28 September 2022

Saudia inaugura il volo tra Jeddah e Port Sudan

[ 0 ]

SaudiaSaudia ha completato tutti i preparativi per operare voli diretti tra Jeddah e Port-Sudan, all’interno della rete internazionale SV nel 2017. Il volo inaugurale è previsto il 6 aprile 2017. La nuova destinazione di Port-Sudan migliorerà la posizione competitiva di Saudia sul settore internazionale, il traffico economico e religioso, oltre a servire diversi segmenti di clienti. I tre voli settimanali saranno operati fra Jedda e Port-Sudan nei giorni di lunedì, giovedì e sabato. Per informazioni: www.saudia.com




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430831 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un’iniziativa di sensibilizzazione alla salvaguardia ambientale, che ha coinvolto circa 150 persone, tra cui studenti e docenti delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Savona, Genova e del ponente ligure, presso la spiaggia libera del Priamar, per seguire un ricco programma di attività, che hanno avuto come tema comune la difesa delle coste e dei mari del nostro Paese. All'evento, che ha segnato anche il lancio ufficiale della nuova edizione del progetto Guardiani della Costa dedicato agli istituti scolastici, anche i cittadini di Savona, e i dipendenti di Costa Crociere, Europ Assistance e Decathlon di Vado Ligure. In occasione del World Cleanup Day, Costa Crociere Foundation ha organizzato a Savona il Guardiani della Costa for World Cleanup Day. Gli istituti superiori che aderiranno all’edizione 2022/23 del progetto adotteranno un tratto di costa dove effettuare osservazioni e rilevamenti sul campo. Docenti e studenti avranno accesso a una piattaforma online dedicata, nella quale saranno raccolti contenuti didattici come webcast, dispense e video-tutorial, creati appositamente grazie alla partecipazione di Enea, Olpa, fondazione Acquario di Genova onlus e Acquario di Genova. Per i docenti è prevista la partecipazione a webinar di formazione iniziale, che insieme alle unità didattiche online saranno attestati dall’ente formatore Scuola di robotica, accreditato dal Miur, e daranno diritto a ore di aggiornamento professionale (da un minimo di 30 a un massimo di 60 in base al percorso che si sceglierà di seguire). Per gli studenti la partecipazione a Guardiani della Costa può invece costituire un progetto Pcto (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento). Per le scuole primarie e secondarie di primo grado, inoltre, il materiale didattico messo a disposizione prevede contenuti, differenziati per fasce di età, che si inscrivono a pieno titolo nell’ambito dell’educazione civica. Anche per loro sono previsti approfondimenti dedicati ai docenti. I materiali sono accessibili ai seguenti link: https://www.guardianidellacosta.it/per-le-scuole-primarie/ https://www.guardianidellacosta.it/per-le-scuole-secondarie-di-i-grado/ “In un momento di forte dibattito sul futuro del pianeta, abbiamo voluto lanciare la nuova edizione dei Guardiani della Costa proprio a Savona, l’home port principale della nostra flotta, con un’azione concreta per la salvaguardia del mare e delle spiagge - spiega Davide Triacca, sustainability director di Costa Crociere e segretario generale della fondazione -. Guardiani della Costa è progetto unico nel suo genere: unisce la rilevazione scientifica alla didattica e alla sensibilizzazione dei giovani, che diventeranno così cittadini ancora più responsabili. Uno sguardo rivolto al futuro e agli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite”. [post_title] => E' partita da Savona la nuova edizione del progetto Guardiani della Costa per la tutela dei mari [post_date] => 2022-09-21T10:20:31+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663755631000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430819 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Saudia ha scelto Aviareps agenzia di pr paneuropea: la società sarà responsabile delle attività di pr della compagnia aerea nazionale dell'Arabia Saudita in Germania, Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito.   Il vettore è il terzo del Medio Oriente ed è membro di SkyTeam. Dall'hub principale di Jeddah e dai due secondari di Riyadh e Dammam, Saudia opera voli domestici e internazionali verso oltre 100 destinazioni in tutto il mondo. Nella prima metà del 2022, la compagnia aerea ha trasportato 11,6 milioni di passeggeri, con un aumento dell'80% rispetto allo stesso periodo del 2021. L'Europa è un mercato particolarmente importante per Saudia: la compagnia ha recentemente introdotto voli diretti dall'Arabia Saudita verso diverse destinazioni in Svizzera, Spagna e Grecia e prevede di espandere ulteriormente la propria rete in Europa.  Gestiti dall'hub di Monaco, i team locali di esperti di pr di Aviareps svilupperanno attività forti ed efficaci in linea con la strategia di comunicazione globale di Saudia per l'Europa e le adatteranno ai mercati locali. [post_title] => Saudia si affida ad Aviareps per la comunicazione in otto paesi europei, Italia inclusa [post_date] => 2022-09-21T09:50:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663753802000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430644 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con una stazza di 175.500 tonnellate e una capienza di 4.300 ospiti, la Sun sarà la prima nave della classe Sphere e la più grande unità Princess Cruises mai realizzata. In fase di costruzione presso gli stabilimenti Fincantieri, il suo debutto è in calendario per febbraio 2024, quando sarà posizionata nel Mediterraneo, per poi spostarsi in autunno nei Caraibi occidentali e orientali, con partenze da Port Everglades, in Florida. Sulla Sun Princess, la tradizionale area Piazza si articolerà su tre ponti, offrendo agli ospiti uno spazio sospeso con comode sedute, per godere la vista del mare in ogni direzione; al centro, un imponente schermo Led che può essere spostato e configurato, per mostrare anche eventi dal vivo; adiacenti alla Piazza, alcune delle 29 opzioni gastronomiche, tra ristoranti e bar, disponibili a bordo: la nuova caffetteria Coffee Currents e i classici di Princess, Crooners Bar, Bellini's Cocktail Bar e Alfredo's Pizzeria. L'altra struttura di spicco a bordo è poi il Dome, la prima cupola di vetro mai costruita su una nave da crociera: ispirato alle terrazze di Santorini, è un ponte coperto su più livelli che di giorno dispone di una piscina interna/esterna con giochi d'acqua, in uno spazio confortevole e rilassante; di notte diventa un palcoscenico e si trasforma in un luogo di intrattenimento dalle atmosfere in stile South Beach ed effetti di luce all'avanguardia ed esibizioni aeree. Con un totale di 2.157 cabine, di cui 50 suite e 100 camere comunicanti, i balconi della Sun Princess saranno più spaziosi e ogni cabina disporrà di un sofà. A bordo ci sarà inoltre una nuova categoria di suite, la Signature Collection, che include l'accesso al Signature restaurant, alla Signature lounge e al Signature sun deck: un'area privata all’interno del Santuary. La nuova unità poi sarà una delle 11 navi del gruppo Carnival alimentate con la tecnologia a gas naturale liquefatto (gnl). Questa è la terza nave a essere insignita col nome Sun Princess, aggiungendosi all'eredità della prima, in navigazione dal 1974 al 1988, e della seconda, dal 1995 al 2020. A quel tempo aveva il maggior numero di cabine con balcone e il primo bar aperto 24 ore su 24 della compagnia di crociere. La consegna della seconda nave della Sphere Class è prevista da Fincantieri nella primavera 2025. Gioco Viaggi, agente di vendita Princess per l’Italia, comunica che le prime tre partenze della stagione inaugurale di Sun Princess sono in vendita dal 16 settembre: itinerario Grand Mediterranean di dieci notti da 2.070 euro per persona.     [post_title] => I dettagli della nuova Sun Princess. Gioco Viaggi apre le vendite per l'itinerario Grand Mediterranean [post_date] => 2022-09-19T09:36:59+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663580219000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430510 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Wizz Air rilancia sull'Italia con tre nuove rotte da Napoli ad Abu Dhabi e da Milano Malpensa per Yerevan e per Marsa Alam. Tutti e tre i collegamenti saranno operati con due frequenze alla settimana, nel dettaglio: la Napoli-Abu Dhabi il lunedì e sabato (dal prossimo 5 dicembre), la Milano Yerevan il mercoledì e la domenica (dall'11 gennaio 2023); la Malpensa-Marsa Alam il martedì e il sabato (dal 10 gennaio 2023) Proprio a Marsa Alam la low cost inaugura la sua quinta base in Egitto, che rafforzerà ulteriormente la presenza di Wizz Air sul territorio, dando impulso al turismo di una località molto apprezzata dai passeggeri internazionali.   [post_title] => Wizz Air: tre nuove rotte dall'Italia, tra cui la Milano-Marsa Alam [post_date] => 2022-09-15T11:21:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663240900000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430389 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Al via oggi la missione Fiavet Friendship Egypt di Fiavet-Confcommercio e dell'Ente del turismo egiziano, in collaborazione con Air Cairo, che ha visto la partenza di agenzie di viaggio, operatori e giornalisti di settore da Milano, Roma e Napoli per Sharm el-Sheikh. “Siamo qui per consolidare un’amicizia storica tra i nostri Paesi, ma anche tra la nostra federazione e l’Egitto - ha detto Ivana Jelinic, presidente Fiavet-Confcommercio, salutando la platea degli agenti di viaggio presenti e dando il via alla mattinata di lavori -. Dieci anni fa, proprio in Egitto, nella bellissima Luxor, abbiamo fatto uno dei congressi storici più belli, un evento magnifico in uno dei posti simbolo di questo paese”. La presidente ha quindi ricordato il forte appeal che la destinazione ha esercitato storicamente sul mercato italiano: “In passato i nostri turisti hanno fatto numeri incredibili e speriamo che presto si potrà tornare con numeri ancora più grandi - si augura la Jelinic -. Per tale motivo vogliamo approfittare di questa occasione per lanciare un messaggio ai nostri colleghi e al mercato: l’Egitto è un paese sicuro e accogliente, e rappresenta una meta meravigliosa tutto l’anno. La storia di Fiavet con l’Egitto non finisce qui; ci vedrà lavorare insieme ancora, al fianco degli agenti di viaggio, con le istituzioni e le autorità che hanno sempre grande attenzione nei confronti dei turisti”. La missione degli agenti di viaggio e della stampa specializzata a Sharm ha beneficiato pure dell'attiva collaborazione di Air Cairo, la compagnia con cui sono stati operati i voli e che ha visto il suo ceo, Hussein Sherif, salire sul palco per un saluto agli agenti. Sherif ha inoltre ricordato che la compagnia collegherà Sharm all’Italia con sette voli durante l’inverno, da Roma, Milano e Napoli, che saliranno a dieci durante l’estate. Sharm e Egitto «Sappiamo che Sharm è la prima destinazione per il mercato italiano - ha aggiunto sempre Sherif -, ma vogliamo ricordare anche le connessioni da Sharm su Luxor e Il Cairo. L’Egitto ha molte mete bellissime, come Marsa Matruh, su cui siamo stati i primi a operare per l’Italia nel 2008, ma anche le oasi e le indimenticabili crociere sul Nilo. Spero che tra i nostri Paesi ci siano sempre più scambi». Tra le destinazioni di punta del territorio del Sinai, il monastero di Santa Caterina, la cui visita è prevista per tutti gli agenti che partecipano alla missione ed è stata presentata dal governatore del Sud del Sinai, Khaled Fouda Saddiq Mohammed. Si tratta di un sito risalente al sesto secolo dedicato a santa Caterina d'Alessandria e rappresenta il più antico monastero cristiano ancora esistente. La conferenza è stata anche l’occasione per mostrare agli operatori presenti le creatività dell’ultima campagna di comunicazione dell’Egitto, presentata da Amr El Kady, ceo dell'Egyptian Tourism Authority. La campagna sarà lanciata intorno a novembre 2022 ed è stata realizzata da un’importante agenzia pubblicitaria americana, specializzata anche sul mercato italiano. “Il tema centrale sarà Egypt Alive - spiega Amr El Kady - e racconterà di come l’Egitto non dorma mai: le sue destinazioni sono sempre ricche di eventi, attività, esperienze da vivere tra natura, cultura, arte, musica, natura, divertimento”. [post_title] => Jelinic, missione Egitto: «Siamo qui per consolidare un'amicizia storica» [post_date] => 2022-09-13T12:59:37+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663073977000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430346 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nasce dall'accordo fra Sea e Free To X, società del Gruppo Autostrade per l’Italia, il debutto all'aeroporto di Milano Linate della prima Superfast Charging Station. Coperta da pensiline e dotata di 5 colonnine (con potenza di erogazione fino a 300kW), la postazione consentirà di caricare 10 veicoli contemporaneamente presso lo scalo. I punti possono ricaricare le auto di ultima generazione in 15/20 minuti, saranno operativi 24 ore su 24 e accetteranno tutte le forme di pagamento con i principali Mobility Service Provider. Le stazioni di ricarica negli aeroporti di Milano, così come quelle sulla rete di Autostrade per l’Italia, sono alimentate con energia 100% rinnovabile e rappresentano il più alto standard tecnologico in termini di capacità e affidabilità attualmente disponibili. "Il nostro Paese è indietro sull'infrastrutturazione della mobilità elettrica: il Governo Draghi ha cercato di colmare questo 'gap', inserendo nel Pnrr grandi finanziamenti" per il settore ha dichiarato Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile,  in collegamento video in occasione dell'inaugurazione di ieri. All'evento erano presenti il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, l'assessore alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, il presidente Enac, Pierluigi di Palma, la presidente di Autostrade per l’Italia, Elisabetta Oliveri, l'ad di Sea, Armando Brunini e l'ad di Free To X, Giorgio Moroni. [post_title] => Milano Linate investe sul green: debutta la prima ricarica super veloce per auto elettriche [post_date] => 2022-09-13T09:49:26+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1663062566000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430227 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Record di passeggeri trasportati per Wizz Air tra i mesi di giugno e agosto: quasi 13 milioni, pari ad un più 76% di crescita annua. L'estate ha portato con sé un ampliamento del network con 63 nuove rotte verso 38 destinazioni in tutta Europa e oltre. La compagnia aerea ha accolto in flotta 13 aeromobili Airbus tra giugno e agosto, portando così il totale velivoli  a 165 unità. In Italia la low cost ha annunciato negli ultimi tre mesi, il lancio di 17 nuove rotte che coinvolgeranno in particolare le 7 basi di Milano Malpensa, Venezia Marco Polo, Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Catania e Palermo. "I tre mesi estivi sono stati un altro periodo di espansione, con diversi momenti salienti - ha dichiarato Evelin Jeckel, network officer at Wizz Air - tra i quali l'annuncio di 20 nuove rotte da tutta Europa verso l’Arabia Saudita, l’inaugurazione di un nuovo collegamento tra Milano Malpensa e Cardiff, ma anche l’avvio delle operatività per le 13 nuove rotte in partenza da Roma Fiumicino. Non solo, ma abbiamo rilanciato una serie di rotte in tempo per la stagione invernale dalle basi in tutta Europa, offrendo ai nostri clienti una scelta ancora più ampia quando decidono la loro prossima destinazione". [post_title] => Wizz Air archivia l'estate con quasi 13 milioni di passeggeri trasportati [post_date] => 2022-09-09T12:58:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1662728317000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430173 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Turchia, Arabia Saudita, le crociere sul Nilo, ma anche la Giordania, la Tanzania, il Sud Africa, gli Usa e il Perù. Sono state le mete Viaggi dell'Elefante più richieste in questa estate 2022 che ha finalmente segnato la ripartenza del turismo. "Anche l’Italia si è contraddistinta con i gruppi ad hoc, mentre il Nord Europa si è riconfermato con i viaggi individuali - spiega il ceo del to, Enrico Ducrot -. Nonostante il via libera dei paesi, dovendo fare i conti con alcune restrizioni che rendono difficoltosa l’operatività con aumenti di prezzi e poca disponibilità di voli, gli obiettivi prefissati sono stati comunque raggiunti, e si sono rafforzate le collaborazioni con le agenzie nel seguire insieme il cliente, il quale oggi ha ancora più la necessità di essere assistito durante il viaggio". L’India ritorna ora a essere la grande protagonista della programmazione Elefante 2022/2023, insieme al Giappone con la fioritura dei ciliegi prevista per marzo. Work in progress infine la quinta edizione di Ecoluxury Fair, evento internazionale sulla sostenibilità e il turismo di alta gamma, che anche quest’anno si svolgerà a Roma nelle giornate 10,11 e 12 novembre. [post_title] => Ducrot, Viaggi dell'Elefante: per il prossimo anno tornano India e Giappone [post_date] => 2022-09-08T15:01:01+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1662649261000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 430123 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Inaugura a Roma, al sesto piano dello storico 5 stelle Aleph hotel, l'Organics Skygarden, secondo locale biologico firmato Red Bull in Italia, dopo la terrazza al tredicesimo piano dell'Hyatt Centric Milan Centrale. Location amata da romani e dal jet set internazionale, il rooftop rappresenta l’anima più autentica delle terrazze capitoline incorniciata da una scenografica piscina a sfioro dove vivere momenti di relax e svago. Lo stile è contemporaneo e ricercato, caratterizzato da un design essenziale e da colori neutri. Ampia l’offerta dei signature cocktail a opera di Daniele Gentili, mixologist di punta che, insieme al bartender Lorenzo Politano, crea drink unici e innovativi dall’equilibrio perfetto, miscelati con i soft drink The Organics by Red Bull, le bevande bio con ingredienti di origine naturale al 100%. Ad accompagnare i cocktail, vengono serviti piatti della tradizione italiana reinterpretati in chiave contemporanea dallo chef Carmine Buonanno: sapori mediterranei, materie prime d’eccellenza abbinate al pragmatismo anglosassone e al food design più creativo. All’ora dell’aperitivo, dal mercoledì al sabato, la terrazza propone dj set che scalda l’ambiente con musicalità contemporanee in un mix di suoni e ritmi tradizionali contaminati da sonorità innovative. [post_title] => Apre all'Aleph di Roma il secondo Organics Skygarden by Red Bull in Italia [post_date] => 2022-09-08T09:41:47+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1662630107000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "saudia inaugura volo jeddah port sudan" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":29,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":391,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430831","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un’iniziativa di sensibilizzazione alla salvaguardia ambientale, che ha coinvolto circa 150 persone, tra cui studenti e docenti delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Savona, Genova e del ponente ligure, presso la spiaggia libera del Priamar, per seguire un ricco programma di attività, che hanno avuto come tema comune la difesa delle coste e dei mari del nostro Paese. All'evento, che ha segnato anche il lancio ufficiale della nuova edizione del progetto Guardiani della Costa dedicato agli istituti scolastici, anche i cittadini di Savona, e i dipendenti di Costa Crociere, Europ Assistance e Decathlon di Vado Ligure.\r\n\r\nIn occasione del World Cleanup Day, Costa Crociere Foundation ha organizzato a Savona il Guardiani della Costa for World Cleanup Day. Gli istituti superiori che aderiranno all’edizione 2022/23 del progetto adotteranno un tratto di costa dove effettuare osservazioni e rilevamenti sul campo. Docenti e studenti avranno accesso a una piattaforma online dedicata, nella quale saranno raccolti contenuti didattici come webcast, dispense e video-tutorial, creati appositamente grazie alla partecipazione di Enea, Olpa, fondazione Acquario di Genova onlus e Acquario di Genova. Per i docenti è prevista la partecipazione a webinar di formazione iniziale, che insieme alle unità didattiche online saranno attestati dall’ente formatore Scuola di robotica, accreditato dal Miur, e daranno diritto a ore di aggiornamento professionale (da un minimo di 30 a un massimo di 60 in base al percorso che si sceglierà di seguire). Per gli studenti la partecipazione a Guardiani della Costa può invece costituire un progetto Pcto (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento).\r\n\r\nPer le scuole primarie e secondarie di primo grado, inoltre, il materiale didattico messo a disposizione prevede contenuti, differenziati per fasce di età, che si inscrivono a pieno titolo nell’ambito dell’educazione civica. Anche per loro sono previsti approfondimenti dedicati ai docenti. I materiali sono accessibili ai seguenti link:\r\nhttps://www.guardianidellacosta.it/per-le-scuole-primarie/\r\nhttps://www.guardianidellacosta.it/per-le-scuole-secondarie-di-i-grado/\r\n\r\n“In un momento di forte dibattito sul futuro del pianeta, abbiamo voluto lanciare la nuova edizione dei Guardiani della Costa proprio a Savona, l’home port principale della nostra flotta, con un’azione concreta per la salvaguardia del mare e delle spiagge - spiega Davide Triacca, sustainability director di Costa Crociere e segretario generale della fondazione -. Guardiani della Costa è progetto unico nel suo genere: unisce la rilevazione scientifica alla didattica e alla sensibilizzazione dei giovani, che diventeranno così cittadini ancora più responsabili. Uno sguardo rivolto al futuro e agli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite”.","post_title":"E' partita da Savona la nuova edizione del progetto Guardiani della Costa per la tutela dei mari","post_date":"2022-09-21T10:20:31+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1663755631000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430819","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Saudia ha scelto Aviareps agenzia di pr paneuropea: la società sarà responsabile delle attività di pr della compagnia aerea nazionale dell'Arabia Saudita in Germania, Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito.  \r\nIl vettore è il terzo del Medio Oriente ed è membro di SkyTeam. Dall'hub principale di Jeddah e dai due secondari di Riyadh e Dammam, Saudia opera voli domestici e internazionali verso oltre 100 destinazioni in tutto il mondo. Nella prima metà del 2022, la compagnia aerea ha trasportato 11,6 milioni di passeggeri, con un aumento dell'80% rispetto allo stesso periodo del 2021.\r\nL'Europa è un mercato particolarmente importante per Saudia: la compagnia ha recentemente introdotto voli diretti dall'Arabia Saudita verso diverse destinazioni in Svizzera, Spagna e Grecia e prevede di espandere ulteriormente la propria rete in Europa. \r\nGestiti dall'hub di Monaco, i team locali di esperti di pr di Aviareps svilupperanno attività forti ed efficaci in linea con la strategia di comunicazione globale di Saudia per l'Europa e le adatteranno ai mercati locali.","post_title":"Saudia si affida ad Aviareps per la comunicazione in otto paesi europei, Italia inclusa","post_date":"2022-09-21T09:50:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663753802000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430644","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Con una stazza di 175.500 tonnellate e una capienza di 4.300 ospiti, la Sun sarà la prima nave della classe Sphere e la più grande unità Princess Cruises mai realizzata. In fase di costruzione presso gli stabilimenti Fincantieri, il suo debutto è in calendario per febbraio 2024, quando sarà posizionata nel Mediterraneo, per poi spostarsi in autunno nei Caraibi occidentali e orientali, con partenze da Port Everglades, in Florida.\r\n\r\nSulla Sun Princess, la tradizionale area Piazza si articolerà su tre ponti, offrendo agli ospiti uno spazio sospeso con comode sedute, per godere la vista del mare in ogni direzione; al centro, un imponente schermo Led che può essere spostato e configurato, per mostrare anche eventi dal vivo; adiacenti alla Piazza, alcune delle 29 opzioni gastronomiche, tra ristoranti e bar, disponibili a bordo: la nuova caffetteria Coffee Currents e i classici di Princess, Crooners Bar, Bellini's Cocktail Bar e Alfredo's Pizzeria.\r\n\r\nL'altra struttura di spicco a bordo è poi il Dome, la prima cupola di vetro mai costruita su una nave da crociera: ispirato alle terrazze di Santorini, è un ponte coperto su più livelli che di giorno dispone di una piscina interna/esterna con giochi d'acqua, in uno spazio confortevole e rilassante; di notte diventa un palcoscenico e si trasforma in un luogo di intrattenimento dalle atmosfere in stile South Beach ed effetti di luce all'avanguardia ed esibizioni aeree.\r\n\r\nCon un totale di 2.157 cabine, di cui 50 suite e 100 camere comunicanti, i balconi della Sun Princess saranno più spaziosi e ogni cabina disporrà di un sofà. A bordo ci sarà inoltre una nuova categoria di suite, la Signature Collection, che include l'accesso al Signature restaurant, alla Signature lounge e al Signature sun deck: un'area privata all’interno del Santuary. La nuova unità poi sarà una delle 11 navi del gruppo Carnival alimentate con la tecnologia a gas naturale liquefatto (gnl).\r\n\r\nQuesta è la terza nave a essere insignita col nome Sun Princess, aggiungendosi all'eredità della prima, in navigazione dal 1974 al 1988, e della seconda, dal 1995 al 2020. A quel tempo aveva il maggior numero di cabine con balcone e il primo bar aperto 24 ore su 24 della compagnia di crociere. La consegna della seconda nave della Sphere Class è prevista da Fincantieri nella primavera 2025.\r\n\r\nGioco Viaggi, agente di vendita Princess per l’Italia, comunica che le prime tre partenze della stagione inaugurale di Sun Princess sono in vendita dal 16 settembre: itinerario Grand Mediterranean di dieci notti da 2.070 euro per persona.\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"I dettagli della nuova Sun Princess. Gioco Viaggi apre le vendite per l'itinerario Grand Mediterranean","post_date":"2022-09-19T09:36:59+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1663580219000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430510","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Wizz Air rilancia sull'Italia con tre nuove rotte da Napoli ad Abu Dhabi e da Milano Malpensa per Yerevan e per Marsa Alam.\r\n\r\nTutti e tre i collegamenti saranno operati con due frequenze alla settimana, nel dettaglio: la Napoli-Abu Dhabi il lunedì e sabato (dal prossimo 5 dicembre), la Milano Yerevan il mercoledì e la domenica (dall'11 gennaio 2023); la Malpensa-Marsa Alam il martedì e il sabato (dal 10 gennaio 2023)\r\n\r\nProprio a Marsa Alam la low cost inaugura la sua quinta base in Egitto, che rafforzerà ulteriormente la presenza di Wizz Air sul territorio, dando impulso al turismo di una località molto apprezzata dai passeggeri internazionali.\r\n\r\n ","post_title":"Wizz Air: tre nuove rotte dall'Italia, tra cui la Milano-Marsa Alam","post_date":"2022-09-15T11:21:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663240900000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430389","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Al via oggi la missione Fiavet Friendship Egypt di Fiavet-Confcommercio e dell'Ente del turismo egiziano, in collaborazione con Air Cairo, che ha visto la partenza di agenzie di viaggio, operatori e giornalisti di settore da Milano, Roma e Napoli per Sharm el-Sheikh. “Siamo qui per consolidare un’amicizia storica tra i nostri Paesi, ma anche tra la nostra federazione e l’Egitto - ha detto Ivana Jelinic, presidente Fiavet-Confcommercio, salutando la platea degli agenti di viaggio presenti e dando il via alla mattinata di lavori -. Dieci anni fa, proprio in Egitto, nella bellissima Luxor, abbiamo fatto uno dei congressi storici più belli, un evento magnifico in uno dei posti simbolo di questo paese”.\r\n\r\nLa presidente ha quindi ricordato il forte appeal che la destinazione ha esercitato storicamente sul mercato italiano: “In passato i nostri turisti hanno fatto numeri incredibili e speriamo che presto si potrà tornare con numeri ancora più grandi - si augura la Jelinic -. Per tale motivo vogliamo approfittare di questa occasione per lanciare un messaggio ai nostri colleghi e al mercato: l’Egitto è un paese sicuro e accogliente, e rappresenta una meta meravigliosa tutto l’anno. La storia di Fiavet con l’Egitto non finisce qui; ci vedrà lavorare insieme ancora, al fianco degli agenti di viaggio, con le istituzioni e le autorità che hanno sempre grande attenzione nei confronti dei turisti”.\r\n\r\nLa missione degli agenti di viaggio e della stampa specializzata a Sharm ha beneficiato pure dell'attiva collaborazione di Air Cairo, la compagnia con cui sono stati operati i voli e che ha visto il suo ceo, Hussein Sherif, salire sul palco per un saluto agli agenti. Sherif ha inoltre ricordato che la compagnia collegherà Sharm all’Italia con sette voli durante l’inverno, da Roma, Milano e Napoli, che saliranno a dieci durante l’estate.\r\nSharm e Egitto\r\n«Sappiamo che Sharm è la prima destinazione per il mercato italiano - ha aggiunto sempre Sherif -, ma vogliamo ricordare anche le connessioni da Sharm su Luxor e Il Cairo. L’Egitto ha molte mete bellissime, come Marsa Matruh, su cui siamo stati i primi a operare per l’Italia nel 2008, ma anche le oasi e le indimenticabili crociere sul Nilo. Spero che tra i nostri Paesi ci siano sempre più scambi».\r\n\r\nTra le destinazioni di punta del territorio del Sinai, il monastero di Santa Caterina, la cui visita è prevista per tutti gli agenti che partecipano alla missione ed è stata presentata dal governatore del Sud del Sinai, Khaled Fouda Saddiq Mohammed. Si tratta di un sito risalente al sesto secolo dedicato a santa Caterina d'Alessandria e rappresenta il più antico monastero cristiano ancora esistente.\r\n\r\nLa conferenza è stata anche l’occasione per mostrare agli operatori presenti le creatività dell’ultima campagna di comunicazione dell’Egitto, presentata da Amr El Kady, ceo dell'Egyptian Tourism Authority. La campagna sarà lanciata intorno a novembre 2022 ed è stata realizzata da un’importante agenzia pubblicitaria americana, specializzata anche sul mercato italiano. “Il tema centrale sarà Egypt Alive - spiega Amr El Kady - e racconterà di come l’Egitto non dorma mai: le sue destinazioni sono sempre ricche di eventi, attività, esperienze da vivere tra natura, cultura, arte, musica, natura, divertimento”.","post_title":"Jelinic, missione Egitto: «Siamo qui per consolidare un'amicizia storica»","post_date":"2022-09-13T12:59:37+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1663073977000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430346","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Nasce dall'accordo fra Sea e Free To X, società del Gruppo Autostrade per l’Italia, il debutto all'aeroporto di Milano Linate della prima Superfast Charging Station.\r\n\r\nCoperta da pensiline e dotata di 5 colonnine (con potenza di erogazione fino a 300kW), la postazione consentirà di caricare 10 veicoli contemporaneamente presso lo scalo. I punti possono ricaricare le auto di ultima generazione in 15/20 minuti, saranno operativi 24 ore su 24 e accetteranno tutte le forme di pagamento con i principali Mobility Service Provider. Le stazioni di ricarica negli aeroporti di Milano, così come quelle sulla rete di Autostrade per l’Italia, sono alimentate con energia 100% rinnovabile e rappresentano il più alto standard tecnologico in termini di capacità e affidabilità attualmente disponibili.\r\n\r\n\"Il nostro Paese è indietro sull'infrastrutturazione della mobilità elettrica: il Governo Draghi ha cercato di colmare questo 'gap', inserendo nel Pnrr grandi finanziamenti\" per il settore ha dichiarato Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile,  in collegamento video in occasione dell'inaugurazione di ieri. All'evento erano presenti il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, l'assessore alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, il presidente Enac, Pierluigi di Palma, la presidente di Autostrade per l’Italia, Elisabetta Oliveri, l'ad di Sea, Armando Brunini e l'ad di Free To X, Giorgio Moroni.","post_title":"Milano Linate investe sul green: debutta la prima ricarica super veloce per auto elettriche","post_date":"2022-09-13T09:49:26+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1663062566000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430227","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Record di passeggeri trasportati per Wizz Air tra i mesi di giugno e agosto: quasi 13 milioni, pari ad un più 76% di crescita annua.\r\n\r\nL'estate ha portato con sé un ampliamento del network con 63 nuove rotte verso 38 destinazioni in tutta Europa e oltre. La compagnia aerea ha accolto in flotta 13 aeromobili Airbus tra giugno e agosto, portando così il totale velivoli  a 165 unità.\r\n\r\nIn Italia la low cost ha annunciato negli ultimi tre mesi, il lancio di 17 nuove rotte che coinvolgeranno in particolare le 7 basi di Milano Malpensa, Venezia Marco Polo, Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Catania e Palermo.\r\n\r\n\"I tre mesi estivi sono stati un altro periodo di espansione, con diversi momenti salienti - ha dichiarato Evelin Jeckel, network officer at Wizz Air - tra i quali l'annuncio di 20 nuove rotte da tutta Europa verso l’Arabia Saudita, l’inaugurazione di un nuovo collegamento tra Milano Malpensa e Cardiff, ma anche l’avvio delle operatività per le 13 nuove rotte in partenza da Roma Fiumicino. Non solo, ma abbiamo rilanciato una serie di rotte in tempo per la stagione invernale dalle basi in tutta Europa, offrendo ai nostri clienti una scelta ancora più ampia quando decidono la loro prossima destinazione\".","post_title":"Wizz Air archivia l'estate con quasi 13 milioni di passeggeri trasportati","post_date":"2022-09-09T12:58:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1662728317000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430173","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Turchia, Arabia Saudita, le crociere sul Nilo, ma anche la Giordania, la Tanzania, il Sud Africa, gli Usa e il Perù. Sono state le mete Viaggi dell'Elefante più richieste in questa estate 2022 che ha finalmente segnato la ripartenza del turismo. \"Anche l’Italia si è contraddistinta con i gruppi ad hoc, mentre il Nord Europa si è riconfermato con i viaggi individuali - spiega il ceo del to, Enrico Ducrot -. Nonostante il via libera dei paesi, dovendo fare i conti con alcune restrizioni che rendono difficoltosa l’operatività con aumenti di prezzi e poca disponibilità di voli, gli obiettivi prefissati sono stati comunque raggiunti, e si sono rafforzate le collaborazioni con le agenzie nel seguire insieme il cliente, il quale oggi ha ancora più la necessità di essere assistito durante il viaggio\".\r\n\r\nL’India ritorna ora a essere la grande protagonista della programmazione Elefante 2022/2023, insieme al Giappone con la fioritura dei ciliegi prevista per marzo. Work in progress infine la quinta edizione di Ecoluxury Fair, evento internazionale sulla sostenibilità e il turismo di alta gamma, che anche quest’anno si svolgerà a Roma nelle giornate 10,11 e 12 novembre.","post_title":"Ducrot, Viaggi dell'Elefante: per il prossimo anno tornano India e Giappone","post_date":"2022-09-08T15:01:01+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1662649261000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"430123","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Inaugura a Roma, al sesto piano dello storico 5 stelle Aleph hotel, l'Organics Skygarden, secondo locale biologico firmato Red Bull in Italia, dopo la terrazza al tredicesimo piano dell'Hyatt Centric Milan Centrale. Location amata da romani e dal jet set internazionale, il rooftop rappresenta l’anima più autentica delle terrazze capitoline incorniciata da una scenografica piscina a sfioro dove vivere momenti di relax e svago. Lo stile è contemporaneo e ricercato, caratterizzato da un design essenziale e da colori neutri.\r\n\r\nAmpia l’offerta dei signature cocktail a opera di Daniele Gentili, mixologist di punta che, insieme al bartender Lorenzo Politano, crea drink unici e innovativi dall’equilibrio perfetto, miscelati con i soft drink The Organics by Red Bull, le bevande bio con ingredienti di origine naturale al 100%. Ad accompagnare i cocktail, vengono serviti piatti della tradizione italiana reinterpretati in chiave contemporanea dallo chef Carmine Buonanno: sapori mediterranei, materie prime d’eccellenza abbinate al pragmatismo anglosassone e al food design più creativo. All’ora dell’aperitivo, dal mercoledì al sabato, la terrazza propone dj set che scalda l’ambiente con musicalità contemporanee in un mix di suoni e ritmi tradizionali contaminati da sonorità innovative.","post_title":"Apre all'Aleph di Roma il secondo Organics Skygarden by Red Bull in Italia","post_date":"2022-09-08T09:41:47+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1662630107000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti