2 October 2022

Vivi la magia dell’inverno in Estonia. Online il nuovo Reportage

[ 0 ]

Vivi la magia dell’inverno in Estonia: dalle calde luci dei mercatini di Natale al ghiaccio del Baltico passando per una smoke sauna. E’ il nuovo Reportage di Travel Quotidiano realizzato in collaborazione con Visit Estonia

Un viaggio alla scoperta della bellezza dell’inverno estone tra ghiacciai, foreste innevate e mercatini di Natale. L’Estonia è la meta ideale per coloro che sono alla ricerca di un romantico inverno in un ambiente medievale illuminato dalle spettacolari luci di Natale o desiderano un momento di relax in un grazioso cottage in mezzo alla natura invernale o in Igloo sauna.

Una destinazione che sa coinvolgere tutti grazie alle numerose attività che è possibile praticare, tra sci di fondo, pattinaggio, escursioni con gli husky, Ice Road, bagni in laghi ghiacciati e tanto altro.

Un’avventura magica per amanti dello sport, coppie in cerca di una fuga romantica o famiglie con bambini.

Leggi il Reportage




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 431066 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_431069" align="alignleft" width="300"] Francesco e Riccardo Lazzarini con la director of sales and marketing, Daniela Baldelli[/caption] Dal Donna Laura Palace, il villino affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati che ha appena completato i lavori della facciata e del giardino interno, fino all’hotel Imperiale che darà nuovo lustro a via Veneto, con la facciata totalmente restaurata in fase di ultimazione. Il tutto passando anche dal Rose Garden Palace, il boutique hotel di via Boncompagni, che oltre ai lavori per riportare a nuova luce la facciata, verrà completamente rinnovato negli arredi e nel design, attraverso diverse fasi che interesseranno sia le camere per gli ospiti sia le aree comuni, con una particolare attenzione al giardino interno. Omnia Hotels continua a investire su Roma, nonostante le criticità degli anni recenti, quando la compagnia ha dato peraltro vita pure a una nuova apertura. Da segnalare anche i lavori allo Shangri La Roma Eur che, dopo aver completato la ristrutturazione delle camere e delle aree comuni, ora avvia lo sviluppo dell’area congressuale, con una prima realizzazione di una sala modulare di circa 200 metri quadrati, fruibile per riunioni ed eventi o addirittura come estensione del ristorante, che verrà completata entro metà ottobre. A questa seguirà poi la realizzazione del centro congressi di 1.500 metri quadrati, con piscina e aree esterne per gli ospiti, che vedrà la luce nel 2023. Un ulteriore sviluppo sarà portato avanti nel 2024: prevede un incremento di 70 camere per gli ospiti e la realizzazione del nuovo ristorante Shangri La. “Il nostro gruppo è nato pochi mesi prima del lock down ma non per questo abbiamo smesso di crederci – sottolinea il ceo Francesco Lazzarini, che insieme al fratello Riccardo ha creato Omnia Hotels da un’impresa di famiglia -. Nel 2021 abbiamo aperto un albergo, il St. Martin, a seguito della completa ristrutturazione di un edificio in disuso, riqualificando così anche la zona. Ci siamo impegnati nelle collaborazioni con alcuni dei grandi eventi della città di Roma e ora continuiamo nel nostro percorso di crescita e sviluppo, con una particolare attenzione alla formazione dei collaboratori, fulcro dell’ospitalità, e alla valorizzazione del patrimonio edilizio". Attualmente il portfolio della compagnia comprende sette strutture totali, tutte situate a Roma. [post_title] => Prosegue l'impegno di Omnia Hotels su Roma: quattro gli indirizzi in fase di restyling [post_date] => 2022-09-26T10:14:21+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1664187261000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430910 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vivi la magia dell’inverno in Estonia: dalle calde luci dei mercatini di Natale al ghiaccio del Baltico passando per una smoke sauna. E' il nuovo Reportage di Travel Quotidiano realizzato in collaborazione con Visit Estonia.  Un viaggio alla scoperta della bellezza dell’inverno estone tra ghiacciai, foreste innevate e mercatini di Natale. L'Estonia è la meta ideale per coloro che sono alla ricerca di un romantico inverno in un ambiente medievale illuminato dalle spettacolari luci di Natale o desiderano un momento di relax in un grazioso cottage in mezzo alla natura invernale o in Igloo sauna. Una destinazione che sa coinvolgere tutti grazie alle numerose attività che è possibile praticare, tra sci di fondo, pattinaggio, escursioni con gli husky, Ice Road, bagni in laghi ghiacciati e tanto altro. Un’avventura magica per amanti dello sport, coppie in cerca di una fuga romantica o famiglie con bambini. Leggi il Reportage [post_title] => Vivi la magia dell’inverno in Estonia. Online il nuovo Reportage [post_date] => 2022-09-22T09:50:39+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => aurora-boreale-estonia [1] => bagno-sul-lago-ghiacciato-estonia [2] => cosa-fare-con-bambini-in-estonia [3] => cosa-fare-in-estonia [4] => escursioni-husky-estonia [5] => escursioni-sul-ghiaccio-estonia [6] => estonia [7] => fishing-village-estonia [8] => foreste-estonia [9] => ghiacciai-estonia [10] => ice-road-estonia [11] => igloo-saunas-estonia [12] => maria-farm-estonia [13] => mercatini-di-natale-estonia [14] => mercatini-di-natale-tallinn [15] => reportage-travel-quotidiano [16] => sci-di-fondo-in-estonia [17] => smoke-sauna-estonia [18] => spa-estonia [19] => tallinn-estonia [20] => vacanza-in-estonia [21] => viaggio-in-estonia [22] => viaggio-in-famiglia-in-estonia ) [post_tag_name] => Array ( [0] => aurora boreale estonia [1] => bagno sul lago ghiacciato estonia [2] => cosa fare con bambini in estonia [3] => cosa fare in estonia [4] => escursioni husky estonia [5] => escursioni sul ghiaccio estonia [6] => estonia [7] => fishing village estonia [8] => foreste estonia [9] => ghiacciai estonia [10] => ice road estonia [11] => igloo saunas estonia [12] => maria farm estonia [13] => mercatini di natale estonia [14] => mercatini di natale tallinn [15] => reportage travel quotidiano [16] => sci di fondo in estonia [17] => smoke sauna estonia [18] => spa estonia [19] => tallinn estonia [20] => vacanza in estonia [21] => viaggio in estonia [22] => viaggio in famiglia in estonia ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663840239000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430615 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Affacciato su Piazza Dam, il Grand Hotel Krasnapolsky Amsterdam segna il debutto olandese del brand Anantara del gruppo Minor (a cui appartiene anche Nh). La proprietà è nella fase finale di un'ampia opera di ristrutturazione con nuove camere e suite dallo stile contemporaneo (per un totale di 402 chiavi), una nuovissima Anantara Spa, un centro fitness e un giardino interno. L'edificio risale al 1856, anno in cui un sarto polacco, Adolph Wilhelm Krasnapolsky, vi aprì per la prima volta un caffè. Quando il locale crebbe di popolarità, Krasnapolsky aggiunse delle camere in affitto e successivamente lo trasformò in un hotel moderno. Oggi la struttura celebra con orgoglio la propria storia con immagini in bianco e nero del passato esposte in tutto il locale e il celebre bar The Tailor, che rende omaggio all’originale artigianalità del suo fondatore. Le esperienze gastronomiche dell'hotel includono il ristorante The White Room, sotto la guida dello chef con 3 stelle Michelin, Jacob Jan Boerma, i cui piatti utilizzano gli ingredienti locali più freschi provenienti dai Paesi Bassi. Il Grand Café Krasnapolsky e la Champagne Room, entrambi con affaccio diretto su piazza Dam, offrono portate classiche con un tocco contemporaneo, insieme a un'ampia selezione di champagne al bicchiere. Il pluripremiato bar The Tailor rende, come detto, omaggio al fondatore dell'hotel e all'artigianato con cocktail personalizzati. La colazione viene infine servita nel giardino d’inverno, riconoscibile per il suo tetto in vetro del diciannovesimo secolo. In linea con la filosofia benessere del brand, la nuova Anantara Spa propone tecniche thailandesi applicate con prodotti di qualità Swissline: un marchio presente esclusivamente ad Amsterdam, noto per il suo team di esperti in terapia cellulare e per la specializzazione nella biologia della pelle. Inoltre, la spa lavora con il marchio olandese hannah, il cui obiettivo è riportare la pelle danneggiata in equilibrio e rallentare l'invecchiamento. Con la sua area relax che si affaccia sul giardino d’estate, il design della spa è influenzato dalle dune costiere del Paese, con interni che incorporano legno naturale e pietra. Tre sale per trattamenti e saune finlandesi a infrarossi offrono un rifugio dalla frenetica vita di città. La nuova palestra dell'hotel è poi attrezzata Technogym, con tecnologia cardio e pesi e una parete di arrampicata rotante. L'hotel offre pure spazi per eventi, riunioni e conferenze, che vanno da dieci a 1.500 ospiti.  Il marchio ha aperto per la prima volta in Europa nel 2017 con il lancio dell'Anantara Vilamoura Algarve Resort in Portogallo, seguito da Villa Padierna Palace Resort a Marbella. Il brand continua inoltre la sua espansione in Europa con proprietà come l'Anantara Palazzo Naiadi Roma e il New York Palace Budapest, oltre ad altre new entry in arrivo. [post_title] => Il brand Anantara debutta in Olanda con il Grand Hotel Krasnapolsky Amsterdam [post_date] => 2022-09-16T15:06:41+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663340801000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 428127 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_428128" align="aligncenter" width="522"] Bog Hiking - Karl Ander Adami[/caption] E’ online il nostro nuovo Reportage sull’Estonia realizzato in collaborazione con Visit Estonia. Un viaggio in un Paese dalle grandi attrattive naturalistiche, se si pensa che il 50% del territorio è coperto da foreste, ma anche all’avanguardia sul fronte tecnologico. Scopri le ricchezze delle 2000 isole rurali, i 6 parchi nazionali come Il Parco nazionale di Lahemaa, la Casa dei Nani di Hosby sull’Isola di Vormsi di grande fascino per tutta la famiglia, i soggiorni in meravigliose capanne come Pahkli Primeval Hut nell’ isola di Hiiumaa per vivere come in una fiaba. [gallery columns="4" ids="428130,428131,428132,428133"] Ma anche soggiorni in manieri nei parchi nazionali, vacanze al top in resort 5 stelle o esperienze eco-glamping all’Isola di Muhu immersi nella natura rigogliosa in pieno relax, o soggiorni avventura tra le foreste e i parchi naturali per gli amanti dello sport, del birdwatching o il campeggio. E certamente città d’arte come la capitale Tallinn, Patrimonio e Città della Musica dell’Unesco, dove perdersi tra arte, cultura, storia ed eventi musicali. Leggi il Reportage Estonia [post_title] => Reportage Estonia, a contatto con la natura per concederti il relax che meriti [post_date] => 2022-07-13T08:00:39+00:00 [category] => Array ( [0] => estero [1] => informazione-pr ) [category_name] => Array ( [0] => Estero [1] => Informazione PR ) [post_tag] => Array ( [0] => bog-hiking [1] => camping [2] => casa-dei-nani-di-hosby [3] => estonia [4] => glamping [5] => in-evidenza [6] => pahkli-primeval-hut [7] => parco-di-lahemaa [8] => resort-5-stelle-estonia [9] => rmk-app [10] => tallinn ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Bog Hiking [1] => camping [2] => casa dei nani di hosby [3] => estonia [4] => glamping [5] => In evidenza [6] => Pahkli Primeval Hut [7] => parco di lahemaa [8] => resort 5 stelle estonia [9] => RMK App [10] => tallinn ) ) [sort] => Array ( [0] => 1657699239000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 427483 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_427487" align="alignleft" width="300"] Foto di Xavier Antoinet[/caption] E sarà di nuovo Orient Express. Il gruppo Accor punta forte sul brand acquisito cinque anni fa dalla compagnia alberghiera che oggi si chiama Belmond. Oltre ai due hotel in arrivo a Roma e Venezia, e alla partnership per il Treno della Dolce Vita con il gruppo Barletta e Trenitalia, la compagnia transalpina ha infatti deciso di riportare in vita il convoglio di lusso originario fondato nel 1883 e reso celebre tra gli altri dai romanzi di Agatha Christie. Accor ha quindi dato incarico all'architetto Maxime d'Angeac di restaurare gli interni del Nostalgie-Istanbul-Orient-Express, ossia del primo progetto di recupero realizzato agli inizi degli anni '80 dal businessman svizzero del tour operating, Albert Glatt: il treno fu operativo sulla tratta Zurigo - Istanbul e fu utilizzato anche per un mega-viaggio Parigi - Tokyo prima di fermarsi e cessare qualche anno dopo le proprie attività. Nel 2015, però, il ricercatore specializzato in archeologia industriale, Arthur Mettetal, realizzò uno studio globale per le ferrovie francesi (Sncf), inventariando le cabine dell'Orient Express ancora esistenti. Si imbattè quindi nelle carrozze del Nostalgie-Istanbul-Orient-Express ancora in ottime condizioni. Accor decise quindi due anni più tardi di acquistarle e un gigantesco convoglio composto da 17 carrozze totali riportò il treno in Francia. Qui andrà incontro a un'intensa e attenta operazione di restyling, con la prima carrozza che si stima possa essere pronta giusto in tempo per le Olimpiadi parigine del 2024.    [post_title] => Accor riporta in vita l'Orient Express (quello di Agatha Christie) [post_date] => 2022-06-30T09:59:40+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1656583180000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 427365 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lufthansa risponde con fiducia all'atteso aumento della domanda di viaggio riportando in servizio  l'Airbus A380. Il velivolo sarà di nuovo nei cieli a partire dall'estate 2023, nel frattempo il vettore sta decidendo quanti esemplari riportare in flotta e su quali rotte posizionarli. Lufthansa, spiega una nota, dispone ancora di 14 Airbus A380, attualmente parcheggiati in Spagna e Francia per il cosiddetto "deep storage" a lungo termine. Sei di questi aeromobili sono già stati venduti, mentre otto A380 rimangono per il momento nella flotta Lufthansa. "Nell'estate del 2023, non solo ci aspettiamo di avere un sistema di trasporto aereo molto più affidabile in tutto il mondo - si legge in una nota del cda di Lh -. Abbiamo deciso di rimettere in servizio l'A380, che continua a godere di grande popolarità, nell'estate del 2023. Inoltre, stiamo ulteriormente rafforzando e modernizzando le nostre flotte con circa 50 nuovi Airbus A350, Boeing 787 e Boeing 777-9 a lungo raggio e più di 60 nuovi Airbus A320/321 solo nei prossimi tre anni". L'Airbus A380 è l'aereo passeggeri più grande del mondo: è lungo 73 metri e alto 24 metri e può ospitare 509 passeggeri. [post_title] => Lufthansa riporta nei cieli l'Airbus A380, dall'estate del 2023 [post_date] => 2022-06-28T11:42:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1656416522000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 425779 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_425780" align="alignleft" width="225"] Cesare Landi amministratore unico di Fruit[/caption] Il tour operator Fruit annuncia, dal mese di giugno 2022, l’apertura di un secondo club a Sharm el Sheikh. «Il nuovo club - spiega Cesare Landi amministratore unico di Fruit - va ad arricchire la gamma Prime del prodotto Fruit Village con un concetto di vacanza only adults a partire dai 16 anni di età ed è propedeutico al nostro piano di investimenti che punta a riportare i flussi turistici in questa destinazione ai livelli del 2019 con circa 20 mila passeggeri l’anno». Il Fruit Village Prime Sharm el Sheikh Albatros Royal Grand, 5 stelle, completamente rinnovato e posizionato nella zona di Hadaba Ras Om El Seid, si caratterizza per la sua pregevole location. In resort, Fruit proporrà la formula Hard All Inclusive con la possibilità di usufruire indistintamente dei 3 ristoranti tematici a disposizione degli ospiti, senza supplementi né vincoli. Non è da meno la sua variegata offerta di servizi dal benessere (con fitness center e spa) al divertimento e relax (5 piscine, campi da Tennis, diving center).  Inoltre, pur garantendo la catena Albatros una gestione valida e pienamente esauriente, Fruit amplierà l'offerta dei servizi alberghieri della struttura con l’inserimento del format Fruit Village con assistenza, animazione e cucina italiana. A supporto di questa nuova apertura il tour operator ha implementato il piano dei collegamenti aerei con l’inserimento di capacità addizionale e partenze con voli speciali e di linea da Milano, Bologna, Roma, Napoli e Bari, con partenze programmate ogni fine settimana (sabato e domenica). [post_title] => Fruit raddoppia e apre un secondo club a Sharm el Sheikh [post_date] => 2022-05-30T11:58:03+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1653911883000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 424110 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La Thailandia punta a totalizzare almeno un milione di turisti stranieri al mese, a partire da ottobre in coincidenza con l'alta stagione. Sono queste le stime della Tat - riportate dal portale di informazione thailandese Thaiger -, cifre che corrispondono a circa il 30% degli arrivi mensili pre-Covid. La Tourism Authority spiega che ora il focus è diretto ai flussi provenienti da alcuni mercati turistici strategici a lungo raggio, tra cui Stati Uniti, Canada e Arabia Saudita. In quest'ultimo caso la promozione è ripartita lo scorso gennaio, quando i governi dei due Paesi hanno riallacciato le relazioni. Attualmente infatti, due bacini significativi per gli arrivi in Thailandia quasi Cina e Russia, sono fuori dai giochi e, probabilmente, lo resteranno per il resto del 2022, cancellando quasi il 35% del mercato turistico pre-Covid. Sul fronte del corto raggio, Tat punta ai mercati di India, Australia, Singapore, Malesia e Corea del Sud. Nel mirino anche i paesi di America Latina ed Europa, anche se non è stato specificato quali. [post_title] => Thailandia: un milione di turisti stranieri al mese, a partire da ottobre [post_date] => 2022-05-02T13:08:59+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1651496939000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 423186 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair amplia la propria attività sull'aeroporto di Trapani Birgi, con oltre 120 voli settimanali, 17 rotte, di cui nove nuove da/per Billund, Bordeaux, Bratislava, Bruxelles, Londra, Roma, Torino, Venezia e Varsavia. È una delle stagioni più grandi di sempre che supera il pre pandemia, di ben 100 voli. La low cost irlandese stima 800.000 passeggeri e 600 posti di lavoro indiretti. «Per consentire ai nostri passeggeri di prenotare la loro vacanza estiva al miglior prezzo possibile, Ryanair ha lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da soli € 19,99 a tratta per viaggi fino a fine a ottobre, che devono essere prenotati entro venerdì 15 aprile - afferma il country manager di Ryanair per l'Italia, Mauro Bolla -. Affinché Ryanair possa offrire ancora ulteriore crescita e ripresa in Italia, chiediamo nuovamente al Governo italiano di abolire immediatamente l’addizionale comunale, che é di fatto una tassa sul turismo, sui viaggi aerei dal 2022 al 2025».   «I numeri annunciati da Ryanair sono eccezionali – ha commentato il presidente di Airgest, società di gestione dello scalo, Salvatore Ombra - e sono il coronamento di un percorso che ci ha visti impegnati e convinti per riportare il territorio trapanese, letteralmente, a volare. Tanti i fattori a favore, prima tra tutti una compagnia aerea importante, Ryanair, che ha scelto di rinnamorarsi dell’aeroporto di Trapani, con professionalità, affidabilità e grande intuizione; dall’altro la forza del governo regionale, e del presidente Nello Musumeci, che ha sostenuto economicamente e politicamente lo scalo». [post_title] => Ryanair presidia Trapani con più di 120 voli settimanali e 9 nuove rotte [post_date] => 2022-04-14T09:50:43+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1649929843000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "reportage" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":8,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":108,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"431066","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_431069\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Francesco e Riccardo Lazzarini con la director of sales and marketing, Daniela Baldelli[/caption]\r\n\r\nDal Donna Laura Palace, il villino affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati che ha appena completato i lavori della facciata e del giardino interno, fino all’hotel Imperiale che darà nuovo lustro a via Veneto, con la facciata totalmente restaurata in fase di ultimazione. Il tutto passando anche dal Rose Garden Palace, il boutique hotel di via Boncompagni, che oltre ai lavori per riportare a nuova luce la facciata, verrà completamente rinnovato negli arredi e nel design, attraverso diverse fasi che interesseranno sia le camere per gli ospiti sia le aree comuni, con una particolare attenzione al giardino interno. Omnia Hotels continua a investire su Roma, nonostante le criticità degli anni recenti, quando la compagnia ha dato peraltro vita pure a una nuova apertura.\r\n\r\nDa segnalare anche i lavori allo Shangri La Roma Eur che, dopo aver completato la ristrutturazione delle camere e delle aree comuni, ora avvia lo sviluppo dell’area congressuale, con una prima realizzazione di una sala modulare di circa 200 metri quadrati, fruibile per riunioni ed eventi o addirittura come estensione del ristorante, che verrà completata entro metà ottobre. A questa seguirà poi la realizzazione del centro congressi di 1.500 metri quadrati, con piscina e aree esterne per gli ospiti, che vedrà la luce nel 2023. Un ulteriore sviluppo sarà portato avanti nel 2024: prevede un incremento di 70 camere per gli ospiti e la realizzazione del nuovo ristorante Shangri La.\r\n\r\n“Il nostro gruppo è nato pochi mesi prima del lock down ma non per questo abbiamo smesso di crederci – sottolinea il ceo Francesco Lazzarini, che insieme al fratello Riccardo ha creato Omnia Hotels da un’impresa di famiglia -. Nel 2021 abbiamo aperto un albergo, il St. Martin, a seguito della completa ristrutturazione di un edificio in disuso, riqualificando così anche la zona. Ci siamo impegnati nelle collaborazioni con alcuni dei grandi eventi della città di Roma e ora continuiamo nel nostro percorso di crescita e sviluppo, con una particolare attenzione alla formazione dei collaboratori, fulcro dell’ospitalità, e alla valorizzazione del patrimonio edilizio\". Attualmente il portfolio della compagnia comprende sette strutture totali, tutte situate a Roma.","post_title":"Prosegue l'impegno di Omnia Hotels su Roma: quattro gli indirizzi in fase di restyling","post_date":"2022-09-26T10:14:21+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1664187261000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430910","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\nVivi la magia dell’inverno in Estonia: dalle calde luci dei mercatini di Natale al ghiaccio del Baltico passando per una smoke sauna. E' il nuovo Reportage di Travel Quotidiano realizzato in collaborazione con Visit Estonia. \r\n\r\nUn viaggio alla scoperta della bellezza dell’inverno estone tra ghiacciai, foreste innevate e mercatini di Natale. L'Estonia è la meta ideale per coloro che sono alla ricerca di un romantico inverno in un ambiente medievale illuminato dalle spettacolari luci di Natale o desiderano un momento di relax in un grazioso cottage in mezzo alla natura invernale o in Igloo sauna.\r\n\r\nUna destinazione che sa coinvolgere tutti grazie alle numerose attività che è possibile praticare, tra sci di fondo, pattinaggio, escursioni con gli husky, Ice Road, bagni in laghi ghiacciati e tanto altro.\r\n\r\nUn’avventura magica per amanti dello sport, coppie in cerca di una fuga romantica o famiglie con bambini.\r\n\r\nLeggi il Reportage","post_title":"Vivi la magia dell’inverno in Estonia. Online il nuovo Reportage","post_date":"2022-09-22T09:50:39+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["aurora-boreale-estonia","bagno-sul-lago-ghiacciato-estonia","cosa-fare-con-bambini-in-estonia","cosa-fare-in-estonia","escursioni-husky-estonia","escursioni-sul-ghiaccio-estonia","estonia","fishing-village-estonia","foreste-estonia","ghiacciai-estonia","ice-road-estonia","igloo-saunas-estonia","maria-farm-estonia","mercatini-di-natale-estonia","mercatini-di-natale-tallinn","reportage-travel-quotidiano","sci-di-fondo-in-estonia","smoke-sauna-estonia","spa-estonia","tallinn-estonia","vacanza-in-estonia","viaggio-in-estonia","viaggio-in-famiglia-in-estonia"],"post_tag_name":["aurora boreale estonia","bagno sul lago ghiacciato estonia","cosa fare con bambini in estonia","cosa fare in estonia","escursioni husky estonia","escursioni sul ghiaccio estonia","estonia","fishing village estonia","foreste estonia","ghiacciai estonia","ice road estonia","igloo saunas estonia","maria farm estonia","mercatini di natale estonia","mercatini di natale tallinn","reportage travel quotidiano","sci di fondo in estonia","smoke sauna estonia","spa estonia","tallinn estonia","vacanza in estonia","viaggio in estonia","viaggio in famiglia in estonia"]},"sort":[1663840239000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430615","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Affacciato su Piazza Dam, il Grand Hotel Krasnapolsky Amsterdam segna il debutto olandese del brand Anantara del gruppo Minor (a cui appartiene anche Nh). La proprietà è nella fase finale di un'ampia opera di ristrutturazione con nuove camere e suite dallo stile contemporaneo (per un totale di 402 chiavi), una nuovissima Anantara Spa, un centro fitness e un giardino interno.\r\n\r\nL'edificio risale al 1856, anno in cui un sarto polacco, Adolph Wilhelm\r\nKrasnapolsky, vi aprì per la prima volta un caffè. Quando il locale crebbe di popolarità, Krasnapolsky aggiunse delle camere in affitto e successivamente lo trasformò in un hotel moderno. Oggi la struttura celebra con orgoglio la propria storia con immagini in bianco e nero del passato esposte in tutto il locale e il celebre bar The Tailor, che rende omaggio all’originale artigianalità del suo fondatore.\r\n\r\nLe esperienze gastronomiche dell'hotel includono il ristorante The White Room, sotto la guida dello chef con 3 stelle Michelin, Jacob Jan Boerma, i cui piatti utilizzano gli ingredienti locali più freschi provenienti dai Paesi Bassi. Il Grand Café Krasnapolsky e la Champagne Room, entrambi con affaccio diretto su piazza Dam, offrono portate classiche con un tocco contemporaneo, insieme a un'ampia selezione di champagne al bicchiere. Il pluripremiato bar The Tailor rende, come detto, omaggio al fondatore dell'hotel e all'artigianato con cocktail personalizzati. La colazione viene infine servita nel giardino d’inverno, riconoscibile per il suo tetto in vetro del diciannovesimo secolo.\r\n\r\nIn linea con la filosofia benessere del brand, la nuova Anantara Spa propone tecniche thailandesi applicate con prodotti di qualità Swissline: un marchio presente esclusivamente ad Amsterdam, noto per il suo team di esperti in terapia cellulare e per la specializzazione nella biologia della pelle. Inoltre, la spa lavora con il marchio olandese hannah, il cui obiettivo è riportare la pelle danneggiata in equilibrio e rallentare l'invecchiamento. Con la sua area relax che si affaccia sul giardino d’estate, il design della spa è influenzato dalle dune costiere del Paese, con interni che incorporano legno naturale e pietra. Tre sale per trattamenti e saune finlandesi a infrarossi offrono un rifugio dalla frenetica vita di città. La nuova palestra dell'hotel è poi attrezzata Technogym, con tecnologia cardio e pesi e una parete di arrampicata rotante. L'hotel offre pure spazi per eventi, riunioni e conferenze, che vanno da dieci a 1.500 ospiti. \r\n\r\nIl marchio ha aperto per la prima volta in Europa nel 2017 con il lancio dell'Anantara Vilamoura Algarve Resort in Portogallo, seguito da Villa Padierna Palace Resort a Marbella. Il brand continua inoltre la sua espansione in Europa con proprietà come l'Anantara Palazzo\r\nNaiadi Roma e il New York Palace Budapest, oltre ad altre new entry in arrivo.","post_title":"Il brand Anantara debutta in Olanda con il Grand Hotel Krasnapolsky Amsterdam","post_date":"2022-09-16T15:06:41+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1663340801000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"428127","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_428128\" align=\"aligncenter\" width=\"522\"] Bog Hiking - Karl Ander Adami[/caption]\r\n\r\nE’ online il nostro nuovo Reportage sull’Estonia realizzato in collaborazione con Visit Estonia. Un viaggio in un Paese dalle grandi attrattive naturalistiche, se si pensa che il 50% del territorio è coperto da foreste, ma anche all’avanguardia sul fronte tecnologico.\r\n\r\nScopri le ricchezze delle 2000 isole rurali, i 6 parchi nazionali come Il Parco nazionale di Lahemaa, la Casa dei Nani di Hosby sull’Isola di Vormsi di grande fascino per tutta la famiglia, i soggiorni in meravigliose capanne come Pahkli Primeval Hut nell’ isola di Hiiumaa per vivere come in una fiaba.\r\n\r\n[gallery columns=\"4\" ids=\"428130,428131,428132,428133\"]\r\n\r\nMa anche soggiorni in manieri nei parchi nazionali, vacanze al top in resort 5 stelle o esperienze eco-glamping all’Isola di Muhu immersi nella natura rigogliosa in pieno relax, o soggiorni avventura tra le foreste e i parchi naturali per gli amanti dello sport, del birdwatching o il campeggio.\r\n\r\nE certamente città d’arte come la capitale Tallinn, Patrimonio e Città della Musica dell’Unesco, dove perdersi tra arte, cultura, storia ed eventi musicali.\r\n\r\nLeggi il Reportage Estonia","post_title":"Reportage Estonia, a contatto con la natura per concederti il relax che meriti","post_date":"2022-07-13T08:00:39+00:00","category":["estero","informazione-pr"],"category_name":["Estero","Informazione PR"],"post_tag":["bog-hiking","camping","casa-dei-nani-di-hosby","estonia","glamping","in-evidenza","pahkli-primeval-hut","parco-di-lahemaa","resort-5-stelle-estonia","rmk-app","tallinn"],"post_tag_name":["Bog Hiking","camping","casa dei nani di hosby","estonia","glamping","In evidenza","Pahkli Primeval Hut","parco di lahemaa","resort 5 stelle estonia","RMK App","tallinn"]},"sort":[1657699239000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"427483","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_427487\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Foto di Xavier Antoinet[/caption]\r\n\r\nE sarà di nuovo Orient Express. Il gruppo Accor punta forte sul brand acquisito cinque anni fa dalla compagnia alberghiera che oggi si chiama Belmond. Oltre ai due hotel in arrivo a Roma e Venezia, e alla partnership per il Treno della Dolce Vita con il gruppo Barletta e Trenitalia, la compagnia transalpina ha infatti deciso di riportare in vita il convoglio di lusso originario fondato nel 1883 e reso celebre tra gli altri dai romanzi di Agatha Christie.\r\n\r\nAccor ha quindi dato incarico all'architetto Maxime d'Angeac di restaurare gli interni del Nostalgie-Istanbul-Orient-Express, ossia del primo progetto di recupero realizzato agli inizi degli anni '80 dal businessman svizzero del tour operating, Albert Glatt: il treno fu operativo sulla tratta Zurigo - Istanbul e fu utilizzato anche per un mega-viaggio Parigi - Tokyo prima di fermarsi e cessare qualche anno dopo le proprie attività.\r\n\r\nNel 2015, però, il ricercatore specializzato in archeologia industriale, Arthur Mettetal, realizzò uno studio globale per le ferrovie francesi (Sncf), inventariando le cabine dell'Orient Express ancora esistenti. Si imbattè quindi nelle carrozze del Nostalgie-Istanbul-Orient-Express ancora in ottime condizioni. Accor decise quindi due anni più tardi di acquistarle e un gigantesco convoglio composto da 17 carrozze totali riportò il treno in Francia. Qui andrà incontro a un'intensa e attenta operazione di restyling, con la prima carrozza che si stima possa essere pronta giusto in tempo per le Olimpiadi parigine del 2024. \r\n\r\n ","post_title":"Accor riporta in vita l'Orient Express (quello di Agatha Christie)","post_date":"2022-06-30T09:59:40+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1656583180000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"427365","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Lufthansa risponde con fiducia all'atteso aumento della domanda di viaggio riportando in servizio  l'Airbus A380. Il velivolo sarà di nuovo nei cieli a partire dall'estate 2023, nel frattempo il vettore sta decidendo quanti esemplari riportare in flotta e su quali rotte posizionarli. Lufthansa, spiega una nota, dispone ancora di 14 Airbus A380, attualmente parcheggiati in Spagna e Francia per il cosiddetto \"deep storage\" a lungo termine. Sei di questi aeromobili sono già stati venduti, mentre otto A380 rimangono per il momento nella flotta Lufthansa.\r\n\r\n\"Nell'estate del 2023, non solo ci aspettiamo di avere un sistema di trasporto aereo molto più affidabile in tutto il mondo - si legge in una nota del cda di Lh -. Abbiamo deciso di rimettere in servizio l'A380, che continua a godere di grande popolarità, nell'estate del 2023. Inoltre, stiamo ulteriormente rafforzando e modernizzando le nostre flotte con circa 50 nuovi Airbus A350, Boeing 787 e Boeing 777-9 a lungo raggio e più di 60 nuovi Airbus A320/321 solo nei prossimi tre anni\".\r\n\r\nL'Airbus A380 è l'aereo passeggeri più grande del mondo: è lungo 73 metri e alto 24 metri e può ospitare 509 passeggeri.","post_title":"Lufthansa riporta nei cieli l'Airbus A380, dall'estate del 2023","post_date":"2022-06-28T11:42:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1656416522000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"425779","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_425780\" align=\"alignleft\" width=\"225\"] Cesare Landi amministratore unico di Fruit[/caption]\r\nIl tour operator Fruit annuncia, dal mese di giugno 2022, l’apertura di un secondo club a Sharm el Sheikh.\r\n«Il nuovo club - spiega Cesare Landi amministratore unico di Fruit - va ad arricchire la gamma Prime del prodotto Fruit Village con un concetto di vacanza only adults a partire dai 16 anni di età ed è propedeutico al nostro piano di investimenti che punta a riportare i flussi turistici in questa destinazione ai livelli del 2019 con circa 20 mila passeggeri l’anno».\r\nIl Fruit Village Prime Sharm el Sheikh Albatros Royal Grand, 5 stelle, completamente rinnovato e posizionato nella zona di Hadaba Ras Om El Seid, si caratterizza per la sua pregevole location.\r\nIn resort, Fruit proporrà la formula Hard All Inclusive con la possibilità di usufruire indistintamente dei 3 ristoranti tematici a disposizione degli ospiti, senza supplementi né vincoli.\r\nNon è da meno la sua variegata offerta di servizi dal benessere (con fitness center e spa) al divertimento e relax (5 piscine, campi da Tennis, diving center).  Inoltre, pur garantendo la catena Albatros una gestione valida e pienamente esauriente, Fruit amplierà l'offerta dei servizi alberghieri della struttura con l’inserimento del format Fruit Village con assistenza, animazione e cucina italiana.\r\nA supporto di questa nuova apertura il tour operator ha implementato il piano dei collegamenti aerei con l’inserimento di capacità addizionale e partenze con voli speciali e di linea da Milano, Bologna, Roma, Napoli e Bari, con partenze programmate ogni fine settimana (sabato e domenica).","post_title":"Fruit raddoppia e apre un secondo club a Sharm el Sheikh","post_date":"2022-05-30T11:58:03+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1653911883000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"424110","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"La Thailandia punta a totalizzare almeno un milione di turisti stranieri al mese, a partire da ottobre in coincidenza con l'alta stagione. Sono queste le stime della Tat - riportate dal portale di informazione thailandese Thaiger -, cifre che corrispondono a circa il 30% degli arrivi mensili pre-Covid.\r\n\r\nLa Tourism Authority spiega che ora il focus è diretto ai flussi provenienti da alcuni mercati turistici strategici a lungo raggio, tra cui Stati Uniti, Canada e Arabia Saudita. In quest'ultimo caso la promozione è ripartita lo scorso gennaio, quando i governi dei due Paesi hanno riallacciato le relazioni.\r\n\r\nAttualmente infatti, due bacini significativi per gli arrivi in Thailandia quasi Cina e Russia, sono fuori dai giochi e, probabilmente, lo resteranno per il resto del 2022, cancellando quasi il 35% del mercato turistico pre-Covid.\r\n\r\nSul fronte del corto raggio, Tat punta ai mercati di India, Australia, Singapore, Malesia e Corea del Sud. Nel mirino anche i paesi di America Latina ed Europa, anche se non è stato specificato quali.","post_title":"Thailandia: un milione di turisti stranieri al mese, a partire da ottobre","post_date":"2022-05-02T13:08:59+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1651496939000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"423186","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ryanair amplia la propria attività sull'aeroporto di Trapani Birgi, con oltre 120 voli settimanali, 17 rotte, di cui nove nuove da/per Billund, Bordeaux, Bratislava, Bruxelles, Londra, Roma, Torino, Venezia e Varsavia. È una delle stagioni più grandi di sempre che supera il pre pandemia, di ben 100 voli.\r\n\r\nLa low cost irlandese stima 800.000 passeggeri e 600 posti di lavoro indiretti. «Per consentire ai nostri passeggeri di prenotare la loro vacanza estiva al miglior prezzo possibile, Ryanair ha lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da soli € 19,99 a tratta per viaggi fino a fine a ottobre, che devono essere prenotati entro venerdì 15 aprile - afferma il country manager di Ryanair per l'Italia, Mauro Bolla -. Affinché Ryanair possa offrire ancora ulteriore crescita e ripresa in Italia, chiediamo nuovamente al Governo italiano di abolire immediatamente l’addizionale comunale, che é di fatto una tassa sul turismo, sui viaggi aerei dal 2022 al 2025».\r\n \r\n«I numeri annunciati da Ryanair sono eccezionali – ha commentato il presidente di Airgest, società di gestione dello scalo, Salvatore Ombra - e sono il coronamento di un percorso che ci ha visti impegnati e convinti per riportare il territorio trapanese, letteralmente, a volare. Tanti i fattori a favore, prima tra tutti una compagnia aerea importante, Ryanair, che ha scelto di rinnamorarsi dell’aeroporto di Trapani, con professionalità, affidabilità e grande intuizione; dall’altro la forza del governo regionale, e del presidente Nello Musumeci, che ha sostenuto economicamente e politicamente lo scalo».","post_title":"Ryanair presidia Trapani con più di 120 voli settimanali e 9 nuove rotte","post_date":"2022-04-14T09:50:43+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1649929843000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti