25 May 2018

Turismo religioso e pellegrinaggi, torna a novembre l’Icortap di Cracovia

[ 0 ]

Dal 7 all’11 novembre 2018 si terrà a Cracovia la seconda edizione del Congresso internazionale di turismo religioso e pellegrinaggi dal titolo “Seguendo le orme di Santa suor Faustyna Kowalska”. Sarà l’occasione per conoscere la città di San Giovanni Paolo II e di santa Faustina Kowalska, visitare Wadowice (il luogo di nascita del Papa), il santuario della Divina Misericordia, la miniera di sale a Wieliczka, il Santuario della Madonna nera a Czestochowa, il museo Auschwitz-Birkenau, ma anche per incontrare i professionisti del settore turistico culturale e religioso provenienti da tutto il mondo e trovare contatti locali per organizzare viaggi e pellegrinaggi in Polonia.
Il congresso è aperto a tutti gli operatori e si articola in tre momenti: teorico, pratico e di approfondimento con la visita presso il luoghi salienti della regione. La prima edizione del Congresso internazionale di turismo religioso e pellegrinaggi è stata realizzata da Ernesto Travel lo scorso anno, dall’8 al 12 novembre, con la partecipazione di circa 200 operatori e organizzatori turistici da quasi 30 Paesi: i gruppi più numerosi sono arrivati dalla Spagna e dall’Italia, seguiti dagli ospiti provenienti da Giappone, Malesia, Paraguay, Argentina, Messico, Usa, Canada, Israele e altri ancora. Gli ospiti d’onore del Congresso sono stati le città di Fatima e di San Giovanni Rotondo. Le opinioni sul Congresso sono disponibili su http://icortap.com/it/opinioni

Ernest Miroslaw, organizzatore del congresso e titolare di Ernesto Travel – tour operator dell’incoming a Cracovia, leader nel settore del turismo religioso e pellegrinaggi, ha commentato: «Siamo convinti che la seconda edizione del congresso potrà coinvolgere sempre più entità regionali e nazionali e aiutare gli operatori del turismo a scoprire strategie di comunicazione e organizzazione funzionali all’offerta commerciale di Cracovia, Polonia Minore e Polonia. I numeri della prima edizione sono stati incoraggianti; perciò quest’anno, per la seconda edizione del Congresso, ci siamo posti come obiettivo di raggiungere 500 presenze».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti