4 December 2022

Ibiza Project chiude un’ottima estate e rilancia sito e comunicazione online

[ 0 ]

Si appresta a chiudere un’alta stagione caratterizzata da un evidente segno più Ibiza Project: la dmc italiana con sede sull’isola delle Baleari specializzata in incoming su misura alle Pitiuse si prepara così a rilanciare anche la propria immagine e la comunicazione web.

Particolarmente positivo è in particolare il bilancio del segmento mice che su Ibiza, nei mesi di maggio e giugno, ha registrato presenze e fatturato nettamente superiori al 2019, anche grazie alla riprogrammazione degli eventi cancellati causa Covid nel 2020 e nel 2021. Pure il segmento leisure ha peraltro certificato la tanto attesa ripartenza dei flussi turistici dall’Italia, con una domanda che è stata fluida e costante per tutta la stagione.

“È stata una stagione decisamente positiva sia su Ibiza sia su Formentera, anch’essa destinazione sempre molto amata dai turisti italiani individuali– commenta Marco Dadone, co-founder di Ibiza Project –. Solamente a partire dalla fine di agosto abbiamo assistito a un rallentamento della domanda, indubbiamente dovuto alla minor disponibilità di voli e al conseguente aumento del costo dei biglietti. Nonostante il caro-prezzi si sia fatto sentire anche qui, grazie all’ottima riuscita dei grandi eventi aziendali di quest’anno stiamo già lavorando su richieste mice per il 2023: è la conferma che Ibiza rimane destinazione molto appetibile”.

Un feeling speciale, quello tra l’Italia e le isole Pitiuse, che ha ispirato anche il restyling del logo di Ibiza Project e del suo sito, che sarà accompagnato nei prossimi mesi da un piano di comunicazione e social mirato, rivolto tanto al cliente finale quanto alle agenzie di viaggio partner. A queste ultime, in modo particolare, saranno dedicati gli appuntamenti che vedranno Ibiza Project partecipare alle principali fiere di settore d’autunno e ai road show di formazione in collaborazione con l’Ente del turismo spagnolo.

“Abbiamo voluto dare a logo e sito un’immagine più fresca e smart, caratterizzata da colori dai toni più chiari e mediterranei – spiega l’altra co-founder Lara Corsinovi –. È il nostro modo di comunicare, anche visivamente, che continuiamo a presidiare la destinazione puntando su ciò che viene particolarmente apprezzato dai clienti: la conoscenza approfondita della realtà locale e la nostra presenza in loco, che ci permette di garantire un servizio personalizzato e di sempre maggior qualità”.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435337 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio.    Il video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social. [post_title] => Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety [post_date] => 2022-12-02T11:57:20+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669982240000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435249 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Singapore Airlines rilancia da Milano con l'apertura delle vendite per due voli aggiuntivi tra Malpensa e Barcellona. Salgono così a cinque le partenze settimanali per volare tra le due città. Tutti i voli (effettuati ogni giorno tranne martedì e sabato) sono operati con Airbus A350-900, configurato nelle tre classi di viaggio. “La rotta Milano - Barcellona offre ai viaggiatori italiani l'opportunità di provare il piacere di volare con Singapore Airlines su una rotta a corto raggio all'interno dell'Europa. Questi  voli hanno dimostrato di essere apprezzati sia dai viaggiatori corporate che da quelli leisure, siamo quindi lieti di aumentare la loro frequenza settimanale” – ha dichiarato Dale Woodhouse, general manager per l’Italia della compagnia aerea. [post_title] => Singapore Airlines porta a cinque le frequenze settimanali da Milano a Barcellona [post_date] => 2022-12-02T08:06:29+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669968389000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435220 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Gruppo Nicolaus dedica il nuovo Calendario dell’avvento della mascotte Nicolino all'inclusività, da sempre valore di riferimento per l'azienda. Sul sito del to, dal 1° al 24 dicembre, la simpatica mascotte darà vita a un viaggio tra gli abissi alla scoperta della bellezza della diversità e della pluralità, attraverso la varietà delle specie di fauna e flora marina e delle loro particolarità. “Abbiamo dato vita al calendario lo scorso anno in un momento in cui c’era un forte desiderio di leggerezza, anche legato alla possibilità di stare insieme per le festività natalizie. È stata una cosa nata quasi come un gioco, pensando a quanto i bambini si divertano con la nostra mascotte, quando li coinvolge, per esempio, in attività con fini didattici o civici”, commenta Sara Prontera, direttore marketing del gruppo Nicolaus (nella foto). Le 24 tavole, create ad hoc dai designer dell’agenzia Push Studio, seguiranno un funnel narrativo che, in modo simpatico e leggero, mira al capovolgimento del pregiudizio, per far riflettere i bambini sulla diversità, come fonte di ricchezza e non come elemento da stigmatizzare. Infine, oltre alle storie e ai giochi immaginati per i piccoli amici di Nicolino, ci saranno delle piccole sorprese per tutta la famiglia: dietro alcune delle caselle del calendario si nascondono, infatti, dei buoni vacanza Nicolaus: il tema del viaggio resta quindi centrale e importante, proprio perché esperienza di straordinario arricchimento e di educazione all’incontro con gli altri. "L’iniziativa dello scorso anno, legata al tema della sostenibilità, è piaciuta davvero moltissimo e ci ha commosso raccogliere i commenti di apprezzamento sulla valenza sociale legata al calendario - conclude Marica Buquicchio, digital marketing manager del gruppo -. Quest’anno torniamo a parlare di valori che ci stanno a cuore. Nel nostro mondo, così social e iperconnesso, si moltiplicano modelli di tossica perfezione: con il calendario vorremmo che il digitale diventasse moltiplicatore di messaggi positivi, con la speranza di poter contrastare, anche solo un po’, un fenomeno quale il bullismo e contribuire alla costruzione di una cultura dell'inclusione".     [post_title] => Gruppo Nicolaus: online il nuovo calendario dell’avvento che promuove l'inclusività [post_date] => 2022-12-01T12:00:46+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669896046000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435217 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435219" align="alignright" width="300"] Da sinistra, Patrizia Ribaga, Manlio Olivero e Laura Faraoni[/caption] Gdsm Global Gsa si appresta a chiudere un 2022 positivo, all’insegna di nuove rappresentanze come confermato dal ceo e presidente Manlio Olivero e dalla managing director Patrizia Ribaga (nella foto insieme a Laura Faraoni, marketing director). In un evento prenatalizio, il gsa milanese ha incontrato agenti di viaggio, tour operator e business travel center per celebrare insieme al trade gli obiettivi raggiunti nel 2022 e per scoprire le novità del nuovo anno. Tra queste, l’ingresso dello storico Dmc dello Sri Lanka Ayubowan Tours, la compagnia di crociere fluviali Amawaterways e Kenya Airways. Un portale in cui trovare tariffe e servizi con tutti i brand del Gruppo a supporto dell’ampia gamma di prodotti, uno staff di professionisti con help desk b2b specializzato e una rete di consulenti in tutta Italia, rispondono alle richieste del trade garantendo qualità e professionalità. Sul fronte Hertz, in un'ottica sempre più sostenibile, fa il suo ingresso l’auto elettrica, con la possibilità di prenotare Tesla, Peugeot 208, Cinquecento elettrica. “Le novità di Hertz passano anche attraverso formazione e informazione – spiega Laura Faraoni - accessibile sul sito e fruibile anche attraverso webinar dedicati al trade”. L’offerta del rent a car continua con la Hertz Ride con la possibilità del noleggio di moto di alta gamma, Bmw, Harley Davidson. Inoltre con Vacanzeincamper.com, il broker di Global Gsa ha ideato un b2b per il noleggio di camper nel mondo. Amawaterways, compagnia di crociere fluviali a 5 stelle con una flotta di 25 navi, propone esperienze di alto livello sui fiumi d’Europa, Africa, Asia e per il 2024 anche in Colombia, di cui solo in Europa con 25 itinerari a tema. Kenya Airways, infine, collega l’hub di Nairobi con 42 destinazioni in tutto il mondo. Ha celebrato quest’anno 45 anni di attività e opera con una flotta di 32 aeromobili. Dall’Europa propone voli diretti per Nairobi da Amsterdam, Londra e Parigi e dall’Italia in codeshare con Air France, Klm e Ita Airways. [post_title] => Global Gsa archivia un 2022 positivo, tra conferme e novità per l'anno a venire [post_date] => 2022-12-01T11:43:21+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669895001000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435178 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435179" align="alignleft" width="300"] Un particolare di un appartamento Numa Fiore a Firenze[/caption] Prosegue l'espansione in Italia del gruppo Numa, che aggiunge 58 boutique apartment a Firenze e Roma al proprio portfolio tricolore. Nel capoluogo toscano, in particolare, dopo il Vita e il Rodo arriva Numa Fiore, situato nel quartiere turistico di San Giovanni, a pochi minuti a piedi da piazza della Signoria. A Roma invece è stata firmata una serie di accordi per un altro complesso di boutique apartment in zona stazione Termini da inaugurarsi nell'estate 2023 fa seguito all'apertura del Numa Vici di piazza Venezia dello scorso marzo. “Con l’apertura di altre due nuove proprietà in Italia, stiamo portando avanti la nostra strategia di espansione. La Penisola ospita il maggior numero di siti patrimonio Unesco al mondo ed è una calamita turistica in Europa - racconta il director real estate expansion di Numa Italia, Gabriel Coen -. Per noi è uno dei mercati più importanti del futuro e il nostro modello, con i nostri eleganti boutique apartment, si adatta perfettamente alle caratteristiche del mercato nazionale. Siamo quindi alla ricerca di ulteriori proprietà in posizioni strategiche a Roma, Milano e Firenze, già per il prossimo anno”. [post_title] => Gruppo Numa: in arrivo altri 58 boutique apartment tra Firenze e Roma [post_date] => 2022-12-01T09:30:37+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669887037000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435158 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Oltre 480 voli a settimana su 45 rotte verso una serie di importanti destinazioni europee per le vacanze tra cui Berlino, Madrid e Londra da Bari e Pisa, Bruxelles e Treviso da Brindisi. Ryanair ha incrementato la propria capacità invernale in Puglia di oltre il 20% rispetto al periodo pre-covid e prevede di trasportare quasi 5,5 milioni di passeggeri da/per la regione nel 2023. Una crescita che supporta oltre 4000 posti di lavoro in totale, inclusi 90 posti di lavoro diretti. "Operiamo 45 rotte verso destinazioni come Budapest, Bruxelles o Vienna, offrendo ai nostri clienti tariffe più convenienti per i loro viaggi invernali - ha dichiarato il country manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla -. Ci aspettiamo di trasportare circa 5,5 milioni di passeggeri da/verso Bari e Brindisi nell’anno fiscale 2023, quasi il doppio rispetto al numero di passeggeri nel 2022, un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno verso il mercato italiano e della crescita di posti di lavoro e del turismo". "In Ryanair troviamo sempre un partner pronto a scommettere su nuove rotte che il mercato ci chiede. Del resto, la compagnia accogliendo le nostre richieste e lavorando al fianco del nostro commerciale, ci ha permesso di ripartire dopo lo stop causato dalla pandemia e di registrare numeri da record, superiori allo stesso periodo del 2019, anno d’oro per gli aeroporti pugliesi. L’aumento delle rotte rispetto agli scorsi anni – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria  Vasile – ci dà ragione del lavoro svolto sino ad ora, della fiducia dimostrataci dal nostro azionista e dell’affidabilità dei nostri aeroporti. Per questo, sulla scia dei risultati raggiunti, posso confermare che continueremo ad operare in tal senso, perseguendo la nostra strategia, anche in vista della prossima stagione estiva per la quale abbiamo già annunciato, nei giorni scorsi, importanti novità e confidiamo – ha concluso - che di qui a marzo altre rotte si possano aggiungere in modo da completare la rete dei collegamenti anche verso mercati strategici per la nostra industria del turismo”.   [post_title] => Ryanair rilancia da Bari e Brindisi: obiettivo 5,5 milioni di passeggeri nell'anno fiscale 2023 [post_date] => 2022-11-30T14:47:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669819672000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435128 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_435146" align="alignleft" width="300"] Il Dream Downtown di New York[/caption] Nuovi sviluppi per il gruppo Hyatt, che ha appena firmato un accordo per l'acquisizione di Dream Hotel. L'operazione dovrebbe chiudersi nei prossimi mesi, mentre i costi della transazione saranno suddivisi in due tranche distinte: una base da 125 milioni di dollari relativa alle 12 proprietà attualmente già comprese nel portfolio della compagnia fondata da Sant Singh Chatwal e operate con i brand Dream, The Chatwal e Unscripted. Ulteriori 175 milioni, per un totale di 300 milioni, sarebbero poi previsti alla firma dei contratti di management a lungo termine per ulteriori 24 strutture in pipeline. Dopo la conclusione dell'operazione, Chatwal rimarrà proprietario di quattro degli hotel Dream già esistenti e di altri due in fase di apertura. Allo stesso tempo il ceo di Dream, Jay Stein, entrerà in Hyatt come responsabile del marchio appena acquisito. Medesima sorte per un buon numero di altri manager della compagnia di Chatwal, con i chief development officer e chief operating officer, David Kuperberg e Michael Lindenbaum, che in particolare diventeranno rispettivamente responsabile dello sviluppo e capo delle operazioni globali di Dream Hotels. L'accordo è solo l'ultimo di una sostanziosa serie di operazioni portate avanti dal gruppo Hyatt a partire dal 2018, quando la compagnia acquisì Two Roads Hospitality, con i suoi brand Joie De Vivre e Alila. L'anno scorso è stata invece la volta dell'Apple Leisure Group, passato in Hyatt grazie a una transazione da 2,7 miliardi di dollari. Sempre dell'anno scorso è inoltre la firma di una collaborazione esclusiva con il gruppo tedesco Lindner Hotels & Resorts, che ha portato all'aggiunta in portfolio di 30 strutture europee lo scorso ottobre. Tutti questi accordi, ha rivelato il presidente e ceo di Hyatt, Mark Hoplamazian, hanno un importante comune denominatore: la capacità di diversificare il portfolio del gruppo, senza dover ricorrere a investimenti real estate.  In particolare, racconta Hotels News Now, le operazioni precedenti sarebbero state rese possibili in larga parte dalla vendite di una serie di hotel precedentemente di proprietà Hyatt, mentre l'accordo Dream Hotel poggerebbe anche sulle risorse rese disponibili da un 2022 record in termini di profitti. Con quest'ultima acquisizione il gruppo di Hoplamazian dovrebbe aggiungere oltre 1.700 camere al proprio portfolio, incrementando tra l'altro l'offerta di più del 30% in una destinazione chiave come New York. Secondo le prime stime, le 12 proprietà già operative sarebbero destinate a generare 12 milioni di dollari annui in management fee per Hyatt, mentre le altre due dozzine di hotel in pipeline potrebbero garantire 27 milioni di ulteriori entrate. [post_title] => Prosegue la politica di acquisizioni del gruppo Hyatt: ora è la volta di Dream Hotel [post_date] => 2022-11-30T13:09:20+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669813760000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435056 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Vueling ripristinerà da marzo 2023 le rotte da Roma Fiumicino e Firenze verso Bilbao grazie a due voli operati due volte a settimana, da ciascuno scalo. Da domenica 26 marzo 2023, i passeggeri provenienti dall’aeroporto di Firenze potranno volare per Bilbao tutti i martedì e le domeniche; la rotta per la capitale basca, rinnovata dopo una felice stagione estiva, è la terza per la Spagna dall’aeroporto fiorentino e si aggiunge a quelle di Barcellona e Madrid. Dall’hub di Fiumicino, invece, i voli diretti per Bilbao saranno disponibili a partire da sabato 1° luglio e verranno operati 1 volta al giorno ogni martedì e sabato. La rotta si unisce all’importante offerta di Vueling verso la Spagna, che comprende gli aeroporti di Malaga, Alicante, Barcellona, Ibiza, Gran Canaria, Minorca, Palma di Maiorca, Siviglia e Valencia. "Vueling continua a estendere la sua rete - ha dichiarato Jordi Pla Pintre, newtork director della compagnia -: nello specifico, sta lavorando per connettere la Spagna e i Paesi Baschi al resto del mondo, in particolare all’Italia. Qui, l’interesse per la regione e per la capitale Bilbao è cresciuto molto negli ultimi anni: Vueling è quindi ben felice di accogliere le richieste dei suoi passeggeri e collegare una delle mete del nuovo e ritrovato turismo.”   [post_title] => Vueling ripristinerà dal prossimo marzo le rotte da Roma e Firenze verso Bilbao [post_date] => 2022-11-30T08:24:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669796642000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435041 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Welcome Travel Group torna a incontrare le agenzie con due grandi eventi in esclusiva che riuniscono rispettivamente gli agenti di viaggio di Geo Travel Network a bordo di Costa Firenze e di Welcome Travel a bordo di Costa Pacifica. Si è infatti appena concluso con successo "Geo4You Rinascimento Mediterraneo" il FamTrip dedicato alle agenzie Geo, che si è svolto a bordo di Costa Firenze dal 24 al 28 novembre. Mentre, parte oggi da Savona “WE PLAY Ritmo Mediterraneo”, a bordo di Costa Pacifica che ospiterà le agenzie Welcome Travel fino al 2 dicembre. Due importanti eventi organizzati per far vivere personalmente tutte le peculiarità e le attrazioni delle crociere Costa, dedicati alla scoperta del prodotto: durante entrambe le crociere, infatti, gli  agenti del Network hanno l’opportunità di toccare con mano, ancora una volta, la qualità delle crociere Costa, dalle esperienze gastronomiche uniche e indimenticabili, alle nuove escursioni a terra più lunghe di sempre, fino al ricchissimo palinsesto di intrattenimento a bordo. «La numerosa partecipazione e l’entusiasmo delle agenzie del Network per presenziare a questi due eventi ha superato ogni nostra aspettativa – commenta Adriano Apicella, amministratore delegato Welcome Travel Group - . Abbiamo voluto coinvolgere il massimo numero di colleghi per dare loro l’opportunità di interpretare al meglio le esclusive argomentazioni di vendita che il prodotto offre e, nel contempo, dedicarci al dialogo e all’ascolto di tutte le tematiche di Network». Un ricco programma di appuntamenti dedicati, accompagna gli agenti durante le due crociere; tra questi,  è stato riservato un momento di incontro con l’Ufficio del turismo del Sultanato dell’Oman per una dettagliata spiegazione di questa splendida destinazione, toccata anche dagli itinerari Costa e di grande trend in questa stagione di vendite. Immancabile, naturalmente, anche l’incontro a platea con la direzione del Network e Costa Crociere per fare il punto sull’anno che volge al termine e condividere, anche con i colleghi, le importanti novità del nuovo anno commerciale. Tutti i partecipanti hanno avuto, inoltre, la possibilità di organizzare appuntamenti individuali con lo staff e i membri della Direzione presenti a bordo, per discutere vis-à-vis di tematiche legate all’appartenenza al Network, ai servizi offerti, alle vendite in un’ottica di vicinanza e collaborazione.     [post_title] => Welcome Travel: su Costa Firenze e Costa pacifica l'incontro con le agenzie [post_date] => 2022-11-29T12:13:17+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669723997000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "ibiza project chiude unottima estate e rilancia sito e comunicazione online" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":84,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2159,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435337","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha realizzato un nuovo video Safety con protagonisti d'eccezione i campioni dello sport italiano. Sono 19 gli atleti coinvolti nel video, da ieri gradualmente a bordo di tutti i voli a lungo raggio: affiancati da due assistenti di volo, illustrano le istruzioni di sicurezza in modo originale e divertente le medaglie olimpiche e paralimpiche Vito Dell’Aquila, Luigi Busà, Antonino Pizzolato, Lorenzo Patta, Stefania Constantini, Amos Mosaner, Thomas Ceccon, Federica Cesarini, Valentina Rodini, Daniele Garozzo e Bebe Vio, le campionesse Sara Fantini, Alexandra Agiurgiuculese e Alessia Russo e il campione d’Europa Ciro Immobile. Insieme a loro, autentiche leggende dello sport italiano come Deborah Compagnoni, Carlton Myers, Carolina Kostner e Roberto Baggio. \r\n \r\nIl video - ideato con l’agenzia di comunicazione VMLY&R con la collaborazione del Coni e il supporto di Star Biz - sarà pubblicato sui canali social della compagnia aerea, Facebook, Instagram, YouTube e sarà supportato da una videostrategy sulle maggiori testate sportive e sui social.","post_title":"Ita Airways: i campioni azzurri dello sport sono i protagonisti del nuovo video Safety","post_date":"2022-12-02T11:57:20+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669982240000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435249","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Singapore Airlines rilancia da Milano con l'apertura delle vendite per due voli aggiuntivi tra Malpensa e Barcellona. Salgono così a cinque le partenze settimanali per volare tra le due città.\r\n\r\nTutti i voli (effettuati ogni giorno tranne martedì e sabato) sono operati con Airbus A350-900, configurato nelle tre classi di viaggio.\r\n\r\n“La rotta Milano - Barcellona offre ai viaggiatori italiani l'opportunità di provare il piacere di volare con Singapore Airlines su una rotta a corto raggio all'interno dell'Europa. Questi  voli hanno dimostrato di essere apprezzati sia dai viaggiatori corporate che da quelli leisure, siamo quindi lieti di aumentare la loro frequenza settimanale” – ha dichiarato Dale Woodhouse, general manager per l’Italia della compagnia aerea.","post_title":"Singapore Airlines porta a cinque le frequenze settimanali da Milano a Barcellona","post_date":"2022-12-02T08:06:29+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669968389000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435220","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il Gruppo Nicolaus dedica il nuovo Calendario dell’avvento della mascotte Nicolino all'inclusività, da sempre valore di riferimento per l'azienda. Sul sito del to, dal 1° al 24 dicembre, la simpatica mascotte darà vita a un viaggio tra gli abissi alla scoperta della bellezza della diversità e della pluralità, attraverso la varietà delle specie di fauna e flora marina e delle loro particolarità.\r\n“Abbiamo dato vita al calendario lo scorso anno in un momento in cui c’era un forte desiderio di leggerezza, anche legato alla possibilità di stare insieme per le festività natalizie. È stata una cosa nata quasi come un gioco, pensando a quanto i bambini si divertano con la nostra mascotte, quando li coinvolge, per esempio, in attività con fini didattici o civici”, commenta Sara Prontera, direttore marketing del gruppo Nicolaus (nella foto).\r\nLe 24 tavole, create ad hoc dai designer dell’agenzia Push Studio, seguiranno un funnel narrativo che, in modo simpatico e leggero, mira al capovolgimento del pregiudizio, per far riflettere i bambini sulla diversità, come fonte di ricchezza e non come elemento da stigmatizzare.\r\nInfine, oltre alle storie e ai giochi immaginati per i piccoli amici di Nicolino, ci saranno delle piccole sorprese per tutta la famiglia: dietro alcune delle caselle del calendario si nascondono, infatti, dei buoni vacanza Nicolaus: il tema del viaggio resta quindi centrale e importante, proprio perché esperienza di straordinario arricchimento e di educazione all’incontro con gli altri.\r\n\"L’iniziativa dello scorso anno, legata al tema della sostenibilità, è piaciuta davvero moltissimo e ci ha commosso raccogliere i commenti di apprezzamento sulla valenza sociale legata al calendario - conclude Marica Buquicchio, digital marketing manager del gruppo -. Quest’anno torniamo a parlare di valori che ci stanno a cuore. Nel nostro mondo, così social e iperconnesso, si moltiplicano modelli di tossica perfezione: con il calendario vorremmo che il digitale diventasse moltiplicatore di messaggi positivi, con la speranza di poter contrastare, anche solo un po’, un fenomeno quale il bullismo e contribuire alla costruzione di una cultura dell'inclusione\".\r\n \r\n ","post_title":"Gruppo Nicolaus: online il nuovo calendario dell’avvento che promuove l'inclusività","post_date":"2022-12-01T12:00:46+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669896046000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435217","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435219\" align=\"alignright\" width=\"300\"] Da sinistra, Patrizia Ribaga, Manlio Olivero e Laura Faraoni[/caption]\r\n\r\nGdsm Global Gsa si appresta a chiudere un 2022 positivo, all’insegna di nuove rappresentanze come confermato dal ceo e presidente Manlio Olivero e dalla managing director Patrizia Ribaga (nella foto insieme a Laura Faraoni, marketing director).\r\n\r\nIn un evento prenatalizio, il gsa milanese ha incontrato agenti di viaggio, tour operator e business travel center per celebrare insieme al trade gli obiettivi raggiunti nel 2022 e per scoprire le novità del nuovo anno. Tra queste, l’ingresso dello storico Dmc dello Sri Lanka Ayubowan Tours, la compagnia di crociere fluviali Amawaterways e Kenya Airways.\r\n\r\nUn portale in cui trovare tariffe e servizi con tutti i brand del Gruppo a supporto dell’ampia gamma di prodotti, uno staff di professionisti con help desk b2b specializzato e una rete di consulenti in tutta Italia, rispondono alle richieste del trade garantendo qualità e professionalità.\r\n\r\nSul fronte Hertz, in un'ottica sempre più sostenibile, fa il suo ingresso l’auto elettrica, con la possibilità di prenotare Tesla, Peugeot 208, Cinquecento elettrica. “Le novità di Hertz passano anche attraverso formazione e informazione – spiega Laura Faraoni - accessibile sul sito e fruibile anche attraverso webinar dedicati al trade”. L’offerta del rent a car continua con la Hertz Ride con la possibilità del noleggio di moto di alta gamma, Bmw, Harley Davidson. Inoltre con Vacanzeincamper.com, il broker di Global Gsa ha ideato un b2b per il noleggio di camper nel mondo.\r\n\r\nAmawaterways, compagnia di crociere fluviali a 5 stelle con una flotta di 25 navi, propone esperienze di alto livello sui fiumi d’Europa, Africa, Asia e per il 2024 anche in Colombia, di cui solo in Europa con 25 itinerari a tema.\r\n\r\nKenya Airways, infine, collega l’hub di Nairobi con 42 destinazioni in tutto il mondo. Ha celebrato quest’anno 45 anni di attività e opera con una flotta di 32 aeromobili. Dall’Europa propone voli diretti per Nairobi da Amsterdam, Londra e Parigi e dall’Italia in codeshare con Air France, Klm e Ita Airways.","post_title":"Global Gsa archivia un 2022 positivo, tra conferme e novità per l'anno a venire","post_date":"2022-12-01T11:43:21+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1669895001000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435178","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435179\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Un particolare di un appartamento Numa Fiore a Firenze[/caption]\r\n\r\nProsegue l'espansione in Italia del gruppo Numa, che aggiunge 58 boutique apartment a Firenze e Roma al proprio portfolio tricolore. Nel capoluogo toscano, in particolare, dopo il Vita e il Rodo arriva Numa Fiore, situato nel quartiere turistico di San Giovanni, a pochi minuti a piedi da piazza della Signoria. A Roma invece è stata firmata una serie di accordi per un altro complesso di boutique apartment in zona stazione Termini da inaugurarsi nell'estate 2023 fa seguito all'apertura del Numa Vici di piazza Venezia dello scorso marzo.\r\n\r\n“Con l’apertura di altre due nuove proprietà in Italia, stiamo portando avanti la nostra strategia di espansione. La Penisola ospita il maggior numero di siti patrimonio Unesco al mondo ed è una calamita turistica in Europa - racconta il director real estate expansion di Numa Italia, Gabriel Coen -. Per noi è uno dei mercati più importanti del futuro e il nostro modello, con i nostri eleganti boutique apartment, si adatta perfettamente alle caratteristiche del mercato nazionale. Siamo quindi alla ricerca di ulteriori proprietà in posizioni strategiche a Roma, Milano e Firenze, già per il prossimo anno”.","post_title":"Gruppo Numa: in arrivo altri 58 boutique apartment tra Firenze e Roma","post_date":"2022-12-01T09:30:37+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669887037000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435158","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Oltre 480 voli a settimana su 45 rotte verso una serie di importanti destinazioni europee per le vacanze tra cui Berlino, Madrid e Londra da Bari e Pisa, Bruxelles e Treviso da Brindisi. Ryanair ha incrementato la propria capacità invernale in Puglia di oltre il 20% rispetto al periodo pre-covid e prevede di trasportare quasi 5,5 milioni di passeggeri da/per la regione nel 2023. Una crescita che supporta oltre 4000 posti di lavoro in totale, inclusi 90 posti di lavoro diretti.\r\n\r\n\"Operiamo 45 rotte verso destinazioni come Budapest, Bruxelles o Vienna, offrendo ai nostri clienti tariffe più convenienti per i loro viaggi invernali - ha dichiarato il country manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla -. Ci aspettiamo di trasportare circa 5,5 milioni di passeggeri da/verso Bari e Brindisi nell’anno fiscale 2023, quasi il doppio rispetto al numero di passeggeri nel 2022, un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno verso il mercato italiano e della crescita di posti di lavoro e del turismo\".\r\n\r\n\"In Ryanair troviamo sempre un partner pronto a scommettere su nuove rotte che il mercato ci chiede. Del resto, la compagnia accogliendo le nostre richieste e lavorando al fianco del nostro commerciale, ci ha permesso di ripartire dopo lo stop causato dalla pandemia e di registrare numeri da record, superiori allo stesso periodo del 2019, anno d’oro per gli aeroporti pugliesi. L’aumento delle rotte rispetto agli scorsi anni – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria  Vasile – ci dà ragione del lavoro svolto sino ad ora, della fiducia dimostrataci dal nostro azionista e dell’affidabilità dei nostri aeroporti. Per questo, sulla scia dei risultati raggiunti, posso confermare che continueremo ad operare in tal senso, perseguendo la nostra strategia, anche in vista della prossima stagione estiva per la quale abbiamo già annunciato, nei giorni scorsi, importanti novità e confidiamo – ha concluso - che di qui a marzo altre rotte si possano aggiungere in modo da completare la rete dei collegamenti anche verso mercati strategici per la nostra industria del turismo”.\r\n\r\n ","post_title":"Ryanair rilancia da Bari e Brindisi: obiettivo 5,5 milioni di passeggeri nell'anno fiscale 2023","post_date":"2022-11-30T14:47:52+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669819672000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435128","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_435146\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Il Dream Downtown di New York[/caption]\r\n\r\nNuovi sviluppi per il gruppo Hyatt, che ha appena firmato un accordo per l'acquisizione di Dream Hotel. L'operazione dovrebbe chiudersi nei prossimi mesi, mentre i costi della transazione saranno suddivisi in due tranche distinte: una base da 125 milioni di dollari relativa alle 12 proprietà attualmente già comprese nel portfolio della compagnia fondata da Sant Singh Chatwal e operate con i brand Dream, The Chatwal e Unscripted. Ulteriori 175 milioni, per un totale di 300 milioni, sarebbero poi previsti alla firma dei contratti di management a lungo termine per ulteriori 24 strutture in pipeline. Dopo la conclusione dell'operazione, Chatwal rimarrà proprietario di quattro degli hotel Dream già esistenti e di altri due in fase di apertura.\r\nAllo stesso tempo il ceo di Dream, Jay Stein, entrerà in Hyatt come responsabile del marchio appena acquisito. Medesima sorte per un buon numero di altri manager della compagnia di Chatwal, con i chief development officer e chief operating officer, David Kuperberg e Michael Lindenbaum, che in particolare diventeranno rispettivamente responsabile dello sviluppo e capo delle operazioni globali di Dream Hotels.\r\n\r\nL'accordo è solo l'ultimo di una sostanziosa serie di operazioni portate avanti dal gruppo Hyatt a partire dal 2018, quando la compagnia acquisì Two Roads Hospitality, con i suoi brand Joie De Vivre e Alila. L'anno scorso è stata invece la volta dell'Apple Leisure Group, passato in Hyatt grazie a una transazione da 2,7 miliardi di dollari. Sempre dell'anno scorso è inoltre la firma di una collaborazione esclusiva con il gruppo tedesco Lindner Hotels & Resorts, che ha portato all'aggiunta in portfolio di 30 strutture europee lo scorso ottobre. Tutti questi accordi, ha rivelato il presidente e ceo di Hyatt, Mark Hoplamazian, hanno un importante comune denominatore: la capacità di diversificare il portfolio del gruppo, senza dover ricorrere a investimenti real estate. \r\n\r\nIn particolare, racconta Hotels News Now, le operazioni precedenti sarebbero state rese possibili in larga parte dalla vendite di una serie di hotel precedentemente di proprietà Hyatt, mentre l'accordo Dream Hotel poggerebbe anche sulle risorse rese disponibili da un 2022 record in termini di profitti. Con quest'ultima acquisizione il gruppo di Hoplamazian dovrebbe aggiungere oltre 1.700 camere al proprio portfolio, incrementando tra l'altro l'offerta di più del 30% in una destinazione chiave come New York. Secondo le prime stime, le 12 proprietà già operative sarebbero destinate a generare 12 milioni di dollari annui in management fee per Hyatt, mentre le altre due dozzine di hotel in pipeline potrebbero garantire 27 milioni di ulteriori entrate.","post_title":"Prosegue la politica di acquisizioni del gruppo Hyatt: ora è la volta di Dream Hotel","post_date":"2022-11-30T13:09:20+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1669813760000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435056","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Vueling ripristinerà da marzo 2023 le rotte da Roma Fiumicino e Firenze verso Bilbao grazie a due voli operati due volte a settimana, da ciascuno scalo.\r\nDa domenica 26 marzo 2023, i passeggeri provenienti dall’aeroporto di Firenze potranno volare per Bilbao tutti i martedì e le domeniche; la rotta per la capitale basca, rinnovata dopo una felice stagione estiva, è la terza per la Spagna dall’aeroporto fiorentino e si aggiunge a quelle di Barcellona e Madrid.\r\nDall’hub di Fiumicino, invece, i voli diretti per Bilbao saranno disponibili a partire da sabato 1° luglio e verranno operati 1 volta al giorno ogni martedì e sabato. La rotta si unisce all’importante offerta di Vueling verso la Spagna, che comprende gli aeroporti di Malaga, Alicante, Barcellona, Ibiza, Gran Canaria, Minorca, Palma di Maiorca, Siviglia e Valencia.\r\n\"Vueling continua a estendere la sua rete - ha dichiarato Jordi Pla Pintre, newtork director della compagnia -: nello specifico, sta lavorando per connettere la Spagna e i Paesi Baschi al resto del mondo, in particolare all’Italia. Qui, l’interesse per la regione e per la capitale Bilbao è cresciuto molto negli ultimi anni: Vueling è quindi ben felice di accogliere le richieste dei suoi passeggeri e collegare una delle mete del nuovo e ritrovato turismo.”\r\n ","post_title":"Vueling ripristinerà dal prossimo marzo le rotte da Roma e Firenze verso Bilbao","post_date":"2022-11-30T08:24:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669796642000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435041","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Welcome Travel Group torna a incontrare le agenzie con due grandi eventi in esclusiva che riuniscono rispettivamente gli agenti di viaggio di Geo Travel Network a bordo di Costa Firenze e di Welcome Travel a bordo di Costa Pacifica.\r\n\r\nSi è infatti appena concluso con successo \"Geo4You Rinascimento Mediterraneo\" il FamTrip dedicato alle agenzie Geo, che si è svolto a bordo di Costa Firenze dal 24 al 28 novembre. Mentre, parte oggi da Savona “WE PLAY Ritmo Mediterraneo”, a bordo di Costa Pacifica che ospiterà le agenzie Welcome Travel fino al 2 dicembre.\r\n\r\nDue importanti eventi organizzati per far vivere personalmente tutte le peculiarità e le attrazioni delle crociere Costa, dedicati alla scoperta del prodotto: durante entrambe le crociere, infatti, gli  agenti del Network hanno l’opportunità di toccare con mano, ancora una volta, la qualità delle crociere Costa, dalle esperienze gastronomiche uniche e indimenticabili, alle nuove escursioni a terra più lunghe di sempre, fino al ricchissimo palinsesto di intrattenimento a bordo.\r\n\r\n«La numerosa partecipazione e l’entusiasmo delle agenzie del Network per presenziare a questi due eventi ha superato ogni nostra aspettativa – commenta Adriano Apicella, amministratore delegato Welcome Travel Group - . Abbiamo voluto coinvolgere il massimo numero di colleghi per dare loro l’opportunità di interpretare al meglio le esclusive argomentazioni di vendita che il prodotto offre e, nel contempo, dedicarci al dialogo e all’ascolto di tutte le tematiche di Network».\r\n\r\nUn ricco programma di appuntamenti dedicati, accompagna gli agenti durante le due crociere; tra questi,  è stato riservato un momento di incontro con l’Ufficio del turismo del Sultanato dell’Oman per una dettagliata spiegazione di questa splendida destinazione, toccata anche dagli itinerari Costa e di grande trend in questa stagione di vendite.\r\n\r\nImmancabile, naturalmente, anche l’incontro a platea con la direzione del Network e Costa Crociere per fare il punto sull’anno che volge al termine e condividere, anche con i colleghi, le importanti novità del nuovo anno commerciale.\r\n\r\nTutti i partecipanti hanno avuto, inoltre, la possibilità di organizzare appuntamenti individuali con lo staff e i membri della Direzione presenti a bordo, per discutere vis-à-vis di tematiche legate all’appartenenza al Network, ai servizi offerti, alle vendite in un’ottica di vicinanza e collaborazione.\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Welcome Travel: su Costa Firenze e Costa pacifica l'incontro con le agenzie","post_date":"2022-11-29T12:13:17+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1669723997000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti