23 January 2018

Malpensa ringrazia la Cina: quasi 500mila pax verso il Dragone

[ 0 ]

malpensaPechino, Shanghai e Hong Kong. Questo il terno vincente per l’aeroporto di Milano Malpensa che archivia il 2016 con 496mila passeggeri in viaggio tra l’hub lombardo e le tre destinazioni orientali. Capofila è Shanghai, con 130mila pax che hanno viaggiato grazie al volo giornaliero di Air China, mentre sono 96mila i viaggiatori su Pechino, sempre con lo stesso vettore. Superano invece quota 170mila i passeggeri trasportati da Cathay Pacific su Hong Kong.

Numeri importanti, che hanno permesso allo scalo lombardo di incrementare il traffico intercontinentale, raggiungendo i 4,79 milioni di passeggeri, crescendo di 50mila unità rispetto ai volumi del 2015.
Un trend in linea con le previsioni di Wto, come conferma Il Sole 24ore, che vede la Cina primo Paese per numero di viaggiatori oltreconfine dal 2020.
Per Sea, la società che gestisce gli scali milanesi, diventa quindi determinante l’ampliamento dei diritti di traffico da parte di Chinese Civil Aviation, per permettere ad altri vettori del Dragone, come China Eastern o China Southern di operare nuovi collegamenti su Milano.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti