6 August 2021

Msc, Taranto debutta come new destination. Cresce l’interesse delle adv

[ 0 ]

Taranto è tra le nuove destinazioni di Msc Cruise. In occasione della conferenza streaming la compagnia di Gianluigi Aponte, insieme al sindaco Rinaldo Melucci e al presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio e commissario straordinario del porto di Taranto Sergio Prete, ha presentato le novità della stagione.

Taranto è la prima delle nuove destinazioni italiane lanciate da Msc: l’obiettivo della compagnia è quello di rafforzare l’offerta in un’ottica di valorizzazione del territorio e le eccellenze italiane.

«L’intesa con Msc ci ha portato – spiega il sindaco Melucci – a mettere in piedi un’operazione che avevamo già avviato grazie alla ritrovata attrattività culturale ed enogastronomica di Taranto. Tra gli obiettivi l’emancipazione della città dalla siderurgia attraverso la diversificazione della produzione portuale. Siamo sicuri che questa opportunità, dopo un primo test, genererà conseguenze positive per tutto il territorio».

Grande la collaborazione tra enti locali, una sinergia fondamentale per la ripresa di tutta la filiera. «Pochi credevano nella città come destinazione crocieristica – sottolinea Sergio Prete – ma Msc ci ha seguito sin dai primi passi, da quando cioè abbiamo iniziato ad investire nella costruzione e riqualificazione delle strutture portuali».

Per Msc la presentazione di Taranto come nuova destinazione crocieristica fa parte di un ampio progetto che continua a proseguire, nonostante la pandemia. «In un anno complesso come il 2020 annunciare nuove destinazioni – commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere – è un progetto ambizioso. Dall’inizio dell’emergenza, dopo aver portato in sicurezza gli oltre 80 mila tra passeggeri ed equipaggio, ci siamo concentrati su quando e come ripartire. Abbiamo messo in piedi il protocollo “bolla sociale”, preso come modello da tanti, che ci ha consentito di ripartire già ad agosto 2020. Da allora abbiamo registrato oltre 60 mila crocieristi con Msc Grandiosa. Il nostro piano di sviluppo è stato solo rallentato, proseguiamo nella costruzione delle navi, e prevediamo che la reale ripresa si potrà toccare con mano a partire dalla stagione 2022″.

Msc Seaside arriverà per la prima volta a Taranto il prossimo 5 maggio e fino a novembre ogni mercoledì toccherà il porto pugliese. «A Taranto offriremo 11 diversde escursioni – aggiunge Massa – per far conoscere agli ospiti la città ed il suo entroterra. Taranto mi ha colpito proprio per la vastità dell’offerta, in grado di soddisfare diverse tipologie di crocierista. Per valorizzare la destinazione Msc ha programmato una sosta più lunga, dalle 9 alle 18. Tra i programmi futuri lanceremo tra escursioni culturali ed enograstrominche anche la possibilità di rilassarsi in una spiaggia riservata solo ai crocieristi Msc, così da garantire la “bolla sociale».

Per quanto concerne le prenotazioni sulla prossima stagione l’interesse da parte delle agenzie è in crescita. «Ci troviamo di fronte ad una situazione mai affrontata prima – conclude Massa – Le prenotazioni arriveranno sotto data, le modalità di consumo e di programmazione della vacanza sono cambiate. Le adv che hanno seguito il cliente in questa nuova fase fornendo suppporto ed aggiormenti saranno avvantaggiate».

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti