19 October 2017

Volotea incrementa del 41% l’offerta estiva da Napoli

[ 0 ]

carlos-munoz-voloteaNel 2016 sono stati circa 280 mila i passeggeri che hanno scelto Volotea per i propri spostamenti da e per Napoli, con un incremento del 62% rispetto al 2015. «Dall’avvio delle nostre attività – afferma Carlos Muñoz (nella foto), presidente e fondatore di Volotea – ci siamo impegnati per ampliare il nostro network e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso lo scalo di Napoli dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 31% il numero di rotte disponibili. Ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi a Napoli e nel resto del nostro network. Dalla Campania saremo in vendita nel 2017 con più di 618.700 posti (+41% vs 2016) e opereremo circa 4.900 voli verso 17 destinazioni». E Armando Brunini, amministratore delegato di Gesac – Aeroporto internazionale di Napoli, aggiunge: «Grazie all’ulteriore incremento delle rotte di Volotea si potrà volare da Napoli verso la Grecia, la Francia e le principali città italiane, cosa che sarà molto apprezzata da tutto il pubblico campano». Il vettore, insieme al management dell’aeroporto di Napoli, ha ideato un ventaglio di destinazioni ricchissimo, che prevede sette collegamenti in Italia (Cagliari, Genova, Olbia, Trieste, Verona, Palermo e, novità 2017, Catania), quattro in Francia (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa, nuova rotta per l’estate 2017) e sei in Grecia (Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e le new entry Zante e Preveza Lefkada).




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti