24 April 2018

Undici vettori arricchiscono il ticketing di Hahn Air

[ 0 ]

HahnHahn Air ha integrato nel primo trimestre di quest’anno 11 nuovi vettori nella sua rete globale di oltre 300 partner aerei, ferroviari e altri servizi di trasporto. Con le sue soluzioni di ticketing, la compagnia aerea tedesca membro della Iata semplifica il business tra le agenzie di viaggio e le compagnie aeree. La sua infrastruttura, collegata a tutti i maggiori global distribution system, nonché appartenente a quasi tutti i Bsp, permette a 100 mila agenzie di viaggio di vendere servizi di trasporto dei partner di Hahn Air con il biglietto HR-169. Otto degli undici nuovi partner consistono in accordi interline con vettori ora disponibili sul biglietto HR-169 sotto la propria denominazione. Tra essi vi sono Nile Air (NP) in Egitto, Atlantic Airways (RC) nelle Isole Fær Øer, Yamal Airlines (YC) in Russia e Plus Ultra Lineas Areas (PU) in Spagna. Hahn Air ha anche firmato il suo primo accordo interline con una compagnia di trasporti ferroviari Eurostar (9F), avente sede nel Regno Unito, i cui servizi possono ora essere acquistati da quasi tutte le agenzie di viaggio nel mondo con il documento HR-169 di Hahn Air. Oltre a ciò, Hahn Air Group ha accolto due nuovi vettori aerei partner e un nuovo operatore di servizi di traghetto: la canadese Pacific Coastal Airlines (8P) e SkyTaxi (TE) che offre selezionate tratte in Francia possono essere ora prenotate sotto il codice di prenotazione H1 (H1-Air) e la compagnia di navigazione estone Tallink sotto il codice 5W (5W-Rail&Shuttle). Tutti sono disponibili su biglietti HR-169. «Siamo lieti che tre dei nostri nuovi partner interline stiano già usando il nostro prodotto H1-Air – afferma Steve Knackstedt di Hahn Air (nella foto). – Avvalendosi di un doppio partenariato con Hahn Air Group, Tag Airlines (5U) del Guatemala, FlySafair (FA) del Sud Africa e la compagnia aerea greca Sky Express (GQ) sono ora disponibili sul biglietto Hahn Air con il proprio codice Iata e, allo stesso tempo, sono presenti in tutti i maggiori Gds sotto il codice H1 di Hahn Air Systems. Questa è una tendenza in crescita presso le compagnie aeree nostre clienti, in quanto fornisce loro un approccio veramente globale alla distribuzione indiretta mediante le agenzie di viaggio. Prevediamo che anche altri partner useranno in futuro entrambi i nostri prodotti di distribuzione».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti