19 November 2017

Royal Air Maroc scalda i motori sulla Napoli-Casablanca

[ 0 ]

Royal-Air-MarocRoyal Air Maroc ha presentato ufficialmente a Napoli il nuovo collegamento diretto per Casablanca che decollerà il prossimo 28 marzo. Il volo sarà operativo con 3 frequenze settimanali nelle giornate di martedì, giovedì e sabato: partenza da Casablanca alle ore 12.35 con arrivo a Napoli alle 16.35 e decollo alle ore 17.35 con arrivo a Casablanca alle ore 20.00. L’operativo consente molteplici collegamenti con le città più importanti del Marocco, tra queste, Marrakech, Agadir, Fez, Ouarzazate e Tangeri ed altre. L’offerta lancio è di € 120 tasse incluse per voli di andata e ritorno da Napoli a Casablanca con un bagaglio di 23 chili in stiva e un bagaglio di 10 chili in cabina già inclusi nel prezzo. Ottime coincidenze saranno assicurate anche verso le 30 destinazioni dell’Africa subsahariana servite dalla compagnia, tra cui Dakar, Abidjan, Accra, Lagos, Ouagadougou, Praia e Sal, con tariffe lancio a partire da 390 € tasse incluse. Ram inoltre, dopo essersi consolidata come primo vettore per l’Africa occidentale , dallo scorso anno opera verso l’Africa orientale servendo l’aeroporto di Nairobi. Su questa destinazione la compagnia offre una tariffa promozionale a partire da 430 €, tasse incluse. La franchigia bagaglio per l’Africa prevede 2 pezzi da 23 chili da imbarcare in stiva più un bagaglio a mano da 10 chili inclusi nel prezzo. Il network lungo raggio di Royal Air Maroc offre un’ottima connessione da Napoli per New York attraverso lo strategico hub di Casablanca con partenza dal Marocco alle 22.30 . La tariffa promozionale parte da 411 € tasse incluse per voli di andata e ritorno. Sono disponibili dall’Italia anche altre possibilità di viaggio verso le altre destinazioni delle Americhe, tra cui San Paolo, Rio de Janeiro, Washington e Montreal. Infine, sono validi anche sui nuovi voli da Napoli i programmi di fidelizzazione Safar Flyer, Safar Flyer Corporate e Safar Flyer Famiglia.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti