3 October 2022

Lotta all’abusivismo: Astoi lancia la piattaforma Adv Overview

[ 1 ]

Pier Ezhaya

Sarà attiva dal prossimo lunedì 11 luglio la nuova piattaforma Adv Overview di Astoi: un tool online pensato per raccogliere, a livello nazionale, dati e informazioni relativi alle agenzie di viaggio con riferimento all’assolvimento degli obblighi di legge per l’abilitazione alla vendita di servizi turistici (licenza, polizza Rc, copertura fallimento e insolvenza). Il progetto è volto, innanzitutto, a colmare l’assenza di dati pubblici al riguardo. E’ infatti noto come il portale Infotrav, nato proprio con questo scopo, spesso non sia aggiornato e quindi non possa supportare i tour operator nell’obbligo di verifica di conformità delle adv con cui collaborano.

Ezhaya: “Sappiamo di chiedere un grande sforzo di collaborazione alle adv”

“Se vogliamo poter dire al consumatore che affidarsi a tour operator e agenzie di viaggio significa avere maggiori tutele, non possiamo prescindere dal fatto che tutti gli attori della filiera debbano operare in conformità con le norme vigenti – spiega il presidente di Astoi, Pier Ezhaya -. La lotta all’abusivismo, così come il contrasto a chi non ha coperture contro l’insolvenza, sono azioni che puntano a proteggere il mercato attraverso la tutela dei consumatori. Dopo due anni di profonda crisi, di blocco dell’attività e con un consumatore molto più attento ai criteri di sicurezza, oggi è ancora più importante essere certi che la distribuzione del prodotto avvenga attraverso una filiera totalmente in regola; a maggior ragione vanno chiaramente valorizzate le agenzie di viaggio che hanno sempre operato correttamente. Sappiamo che l’obiettivo che ci poniamo è molto ambizioso e che chiediamo un grande sforzo di collaborazione alle adv, ma siamo fermamente convinti che il mercato sia pronto a comprendere l’importanza di questi temi e che possa accogliere in modo positivo il nostro progetto”.

Obiettivo semplificare la trasmissione delle informazioni

La piattaforma contiene già un database anagrafico di circa 8 mila agenzie italiane e permette alle stesse, in modo semplice e intuitivo, di effettuare una serie di attività in modalità one to many: verificare e aggiornare la correttezza dei dati già riportati nell’anagrafica; comunicare i dati e inserire i documenti richiesti dalla legge per il regolare svolgimento dell’attività (numero dell’autorizzazione della Pa, numero polizza responsabilità civile e relativa scadenza, copertura per il rischio insolvenza e fallimento e relativa scadenza). Adv Overview ha dunque lo scopo di semplificare la trasmissione delle informazioni da parte delle agenzie ai to Astoi, in quanto consentirà alle stesse di caricare la documentazione in un unico repository. La piattaforma, il cui software è stato creato internamente da Astoi, non si limiterà ad archiviare le informazioni inserite; all’opposto sarà in grado di inviare anche alert relativi ai documenti in scadenza o non pervenuti e di elaborare statistiche su diverse tipologie di dati, con particolare riferimento alla compliance del mercato. Il monitoraggio consentirà quindi di disporre di una mappatura della filiera e servirà a innescare un meccanismo virtuoso, accelerando la regolarizzazione di chi ancora non è compliant. A cominciare dal suo lancio, il prossimo lunedì, la piattaforma trasmetterà un invito a tutte le agenzie presenti nel data base. Tale primo invito sarà seguito anche da operazioni di supporto da parte dei tour operator Astoi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 417810 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'isola di Curaçao punta dritta alla ripresa, sostenuta da un'impennata degli arrivi nel mese di dicembre. I dati elaborati dal Curaçao Tourist Board evidenziano infatti come l'isola dei Caraibi olandesi abbia accolto nel 2021 un totale di 265.000 visitatori, in pratica il 57% degli arrivi pre-pandemia (2019) quando i turisti erano stati 463.683. Nel solo mese di dicembre però l'isola ha registrato 42.281 arrivi, dato che rappresenta il 95% degli arrivi registrati nel dicembre 2019. "Possiamo annunciare con orgoglio che la ripresa del turismo è sulla strada giusta, mostrando un altro mese più performante in linea con la nostra stagionalità pre-pandemica - ha commentato la Curacao Hotel and Tourism Association in una nota ufficiale -. Siamo soddisfatti dei progressi fatti negli ultimi mesi del 2021, recuperando rispetto all'inizio d'anno particolarmente lento. Lo sforzo collettivo dei nostri imprenditori locali combinato con i nostri partner internazionali nei mercati principali ha reso gli ultimi sei mesi dell'anno un successo. Se questa tendenza positiva proseguirà, per il 2022 prevediamo una performance turistica ancora migliore". [post_title] => Caraibi, l'isola di Curaçao corre verso la ripresa dei numeri pre-Covid [post_date] => 2022-01-17T11:37:44+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1642419464000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "427981" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":5,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"417810","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"L'isola di Curaçao punta dritta alla ripresa, sostenuta da un'impennata degli arrivi nel mese di dicembre. I dati elaborati dal Curaçao Tourist Board evidenziano infatti come l'isola dei Caraibi olandesi abbia accolto nel 2021 un totale di 265.000 visitatori, in pratica il 57% degli arrivi pre-pandemia (2019) quando i turisti erano stati 463.683.\r\nNel solo mese di dicembre però l'isola ha registrato 42.281 arrivi, dato che rappresenta il 95% degli arrivi registrati nel dicembre 2019.\r\n\r\n\"Possiamo annunciare con orgoglio che la ripresa del turismo è sulla strada giusta, mostrando un altro mese più performante in linea con la nostra stagionalità pre-pandemica - ha commentato la Curacao Hotel and Tourism Association in una nota ufficiale -. Siamo soddisfatti dei progressi fatti negli ultimi mesi del 2021, recuperando rispetto all'inizio d'anno particolarmente lento. Lo sforzo collettivo dei nostri imprenditori locali combinato con i nostri partner internazionali nei mercati principali ha reso gli ultimi sei mesi dell'anno un successo. Se questa tendenza positiva proseguirà, per il 2022 prevediamo una performance turistica ancora migliore\".","post_title":"Caraibi, l'isola di Curaçao corre verso la ripresa dei numeri pre-Covid","post_date":"2022-01-17T11:37:44+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1642419464000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti