25 June 2022

Emirates riattiva i collegamenti verso cinque Paesi africani

[ 0 ]

Emirates è tornata a collegare Dubai con cinque paesi africani, dallo scorso 29 gennaio: nel dettaglio, sono di nuovo operativi i voli per Addis Abeba, Etiopia; Dar El Salaam, Tanzania; Nairobi, Kenya; Harare, Zimbabwe; i tre gateway sudafricani di Emirates Johannesburg, Cape Town e Durban.

I passeggeri in entrata e in uscita dai gateway africani di Emirates possono connettersi in sicurezza a Dubai e a una serie di mete verso Europa, Medio Oriente, Americhe, Asia occidentale e Australasia.

Tutti i passeggeri che viaggiano dal network africano di Emirates con Dubai come destinazione finale devono effettuare un test molecolare 48 ore prima del viaggio: è necessario presentare un certificato negativo valido con un codice QR, per un test condotto presso una struttura autorizzata e la validità deve essere calcolata dal momento del prelievo del campione. All’arrivo a Dubai, i passeggeri saranno sottoposti a un ulteriore test molecolare e rimarranno in quarantena fino alla ricezione dei risultati.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti