24 September 2021

E-week cresce e punta a rafforzare Nord Europa e Oceano Indiano

[ 0 ]

Dopo un 2019 in crescita, E-Week (l’operatore online di Easyweeks) punta su nuove destinazioni. «Il 2019 ha visto il riconoscimento del nostro modo di lavorare e il consolidamento del rapporto con le agenzie di viaggio – spiega il managing director Gianna Forlastro -. Una crescita che ha portato apprezzabili risultati, riscontrabili sui prodotti proposti. E’ importante il rapporto che si sta creando con le adv, soprattutto perché basato sul passaparola e sull’affidabilità, non disponendo E-Week di una rete commerciale».

Il main product Scandinavia è in particolare cresciuto del +10% rispetto allo scorso anno. «Il nostro obiettivo è quello di svilupparci attraverso proposte nuove e diversamente attrattive sul Nord Europa – prosegue Forlastro -. Ma non intendiamo fermarci qui. Abbiamo anche in mente di ampliare la programmazione, per orientarci verso altre destinazioni, oltre al Nord e al quasi completamento dell’Oceano Indiano. Stiamo lavorando sulla programmazione Sri Lanka (programmi benessere e trekking oltre i tour classici in condivisione e privati), Maldive e Mauritius (contratti diretti)».

Le proposte su Mauritius si articolano in diversi pacchetti. Vi sono tre proposte classiche mare per il segmento medio che guarda più al prezzo, nonché combinati tra zona est-ovest, nord-sud sulla base di sette notti con possibilità di estensione, includendo negli stessi itinerari ed escursioni-esperienze sul territorio. «Il 2020 sarà un anno dedicato alle diverse attività che coinvolgeranno le agenzie di viaggio – aggiunge l’a.d. Manila Salvatelli -. In particolar modo organizzeremo due fam trip dedicati alle agenzie che hanno testato tramite i loro clienti il nostro prodotto Nord Europa. Vogliamo cementare i rapporti basandoli sull’aspetto umano, di interazione e di conoscenza del territorio».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti