27 September 2021

Alpitour paga il lockdown del 2020 con perdite nette per 102 mln di euro

[ 0 ]

Ammontano a 102 milioni di euro le perdite nette del gruppo torinese nel 2020. Lo si legge nella relazione finanziaria annuale 2020 che la merchant bank Tamburi Investment Partners (Tip) ha predisposto per l’assemblea del 29-30 aprile.

“Il 2020 è stato, per Alpitour, un anno (l’esercizio chiude al 31 ottobre) straordinariamente impattato in senso negativo dalla diffusione del Covid-19 e dalle conseguenti limitazioni degli spostamenti – sottolinea il documento -. A fronte di un settore che ha visto i ricavi quasi azzerati da febbraio, il gruppo Alpitour ha registrato un calo nei ricavi consolidati da 1.992 milioni a 725 milioni, con un Ebitda negativo di 112 milioni prima degli effetti dell’Ifrs 16 (un nuovo principio contabile nella disciplina del leasing, ndr). E ciò pur a seguito di molte azioni di contenimento dei costi. Il risultato netto del 2020, negativo per circa 102 milioni, non ha beneficiato di contributi pubblici che, per quanto approvati in varie sedi, non sono ancora stati corrisposti. Nel 2020 la società ha ottenuto un prestito, di 225 milioni, con garanzia Sace. Al 31 dicembre l’indebitamento finanziario netto era di 377 milioni“.

La relazione sottolinea poi come la società abbia comunque continuato la propria attività durante l’anno finanziario 2019-20, “realizzando anche investimenti strategici in ambito hotel & resort, aviation e It, per essere pronta al meglio per ripartire a pieno regime appena si presenteranno le condizioni”.

Le previsioni per l’esercizio in corso rimangono tuttavia “fortemente condizionate dai tempi e dalle modalità della regressione della pandemia, tuttora molto incerti; il fattore psicologico del timore dei contagi e la ridotta capacità di spesa delle famiglie, provate dal lungo periodo di lockdown e dalla crisi economica, sono ulteriori fattori che potrebbero incidere sensibilmente sulla ripresa della domanda di servizi turistici”.

Tip  è azionista indiretto di Alpitour, attraverso il veicolo di club deal Asset Italia 1, di cui possiede il 35,81%. Lo stesso Asset Italia 1 detiene sia il 49,9% di Alpiholding, che a sua volta possiede il 36,76% del capitale di Alpitour, sia una partecipazione diretta in Alpitour del 31,14%.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti