24 June 2021

Stea, Nicolaus: il mare Italia va a gonfie vele. A luglio si riparte anche con la Grecia

[ 0 ]

Il mare Italia va a gonfie vele, tanto da far dire al direttore prodotto del gruppo Nicolaus, Gaetano Stea, che «in alcune situazioni si può già parlare di carenza di camere». Alla vigilia della partenza dell’alta stagione, la compagnia di Ostuni si presenta quindi forte di una proposta che comprende 20 strutture Nicolaus Club  e sei villaggi Valtur tra Puglia, Calabria, Basilicata, Campania, Sardegna e Sicilia

«Ma i nostri product manager sono già all’opera anche sull’estero dove, a partire da luglio, riapriremo il prodotto generalista Grecia di Nicolaus con alcuni hotel a Creta e a Rodi – riprende Stea -. Continueremo inoltre a seguire gli andamenti di mercato, sempre pronti a ripartire con altre destinazioni non appena le condizioni lo permetteranno. Mi vengono per esempio in mente Djerba, il Mar Rosso e la Turchia, in cui siamo presenti con alcuni tra i migliori villaggi Valtur».

Tutte bene, insomma? Quasi. Causa pandemia, la stagione è infatti partita comunque in ritardo. L’indubbia ripresa registrata nelle ultime settimane «non può perciò compensare quanto si è perso dall’inizio dell’anno in termini di prenotazioni sia di individuali, sia soprattutto di gruppi, che notoriamente si mettono in viaggio nella prima parte della stagione», conclude sempre Stea.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti