4 December 2022

Delta accelera sull’Atlantico per l’estate 23. Terzo volo giornaliero sulla Roma-New York

[ 0 ]

Delta in allungo sulle rotte atlantiche, con un aumento della capacità per l’estate 2023 del +8% rispetto alla stagione 2022. La compagnia aerea offrirà sette nuovi voli (oltre alla ripresa del servizio per Stoccarda e Berlino, entrambi attualmente in vendita), tra cui il collegamento non stop per Ginevra, per la prima volta dal 1993, e quello da Los Angeles a Londra Heathrow e Parigi.

Da New York, in particolare, dove il vettore mira a rafforzare la posizione prima compagnia sul mercato interno, decollerà l’operativo più grande di sempre, con oltre 220 partenze settimanali verso 26 destinazioni, tra cui i nuovi voli giornalieri per: Ginevra  (dal 10 aprile), Londra-Gatwick (dal 10 aprile), la ripresa del volo giornaliero per Berlino il 25 maggio. Inoltre, Delta aggiungerà un terzo volo giornaliero (stagionale) per Roma Fiumicino, a partire dal 25 maggio.

Con circa 800 voli nel picco della programmazione, Delta è il più grande vettore internazionale ad Atlanta. Per l’estate 2023, decollerà il 9 maggio il servizio trisettimanale per Dusseldorf; il collegamento stagionale, cinque volte a settimana, per Edimburgo e la ripresa del servizio trisettimanale per Stoccarda.

Da Los Angeles la compagnia rilancerà collegamenti verso città che non più servite da anni, tra cui l’aggiunta di un volo giornaliero per Parigi a partire dall’8 maggio; e per Londra-Heathrow a partire dal 25 marzo (rotta non più operata dal 2015).

 

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435337 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio.    Il video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social. [post_title] => Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety [post_date] => 2022-12-02T11:57:20+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669982240000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435326 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Isole Cook sempre più raggiungibili grazie all'introduzione di nuovi collegamenti aerei, che aprono a nuove opportunità di viaggi e itinerari diversi. È del 30 novembre la notizia di un nuovo collegamento aereo diretto tra Sydney e Rarotonga operato da Jetstar, operativo dal 29 giugno 2023: si tratta del primo volo dall’Australia della compagnia, che ha già attiva un’altra rotta sulle Cooks dalla Nuova Zelanda (Auckland). A questo si aggiunge l'altrettanto nuovo volo settimanale di Hawaiian Airlines sulla rotta da Honolulu a Rarotonga, a partire dal 20 maggio 2023. Il servizio fornirà ai viaggiatori provenienti dalle 15 città d'ingresso degli Stati Uniti alle Hawaii, comodi collegamenti one-stop per le Cook. "Nel giro di poche settimane le Isole Cook, da una posizione di relativa inacessibilità, si ritrovano quattro rotte fondamentali con gateway che permettono una miriade di combinazioni - osserva Nick Costantini, general manager Southern Europe per Cook Island Tourism Corporation -. Lavoreremo sodo assieme ai principali tour operator per proporre le Isole Cook combinate con la Polinesia Francese, le Hawaii e West Coast America (ma anche New York); con la Nuova Zelanda e soprattutto, grazie a due voli settimanali, con l’Australia. Siamo molto ottimisti per il ritorno dei viaggiatori italiani verso la nostra destinazione rigenerata durante il Covid; ci sono nuove esperienze e isole da esplorare, tutte all’insegna della sostenibilità, nostra priorità da oltre dieci anni’. [post_title] => Isole Cook: nuove opportunità di viaggio grazie ai nuovi voli da Usa e Australia [post_date] => 2022-12-02T11:23:15+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669980195000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435291 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] =>   A QC Termemilano la magia del Natale è l’attesa, fatta di luci, colori ed atmosfere. «Il tema quest’anno è proprio l'attesa, - dice infatti Andrea Quadrio Curzio, amministratore delegato del gruppo – è quel desiderio di stare insieme che è anche lo spirito dei nostri ospiti. Un’attesa non solo di questa festa, ma soprattutto di passare del tempo alle nostre Terme con le persone a cui si vuole bene. Finalmente ci stiamo mettendo alle spalle il periodo pandemico, - prosegue Quadrio Curzio - quindi c'è la voglia di stare insieme con i nostri amici, con i nostri collaboratori e con la comunità che partecipa al nostro progetto». Per questo, anche quest’anno, la creativa Alessandra Grillo ha avuto l’incarico di organizzare un magico Christmas Party: «È l’occasione per declinare i valori di QC Terme e per vivere la magia di questa festività. – afferma infatti la Grillo – Avevamo già celebrato insieme nel 2019, il primo anno di QC Termemilano, seguendo il tema “Everything is Possible”, quando tutti ci siamo lasciati incantare dal sogno del Golden Ticket della Fabbrica di Cioccolato: la gioia dell’attesa non ha età! Tutto si è fermato nel 2020, nel 2021 abbiamo sognato il Natale a New York, in occasione dell'apertura di QCTerme NY a Governors Island. Quest’anno abbiamo pensato di vivere la magia del Natale in questo luogo di bellezza e relax, dove sembra di perdere la cognizione del tempo, perché gli ospiti lasciano fuori la città e i pensieri. E, se credi nel Natale, la cosa più bella è l'Attesa. Per questo è nato il claim: “La magia dell'attesa quando il tempo si ferma”».     La festa di Natale di QC Terme negli spazi della spa di Porta Romana ha incantato i presenti con il Calendario dell’Avvento, abili calligrafe pronte a vergare deliziosi biglietti colorati seguendo le richieste degli ospiti e una tavola sontuosamente imbandita dove una padrona di casa accoglieva i commensali. E poi c’erano sorridenti realizzatrici di ghirlande, figure danzanti, un catering impeccabile e saporito realizzato anche quest’anno dalla due volte stellata Enoteca La Torre, tanta musica avvolgente e, naturalmente, un simpatico Babbo Natale.   Un momento di incontro che è anche l’occasione per ripercorrere un anno faticoso nei primi mesi per la diffusione della variante Omicron e per le tante regole da seguire. «Ma adesso i nostri ospiti sono tornati: - sottolinea Quadrio Curzio - prima i più giovani, poi anche quelli abituali, tra i 50 e i 65 anni. Possiamo misurare l’apprezzamento dei visitatori calcolando il numero degli ingressi, ma anche grazie a degli strumenti di rilevazione legati ai social network, alle visite ai nostri siti internet e alle ottime recensioni. Quindi i risultati sono stati molto buoni e soddisfacenti, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Le Terme sono uno spazio per tutti: sin dall’inizio il nostro desiderio era quello di portare la bellezza e anche la cultura e il sapere dei territori con esperienze accessibili, curate e di grande qualità. Il nostro lusso inclusivo!». «Fino alla prossima primavera continueremo a raccontare la magia del tempo proseguendo il percorso “Wellness in Wonderland” avviato a San Pellegrino con l'artista Lorenzo Petrantoni. - conclude Simona Sbarbaro, responsabile marketing di QC Terme -  Ci aspetta quindi un susseguirsi di emozioni e atmosfere, perché la magia del tempo è nel nostro DNA, quel tempo per sé stessi che ciascuno di noi cerca, un tempo che in questi spazi si ferma, accelera e diventa qualcos'altro».     [post_title] => Il Christmas Party di QCTerme celebra l'Attesa e un anno di crescita e di accoglienza [post_date] => 2022-12-02T10:34:21+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669977261000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435275 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Italo potenzia i collegamenti su Milano Rho Fiera in occasione dell'Artigiano in Fiera in calendario dal 3 all’11 dicembre prossimi, mettendo a disposizione dei passeggeri 10 viaggi giornalieri. Sono 5 i servizi da Nord verso Sud: utili per chi parte da Torino, che così potrà raggiungere la Fiera, e per coloro che da Rho ripartiranno verso sud. Ci sono poi altri 5 collegamenti da Sud verso Nord, con orari studiati per soddisfare le esigenze dei viaggiatori, servendo tutte le fasce della giornata. Milano Rho Fiera è così collegata da Italo alle città di Torino, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Caserta, Benevento, Foggia, Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta, Bari, Agropoli-Castellabate, Vallo della Lucania, Sapri, Scalea, Paola, Lamezia Terme, Rosarno, Villa San Giovanni e Reggio Calabria. Un network ampio ed esteso lungo tutto il territorio, a testimonianza della centralità che per Italo ricopre la fermata di Rho Fiera, ormai connessa con numerose località italiane e raggiungibile direttamente con i collegamenti ad Alta Velocità della compagnia, senza dover effettuare cambi. Per questo motivo, e data la grande domanda, ci saranno 2 servizi ulteriori durante le festività natalizie. Nelle giornate del 22, 23, 24 dicembre e dal 6 al 9 gennaio sarà aggiunta una partenza da Rho Fiera alle 8:17 verso Sud; mentre ci sarà un arrivo (proveniente dal meridione) alle 19:40 alla stazione fieristica per il 22-23 dicembre ed il 6-7-8 gennaio. Una centralità strategica che accomuna l’intero territorio milanese, che vanta 3 stazioni servite da Italo: Milano Centrale, Milano Rogoredo e Milano Rho Fiera. Dall’11 dicembre, con il nuovo orario invernale, saranno 81 i viaggi quotidiani che serviranno Milano: 34 collegamenti veloci Milano-Roma (fra questi 2 new entry, una partenza da Milano Centrale alle 7:45 ed un arrivo a Milano Centrale alle 21:45), 25 sulla direttrice Torino/Milano-Roma/Napoli/Salerno, 4 sulla Milano-Bari, 4 sulla Milano-Reggio Calabria e 14 sulla Milano-Venezia. [post_title] => Italo potenzia i collegamenti su Milano Rho Fiera, per i grandi eventi e le festività [post_date] => 2022-12-02T09:30:59+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669973459000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435243 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Binter ha messo in vendita l'operativo 2023, il più ampio della sua storia, che prevede oltre 650.000 posti su più di 45 rotte in dieci paesi. Numeri che rappresentano un aumento del 12% rispetto alla scorsa stagione e quasi il triplo della capacità pre pandemia. La compagnia potenzierà le rotte per Ponta Delgada, l'isola di Sal e Minorca e confermerà la rotta stagionale con Fez, i collegamenti diretti da Madeira con Marrakech, Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife Sud. Nuove destinazioni saranno però aggiunte nei prossimi mesi. Il potenziamento della rotta con Ponta Delgada consentirà di ampliare l'offerta di voli in codeshare con Sata verso New York, Boston e Toronto. Nel periodo di punta della stagione, Binter opererà fino a 220 voli settimanali al di fuori delle isole. [post_title] => Binter vola sull'estate 2023 con oltre 650.000 posti su più di 45 rotte [post_date] => 2022-12-02T08:00:03+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669968003000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435213 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le Seychelles centrano, in anticipo, il target dei 300.000 visitatori, totalizzando già alla fine della 46ª settimana dell'anno (20 novembre) 296.422 arrivi, da inizio 2022; le stime di chiusura d'anno di Tourism Seychelles salgono ora a quota 330.000 visitatori. E da oggi, 1° dicembre, per visitare l'arcipelago non sarà più necessario effettuare il tampone anche per chi non è vaccinato o è parzialmente vaccinato. In cima alla lista degli arrivi da gennaio ad oggi, le Seychelles hanno visto la costante ripresa dei mercati di riferimento tradizionali, tra cui Francia, Germania e Regno Unito al primo, secondo e quarto posto con rispettivamente 41.332, 40.933 e 19.693 visitatori. Nel frattempo, la Russia rimane il terzo miglior mercato di riferimento, con 26.408 visitatori registrati, ma l’Italia sale rapidamente la classifica posizionamdosi al quinto posto, con 16.619 arrivi. "I numeri mostrano oggi che abbiamo lentamente recuperato la nostra industria. Continueremo a monitorare le tendenze perché non sappiamo cosa ci riserverà il futuro - ha dichiarato la segretaria principale del Turismo, Sherin Francis -. Nel frattempo, rimaniamo concentrati sul miglioramento della nostra visibilità per attirare visitatori e migliorare l'esperienza dei nostri clienti per fidelizzarli". “Con il turismo internazionale tornato in pieno movimento, stiamo aumentando i nostri sforzi per accrescere la nostra visibilità in tutti i mercati - ha sottolineato Bernadette Willemin, direttrice generale marketing di Tourism Seychelles -. Attualmente stiamo intensificando i nostri sforzi per la creazione di contenuti, che supporteranno le nostre strategie di marketing digitale. Per quanto riguarda il marketing tradizionale, stiamo incrementando i rapporti con i nostri partner commerciali internazionali impegnati in vari progetti e aumentando la nostra partecipazione ad eventi internazionali".   [post_title] => Seychelles a quota 300.000 mila arrivi. Da oggi niente tampone anche per i non vaccinati [post_date] => 2022-12-01T11:02:14+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669892534000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435211 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeromexico brucia le tappe in vista dell'apertura del collegamento diretto fra Roma e Città del Messico, programmando sin d'ora un aumento delle frequenze durante il picco estivo. "Dato l'eccellente riscontro del mercato italiano - spiega una nota del vettore - la compagnia ha deciso di incrementare ulteriormente le frequenze tra il 16 giugno e il 31 agosto. Durante questo periodo, i voli saliranno da 5 frequenze settimanali a un volo giornaliero". In questo modo Aeromexico opererà 56 voli settimanali tra l’Europa e il Messico durante la stagione estiva 2023. “Le buone notizie continuano - ha dichiarato l'ambasciatore del Messico in Italia, Carlos García de Alba -: riuscire ad avere finalmente un volo diretto Roma-Città del Messico è stato un grande successo, ma ora sapere che le frequenze aumenteranno fino ad un volo giornaliero nel periodo giugno-agosto 2023 è molto significativo. Il potenziale dei flussi turistici bilaterali è ancora tutto da sviluppare. Da parte nostra vogliamo più visitatori dall’Italia e questo ci permetterà di promuovere itinerari che saranno fattibili proprio grazie a questo nuovo volo, che aumenterà non solo le attività economiche ma anche permetterà ai viaggiatori italiani di conoscere maggiormente la ricca cultura e le tradizioni messicane". L'ambasciatore ha inoltre sottolineato come "un trasporto aereo più efficace ed efficiente favorirà uno sviluppo in tempi brevi di un network che intensifichi gli scambi commerciali, culturali e di cooperazione tra il Messico e l’Italia. Garantendo la mobilità delle persone e delle aziende, si possono innescare nuove dinamiche di crescita e di sviluppo economico e sociale”. [post_title] => Aeromexico: voli giornalieri sulla Roma-Città del Messico fra giugno e agosto [post_date] => 2022-12-01T10:40:56+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669891256000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435178 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435179" align="alignleft" width="300"] Un particolare di un appartamento Numa Fiore a Firenze[/caption] Prosegue l'espansione in Italia del gruppo Numa, che aggiunge 58 boutique apartment a Firenze e Roma al proprio portfolio tricolore. Nel capoluogo toscano, in particolare, dopo il Vita e il Rodo arriva Numa Fiore, situato nel quartiere turistico di San Giovanni, a pochi minuti a piedi da piazza della Signoria. A Roma invece è stata firmata una serie di accordi per un altro complesso di boutique apartment in zona stazione Termini da inaugurarsi nell'estate 2023 fa seguito all'apertura del Numa Vici di piazza Venezia dello scorso marzo. “Con l’apertura di altre due nuove proprietà in Italia, stiamo portando avanti la nostra strategia di espansione. La Penisola ospita il maggior numero di siti patrimonio Unesco al mondo ed è una calamita turistica in Europa - racconta il director real estate expansion di Numa Italia, Gabriel Coen -. Per noi è uno dei mercati più importanti del futuro e il nostro modello, con i nostri eleganti boutique apartment, si adatta perfettamente alle caratteristiche del mercato nazionale. Siamo quindi alla ricerca di ulteriori proprietà in posizioni strategiche a Roma, Milano e Firenze, già per il prossimo anno”. [post_title] => Gruppo Numa: in arrivo altri 58 boutique apartment tra Firenze e Roma [post_date] => 2022-12-01T09:30:37+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669887037000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435199 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => American Airlines e British Airways uniscono le operazioni al Terminal 8 dell’aeroporto Jfk di New York. Da oggi, 1° dicembre, i passeggeri potranno apprezzare un’esperienza di viaggio di livello ancora superiore e comodi collegamenti grazie al concentramento delle operazioni dei due vettori, in linea con il più ampio investimento congiunto di 400 milioni di dollari, che segna il completamento della prima fase di riqualificazione dell’aeroporto da parte della Port Authority di New York e del New Jersey. “Il completamento del Terminal 8 è una pietra miliare dei nostri grandi sforzi per realizzare un Jfk completamente nuovo e al passo con New York”, ha dichiarato Kathy Hochul, governatrice dello Stato di New York. “Mi congratulo con American Airlines, British Airways e la Port Authority per aver fatto il primo passo di tanti che seguiranno in futuro. Continueremo la nostra stretta collaborazione per trasformare il JFK in un magnifico gateway globale che contribuirà a mantenere New York al centro della scena mondiale”. Il trasferimento di British Airways la avvicina alle sue compagnie aeree partner in quanto il Terminal 8 diventerà sede di otto vettori dell’alleanza oneworld. Iberia prevede di trasferirsi 1° dicembre e Japan Airlines conta di essere operativa al Terminal 8 nel mese di maggio 2023. I principali miglioramenti operativi effettuati sul terminal includono cinque nuovi gate e quattro nuove aree di parcheggio per aeromobili widebody, oltre a un sistema di smistamento bagagli ampliato e più efficiente. Il terminal è stato inoltre ampliato con nuovi spazi per oltre 12.000 metri quadri. [post_title] => American Airlines e British Airways: primo giorno di operatività dal Terminal 8 del Jfk di New York [post_date] => 2022-12-01T09:30:09+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669887009000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "delta accelera sullatlantico per lestate 23 terzo volo giornaliero sulla roma new york" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":61,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2843,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435337","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio. \r\n \r\nIl video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social.","post_title":"Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety","post_date":"2022-12-02T11:57:20+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669982240000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435326","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Isole Cook sempre più raggiungibili grazie all'introduzione di nuovi collegamenti aerei, che aprono a nuove opportunità di viaggi e itinerari diversi. \r\nÈ del 30 novembre la notizia di un nuovo collegamento aereo diretto tra Sydney e Rarotonga operato da Jetstar, operativo dal 29 giugno 2023: si tratta del primo volo dall’Australia della compagnia, che ha già attiva un’altra rotta sulle Cooks dalla Nuova Zelanda (Auckland).\r\nA questo si aggiunge l'altrettanto nuovo volo settimanale di Hawaiian Airlines sulla rotta da Honolulu a Rarotonga, a partire dal 20 maggio 2023. Il servizio fornirà ai viaggiatori provenienti dalle 15 città d'ingresso degli Stati Uniti alle Hawaii, comodi collegamenti one-stop per le Cook.\r\n\"Nel giro di poche settimane le Isole Cook, da una posizione di relativa inacessibilità, si ritrovano quattro rotte fondamentali con gateway che permettono una miriade di combinazioni - osserva Nick Costantini, general manager Southern Europe per Cook Island Tourism Corporation -. Lavoreremo sodo assieme ai principali tour operator per proporre le Isole Cook combinate con la Polinesia Francese, le Hawaii e West Coast America (ma anche New York); con la Nuova Zelanda e soprattutto, grazie a due voli settimanali, con l’Australia. Siamo molto ottimisti per il ritorno dei viaggiatori italiani verso la nostra destinazione rigenerata durante il Covid; ci sono nuove esperienze e isole da esplorare, tutte all’insegna della sostenibilità, nostra priorità da oltre dieci anni’.","post_title":"Isole Cook: nuove opportunità di viaggio grazie ai nuovi voli da Usa e Australia","post_date":"2022-12-02T11:23:15+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1669980195000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435291","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" \r\n\r\nA QC Termemilano la magia del Natale è l’attesa, fatta di luci, colori ed atmosfere. «Il tema quest’anno è proprio l'attesa, - dice infatti Andrea Quadrio Curzio, amministratore delegato del gruppo – è quel desiderio di stare insieme che è anche lo spirito dei nostri ospiti. Un’attesa non solo di questa festa, ma soprattutto di passare del tempo alle nostre Terme con le persone a cui si vuole bene. Finalmente ci stiamo mettendo alle spalle il periodo pandemico, - prosegue Quadrio Curzio - quindi c'è la voglia di stare insieme con i nostri amici, con i nostri collaboratori e con la comunità che partecipa al nostro progetto».\r\n\r\nPer questo, anche quest’anno, la creativa Alessandra Grillo ha avuto l’incarico di organizzare un magico Christmas Party: «È l’occasione per declinare i valori di QC Terme e per vivere la magia di questa festività. – afferma infatti la Grillo – Avevamo già celebrato insieme nel 2019, il primo anno di QC Termemilano, seguendo il tema “Everything is Possible”, quando tutti ci siamo lasciati incantare dal sogno del Golden Ticket della Fabbrica di Cioccolato: la gioia dell’attesa non ha età! Tutto si è fermato nel 2020, nel 2021 abbiamo sognato il Natale a New York, in occasione dell'apertura di QCTerme NY a Governors Island. Quest’anno abbiamo pensato di vivere la magia del Natale in questo luogo di bellezza e relax, dove sembra di perdere la cognizione del tempo, perché gli ospiti lasciano fuori la città e i pensieri. E, se credi nel Natale, la cosa più bella è l'Attesa. Per questo è nato il claim: “La magia dell'attesa quando il tempo si ferma”».\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nLa festa di Natale di QC Terme negli spazi della spa di Porta Romana ha incantato i presenti con il Calendario dell’Avvento, abili calligrafe pronte a vergare deliziosi biglietti colorati seguendo le richieste degli ospiti e una tavola sontuosamente imbandita dove una padrona di casa accoglieva i commensali. E poi c’erano sorridenti realizzatrici di ghirlande, figure danzanti, un catering impeccabile e saporito realizzato anche quest’anno dalla due volte stellata Enoteca La Torre, tanta musica avvolgente e, naturalmente, un simpatico Babbo Natale.\r\n\r\n \r\n\r\nUn momento di incontro che è anche l’occasione per ripercorrere un anno faticoso nei primi mesi per la diffusione della variante Omicron e per le tante regole da seguire. «Ma adesso i nostri ospiti sono tornati: - sottolinea Quadrio Curzio - prima i più giovani, poi anche quelli abituali, tra i 50 e i 65 anni. Possiamo misurare l’apprezzamento dei visitatori calcolando il numero degli ingressi, ma anche grazie a degli strumenti di rilevazione legati ai social network, alle visite ai nostri siti internet e alle ottime recensioni. Quindi i risultati sono stati molto buoni e soddisfacenti, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Le Terme sono uno spazio per tutti: sin dall’inizio il nostro desiderio era quello di portare la bellezza e anche la cultura e il sapere dei territori con esperienze accessibili, curate e di grande qualità. Il nostro lusso inclusivo!».\r\n\r\n«Fino alla prossima primavera continueremo a raccontare la magia del tempo proseguendo il percorso “Wellness in Wonderland” avviato a San Pellegrino con l'artista Lorenzo Petrantoni. - conclude Simona Sbarbaro, responsabile marketing di QC Terme -  Ci aspetta quindi un susseguirsi di emozioni e atmosfere, perché la magia del tempo è nel nostro DNA, quel tempo per sé stessi che ciascuno di noi cerca, un tempo che in questi spazi si ferma, accelera e diventa qualcos'altro».\r\n\r\n\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Il Christmas Party di QCTerme celebra l'Attesa e un anno di crescita e di accoglienza","post_date":"2022-12-02T10:34:21+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669977261000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435275","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Italo potenzia i collegamenti su Milano Rho Fiera in occasione dell'Artigiano in Fiera in calendario dal 3 all’11 dicembre prossimi, mettendo a disposizione dei passeggeri 10 viaggi giornalieri.\r\n\r\nSono 5 i servizi da Nord verso Sud: utili per chi parte da Torino, che così potrà raggiungere la Fiera, e per coloro che da Rho ripartiranno verso sud. Ci sono poi altri 5 collegamenti da Sud verso Nord, con orari studiati per soddisfare le esigenze dei viaggiatori, servendo tutte le fasce della giornata.\r\n\r\nMilano Rho Fiera è così collegata da Italo alle città di Torino, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Caserta, Benevento, Foggia, Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta, Bari, Agropoli-Castellabate, Vallo della Lucania, Sapri, Scalea, Paola, Lamezia Terme, Rosarno, Villa San Giovanni e Reggio Calabria. Un network ampio ed esteso lungo tutto il territorio, a testimonianza della centralità che per Italo ricopre la fermata di Rho Fiera, ormai connessa con numerose località italiane e raggiungibile direttamente con i collegamenti ad Alta Velocità della compagnia, senza dover effettuare cambi.\r\n\r\nPer questo motivo, e data la grande domanda, ci saranno 2 servizi ulteriori durante le festività natalizie. Nelle giornate del 22, 23, 24 dicembre e dal 6 al 9 gennaio sarà aggiunta una partenza da Rho Fiera alle 8:17 verso Sud; mentre ci sarà un arrivo (proveniente dal meridione) alle 19:40 alla stazione fieristica per il 22-23 dicembre ed il 6-7-8 gennaio.\r\n\r\nUna centralità strategica che accomuna l’intero territorio milanese, che vanta 3 stazioni servite da Italo: Milano Centrale, Milano Rogoredo e Milano Rho Fiera. Dall’11 dicembre, con il nuovo orario invernale, saranno 81 i viaggi quotidiani che serviranno Milano: 34 collegamenti veloci Milano-Roma (fra questi 2 new entry, una partenza da Milano Centrale alle 7:45 ed un arrivo a Milano Centrale alle 21:45), 25 sulla direttrice Torino/Milano-Roma/Napoli/Salerno, 4 sulla Milano-Bari, 4 sulla Milano-Reggio Calabria e 14 sulla Milano-Venezia.","post_title":"Italo potenzia i collegamenti su Milano Rho Fiera, per i grandi eventi e le festività","post_date":"2022-12-02T09:30:59+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669973459000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435243","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Binter ha messo in vendita l'operativo 2023, il più ampio della sua storia, che prevede oltre 650.000 posti su più di 45 rotte in dieci paesi. Numeri che rappresentano un aumento del 12% rispetto alla scorsa stagione e quasi il triplo della capacità pre pandemia.\r\n\r\nLa compagnia potenzierà le rotte per Ponta Delgada, l'isola di Sal e Minorca e confermerà la rotta stagionale con Fez, i collegamenti diretti da Madeira con Marrakech, Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife Sud. Nuove destinazioni saranno però aggiunte nei prossimi mesi.\r\n\r\nIl potenziamento della rotta con Ponta Delgada consentirà di ampliare l'offerta di voli in codeshare con Sata verso New York, Boston e Toronto. Nel periodo di punta della stagione, Binter opererà fino a 220 voli settimanali al di fuori delle isole.","post_title":"Binter vola sull'estate 2023 con oltre 650.000 posti su più di 45 rotte","post_date":"2022-12-02T08:00:03+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669968003000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435213","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Le Seychelles centrano, in anticipo, il target dei 300.000 visitatori, totalizzando già alla fine della 46ª settimana dell'anno (20 novembre) 296.422 arrivi, da inizio 2022; le stime di chiusura d'anno di Tourism Seychelles salgono ora a quota 330.000 visitatori. E da oggi, 1° dicembre, per visitare l'arcipelago non sarà più necessario effettuare il tampone anche per chi non è vaccinato o è parzialmente vaccinato.\r\nIn cima alla lista degli arrivi da gennaio ad oggi, le Seychelles hanno visto la costante ripresa dei mercati di riferimento tradizionali, tra cui Francia, Germania e Regno Unito al primo, secondo e quarto posto con rispettivamente 41.332, 40.933 e 19.693 visitatori. Nel frattempo, la Russia rimane il terzo miglior mercato di riferimento, con 26.408 visitatori registrati, ma l’Italia sale rapidamente la classifica posizionamdosi al quinto posto, con 16.619 arrivi.\r\n\"I numeri mostrano oggi che abbiamo lentamente recuperato la nostra industria. Continueremo a monitorare le tendenze perché non sappiamo cosa ci riserverà il futuro - ha dichiarato la segretaria principale del Turismo, Sherin Francis -. Nel frattempo, rimaniamo concentrati sul miglioramento della nostra visibilità per attirare visitatori e migliorare l'esperienza dei nostri clienti per fidelizzarli\".\r\n“Con il turismo internazionale tornato in pieno movimento, stiamo aumentando i nostri sforzi per accrescere la nostra visibilità in tutti i mercati - ha sottolineato Bernadette Willemin, direttrice generale marketing di Tourism Seychelles -. Attualmente stiamo intensificando i nostri sforzi per la creazione di contenuti, che supporteranno le nostre strategie di marketing digitale. Per quanto riguarda il marketing tradizionale, stiamo incrementando i rapporti con i nostri partner commerciali internazionali impegnati in vari progetti e aumentando la nostra partecipazione ad eventi internazionali\".\r\n ","post_title":"Seychelles a quota 300.000 mila arrivi. Da oggi niente tampone anche per i non vaccinati","post_date":"2022-12-01T11:02:14+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1669892534000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435211","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeromexico brucia le tappe in vista dell'apertura del collegamento diretto fra Roma e Città del Messico, programmando sin d'ora un aumento delle frequenze durante il picco estivo. \"Dato l'eccellente riscontro del mercato italiano - spiega una nota del vettore - la compagnia ha deciso di incrementare ulteriormente le frequenze tra il 16 giugno e il 31 agosto. Durante questo periodo, i voli saliranno da 5 frequenze settimanali a un volo giornaliero\". In questo modo Aeromexico opererà 56 voli settimanali tra l’Europa e il Messico durante la stagione estiva 2023.\r\n\r\n“Le buone notizie continuano - ha dichiarato l'ambasciatore del Messico in Italia, Carlos García de Alba -: riuscire ad avere finalmente un volo diretto Roma-Città del Messico è stato un grande successo, ma ora sapere che le frequenze aumenteranno fino ad un volo giornaliero nel\r\nperiodo giugno-agosto 2023 è molto significativo. Il potenziale dei flussi turistici bilaterali è ancora tutto da sviluppare. Da parte nostra vogliamo più visitatori dall’Italia e questo ci permetterà di promuovere itinerari che saranno fattibili proprio grazie a questo nuovo volo, che aumenterà non solo le attività economiche ma anche permetterà ai viaggiatori italiani di conoscere maggiormente la ricca\r\ncultura e le tradizioni messicane\".\r\n\r\nL'ambasciatore ha inoltre sottolineato come \"un trasporto aereo più efficace ed efficiente favorirà uno sviluppo in tempi brevi di un network che intensifichi gli scambi commerciali, culturali e di cooperazione tra il Messico e l’Italia. Garantendo la mobilità delle persone e delle aziende, si possono innescare nuove dinamiche di crescita e di sviluppo economico e sociale”.","post_title":"Aeromexico: voli giornalieri sulla Roma-Città del Messico fra giugno e agosto","post_date":"2022-12-01T10:40:56+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669891256000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435178","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435179\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Un particolare di un appartamento Numa Fiore a Firenze[/caption]\r\n\r\nProsegue l'espansione in Italia del gruppo Numa, che aggiunge 58 boutique apartment a Firenze e Roma al proprio portfolio tricolore. Nel capoluogo toscano, in particolare, dopo il Vita e il Rodo arriva Numa Fiore, situato nel quartiere turistico di San Giovanni, a pochi minuti a piedi da piazza della Signoria. A Roma invece è stata firmata una serie di accordi per un altro complesso di boutique apartment in zona stazione Termini da inaugurarsi nell'estate 2023 fa seguito all'apertura del Numa Vici di piazza Venezia dello scorso marzo.\r\n\r\n“Con l’apertura di altre due nuove proprietà in Italia, stiamo portando avanti la nostra strategia di espansione. La Penisola ospita il maggior numero di siti patrimonio Unesco al mondo ed è una calamita turistica in Europa - racconta il director real estate expansion di Numa Italia, Gabriel Coen -. Per noi è uno dei mercati più importanti del futuro e il nostro modello, con i nostri eleganti boutique apartment, si adatta perfettamente alle caratteristiche del mercato nazionale. Siamo quindi alla ricerca di ulteriori proprietà in posizioni strategiche a Roma, Milano e Firenze, già per il prossimo anno”.","post_title":"Gruppo Numa: in arrivo altri 58 boutique apartment tra Firenze e Roma","post_date":"2022-12-01T09:30:37+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669887037000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435199","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"American Airlines e British Airways uniscono le operazioni al Terminal 8 dell’aeroporto Jfk di New York. Da oggi, 1° dicembre, i passeggeri potranno apprezzare un’esperienza di viaggio di livello ancora superiore e comodi collegamenti grazie al concentramento delle operazioni dei due vettori, in linea con il più ampio investimento congiunto di 400 milioni di dollari, che segna il completamento della prima fase di riqualificazione dell’aeroporto da parte della Port Authority di New York e del New Jersey.\r\n“Il completamento del Terminal 8 è una pietra miliare dei nostri grandi sforzi per realizzare un Jfk completamente nuovo e al passo con New York”, ha dichiarato Kathy Hochul, governatrice dello Stato di New York. “Mi congratulo con American Airlines, British Airways e la Port Authority per aver fatto il primo passo di tanti che seguiranno in futuro. Continueremo la nostra stretta collaborazione per trasformare il JFK in un magnifico gateway globale che contribuirà a mantenere New York al centro della scena mondiale”.\r\nIl trasferimento di British Airways la avvicina alle sue compagnie aeree partner in quanto il Terminal 8 diventerà sede di otto vettori dell’alleanza oneworld. Iberia prevede di trasferirsi 1° dicembre e Japan Airlines conta di essere operativa al Terminal 8 nel mese di maggio 2023.\r\nI principali miglioramenti operativi effettuati sul terminal includono cinque nuovi gate e quattro nuove aree di parcheggio per aeromobili widebody, oltre a un sistema di smistamento bagagli ampliato e più efficiente. Il terminal è stato inoltre ampliato con nuovi spazi per oltre 12.000 metri quadri.","post_title":"American Airlines e British Airways: primo giorno di operatività dal Terminal 8 del Jfk di New York","post_date":"2022-12-01T09:30:09+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669887009000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti