18 November 2018

Acquario di Genova: location perfetta per un soggiorno nel mondo marino

[ 0 ]

L’Acquario di Genova per il mese di agosto offre per massimo 4 persone, sia famiglie che gruppi di amici l’occasione unica di avere un esperto a completa disposizione, per tutto il periodo di permanenza, che illustrerà le attività davanti e dietro le vasche e la possibilità di trascorrere una notte nel suggestivo scenario del Padiglione cetacei, nella fantastica camera a tema completamente brandizzata Spongebob, la property più amata di Nickelodeon, il canale a target kids di Viacom Italia presente in esclusiva su Sky (canale 605). Un’esperienza incredibile quella di addormentarsi e svegliarsi osservando i delfini nella grande vasca che li ospita.

All’arrivo, dopo l’accoglienza e l’incontro con la propria guida esperta, si parte per una visita personalizzata del percorso espositivo e del dietro le quinte.

Nel tour immersivo l’esperto accompagna i partecipanti a conoscere gli animali delle vasche e a curiosare nelle aree segrete dove  biologi e veterinari svolgono le loro attività.

Nel tardo pomeriggio, gli ospiti possono godersi una pausa relax gustandosi uno speciale aperitivo immersi nel mondo marino e proseguendo, nel silenzio degli ambienti ormai chiusi al pubblico, con un’esclusiva cena tra le vasche.

Ma le sorprese non sono esaurite: al risveglio, prima dell’apertura al pubblico, gli ospiti affiancano l’esperto neltour di controllo delle vasche partecipando alle prime operazioni mattutine e affiancandolo attivamente nella preparazione e distribuzione del cibo destinato ad alcune.

Una volta conclusa l’esperienza all’Acquario, è possibile visitare le altre strutture del mondo AcquarioVillage: il Galata Museo del Mare con il sommergibile Nazario Sauro, la Biosfera, l’ascensore panoramico Bigo e il percorso multisensoriale in assenza di luce Dialogo nel Buio.

L’esclusivo soggiorno all’Acquario di Genova è disponibile in determinate date di agosto. Per avere maggiori dettagli e per prenotare si può contattare la mail dedicata nottespongebob@costaedutainment.it.

Informazioni su https://www.acquariodigenova.it/notte-allacquario-con-spongebob

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276286 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Torna il Miami Museum Month, che come ogni anno si svolgerà nel mese di maggio. Quest’anno l’iniziativa sarà arricchita dall’inaugurazione di un nuovo museo, il Phillip and Patricia Frost Museum of Science, ma anche da promozioni come "Paghi un biglietto, entri in due": sul sito MiamiMuseumMonth.com si possono scaricare i buoni sconto che consentiranno di esplorare le più famose collezioni d'arte di Miami and The Beaches. Lo sponsor Citibank offrirà il 10% di sconto ai titolari delle sue carte che effettueranno acquisti nei negozi dei musei che aderiscono al programma. Il Phillip and Patricia Frost Museum of Science (nella foto) aprirà al Museum Park di Downtown Miami l'8 maggio e sarà uno dei pochi istituti al mondo a vantare un museo di scienze, un planetario e un acquario in un unico spazio da 250 mila metri quadrati. Il museo sorge su quattro acri di terreno che si affacciano sulla baia di Biscayne, circondato dallo spettacolare skyline di Downtown Miami. «Quest’anno celebriamo un’edizione davvero speciale del Miami Museum Month grazie alla tanto attesa inaugurazione del Phillip and Patricia Frost Museum of Science e alla riapertura dell'American Museum of the Cuban Diaspora nella sua nuova sede al 1200 di Coral Way» afferma il presidente e ceo di Gmcvb, William D. Talbert. «Miami and The Beaches continua a crescere come destinazione offrendo mostre ed esposizioni di interesse mondiale e vibranti esperienze. Non esiste momento migliore del mese di maggio per intraprendere un viaggio culturale alla scoperta della nostra comunità approfittando di straordinarie promozioni». [post_title] => Miami inaugura il "Phillip and Patricia Frost Museum of Science" [post_date] => 2017-04-21T15:09:25+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492787365000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276217 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Al via gli appuntamenti formativi Welcome Travel. Il network è infatti partito con il percorso “We Training”, dedicato alle agenzie del network che prevede oltre 30 incontri in tutta Italia e che termineranno a Genova il 19 maggio. Un ricco programma di formazione attivato a favore di chi, ogni giorno, opera sul campo e richiede di aggiornare le proprie conoscenze e acquisire nuove competenze. Le tappe, infatti, sono state studiate in modo da coprire in maniera capillare il territorio nazionale con l’obiettivo di raggiungere le agenzie con location molto vicine a loro, agevolandole così negli spostamenti per le trasferte. Una formula voluta e pensata proprio per dare la possibilità anche agli addetti alle vendite di partecipare agli incontri. «Il nostro intendimento non è solo quello di mettere a disposizione formule di vendita più competitive e iniziative finalizzate ad attrarre nuovi clienti presso le agenzie del network - commenta Massimo Segato, direttore rete indiretta e sviluppo -, ma soprattutto quello di aiutare i colleghi che lavorano in agenzia a sfruttare quanto più possibile queste opportunità. Durante i We Training, cui partecipano addetti vendita di quasi tutte le agenzie del network, abbiamo la possibilità di entrare nei particolari e, grazie all’interazione con i presenti, stimolare l’emulazione delle esperienze più positive in termini di redditività per il punto vendita e capacità di catalizzare l’attenzione di nuovi clienti». Focus dei We Training la condivisione di tutti gli strumenti di comunicazione e marketing messi a disposizione delle agenzie partner. Fra tutti spicca WElgo!, strumento di ricerca pacchetti che sarà spiegato nel dettaglio e Digital Signage, il totem digitale per il punto vendita, ricco di contenuti promozionali aggiornati e gestiti a livello centralizzato. [post_title] => Welcome Travel: al via la formazione con i “We Training” [post_date] => 2017-04-21T09:59:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492768758000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276162 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le isole esotiche dell’oceano Indiano, le città e la natura del lontano Oriente sono le mete di punta di KiboTours. Il tour operator, attivo da un decennio, ha scelto di specializzarsi in queste destinazioni per offrire il massimo ai viaggiatori che cercano un’esperienza autentica: «La chiave è la ricerca di vicinanza profonda ai luoghi che si vanno a visitare – spiega Roberto Narzisi, managing director di KiboTours – per un viaggio che diventa un percorso, una parte della propria vita». La scelta di concentrarsi su questa parte del mondo nasce da una passione personale e da una profonda conoscenza maturata grazie ad esperienze precedenti nel settore del turismo. «Conoscere a fondo una realtà – prosegue Narzisi – è la premessa necessaria per poter garantire servizi d’eccellenza in tema di escursioni esclusive, soggiorni in strutture qualificate e trasferimenti nelle diverse zone. Con un’attenzione speciale riservata alla sicurezza dei viaggiatori». Proprio in questa ottica KiboTours si avvale di 500 agenzie esclusiviste in Italia, tra location fisiche e travel agency online, ben distribuite sul territorio, che diventano i punti di riferimento del marchio. «Mi piace definire Kibo un tour operator di avanguardia – continua l’amministratore unico – proprio perché ciò che vogliamo trasmettere è un approccio al viaggio differente. Con noi si opta per un tipo di esperienza pensata per vivere i luoghi a tutto tondo, avvicinandosi in modo completo alle persone, alla cultura, alla realtà vera del Paese che si va a conoscere». Ogni viaggio propone escursioni incredibili, trekking in location insolite, esperienze da condividere con le popolazioni indigene, dai paradisi naturali di Maldive, Mauritius e Seychelles al Borneo, dalla Thailandia - dove si possono esplorare le isole meno note - al Giappone, con itinerari a tema come quello dedicato ai samurai. E ancora Cambogia, Laos, Indonesia, con idee che riescono sempre a stupire. [post_title] => KiboTours, viaggi da specialisti tra le Maldive e il Giappone [post_date] => 2017-04-20T15:59:37+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492703977000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276176 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => In occasione dei ponti del 1° maggio e del 2 giugno, il gruppo Hit propone un volo diretto dalla Sicilia a Lubiana, capitale della Slovenia, abbinato ad un soggiorno di 3 notti in hotel 4 stelle con trattamento di mezza pensione, in una località a scelta tra Kranjska Gora, Šentilj e Nova Gorica. Si parte da Palermo in occasione del ponte del 1° maggio (28 aprile/1 maggio) oppure da Catania per il ponte del 2 giugno (1/4 giugno). A Kranjska Gora, famosa località sciistica che ospita ogni anno le gare di coppa del mondo, la parola d’ordine è benessere, con i trattamenti dell’unica Glacial Spa della Slovenia. Situata presso il Resort Špik, la Glacial Spa sfrutta le proprietà dell’acqua di origine glaciale custodita nel sottosuolo e promette di rigenerare il fisico e la mente, riportando il corpo al suo stato di equilibrio naturale. Il tutto abbinato, per chi lo desidera, a specifici regimi alimentari detox e alla possibilità di partecipare a innumerevoli attività nella natura: dal ciclismo alle passeggiate, fino alla meditazione. E mentre i genitori si dedicano al relax, un miniclub si prende cura degli ospiti più piccoli, portandoli a visitare il Paese di Kekec, nascosto tra i boschi del parco del Tricorno. Gli appassionati di enoturismo possono invece optare per Šentilj, nel cuore della Stiria, lungo le strade del vino che collegano la Slovenia con l’Austria. Qui si possono visitare cantine vinicole a conduzione familiare dove si producono Riesling Italico, Sauvignon, Traminer, Moscato Giallo, Sylvaner Verde e Pinot Grigio. Una proposta rivolta anche ai giovani e agli sportivi, perfetta per chi desidera visitare Maribor, la seconda città più grande e famosa della Slovenia, o rilassarsi alle terme di Rogaška Slatina, le più antiche del Paese, distanti meno di un’ora. Infine Nova Gorica, che tra la fine di aprile e i primi giorni di giugno ospita un festival dedicato alle rose  con appuntamenti culturali, mostre e vernissage a tema, visite guidate al roseto Bourbon e agli altri roseti della città. Nei ristoranti dei centri Hit Casinos Perla e Park si possono assaggiare piatti a base di rose, mentre nella Spa Perla è possibile sperimentare le proprietà lenitive dell’olio di rose. Nelle immediate vicinanze di Nova Gorica si trovano le regioni vinicole del Carso, del Vipacco e il Collio Sloveno, che la Cnn ha inserito tra le 11 regioni vitivinicole mondiali da visitare. [post_title] => Gruppo Hit, voli diretti Sicilia-Slovenia per i ponti di primavera [post_date] => 2017-04-20T15:09:23+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492700963000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276130 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Thomson e First Choice hanno ampliato la loro gamma di offerte per vacanze a medio e corto raggio per l'estate 2018 dopo aver registrato una domanda in crescita verso destinazioni vicine. Per la prima volta sono stati aggiunti i beach resort di Varna, in Bulgaria, un nuovo hotel adults only a Halkidiki, un nuovo Sensatori resort a Rodi e due alberghi First Choice SuneoClub in Bulgaria. Thomson proporrà inoltre per la prima volta self drive tour in Florida, inclusi itinerari nel profondo Sud alla volta di New Orleans e Miami.  La nuova nave da crociera di Tui, Tui Explorer, sarà basata a Palma dal maggio 2018, mentre Tui Discovery avrà come homeport sia Newcastle sia Southampton. Tui Discovery 2 salperà per la prima volta da Corfù. Celebration di Thomson salperà invece da Dubrovnik. Mark Hall (nella foto), direttore del prodotto, ha dichiarato: «Sappiamo che i nostri clienti stanno cercando nuove soluzioni di vacanza per l'estate 2018, per cui il nostro obiettivo è quello di ampliare la nostra programmazione a medio raggio includendo nuove mete. Il nuovo hotspot Varna offre ai clienti qualcosa di diverso, garantendo un perfetto mix fra cultura e relax. Sono inoltre lieto della costante espansione del marchio di lusso Tui Sensatori con novità a Rodi e in Florida». [post_title] => Tui incrementa l'offerta a medio-corto raggio [post_date] => 2017-04-20T11:47:50+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492688870000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276123 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Chia Laguna, il resort del gruppo Italian Hospitality Collection nella Sardegna del Sud, si prepara alla riapertura con un’importante restyling: affacciato sulla baia di Chia, decretata nel 2016 la spiaggia più bella d’Italia da Legambiente e Touring Club, riapre con la completa riqualificazione dell’Hotel Baia: le 77 nuove camere e suite sono piene di luce e in particolare le Suite e Junior Suite offrono una vista spettacolare sulla baia di Chia. Fiore all’occhiello è la nuova grande piscina semi olimpionica di 25 metri che permette di svolgere allenamenti mirati per gli sportivi, o semplicemente di rilassarsi grazie a un’area poco profonda dedicata ai bambini. Il ristorante La Pergola si rinnova completamente offrendo grandi spazi e arredi di design e Il Canneto, un bar all’aperto accanto alla nuova piscina, perfetto per l’aperitivo serale. A questi si aggiunge il ristorante Whiteluna dove degustare i sapori della tradizione, ma anche ricette più ricercate e originali in una location che si affaccia su un’area giardino, con spazio per live music e un dancefloor. Oltre alla novità della stagione, il Baia, Chia Laguna offre la soluzione ideale di soggiorno per tutte le esigenze nelle altre strutture che lo compongono, Laguna 5*, Spazio Oasi 4* prestige e Village 4*, con tutti i vari ristoranti e servizi dedicati alle famiglie. Tra gli spazi comuni a tutti gli hotel c’è la Piazza degli Ulivi, costellata da boutique per lo shopping, ristoranti e bar dove hanno luogo gli spettacoli serali. Il tennis club, il diving centre e il centro nautico organizzano numerose attività sportive per ragazzi e adulti, ma anche per i più piccoli nei baby e kids club. Gli ospiti possono rilassarsi nella Chia Natural Spa, noleggiare city bike e mountain bike, o fare passeggiate a cavallo per entrare in contatto con la Sardegna più autentica. E infine anche numerose attività nel territorio, dalla visita ai luoghi d’interesse storico e artistico dell’isola alle escursioni all’aria aperta, immersi nella meravigliosa natura di Chia e escursioni in mare con noleggio gommoni e acquascooter, per lanciarsi alla scoperta degli angoli più segreti della costa.   [post_title] => Il Chia Laguna (Sardegna) riapre dopo il restyling dell'Hotel Baia [post_date] => 2017-04-20T11:34:17+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492688057000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276080 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si cammina su una striscia di legno posata per terra, nell’ufficio Informazioni Accoglienza Turistica del Porto Antico, si indossa un visore per la realtà aumentata e come per magia il pavimento sparisce: si rimane in bilico sul pozzo della torre di Porta Soprana.  Questa magia tecnologica si chiama Exploracity. E’ una piattaforma digitale pensata per offrire nuovi servizi per la valorizzazione dei beni culturali, che tutte le potenzialità offerte dalle più avanzate tecnologie e dai più recenti canali media. Utilizzando strumenti di geolocalizzazione e di realtà virtuale e aumentata, offre una gestione veloce e innovativa di contenuti e funzionalità consentendo, ad esempio, pianificazione di itinerari e localizzazione outdoor e indoor. Il progetto nasce dall’esperienza di Ett Spa, industria digitale e creativa genovese specializzata in innovazione tecnologica ed experience design, e vede in Genova il contesto ideale per realizzare e dimostrare le potenzialità delle nuove tecnologie al servizio del Cultural Heritage. Prima dell’estate sarà possibile scaricare sul proprio smartphone anche l’app, disponibile sugli store Android e iOs, in modo da poter pianificare al meglio la visita della città e, una volta arrivati a destinazione, scoprire la storia dei monumenti e cosa si trova nei dintorni. «Exploracity è un nuovo modo di presentare la città, anche all’estero – sottolinea Carla Sibilla, assessore al turismo comune di Genova – al prossimo incontro in Russia lo porterò per far vivere Genova ai nostri partner. Per il momento le spiegazioni sono in italiano e in inglese, ma da maggio saranno in quattro lingue. E’ un sistema utilizzabile da tutti, anche dalle persone che non sono nativi digitali, e per ogni spiegazione e su come utilizzare gli “occhialoni” virtuali basta chiedere al personale dell’ufficio Iat». [post_title] => Genova, con Exploracity alla scoperta dei tesori della città [post_date] => 2017-04-19T15:51:10+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492617070000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276048 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Absolute Sicilia, il brand dedicato al lusso di Tour Plus Sicilia, entra in Traveller Made, il network ideato da Quentin Desurmont che conta oggi su 270 agenzie di viaggio in 60 Paesi, 600 partner tra hotel e Dmc dedicati al lusso che producono un volume d’affari di oltre 1,9 miliardi di euro. «La rete di Traveller Made – spiega Dario Ferrante, Ceo di Tours Plus Sicilia, azienda leader nell’incoming da oltre vent’anni - è composta solo da professionisti di altissimo livello. Si tratta di un riconoscimento importante, arrivato ad Absolute Sicilia dopo una rigida selezione basata sulla reputazione, sulla qualità della consulenza per un turismo esperienziale, sulla conoscenza del territorio. Absolute Sicilia, sul mercato da meno di 4 anni, ha portato la Sicilia nel gotha del Tailor Made Travel internazionale e questa nuova partnership lo dimostra. Avremo la possibilità di misurarci con gli “Ultra Wealthy Individuals”, un potenziale ristretto ed esigentissimo bacino di utenza che conta su patrimoni individuali dai 30 milioni di euro in su. La Sicilia ha un potenziale altissimo – conclude il Ceo - un mix perfetto di natura e tradizione, luoghi unici e mozzafiato, professionalità e fascino. Questa molteplicità di sensazioni e di emozioni sono l’ispirazione quotidiana di Absolute Sicilia e la nostra interpretazione della parola lusso». [post_title] => Absolute Sicilia entra nel circuito extralusso di Traveller Made [post_date] => 2017-04-19T14:32:55+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492612375000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276038 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un nuovo resort arricchirà l’estate 2017 di Turisanda Club: il Villa Bellarena di Cayo Largo, Cuba, struttura già conosciuta e apprezzata sul mercato italiano, è pronta ad accogliere gli ospiti Turisanda a partire dal 1° maggio. Parte del complesso Iberostar Playa Blanca, il Villa Bellarena – esclusiva per il mercato italiano – è ubicato direttamente sulla spiaggia di sabbia bianca di Playa Blanca in un’area riservata, e consta di 45 villette singole in legno confortevoli e luminose. Come per ogni Turisanda Club saranno a disposizione un assistente residente, un cuoco italiano e un biologo marino, che racconterà le bellezze del mare e dei suoi abitanti. Il ristorante principale - con area show cooking – offre piatti della cucina internazionale con grande attenzione ai sapori italiani, affiancato da tre ristoranti tematici (di cui due à la carte); a disposizione piscina, 4 vasche idromassaggio, palestra, sauna e uno staff di professionisti dedicato all’intrattenimento. I bambini dai 4 ai 10 anni saranno assistiti da personale parlante italiano in un'area dedicata. Tra i plus riservati agli ospiti Turisanda la navetta gratuita giornaliera per Playa Sirena. «Con questa nuova esclusiva – dichiara Fabio Introna, direttore prodotto – Turisanda approda in uno dei luoghi più belli di Cuba, molto ambito dalla clientela italiana. Cayo Largo rappresenta infatti l’immaginario collettivo di isola da sogno con lunghe spiagge di sabbia bianca, palme e calde acque turchesi e cristalline. Abbiamo aspettato a lanciare la destinazione finchè non abbiamo trovato il giusto prodotto che rispecchiasse appieno le caratteristiche dei nostri Turisanda Club. Location, livello di servizio e caratteristiche della struttura sono infatti perfetti per il format delle nostre esclusive nel mondo. Un investimento importante in una destinazione dalle grandi potenzialità e con un prodotto già consolidato sul mercato che, siamo certi, garantirà ottimi riscontri». [post_title] => Nuovo Turisanda Club sulla spiaggia di Cayo Largo (Cuba) [post_date] => 2017-04-19T13:50:21+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492609821000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti