28 June 2022

Giordania: performance positiva per i flussi dal mercato italiano

[ 0 ]

La Giordania, dopo la riapertura del 1° marzo, ha registrato una crescita naturale sostenuta che dal mese di aprile si è trasformata in un trend decisamente positivo. In questi due mesi, dall’Italia gli arrivi si sono attestati intorno alle 10.000 presenze, e solo paesi come Francia e Germania, che già potevano viaggiare prima di marzo, hanno registrato performance migliori ma nell’arco di quattro mesi, da gennaio ad aprile.

L’Italia si conferma dunque ai vertici degli arrivi internazionali con una previsione di booking ormai vicina ai livelli record del 2019 per i prossimi mesi, estate inclusa.

Il Jordan Tourism Board è nel frattempo impegnato a livello promozionale con una campagna online di rebranding b2c, una campagna video nelle metropolitane di Milano, Roma. Genova e Brescia, con attività di co-partnership con le principali Ota e di co-marketing con alcuni tour operator. Un primo gruppo di top influencer ha visitato la Giordania dal 21 al 28 aprile e saranno seguiti da un nuovo gruppo dal 7 al 14 giugno. Mentre dal 7 all’11 giugno è previsto su viaggio stampa tv di un network a livello nazionale. L’attività di promozione continuerà per tutto l’anno in linea con le nuove scelte di rebranding e di co-operazione con gli operatori italiani.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti