21 September 2021

La ripartenza si avvicina davvero: disponibili i cataloghi Usa e Oriente di Amo il Mondo

[ 0 ]

Si tratta ancora di sensazioni, ma questa volta forse la ripresa si avvicina per davvero. E allora gli operatori si affrettano per farsi trovare pronti sulla linea di ripartenza. Amo il mondo ha così lanciato due nuovi cataloghi digitali Stati Uniti, Canada, Messico e Caraibi, nonché Oriente e Giappone, arricchendo l’offerta con interessanti novità che diversificano ulteriormente il prodotto.

Analizzando queste ultime, merita così attenzione il potenziamento dell’offerta Stati Uniti con il lancio della linea Meet your guidein grado di combinare la libertà di un self drive con la sicurezza di un assistente/guida che ti segue on the road e che il cliente potrà ritrovare la sera in hotel per consigli sulle tappe successive. L’assistente/guida potrà anche essere contattato telefonicamente oppure tramite l’app dedicata.

Cresce poi anche la scelta per i tour di gruppo con Your special tour, caratterizzato dalla possibilità di fruire di un itinerario personalizzato in base ai propri desideri, grazie a tre diverse tipologie di programmazione: Classic con imperdibili tappe storiche e culturali, Explorer con luoghi ed esperienze fuori dal comune, Active con attività sportive e adrenaliniche.

“Per quanto riguarda il catalogo Oriente abbiamo quindi confermato interamente la programmazione – afferma Roberto Servetti, direttore prodotto Amo il Mondo – trainata quest’anno dalla crescente richiesta per il Giappone, soprattutto da parte degli sposi che programmano il viaggio di nozze nel prossimo autunno pensando al futuro”.

La speciale promozione attiva fino al 31 marzo, 10% di plusvalore voucher abbinata al bonus Jump di 50 euro, ha inoltre dato i propri frutti, sottolinea Martino Dotti, sales manager Settemari e Amo il Mondo: “Abbiamo raccolto molte pratiche che si sono orientate verso destinazioni sicure quali Dubai e Maldive, soprattutto per il nostro prodotto di punta: il Gangehi Island Resort & Spa. Alcuni fruitori di voucher hanno anche approfittato della loro trasversalità, prenotando con Settemari mete più vicine come il mare Italia, o con Jump altre soluzioni di alloggio come appartamenti, centri benessere e agriturismi”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti