25 June 2022

Obiettivo sostenibilità: la Unwto accoglie tra i propri membri Travel World Escape

[ 0 ]

Travel World Escape è ufficialmente parte dell’Organizzazione mondiale del turismo. Durante la cento sedicesima sessione del consiglio esecutivo dell’Unwto, tenutasi a Gedda, in Arabia Saudita, è stato dato il benvenuto all’operatore veneziano come membro affiliato, insieme a 15 new entry da Canada, Cile, Croazia, Ecuador, Malesia, Portogallo, Spagna, Turchia e Stati Uniti, in rappresentanza di enti privati, università, dmo, associazioni professionali e ong.

“La grande responsabilità che noi, professionisti del settore turistico, abbiamo è di rendere il viaggio sempre più responsabile. Ogni stakeholder è chiamato ad apportare il proprio operato verso questa visione nel prossimo futuro – sottolinea la ceo della compagnia, Cristina Laganà -. E’ in gioco l’intero pianeta e i cambiamenti climatici e le crisi umanitarie ne sono chiare testimonianze. Ecco perché siamo orgogliosi di annunciare il nostro contributo e attivo impegno come membri dell’Organizzazione mondiale del turismo. Contribuire a un turismo globale sostenibile, in cui la conoscenza e l’innovazione siano veramente applicate per rendere il turismo più responsabile è il comune obiettivo che vogliamo portare avanti”.

Travel World Escape allarga quindi l’invito a tutti i professionisti dell’industria dei viaggi e porge la mano a chi si vuole sentire parte di questa visione condividendo insieme la voglia di creare un turismo migliore e farlo conoscere: “È assolutamente fondamentale, oggi ancora di più, lavorare per rafforzare una nuova generazione di partnership – conclude Cristina Laganà – andando oltre la mera e ristretta competizione, ma stabilendo collaborazioni con la comunità imprenditoriale nel contesto della prospettiva di attuazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile, creando le condizioni per uno sviluppo inclusivo e, appunto, sostenibile”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti