29 November 2021

Tip continua a credere in Alpitour: sottoscritto l’aumento di capitale

[ 1 ]

Il presidente e a.d. di Tip, Giovanni Tamburi

Il cda di Tamburi Investment Partners lo aveva già dichiarato in una nota ufficiale dello scorso marzo, a commento della relazione finanziaria annuale per l’esercizio 2020: nessuna preoccupazione per Alpitour, anzi… E tutto ciò, nonostante il gruppo torinese fosse stato l’unica partecipata Tip a far segnare in quel documento un calo sensibile dei risultati. Ora quell’anzi è passato dalle parole ai fatti, tanto che, a fronte di una situazione in miglioramento ma ancora difficile, la stessa Tip ha partecipato all’aumento di capitale di Alpitour tramite Asset Italia: quest’ultimo è il club deal azionista del gruppo torinese, di cui Tamburi possiede il 35,81% e la cui quota di pertinenza complessiva dell’operazione è ammontata a 50 milioni di euro, dei quali 11,6 milioni a carico della stessa Tip.

Lo rivela l’ultima trimestrale dell’investment & merchant bank quotata alla Borsa di Milano, che ha chiuso il terzo trimestre dell’anno “con un ulteriore miglioramento dell’ottima redditività registrata nel primo semestre. Tra gennaio e settembre, a livello consolidato, Tip ha quindi messo assegno “un utile pro forma di 115,9 milioni di euro, con un patrimonio netto consolidato allo scorso 30 settembre di circa 1,12 miliardi (rispetto agli 1,07 miliardi al 31 dicembre 2020), dopo distribuzioni di dividendi per circa 31 milioni e acquisti di azioni proprie per circa 10,5 milioni”.

“La quasi totalità delle società partecipate sta continuando a consuntivare ottimi risultati – prosegue la nota – trainati dalla ripresa a livello internazionale, con una crescita delle performance economiche spesso superiori a quelle dei settori di riferimento e che quasi sempre risultano al di sopra dei risultati 2019”. Permane invece il segno meno di fronte ai numeri Alpitour, condizionati sopratutto da un primo semestre “fortemente negativo”. La società ha infatti “continuato a risentire dei limiti posti alle attività turistiche in tutto il mondo”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti