24 May 2017

Federalberghi: negativo il consuntivo neve 2013

[ 0 ]

federalberghi_presenze_turistiche_a_10_in_febbraio_imagelargeAncora una volta risultati negativi per il turismo. Secondo il consuntivo delle settimane bianche e week end sulla neve elaborato da Federalberghi, la stagione 2012 – 2013 ha registrato un calo dei vacanzieri del -8,5% e del giro d’affari -13%.  «Si tratta di un segnale evidente – spiega Bernabò Bocca, presidente Federalebrghi – di come la situazione economica appaia caratterizzata da difficoltà diffuse che finiscono inevitabilmente per ridimensionare anche i consumi turistici. Ciò pur a fronte di una attentissima politica dei prezzi che gli albergatori italiani da soli, senza alcun incentivo pubblico, hanno attuato». Risultati invece leggermente positivi sul fronte dei flussi provenienti dall’estero. «Alla luce di quanto la congiuntura ci mostra, -conclude Bocca- appare sotto gli occhi di tutti che per le aziende turistiche delle zone montane si tratti di un momento di grande difficoltà, al quale occorre opporre iniziative in grado di garantire i livelli occupazionali di quanti lavorano e margini tali per le imprese da assicurare loro di mantenere la posizione e presidiare il mercato. Un piano volto a supportare questi principi è quanto chiediamo al prossimo Governo che auspichiamo abbia presto ad insediarsi a Palazzo Chigi nell’interesse del Paese».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti