16 October 2021

Dgv approda nelle Americhe: al via la programmazione Usa, Canada, Argentina, Perù e altro ancora

[ 0 ]

Dopo 15 anni di specializzazione sull’Oriente, Dgv ha deciso di aprirsi per la prima volta all’altra parte del mondo. Al via quindi la nuova programmazione Americhe, con destinazione Stati Uniti, Canada, Argentina, Perù e altro ancora. “È passato più di un anno da quando un giorno ci siamo svegliati e il mondo è cambiato – racconta il ceo del to, Michele Vignieri -. Questo tremendo virus ha cambiato la vita di tutti e ancora oggi non sappiamo bene quando ne usciremo. Il mondo del turismo è forse il settore che più di tutti è stato sconvolto. Ricordo ancora i primi giorni in cui sembrava di essere in guerra; ogni giorno un paese che chiudeva i confini e noi ad attivarci per riportare a casa i nostri viaggiatori. Da quel giorno Dgv si è fermata e da allora è ancora ferma”.

Momenti terribili, prosegue Vignieri, “lavorativamente parlando, ma emotivamente forse ancora di più. In questi mesi non abbiamo perciò fatto comunicati, né lasciato dichiarazioni, perché riteniamo che la salute e la sicurezza siano la priorità assoluta. E il concetto di viaggio di piacere a nostro parere non si sposa con tutto ciò. Abbiamo ritenuto che in questo caso il silenzio valesse più di tante parole. Ma oggi è giusto interrompere il silenzio per raccontarvi le nostre sensazioni e le nostre novità”.

La prima cosa che Dgv ha fatto l’anno scorso è stata quindi mettere in sicurezza l’azienda e il personale. “Abbiamo sterilizzato al massimo i nostri costi aziendali – rivela sempre Vignieri – e piano piano abbiamo iniziato a pianificare le strategie per la ripartenza. Noi siamo però un tour operator specializzato in viaggi su misura nel lungo raggio e non ritenevamo coerente andare a promuovere l’Italia o l’Europa. Avremmo potuto farlo, vista la nostra caratteristica di azienda flessibile specializzata nel web, ma abbiamo deciso di puntare su altro. L’ estate scorsa, quando tutti riaprivano, noi abbiamo perciò iniziato a studiare e progettare. Abbiamo valutato tante ipotesi e alla fine siamo arrivati alla decisione che, dopo esser stati per 15 anni un punto di riferimento nel web per l’Oriente, fosse giunto il momento di aprirci anche all’altra parte del mondo. Abbiamo stretto accordi non nuovi partner di Oltreoceano, abbiamo lavorato in stretto contatto virtuale con loro per studiare i migliori tour e plasmarli alle esigenze dei nostri viaggiatori e oggi sul nostro sito www.dgvtravel.com troverete nuovi paesi da esplorare, come gli Stati Uniti, il Canada, l’Argentina, il Perù e altre nazioni. Nello stesso tempo abbiamo sempre tenuto rapporti stretti con i nostri partner orientali, al fine di essere pronti con nuovi tour e nuove esperienze. A oggi non possiamo viaggiare in sicurezza verso paesi lontani ma quando tutto sarà possibile noi saremo pronti e torneremo con tutta la positività che ci ha contraddistinto in questi anni”.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti