3 February 2023

Varata la Moby Legacy: insieme alla gemella Fantasy è il traghetto più grande del mondo

[ 0 ]

E’ stata varata nel cantiere Gsi di Guangzhou, in Cina, la Moby Legacy, seconda delle navi di nuova generazione della compagnia e gemella della Fantasy. Arriverà nei mari italiani nei prossimi mesi, con l’obiettivo di offrire sulla tratta fra Livorno e Olbia standard da nave da crociera, servizi di bordo di eccellenza e strumentazioni in grado di rendere il viaggio non solo confortevole e veloce, ma anche totalmente sostenibile.

Esattamente come la sua gemella, anche la Legacy è nave dei record: 237 metri di lunghezza, 32 di larghezza, per 69.500 tonnellate di stazza. Può ospitare fino a 2.500 passeggeri in 550 cabine, e grazie agli oltre 3.800 metri lineari di garage può trasportare fino a 1.300 auto o 300 camion; la potenza del motore è di 10,8 megawatt, per una velocità di crociera di 23,5 nodi, con punte di 25. La concezione della nave è assolutamente flessibile e permetterà di venire incontro alle esigenze dei passeggeri in ogni stagione, sia quelle contraddistinte da maggiori flussi turistici, sia quelle in cui il traffico prevalente è quello del trasporto merci, in modo da offrire in ogni momento i servizi migliori per i propri clienti.

La Legacy, insieme alla Fantasy, è il traghetto più grande del mondo e costituirà anche un volano di sviluppo per l’economia di Livorno, di Olbia e della Sardegna, creando più di 500 posti di lavoro fra diretti e indotto. Importantissima, come si diceva, l’attenzione alla tutela dell’ambiente e alla transizione energetica ed ecologica: le navi sono infatti fornite di una serie di dotazioni che permetteranno di abbattere le emissioni. E ci sarà anche la possibilità di passare dall’alimentazione tradizionale a quella a gas naturale liquefatto gnl. Con il varo odierno sulle fiancate si torna infine al futuro con la Balena Blu sulla livrea.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438490 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_438491" align="alignleft" width="300"] La Costa Toscana[/caption] Si aprono da oggi le vendite delle crociere 2024 di Costa per gli itinerari in programma da Pasqua a fine novembre, che includono una serie di viaggi nel Mediterraneo e in Nord Europa. Inoltre, nei prossimi giorni sarà disponibile anche la nuova edizione del Giro del mondo, che partirà a dicembre 2024 con un percorso davvero speciale. Tre navi saranno in particolare dedicate al Mediterraneo occidentale, per crociere di una settimana che visiteranno alcune delle più belle destinazioni in Italia, Francia e Spagna. Si tratta delle gemelle di ultima generazione Costa Smeralda e Toscana, nonché della Pacifica. La Smeralda partirà da Genova tutti venerdì, a partire dal 22 marzo, per visitare Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Napoli e Civitavecchia/Roma. La Toscana sarà invece a Savona tutti i sabati, da fine marzo, per un itinerario che farà tappa a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Nel corso della stagione estiva al posto di Palma ci sarà invece Ibiza. Dal 5 maggio la Pacifica sarà a Savona ogni domenica, per andare alla scoperta di Civitavecchia/Roma, Ajaccio (Corsica), Palma di Maiorca, Valencia e Marsiglia, con La Spezia che sostituirà Ajaccio in autunno. La Deliziosa navigherà invece nel Mediterraneo orientale, con un itinerario che comprende Marghera/Venezia, Bari, le isole greche di Santorini, Mykonos, e Katakolon. Confermate anche le crociere da Taranto e Catania, dirette nelle isole greche, e a Malta, la cui vendita sarà aperta nelle prossime settimane. In Nord Europa, durante l’estate, navigheranno tre navi, la Favolosa, la Fascinosa e la Diadema. Quest'ultima offrirà crociere di una settimana da Kiel, dirette a Copenaghen e nei fiordi norvegesi. La Favolosa proporrà quattro diversi itinerari da Amsterdam, che visiteranno Groenlandia, Islanda, Inghilterra,Irlanda e le isole Lofoten. La Fascinosa sarà dedicata a crociere di 12 giorni a Capo Nord, e di nove giorni in alcune delle più belle città del Baltico, come Stoccolma, Helsinki, Tallinn e Riga. Per chi ha solo pochi giorni a disposizione, in primavera e autunno sono inoltre in calendario le minicrociere nel Mediterraneo occidentale, di tre e quattro giorni, con la Pacifica e la Fascinosa. In autunno, con la Diadema e la Favolosa si viaggerà nel Mediterraneo e oltre, per visitare le isole Canarie, con un itinerario di due settimane, oppure Lisbona o il Marocco, con crociere di dieci giorni. Da non perdere, in primavera, la crociera della Fascinosa alle isole Azzorre. L’edizione 2025 del Giro del mondo, con la Deliziosa, circumnavigherà infine il globo prevalentemente nell’emisfero australe, visitando Terra del Fuoco, Polinesia, Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa. Per la prima volta la partenza sarà a inizio dicembre 2024, per godersi le feste natalizie in crociera. La notte di Capodanno si trascorrerà a Rio de Janeiro, con lo spettacolo dei fuochi d'artificio dalla spiaggia di Copacabana. Con l’apertura vendite degli itinerari 2024, fa anche il suo debutto un nuovo sistema di categorizzazione delle cabine in base alla loro posizione, dimensione, ponte e prossimità alle aree comuni, che insieme al room selector consentirà di scegliere la propria cabina preferita all’interno di ogni nave. [post_title] => Costa: aperte le vendite per la stagione 2024, da Pasqua a fine novembre [post_date] => 2023-02-02T10:03:32+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675332212000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438304 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' attiva fino al prossimo 28 febbraio la promo Prenota prima di Anek Lines. Valida per tutti i viaggi sino alla fine del 2023, l'offerta prevede uno sconto del 20%, combinabile con altre promozioni, come quelle per famiglie, gruppi di amici, senior, giovani... L’offerta dà ai viaggiatori anche la possibilità di effettuare modifiche o annullamenti della prenotazione fino alla fine di febbraio, senza penali di annullamento. Le rotte in traghetto da Venezia, Ancona o Bari verso i porti greci di Corfù, Igoumenitsa e Patrasso sono inoltre flessibili tra loro. Altre 12 destinazioni in Grecia come Creta, Karpathos, Santorini, Kassos e Rodi possono essere raggiunte facilmente con Anek Lines. E' inoltre possibile il campeggio a bordo con il proprio camper/roulotte sulla Olympic Champion e sulla Hellenic Spirit dal 1° aprile al 31 ottobre, con la possibilità di usufruire anche di tutti i servizi della nave, come ristoranti, negozi, bar, docce, servizi igienici e alimentazione elettrica a 220 volt. E’ infine previsto uno sconto del 25% per i veicoli appartenenti a soci di specifiche associazioni automobilistiche e di campeggiatori. L'offerta si applica solo al prezzo del veicolo e può essere combinato con gli sconti senior, giovani e bambini se presenti. [post_title] => Anek Lines: scatta la promo Prenota prima per i viaggi in Grecia. E' attiva fino a fine febbraio [post_date] => 2023-01-31T10:15:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675160157000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438276 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Kuwait Airways ha scelto Ettore Bilotta per creazione delle nuove divise del personale di bordo. La compagnia aerea, che quest'anno celebra il suo 70° anniversario, ha varato un progetto di rilancio che include una serie di servizi all'avanguardia, come l’home check-in, i servizi di limousine, l’introduzione di nuove destinazioni per l'estate in arrivo. E nell'innalzamento degli standard rientra anche l’assegnazione a Bilotta del nuovo look dell'equipaggio di bordo. La nuova collezione di uniformi - si legge in una nota del vettore - in perfetto equilibrio tra classicità e funzionalità, è ispirata a due elementi fondamentali: stile e ospitalità. Gli outfit sono contemporanei, classici, e pratici nella loro innata eleganza. Le linee sono glamour e donanti, ispirate a quegli anni 50 che hanno visto nascere la Kuwait Airways. La scelta cromatica alterna il blu navy, omaggio al colore della compagnia, al beige, nella tonalità dorata e inconfondibile del deserto di sabbia. Lo stilista a elaborato un vero look, completo di borse, guanti, foulard, cappello e cinture, che lo rendono prezioso e accurato a prima vista, infondendo una sensazione di opulenza.  Le nuove divise saranno indossate dagli equipaggi a partire da maggio 2023 e resteranno a bordo per i prossimi cinque anni. Il couturier ha al suo attivo molte importanti collaborazioni, tra cui la creazione delle divise del personale di volo di primarie compagnie aeree internazionali, tra cui Etihad Airways, Alitalia e Turkish Airlines. [gallery ids="438279,438284,438282,438278,438280,438283"]       [post_title] => Kuwait Airways: nuove divise firmate da Ettore Bilotta per i 70 anni della compagnia [post_date] => 2023-01-31T09:20:44+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675156844000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 437995 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aruba attraversa uno dei periodi dell'anno più speciali con un mese intero di festeggiamenti in occasione del carnevale. Fino al prossimo 22 febbraio, l'isola delle Antille Olandesi propone un calendario di parate spettacolari, competizioni musicali e feste di strada che rendono la "One Happy Island", ancora più allegra e spensierata. Tra gli eventi imperdibili di questa 69esima edizione del carnevale ci sono sicuramente due parate notturne: The Torch Parade e la Lighting Parade, una stravagante parata notturna di costumi luminosi organizzata dal Tivoli Club sin dal 1981. L’Elezione della Regina e della Signora del Carnevale, un momento importante soprattutto per il valore che viene riconosciuto a queste due figure particolarmente importanti non soltanto per i loro costumi ma anche e soprattutto per l’impegno, il cuore e la passione che hanno dedicato all’organizzazione dei festeggiamenti. E ancora, il Jouvert Morning, localmente conosciuto come il “pigiama party”: nessun costume, nessun carro allegorico ma solo una festa informale e itinerante a cui tutti possono partecipare. La musica dai carri e le bande musicali percorrono le strade dando vita a una sala da ballo a cielo aperto a cui tutti sono invitati per festeggiare insieme fino al sorgere del sole. Infine. le due sfilate più sentite e partecipate dalla popolazione locale sono la Grand Carnival Parade a San Nicolas e il finale con la Grand Carnival Parade che si svolge nella capitale Oranjestad. Il Carnevale di Aruba si conclude ufficialmente alla vigilia del Mercoledì delle Ceneri con il rogo del "Re Momo". Il falò del re Momo, un’effigie a grandezza naturale, segna la fine della stagione del Carnevale di Aruba il martedì grasso, il giorno prima del mercoledì delle ceneri.  [post_title] => Aruba celebra il carnevale con un mese di eventi e spettacoli [post_date] => 2023-01-26T11:45:53+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1674733553000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 437936 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuovo marchio per Eurostar dalla fine del 2023: l'annuncio del rinnovato brand, che prevede la fusione tra Thalys ed Eurostar, arriva mentre la società rende noto di voler raggiungere i 30 milioni di passeggeri trasportati all'anno entro il 2030, rispetto ai 19 milioni del 2019. Una decisione che segue il già avviato processo di integrazione delle due realtà sotto la holding Gruppo Eurostar, varato il 1° maggio 2022. In pratica, i treni che oggi collegano Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Colonia cambieranno nome a favore di Eurostar. Attualmente, però, Eurostar trasporta il 30% di passeggeri in meno sui treni tra il Regno Unito e Parigi: secondo Gwendoline Cazenave, ceo della società, il risultato negativo è conseguenza dei controlli di frontiera post-Brexit e degli attuali livelli del personale di frontiera, che creano "colli di bottiglia" nelle stazioni. Sono 14 i servizi giornalieri tra Londra e Parigi, rispetto ai 18 del 2019 e la ceo anticipa che la compagnia potrebbe non ripristinare alcuni collegamenti sospesi lo scorso anno. "Abbiamo problemi nei principali terminal Eurostar a causa delle nuove condizioni di imbarco tra Regno Unito e Unione europea, ma anche per le conseguenze del Covid, e con il personale operativo nelle stazioni" ha affermato la ceo, ripresa da Bbc News, sottolineando le tante iniziative in corso per trovare soluzioni, tra cui un maggior numero di persone in servizio alle frontiere. L'anno scorso Eurostar aveva annunciato l'interruzione del servizio diretto da Londra a Disneyland Paris nonché la sospensione dei servizi con scalo nelle stazioni internazionali di Ebbsfleet e Ashford. [post_title] => Eurostar: nuovo marchio entro l'autunno, sparirà il brand Thalys [post_date] => 2023-01-25T13:34:01+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1674653641000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 437553 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dei quasi 3 miliardi di euro investiti per la realizzazione delle ultime navi Msc, la World Europa, la Seascape e la Euribia (le prime due già in attività, la terza in arrivo il prossimo giugno, ndr), ben il 15%-20% del capitale impiegato è stato dedicato a interventi di natura sostenibile. Basterebbe forse questo dato a spiegare l'impegno che il gruppo Msc sta riversando sui temi della compatibilità ambientale. "E' una questione prima di tutto di etica - spiega il managing director Italia, Leonardo Massa -. Ma al contempo siamo fermamente convinti che man mano che aumenterà la sensibilità diffusa nella popolazione, di pari passo la sostenibilità diverrà sempre più anche un elemento di forza commerciale. Non so quando, né come, ma verrà un giorno in cui solo le aziende green potranno rimanere sul mercato. Un po' come è avvenuto per la schiavitù: un modello di produzione che nel Settecento molte società davano per scontato e che oggi invece è fortunatamente quasi del tutto scomparso". Ma come si declina praticamente una mole tanto ingente di investimenti green? Sicuramente ci sono le unità alimentate a gas naturale liquefatto, la World Europa e la prossima Euribia. Ma tutte le navi di ultima generazione includono a bordo una serie di misure di ottimizzazione energetica. A partire dall'aria condizionata, che in molte aree comuni è tarata sulla quantità di persone presenti e sulla temperatura generata, mentre nelle cabine è da tempo inattiva quando non ci sono ospiti all'interno. Da sottolineare sono pure le nuove prestazioni idrodinamiche, garantite  proprio sulla World Europa da innovazioni come la prua e la vernice speciale, che migliorano lo scivolamento delle lamiere sulle acque. "Non solo - prosegue Massa -: quasi tutta la nostra flotta è in grado di funzionare ad alimentazione elettronica quando è ferma nei porti attrezzati. La produzione dell'acqua a bordo è poi tutta ottenuta tramite processi di desalinizzazione di quella marina, mentre le acque di zavorra vengono trattate in maniera biochimica a ogni trasferimento intercontinentale, per evitare contaminazioni organiche tra una biosfera marina e l'altra. Lo scafo e le eliche sono dotate poi di sistemi di riduzione delle vibrazioni, per mitigare al massimo l'impatto delle navi sulla fauna marina. Allo stesso tempo tutti i rifiuti riciclabili sono sempre recuperati a bordo". E l'elenco potrebbe continuare a lungo, rimarca il managing director Italia: "L'importante per noi però è soprattutto che se ne parli; che diventi un argomento di discussione rilevante. Perché se è vero che la nostra compagnia si è posta l'ambizioso obiettivo di arrivare a impatto zero nel 2050, e dal 2015 a oggi abbiamo già ridotto le nostre emissioni del 40%, quello che ci preme è soprattutto diffondere cultura green all'interno del intero comparto dei viaggi. Lo abbiamo credo dimostrato anche con la nostra Ocean Cay: un'isola - sito industriale inquinatissimo che, con anni di lavoro e investimenti ingenti, abbiamo trasformato in un vero paradiso naturale. Credo un unicum nell'industria turistica globale". [post_title] => Massa, Msc: è green il 15%-20% dell'investimento per ogni nuova nave [post_date] => 2023-01-19T13:00:56+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1674133256000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 437375 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Arabia ha varato una nuova promozione dedicata agli agenti di viaggio che consente di scoprire la nuova rotta operativa da Milano Bergamo a Sharjah. Il collegamento - attivo con quattro frequenze alla settimana - viene offerto ad una tariffa di 199 euro, andata e ritorno, tasse incluse, prenotando entro il 31 gennaio 2023 per viaggiare fino al 28 febbraio prossimo (data ultima di rientro). Le prenotazioni devono essere effettuate via mail con lettera di appartenenza, da inviare al sales di riferimento dell'agenzia all'indirizzo macsalessupport-italy@airarabia.com [post_title] => Air Arabia: tariffa speciale per gli agenti di viaggio sulla Milano Bergamo-Sharjah [post_date] => 2023-01-16T14:36:36+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1673879796000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 437350 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè. Sono i nomi degli ospiti che saranno protagonisti a bordo di Costa Smeralda, il palco sul mare della musica di Sanremo. Ogni sera, per tutta la durata dell’evento musicale, uno di questi personaggi della musica italiana si esibirà nella cornice della nave illuminata di fronte alla città ligure, a poche centinaia di metri dal teatro Ariston, di cui sarà il prolungamento ideale sul mare, coinvolgendo il pubblico in vere e proprie feste. In occasione di questo appuntamento unico, Costa ha infatti organizzato una vera e propria crociera-evento, grazie a un programma ad hoc, che riunisce la presenza di partner d’eccellenza con cui il brand collabora abitualmente. La Smeralda, insieme alla gemella Toscana, è la nave più grande e innovativa della flotta Costa: è stata progettata come una vera e propria smart city itinerante ed è per questo particolarmente adatta a ospitare la crociera-evento.   [post_title] => Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè protagonisti della crociera Costa per il festival di Sanremo [post_date] => 2023-01-16T11:59:15+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1673870355000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 436989 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Garibaldi Hotels chiude il 2022 con una crescita di fatturato del 29% rispetto all'anno precedente e si presenta ai nastri di partenza del 2023 con ottimismo, anche grazie ai risultati molto positivi della stagione invernale. All'orizzonte però aleggia il fantasma dei rincari, che potrebbero in parte minare il trend positivo della compagnia. “Abbiamo lavorato in modo oculato per arrivare a questo traguardo. Dopo quest’ultimi anni difficili volevamo tornare a guardare al futuro ripartendo dai risultati del 2019 che erano l’obiettivo per fine anno", spiega il direttore generale di Garibaldi Hotels, Fabrizio Prete. Destagionalizzazione, investimenti, accordi commerciali sono in particolare i punti chiave della strategia del gruppo alberghiero pugliese che hanno permesso sia di incrementare le vendite dirette, sia di migliorare le performance del comparto gruppi, in aumento su tutte le strutture di circa il 10%. Inoltre, a portare una ventata di ottimismo e fiducia è la montagna: “La stagione invernale partita circa un mese fa ci sta gratificando molto con risultati importanti - prosegue Prete -. Ottime performance in termini di prenotazioni sulle tre strutture del Trentino (Monzoni, Piaz e Fratazza) con un incremento medio delle tariffe medie dell’8% circa. Sta crescendo inoltre a doppia cifra percentuale anche il segmento trade, grazie a nuovi accordi con to specializzati che ci hanno permesso di spingere su questo canale”. I risultati positivi rischiano però di essere vanificati dai continui aumenti di prezzo che rappresentano una spada di Damocle: “Avvertiamo questa minaccia incombente visti i rincari con cui ogni giorno dobbiamo confrontarci - conclude Prete -. Abbiamo calcolato un aumento di quasi l’80% medio sui costi energetici, del 50% sulle lavanderie industriali, del 30% sulle materie prime (in particolar modo alimentari). Questi incrementi vanno a colpire tutti gli sforzi commerciali fatti per crescere poiché erodono la marginalità. Noi siamo ottimisti sul 2023 perché ogni nostra scelta è ben ponderata per garantire la sostenibilità aziendale ma certamente i costi sono un deterrente importante per lo sviluppo”. [post_title] => Bene Garibaldi Hotels nel 2022 anche grazie al trade. Sul 2023 pesa la questione rincari [post_date] => 2023-01-10T12:33:35+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1673354015000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "varata la moby legacy insieme alla gemella fantasy e il traghetto piu grande del mondo" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":114,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":320,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438490","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_438491\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] La Costa Toscana[/caption]\r\n\r\nSi aprono da oggi le vendite delle crociere 2024 di Costa per gli itinerari in programma da Pasqua a fine novembre, che includono una serie di viaggi nel Mediterraneo e in Nord Europa. Inoltre, nei prossimi giorni sarà disponibile anche la nuova edizione del Giro del mondo, che partirà a dicembre 2024 con un percorso davvero speciale.\r\n\r\nTre navi saranno in particolare dedicate al Mediterraneo occidentale, per crociere di una settimana che visiteranno alcune delle più belle destinazioni in Italia, Francia e Spagna. Si tratta delle gemelle di ultima generazione Costa Smeralda e Toscana, nonché della Pacifica. La Smeralda partirà da Genova tutti venerdì, a partire dal 22 marzo, per visitare Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Napoli e Civitavecchia/Roma. La Toscana sarà invece a Savona tutti i sabati, da fine marzo, per un itinerario che farà tappa a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Nel corso della stagione estiva al posto di Palma ci sarà invece Ibiza. Dal 5 maggio la Pacifica sarà a Savona ogni domenica, per andare alla scoperta di Civitavecchia/Roma, Ajaccio (Corsica), Palma di Maiorca, Valencia e Marsiglia, con La Spezia che sostituirà Ajaccio in autunno.\r\n\r\nLa Deliziosa navigherà invece nel Mediterraneo orientale, con un itinerario che comprende Marghera/Venezia, Bari, le isole greche di Santorini, Mykonos, e Katakolon. Confermate anche le crociere da Taranto e Catania, dirette nelle isole greche, e a Malta, la cui vendita sarà aperta nelle prossime settimane.\r\n\r\nIn Nord Europa, durante l’estate, navigheranno tre navi, la Favolosa, la Fascinosa e la Diadema. Quest'ultima offrirà crociere di una settimana da Kiel, dirette a Copenaghen e nei fiordi norvegesi. La Favolosa proporrà quattro diversi itinerari da Amsterdam, che visiteranno Groenlandia, Islanda, Inghilterra,Irlanda e le isole Lofoten. La Fascinosa sarà dedicata a crociere di 12 giorni a Capo Nord, e di nove giorni in alcune delle più belle città del Baltico, come Stoccolma, Helsinki, Tallinn e Riga.\r\n\r\nPer chi ha solo pochi giorni a disposizione, in primavera e autunno sono inoltre in calendario le minicrociere nel Mediterraneo occidentale, di tre e quattro giorni, con la Pacifica e la Fascinosa. In autunno, con la Diadema e la Favolosa si viaggerà nel Mediterraneo e oltre, per visitare le isole Canarie, con un itinerario di due settimane, oppure Lisbona o il Marocco, con crociere di dieci giorni. Da non perdere, in primavera, la crociera della Fascinosa alle isole Azzorre.\r\n\r\nL’edizione 2025 del Giro del mondo, con la Deliziosa, circumnavigherà infine il globo prevalentemente nell’emisfero australe, visitando Terra del Fuoco, Polinesia, Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa. Per la prima volta la partenza sarà a inizio dicembre 2024, per godersi le feste natalizie in crociera. La notte di Capodanno si trascorrerà a Rio de Janeiro, con lo spettacolo dei fuochi d'artificio dalla spiaggia di Copacabana.\r\n\r\nCon l’apertura vendite degli itinerari 2024, fa anche il suo debutto un nuovo sistema di categorizzazione delle cabine in base alla loro posizione, dimensione, ponte e prossimità alle aree comuni, che insieme al room selector consentirà di scegliere la propria cabina preferita all’interno di ogni nave.","post_title":"Costa: aperte le vendite per la stagione 2024, da Pasqua a fine novembre","post_date":"2023-02-02T10:03:32+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675332212000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438304","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E' attiva fino al prossimo 28 febbraio la promo Prenota prima di Anek Lines. Valida per tutti i viaggi sino alla fine del 2023, l'offerta prevede uno sconto del 20%, combinabile con altre promozioni, come quelle per famiglie, gruppi di amici, senior, giovani... L’offerta dà ai viaggiatori anche la possibilità di effettuare modifiche o annullamenti della prenotazione fino alla fine di febbraio, senza penali di annullamento.\r\n\r\nLe rotte in traghetto da Venezia, Ancona o Bari verso i porti greci di Corfù, Igoumenitsa e Patrasso sono inoltre flessibili tra loro. Altre 12 destinazioni in Grecia come Creta, Karpathos, Santorini, Kassos e Rodi possono essere raggiunte facilmente con Anek Lines. E' inoltre possibile il campeggio a bordo con il proprio camper/roulotte sulla Olympic Champion e sulla Hellenic Spirit dal 1° aprile al 31 ottobre, con la possibilità di usufruire anche di tutti i servizi della nave, come ristoranti, negozi, bar, docce, servizi igienici e alimentazione elettrica a 220 volt. E’ infine previsto uno sconto del 25% per i veicoli appartenenti a soci di specifiche associazioni automobilistiche e di campeggiatori. L'offerta si applica solo al prezzo del veicolo e può essere combinato con gli sconti senior, giovani e bambini se presenti.","post_title":"Anek Lines: scatta la promo Prenota prima per i viaggi in Grecia. E' attiva fino a fine febbraio","post_date":"2023-01-31T10:15:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675160157000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438276","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Kuwait Airways ha scelto Ettore Bilotta per creazione delle nuove divise del personale di bordo. La compagnia aerea, che quest'anno celebra il suo 70° anniversario, ha varato un progetto di rilancio che include una serie di servizi all'avanguardia, come l’home check-in, i servizi di limousine, l’introduzione di nuove destinazioni per l'estate in arrivo. E nell'innalzamento degli standard rientra anche l’assegnazione a Bilotta del nuovo look dell'equipaggio di bordo.\r\nLa nuova collezione di uniformi - si legge in una nota del vettore - in perfetto equilibrio tra classicità e funzionalità, è ispirata a due elementi fondamentali: stile e ospitalità. Gli outfit sono contemporanei, classici, e pratici nella loro innata eleganza. Le linee sono glamour e donanti, ispirate a quegli anni 50 che hanno visto nascere la Kuwait Airways. La scelta cromatica alterna il blu navy, omaggio al colore della compagnia, al beige, nella tonalità dorata e inconfondibile del deserto di sabbia.\r\nLo stilista a elaborato un vero look, completo di borse, guanti, foulard, cappello e cinture, che lo rendono prezioso e accurato a prima vista, infondendo una sensazione di opulenza. \r\nLe nuove divise saranno indossate dagli equipaggi a partire da maggio 2023 e resteranno a bordo per i prossimi cinque anni. Il couturier ha al suo attivo molte importanti collaborazioni, tra cui la creazione delle divise del personale di volo di primarie compagnie aeree internazionali, tra cui Etihad Airways, Alitalia e Turkish Airlines.\r\n[gallery ids=\"438279,438284,438282,438278,438280,438283\"]\r\n\r\n \r\n \r\n ","post_title":"Kuwait Airways: nuove divise firmate da Ettore Bilotta per i 70 anni della compagnia","post_date":"2023-01-31T09:20:44+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675156844000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"437995","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aruba attraversa uno dei periodi dell'anno più speciali con un mese intero di festeggiamenti in occasione del carnevale. Fino al prossimo 22 febbraio, l'isola delle Antille Olandesi propone un calendario di parate spettacolari, competizioni musicali e feste di strada che rendono la \"One Happy Island\", ancora più allegra e spensierata.\r\nTra gli eventi imperdibili di questa 69esima edizione del carnevale ci sono sicuramente due parate notturne: The Torch Parade e la Lighting Parade, una stravagante parata notturna di costumi luminosi organizzata dal Tivoli Club sin dal 1981. L’Elezione della Regina e della Signora del Carnevale, un momento importante soprattutto per il valore che viene riconosciuto a queste due figure particolarmente importanti non soltanto per i loro costumi ma anche e soprattutto per l’impegno, il cuore e la passione che hanno dedicato all’organizzazione dei festeggiamenti.\r\nE ancora, il Jouvert Morning, localmente conosciuto come il “pigiama party”: nessun costume, nessun carro allegorico ma solo una festa informale e itinerante a cui tutti possono partecipare. La musica dai carri e le bande musicali percorrono le strade dando vita a una sala da ballo a cielo aperto a cui tutti sono invitati per festeggiare insieme fino al sorgere del sole.\r\nInfine. le due sfilate più sentite e partecipate dalla popolazione locale sono la Grand Carnival Parade a San Nicolas e il finale con la Grand Carnival Parade che si svolge nella capitale Oranjestad.\r\nIl Carnevale di Aruba si conclude ufficialmente alla vigilia del Mercoledì delle Ceneri con il rogo del \"Re Momo\". Il falò del re Momo, un’effigie a grandezza naturale, segna la fine della stagione del Carnevale di Aruba il martedì grasso, il giorno prima del mercoledì delle ceneri. ","post_title":"Aruba celebra il carnevale con un mese di eventi e spettacoli","post_date":"2023-01-26T11:45:53+00:00","category":["estero"],"category_name":["Estero"],"post_tag":[]},"sort":[1674733553000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"437936","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuovo marchio per Eurostar dalla fine del 2023: l'annuncio del rinnovato brand, che prevede la fusione tra Thalys ed Eurostar, arriva mentre la società rende noto di voler raggiungere i 30 milioni di passeggeri trasportati all'anno entro il 2030, rispetto ai 19 milioni del 2019. Una decisione che segue il già avviato processo di integrazione delle due realtà sotto la holding Gruppo Eurostar, varato il 1° maggio 2022. In pratica, i treni che oggi collegano Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Colonia cambieranno nome a favore di Eurostar.\r\n\r\nAttualmente, però, Eurostar trasporta il 30% di passeggeri in meno sui treni tra il Regno Unito e Parigi: secondo Gwendoline Cazenave, ceo della società, il risultato negativo è conseguenza dei controlli di frontiera post-Brexit e degli attuali livelli del personale di frontiera, che creano \"colli di bottiglia\" nelle stazioni. Sono 14 i servizi giornalieri tra Londra e Parigi, rispetto ai 18 del 2019 e la ceo anticipa che la compagnia potrebbe non ripristinare alcuni collegamenti sospesi lo scorso anno.\r\n\r\n\"Abbiamo problemi nei principali terminal Eurostar a causa delle nuove condizioni di imbarco tra Regno Unito e Unione europea, ma anche per le conseguenze del Covid, e con il personale operativo nelle stazioni\" ha affermato la ceo, ripresa da Bbc News, sottolineando le tante iniziative in corso per trovare soluzioni, tra cui un maggior numero di persone in servizio alle frontiere.\r\n\r\nL'anno scorso Eurostar aveva annunciato l'interruzione del servizio diretto da Londra a Disneyland Paris nonché la sospensione dei servizi con scalo nelle stazioni internazionali di Ebbsfleet e Ashford.","post_title":"Eurostar: nuovo marchio entro l'autunno, sparirà il brand Thalys","post_date":"2023-01-25T13:34:01+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1674653641000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"437553","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\nDei quasi 3 miliardi di euro investiti per la realizzazione delle ultime navi Msc, la World Europa, la Seascape e la Euribia (le prime due già in attività, la terza in arrivo il prossimo giugno, ndr), ben il 15%-20% del capitale impiegato è stato dedicato a interventi di natura sostenibile. Basterebbe forse questo dato a spiegare l'impegno che il gruppo Msc sta riversando sui temi della compatibilità ambientale. \"E' una questione prima di tutto di etica - spiega il managing director Italia, Leonardo Massa -. Ma al contempo siamo fermamente convinti che man mano che aumenterà la sensibilità diffusa nella popolazione, di pari passo la sostenibilità diverrà sempre più anche un elemento di forza commerciale. Non so quando, né come, ma verrà un giorno in cui solo le aziende green potranno rimanere sul mercato. Un po' come è avvenuto per la schiavitù: un modello di produzione che nel Settecento molte società davano per scontato e che oggi invece è fortunatamente quasi del tutto scomparso\".\r\n\r\nMa come si declina praticamente una mole tanto ingente di investimenti green? Sicuramente ci sono le unità alimentate a gas naturale liquefatto, la World Europa e la prossima Euribia. Ma tutte le navi di ultima generazione includono a bordo una serie di misure di ottimizzazione energetica. A partire dall'aria condizionata, che in molte aree comuni è tarata sulla quantità di persone presenti e sulla temperatura generata, mentre nelle cabine è da tempo inattiva quando non ci sono ospiti all'interno. Da sottolineare sono pure le nuove prestazioni idrodinamiche, garantite  proprio sulla World Europa da innovazioni come la prua e la vernice speciale, che migliorano lo scivolamento delle lamiere sulle acque.\r\n\r\n\"Non solo - prosegue Massa -: quasi tutta la nostra flotta è in grado di funzionare ad alimentazione elettronica quando è ferma nei porti attrezzati. La produzione dell'acqua a bordo è poi tutta ottenuta tramite processi di desalinizzazione di quella marina, mentre le acque di zavorra vengono trattate in maniera biochimica a ogni trasferimento intercontinentale, per evitare contaminazioni organiche tra una biosfera marina e l'altra. Lo scafo e le eliche sono dotate poi di sistemi di riduzione delle vibrazioni, per mitigare al massimo l'impatto delle navi sulla fauna marina. Allo stesso tempo tutti i rifiuti riciclabili sono sempre recuperati a bordo\".\r\n\r\nE l'elenco potrebbe continuare a lungo, rimarca il managing director Italia: \"L'importante per noi però è soprattutto che se ne parli; che diventi un argomento di discussione rilevante. Perché se è vero che la nostra compagnia si è posta l'ambizioso obiettivo di arrivare a impatto zero nel 2050, e dal 2015 a oggi abbiamo già ridotto le nostre emissioni del 40%, quello che ci preme è soprattutto diffondere cultura green all'interno del intero comparto dei viaggi. Lo abbiamo credo dimostrato anche con la nostra Ocean Cay: un'isola - sito industriale inquinatissimo che, con anni di lavoro e investimenti ingenti, abbiamo trasformato in un vero paradiso naturale. Credo un unicum nell'industria turistica globale\".","post_title":"Massa, Msc: è green il 15%-20% dell'investimento per ogni nuova nave","post_date":"2023-01-19T13:00:56+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1674133256000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"437375","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Air Arabia ha varato una nuova promozione dedicata agli agenti di viaggio che consente di scoprire la nuova rotta operativa da Milano Bergamo a Sharjah. Il collegamento - attivo con quattro frequenze alla settimana - viene offerto ad una tariffa di 199 euro, andata e ritorno, tasse incluse, prenotando entro il 31 gennaio 2023 per viaggiare fino al 28 febbraio prossimo (data ultima di rientro).\r\n\r\nLe prenotazioni devono essere effettuate via mail con lettera di appartenenza, da inviare al sales di riferimento dell'agenzia all'indirizzo macsalessupport-italy@airarabia.com","post_title":"Air Arabia: tariffa speciale per gli agenti di viaggio sulla Milano Bergamo-Sharjah","post_date":"2023-01-16T14:36:36+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1673879796000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"437350","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè. Sono i nomi degli ospiti che saranno protagonisti a bordo di Costa Smeralda, il palco sul mare della musica di Sanremo. Ogni sera, per tutta la durata dell’evento musicale, uno di questi personaggi della musica italiana si esibirà nella cornice della nave illuminata di fronte alla città ligure, a poche centinaia di metri dal teatro Ariston, di cui sarà il prolungamento ideale sul mare, coinvolgendo il pubblico in vere e proprie feste.\r\n\r\nIn occasione di questo appuntamento unico, Costa ha infatti organizzato una vera e propria crociera-evento, grazie a un programma ad hoc, che riunisce la presenza di partner d’eccellenza con cui il brand collabora abitualmente. La Smeralda, insieme alla gemella Toscana, è la nave più grande e innovativa della flotta Costa: è stata progettata come una vera e propria smart city itinerante ed è per questo particolarmente adatta a ospitare la crociera-evento.\r\n\r\n ","post_title":"Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè protagonisti della crociera Costa per il festival di Sanremo","post_date":"2023-01-16T11:59:15+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1673870355000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"436989","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Garibaldi Hotels chiude il 2022 con una crescita di fatturato del 29% rispetto all'anno precedente e si presenta ai nastri di partenza del 2023 con ottimismo, anche grazie ai risultati molto positivi della stagione invernale. All'orizzonte però aleggia il fantasma dei rincari, che potrebbero in parte minare il trend positivo della compagnia. “Abbiamo lavorato in modo oculato per arrivare a questo traguardo. Dopo quest’ultimi anni difficili volevamo tornare a guardare al futuro ripartendo dai risultati del 2019 che erano l’obiettivo per fine anno\", spiega il direttore generale di Garibaldi Hotels, Fabrizio Prete.\r\n\r\nDestagionalizzazione, investimenti, accordi commerciali sono in particolare i punti chiave della strategia del gruppo alberghiero pugliese che hanno permesso sia di incrementare le vendite dirette, sia di migliorare le performance del comparto gruppi, in aumento su tutte le strutture di circa il 10%. Inoltre, a portare una ventata di ottimismo e fiducia è la montagna: “La stagione invernale partita circa un mese fa ci sta gratificando molto con risultati importanti - prosegue Prete -. Ottime performance in termini di prenotazioni sulle tre strutture del Trentino (Monzoni, Piaz e Fratazza) con un incremento medio delle tariffe medie dell’8% circa. Sta crescendo inoltre a doppia cifra percentuale anche il segmento trade, grazie a nuovi accordi con to specializzati che ci hanno permesso di spingere su questo canale”.\r\n\r\nI risultati positivi rischiano però di essere vanificati dai continui aumenti di prezzo che rappresentano una spada di Damocle: “Avvertiamo questa minaccia incombente visti i rincari con cui ogni giorno dobbiamo confrontarci - conclude Prete -. Abbiamo calcolato un aumento di quasi l’80% medio sui costi energetici, del 50% sulle lavanderie industriali, del 30% sulle materie prime (in particolar modo alimentari). Questi incrementi vanno a colpire tutti gli sforzi commerciali fatti per crescere poiché erodono la marginalità. Noi siamo ottimisti sul 2023 perché ogni nostra scelta è ben ponderata per garantire la sostenibilità aziendale ma certamente i costi sono un deterrente importante per lo sviluppo”.","post_title":"Bene Garibaldi Hotels nel 2022 anche grazie al trade. Sul 2023 pesa la questione rincari","post_date":"2023-01-10T12:33:35+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1673354015000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti