24 May 2022

Bruxelles tra passato e futuro: eventi e iniziative da non perdere nel 2022

[ 0 ]

I manoscritti dei Duchi di Borgogna esposti al KBR Museum di Bruxelles

Bruxelles comincia il suo 2022 con un nuovo palinsesto di eventi ed iniziative che regalano un viaggio attraverso il passato, il presente e il futuro della Capitale delle Capitali, con un unico denominatore comune: il carattere sempre alternativo e anticonformista della città.

 
Per un viaggio indietro nel tempo, il KBR Museum di Bruxelles ha finalmente aperto al pubblico un vero e proprio tesoro nascosto: la collezione di manoscritti dei Duchi di Borgogna risalenti al XIV-XV secolo, perfettamente conservati. Esposti nell’incantevole cornice della cinquecentesca Cappella di Nassau e nelle sale adiacenti, i volumi raccontano un’epoca di grande splendore e talento artistico. 
 
Oggi, tra i nuovi indirizzi da non perdere è “Galila’s P.O.C (Passion, Obsession and Collection)”, una raccolta di oltre 400 opere d’arte ad opera di Galila Barzilaï Hollander, appassionata padrona di casa che si definisce “artholic”, dipendente dall’arte. 
 
Il Palazzo della Borsa si presenta impreziosito dalle decorazioni eseguite da un giovane Rodin e, dopo aver ospitato per più di un secolo la sede del mercato azionario, è oggi oggetto di un intervento di ristrutturazione destinato a spalancarne le porte al pubblico, dando un nuovo volto al centro storico della città. Il progetto vedrà la luce nel 2023 e ospiterà una galleria centrale, un ristorante, una brasserie, sale espositive, un centro congressi e una terrazza con skybar panoramico.



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti