28 February 2021

Enti, istituzioni e territorio

Intesa fra Enit e Adsi per la promozione delle Dimore Storiche

Intesa fra Enit e Adsi per la promozione delle Dimore Storiche

[ 0 ]

L’Associazione Dimore Storiche Italiane ed Enit hanno siglato un protocollo d’intesa per l’individuazione di strategie finalizzate a coniugare l’attività di promozione turistica svolta dall’Enit con la vocazione turistica della rete delle dimore del circuito Adsi e del territorio in cui sono collocate. Le attività previste dalla convenzione vanno dalla partecipazione a eventi fieristici di promozione dell’offerta turistica all’elaborazione di […]→

Franco Gattinoni è il nuovo presidente di Fto. Patanè sarà vicepresidente

Franco Gattinoni è il nuovo presidente di Fto. Patanè sarà vicepresidente

[ 0 ]

Il Consiglio nazionale di Fto – Federazione turismo organizzato, ha eletto Franco Gattinoni come presidente dell’associazione a seguito delle dimissioni di Luca Patanè che affiancherà Stefano Dall’Ara nel ruolo di vicepresidente. Il neo presidente Franco Gattinoni ha accolto con senso di responsabilità questa nuova carica e dichiara: «Raccolgo il testimone, con la consapevolezza dei risultati […]→

Caputi, Federterme: non chiedere lo stato di crisi per il turismo è stato un errore

Caputi, Federterme: non chiedere lo stato di crisi per il turismo è stato un errore

[ 0 ]

L’articolo 107, paragrafo 2, lettera b del trattato sul funzionamento dell’Unione europea consente agli Stati membri di dichiarare lo stato di crisi per quei settori colpiti da eventi eccezionali. Non richiederlo per l’industria del turismo è stato un grave errore. Si apre così un lungo intervento del presidente di Federterme, Massimo Caputi, sulle pagine del […]→

Confindustruia alberghi: webinar sull’introduzione della SCA nei sistemi di pagamento

Confindustruia alberghi: webinar sull’introduzione della SCA nei sistemi di pagamento

[ 0 ]

Con l’introduzione della SCA (Strong Customer Authentication) lo scorso 1° gennaio 2021, il sistema dei pagamenti on line è stato modificato con diverse implicazioni per le imprese ed in particolare per quelle alberghiere. Confindustria Alberghi ha organizzato ieri, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, un webinar dedicato alla nuova disciplina ed alle soluzioni specifiche per il […]→

Necci (Federalberghi Roma): «Molti alberghi non potranno riaprire»

Necci (Federalberghi Roma): «Molti alberghi non potranno riaprire»

[ 0 ]

«C’era da aspettarselo – esordisce Roberto Necci , imprenditore alberghiero nonché presidente del Centro Studi della Federalberghi Roma -, molte aziende non avranno la forza di riaprire e c’è il rischio concreto che anche i centri storici delle città per molto tempo vedranno gli hotel abbandonati o utilizzati per chissà quali usi». «Del resto dopo […]→

Se Franceschini vuole ristrutturare l’Enit, lo faccia con una riforma vera

Se Franceschini vuole ristrutturare l’Enit, lo faccia con una riforma vera

[ 0 ]

E’ da qualche settimana che il ministro Franceschini sta continuando a dire che si prepara a rivoluzionare l’assetto di Enit, con l’introduzione di una figura manageriale: l’amministratore delegato. Da molte parti si sussurra che si tratta di una sorta di epurazione, visto che gli attuali vertici erano stati nominati dal governo precedente. Il ministro a […]→

Fiavet Emilia Romagna: 10 incontri virtuali con adv e to regionali

Fiavet Emilia Romagna: 10 incontri virtuali con adv e to regionali

[ 0 ]

La Fiavet Emilia-Romagna e Marche dà il via a febbraio all’organizzazione di 10 incontri virtuali, articolati a carattere provinciale, per incontrare tutte le agenzie di viaggio e tour operator del territorio regionale, associati e non. Gli incontri della durata di circa un paio d’ore l’uno vedranno il delegato provinciale Fiavet, il neosegretario generale ed il […]→

Federalberghi Campania: «deludenti le indicazioni per il turismo del Recovery Plan»

Federalberghi Campania: «deludenti le indicazioni per il turismo del Recovery Plan»

[ 0 ]

«Le indicazioni per il turismo contenute nel Recovery Plan sono deludenti. È impensabile risollevare il settore turistico senza coinvolgere le imprese che vi operano. E lo è a maggior ragione in Campania, dove le limitazioni alla mobilità e il conseguente azzeramento dei flussi di vacanzieri dall’estero hanno quasi completamente annullato le presenze nelle strutture ricettive»: […]→

Imprenditori e sindacati: vaccinare i lavoratori del turismo per ripartire

Imprenditori e sindacati: vaccinare i lavoratori del turismo per ripartire

[ 0 ]

Ci sembra un’idea dotata di senso, quella di imprenditori e sindacati che chiedono a gran voce di vaccinare i lavoratori del turismo. Solo così può veramente ripartire il settore. E intatti, al fine di programmare il rilancio dell’attività turistica in condizioni di piena tutela della salute, il 26 gennaio 2020 le organizzazioni imprenditoriali e sindacali […]→

Turismo: serve lo stato di crisi! Appuntamento in piazza a Napoli il 1° febbraio

Turismo: serve lo stato di crisi! Appuntamento in piazza a Napoli il 1° febbraio

[ 0 ]

L’appuntamento è per lunedì 1° febbraio da piazza Borsa a piazza Plebiscito. Dopo la manifestazione dello scorso 23 gennaio, torna nuovamente in piazza la filiera turistica – agenti di viaggio, albergatori, bed & breakfast, noleggiatori, guide, accompagnatori, animatori, commerciali, wedding, sale per eventi, bar, ristoratori, negozi di souvenir – uniti sotto lo slogan “il Turismo […]→

Unwto: la peggiore crisi della storia. Persi 1,3 trilioni di dollari di entrate

Unwto: la peggiore crisi della storia. Persi 1,3 trilioni di dollari di entrate

[ 0 ]

Secondo l’ultimo barometro mondiale del turismo dell’Unwto, il crollo dei viaggi internazionali rappresenta una perdita stimata di 1,3 trilioni di dollari in entrate da esportazione , oltre 11 volte la perdita registrata durante la crisi economica globale del 2009. La crisi ha messo a rischio tra i 100 e i 120 milioni di posti di lavoro diretti nel turismo , molti dei quali nelle […]→

L’Ue ridefinisce le zone “rosso scuro”: in Italia sono Friuli e Provincia Autonoma di Bolzano

L’Ue ridefinisce le zone “rosso scuro”: in Italia sono Friuli e Provincia Autonoma di Bolzano

[ 0 ]

L’Ue, attraverso il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha ridefinito l’assegnazione dei diversi colori all’interno della mappa sui contagi da Covid. Nella nuova versione, Veneto ed Emilia Romagna non sono più rosso scuro, ma solo rosse. In Italia le aree definite come ad alto contagio – e quindi in […]→

L’Ue proroga il Temporary Framework per gli aiuti di Stato

L’Ue proroga il Temporary Framework per gli aiuti di Stato

[ 0 ]

Buone notizie per le grandi imprese, nella fattispecie quelle che lavorano nel campo del turismo organizzato, che attendevano il via libera dall’Europa per gli aiuti concessi dallo Stato. infatti la Commissione Europea ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre 2021 il Temporary Framework per gli aiuti di Stato per sostenere l’economia durante la crisi dovuta alla pandemia di Covid-19. Esteso anche il campo […]→

Pier Ezhaya: «Ci prepariamo alla ripresa. La crisi politica ci preoccupa»

Pier Ezhaya: «Ci prepariamo alla ripresa. La crisi politica ci preoccupa»

[ 0 ]

Con un’intervista esclusiva a Travel Quotidiano, il presidente di Astoi, Pier Ezhaya fa il punto della situazione. Iniziamo dai ristori.  «Solo 2800 domande sono rimaste fuori dai ristori – inizia il presidente -. I motivi sono da ricercare in anomalie tecniche. Di queste 2800 domande ancora invase, 1500 sono state liberate la settimana scorsa, e […]→

Ectaa, Clia, Hotrec ed Etoa chiedono un piano coordinato per la ripartenza

Ectaa, Clia, Hotrec ed Etoa chiedono un piano coordinato per la ripartenza

[ 0 ]

Le grandi organizzazioni turistiche europee esortano i governi a “guardare al futuro”. Pur riconoscendo che “l’attuale approccio deve essere quello di fermare il Covid-19”, chiedono l’attuazione di un piano coordinato che dia certezza sia ai viaggiatori che alle aziende turistiche. In una dichiarazione firmata da Ectaa (agenzie), Clia (crociere), Hotrec (hotel) ed Etoa (tour operator), tra […]→

Turismo organizzato: forte preoccupazione per la crisi di Governo

Turismo organizzato: forte preoccupazione per la crisi di Governo

[ 0 ]

AidiT, Assoviaggi, Astoi, Fiavet e Fto esprimono forte preoccupazione per la crisi di Governo in atto. In questa fase di instabilità e di incertezza politica, le Associazioni del comparto del Turismo Organizzato auspicano che le Istituzioni abbiano la reale consapevolezza che il settore è in ginocchio e che non è più in grado di sopportare ritardi. Le aziende non potranno […]→

Bocca (Federalberghi): una petizione al Governo per salvare il turismo

Bocca (Federalberghi): una petizione al Governo per salvare il turismo

[ 0 ]

L’assemblea generale di Federalberghi, riunita oggi in seduta straordinaria, ha approvato una petizione rivolta al presidente Conte ed ai ministri Franceschini, Gualtieri, e Patuanelli, «per sollecitare il Governo italiano a intervenire con urgenza a tutela delle imprese e dei lavoratori del turismo prima che sia troppo tardi». Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, dopo aver sottolineato […]→