23 January 2018

FlySafair nel circuito distributivo di Hahn Air

[ 0 ]

FlySafairFlySafair, la compagnia aerea low cost sudafricana, ha siglato un accordo con Hahn Air per la distribuzione dei propri voli: l’inventario del vettore sarà disponibile per l’emissione di biglietti sul documento HR-169 di Hahn Air nei gds di tutto il mondo. Con questo accordo FlySafair entra a far parte del network di Hahn Air, che comprende oltre 300 partner aerei, ferroviari e altri servizi di trasporto e estende la sua portata commerciale fino a 100.000 agenzie su 190 mercati di tutto il mondo. La compagnia aerea è il nono partner a beneficiare di due prodotti dell’ Hahn Air Group per ottimizzare la propria strategia di distribuzione. FlySafair è basata presso l’Oliver Reginald Tambo International Airport (Jnb) di Johannesburg ed è parte di una compagnia di servizi aerei specializzati con un’esperienza di 51 anni, Safair Operations. La low cost serve 7 destinazioni nazionali con una flotta di nove Boeing 737. L’inventario gds di FlySafair include un bagaglio registrato in franchigia di 23 kg, imbarco prioritario gratuito e due modifiche al volo senza penali, pur essendo applicabili eventuali differenze di tariffa. I limiti temporali di emissione dei biglietti variano per classe tariffaria, da poche ore fino a 48 ore. «Era nostra intenzione trovare una soluzione intelligente ed economicamente sostenibile per rendere tutte le rotte di FlySafair disponibili nei gds – afferma Kirby Gordon, head of sales and Ddistribution del vettore -. Abbiamo completato la prima fase del lancio del nostro gds con l’implementazione di H1-Air a novembre. La fase due consiste in un accordo interline con Hahn Air e integrazioni dirette con Amadeus e Galileo. Ciò ci darà la possibilità di offrire una tariffa leggermente più competitiva nei nostri mercati locali».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti