culturali, mostre e vernissage a tema, visite guidate al roseto Bourbon e agli altri roseti della città. Nei ristoranti dei centri Hit Casinos Perla e Park si possono assaggiare piatti a base di rose, mentre nella Spa Perla è possibile sperimentare le proprietà lenitive dell’olio di rose. Nelle immediate vicinanze di Nova Gorica si trovano le regioni vinicole del Carso, del Vipacco e il Collio Sloveno, che la Cnn ha inserito tra le 11 regioni vitivinicole mondiali da visitare. [post_title] => Gruppo Hit, voli diretti Sicilia-Slovenia per i ponti di primavera [post_date] => 2017-04-20T15:09:23+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492700963000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276135 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_276136" align="alignright" width="300"] Paola Frigerio[/caption] Rubriche di viaggio, nuove tendenze sulle vacanze e ovviamente una raccolta di viaggi segmentati per target. Il tutto con tariffe “wow”. E’ in distribuzione in tutte le agenzie Frigerio Viaggi Network il Magalogue Wow 2017, nuovo catalogo del network e supporto vendite completo. «Si tratta di un vero e proprio magalogue interamente firmato Frigerio – commenta Paola Frigerio, direttrice Frigerio Viaggi Network -. È uno strumento pensato per stimolare la curiosità e il desiderio di vacanza nei viaggiatori e allo stesso tempo uno strumento commerciale per rafforzare la relazione con i clienti nuovi e fidelizzare ulteriormente coloro che hanno già acquistato presso il punto vendita». L’idea è anche quella di far provare l’emozione del viaggio ancora prima della partenza, «visualizzando le immagini di prodotto, attraverso la app Frigerio Viaggi, si attivano contenuti multimediali emozionanti – aggiunge la direttrice -. Una vera innovazione per i network studiata appositamente per andare incontro ad un mercato sempre più evoluto e attento alle novità digitali». Visualizzando l’immagine di copertina o una banconota da 50 euro, sarà possibile beneficiare dei vantaggi per prenotazione anticipata fino al 30 aprile, con lo storno delle quote di iscrizione e fino al 31 maggio, con l’abbattimento di una quota per camera. La app Frigerio Viaggi Network, scaricabile da IOS e Android, è totalmente gratuita e già potenziata con la tecnologia di realtà aumentata. Il magalogue WOW è visualizzabile dalla homepage del sito www.frigerioviaggi.com e dai siti di tutte le agenzie del network. [post_title] => Frigerio: in distribuzione il Magalogue Wow 2017 [post_date] => 2017-04-20T11:44:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492688658000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276021 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => EasyJet nel 2016 ha movimento sull'aeroporto di Catania circa un milione di passeggeri: una cifra record per la compagnia a Fontanarossa, pari ad una crescita del 15% rispetto all’anno precedente. L'investimento di easyJet per la raggiungibilità della Sicilia ha visto una crescita costante nell'ordine di oltre il 20% annuo, dal 2010 ad oggi. E per quest'anno la compagnia ha previsto un ulteriore incremento delle frequenze sui collegamenti strategici, come per esempio quello tra Catania e Milano Malpensa che raggiunge una frequenza di 10 voli al giorno. «Avere più che raddoppiato negli ultimi quattro anni il numero di passeggeri trasportati - dichiara Frances Ouseley, direttore di easyJet per l’Italia (nella foto) - non solo dimostra quanto Catania abbia necessità di essere maggiormente collegata con l’Europa, ma anche il nostro impegno a rispondere alle esigenze locali, contribuendo alla promozione del territorio e alla crescita dell’economia locale». Il vettore collega Catania a 13 destinazioni italiane ed europee, per un totale di 6 Paesi, comprese le nuove rotte per Lione, Amsterdam e Berlino Schoenefeld attivate nel corso del 2016. [post_title] => EasyJet, traffico passeggeri a +15% su Catania nel 2016 [post_date] => 2017-04-20T08:41:23+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492677683000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti