20 June 2024

La corsa di Etihad Airways: l’utile del primo trimestre eguaglia quello dell’intero 2023

[ 0 ]

Inizio 2024 da incorniciare per Etihad Airways, che archivia il primo trimestre con utili che hanno superato le aspettative andando ad eguagliare l’intero profitto netto registrato nel 2023.

La compagnia aerea di Abu Dhabi ha totalizzato ricavi per 1,563 miliardi di dollari, con un aumento di 269 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo del 2023, una crescita trainata principalmente dall’ampliamento del network e da quello del numero di passeggeri.

L’utile ha raggiunto quota 143 milioni di dollari, rispetto ai 16 milioni del primo trimestre 2023. Tra gennaio e marzo il vettore ha trasportato 4,2 milioni di passeggeri, pari ad una crescita del 41% rispetto all’anno precedente, con un load factor medio dell’86% (in linea con quello dell’anno passato).

“Registriamo un forte inizio per l’anno finanziario 2024, con utili equivalenti all’utile netto totale dell’intero anno finanziario 2023, mentre continuiamo il nostro percorso di ampliamento dei margini – ha commentato il ceo di Etihad, Antonoaldo Neves -. Abbiamo mantenuto la resilienza e l’attenzione al servizio clienti e alla crescita, continuando a migliorare il nostro impegno per l’efficienza. Questo significativo aumento dei profitti è stato raggiunto anche con il mese sacro del Ramadan che inizia all’inizio di marzo di quest’anno, rispetto alla fine di marzo dell’anno scorso, a dimostrazione della capacità di adattamento della nostra attività”.

“I nostri piani prevedono di allargare il network e migliorare le nostre offerte, collegando un numero sempre maggiore di persone da e per Abu Dhabi”.

Durante questo periodo, il vettore ha ottimizzato la rete potenziando le rotte e aumentando le frequenze verso le destinazioni chiave. La compagnia ha inoltre lanciato nuovi voli per Thiruvananthapuram, Kozhikode e Boston e ha annunciato rotte aggiuntive per Antalya e Jaipur. La capacità aggiuntiva ha portato a un aumento del 34% del totale dei voli settimanali di Etihad per il prossimo periodo estivo di punta, passando dai 642 dello scorso anno agli 858 del 2024.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469824 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Antitrust e dall’Autorità di regolazione dei trasporti sconfessano il pacchetto Salvini, la riforma del noleggio con conducente che sta agitando il settore del trasporto non di linea, a partire dai taxi per finire ai diretti interessati, il popolo delle “auto nere”.  A cominciare dal tempo minimo di attesa, l’obbligo per gli autisti Ncc di attendere almeno 30 minuti dalla prenotazione prima di effettuare un servizio di trasporto. Per Antitrust e Art si tratta di una prescrizone che «ostacola ingiustificatamente l’esercizio dell’attività d’impresa oltre a depontenziare l’utilità delle app di intermediazione tra domanda e offerta». Le nuove disposizioni in cantiere rappresentano «un discriminatorio e ingiustificato aggravio per gli esercenti il servizio Ncc» che «sembrano proteggere unicamente l’interesse economico degli esercenti i servizi taxi», mentre «motivi di interesse generale quali la corretta gestione del trasporto, del traffico e del rispetto dell’ambiente sembrano invece essere sacrificati». Rilievi Le nuove norme previste dalle bozze dei “decreti Salvini” farebbero diminuire ulteriormente «la già carente offerta di servizi di trasporto pubblico locale, con conseguenze tangibili sulle condizioni del traffico e dell’ambiente. Un altro rilevo che emerge dal documento firmato congiuntamente dal presidente Antitrust Roberto Rustichelli e dal presidente Art Nicola Zaccheo riguarda l’obbligo per gli utenti – prima di inviare tramite app una richiesta di servizio di trasporto e prima di ricevere una stima dei tempi di arrivo della vettura e del corrispettivo della corsa – di scegliere se utilizzare il servizio taxi o il servizio Ncc. Il rischio, segnalano le due Authority, è «l’impossibilità di confrontare la qualità e convenienza dei due servizi a danno dei consumatori» [post_title] => Antitrust e Atr: no al pacchetto Salvini sugli Ncc. E' discriminatorio [post_date] => 2024-06-20T10:58:54+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( [0] => topnews ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Top News ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718881134000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469814 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => "Benvenuti nel mondo di Sabbie Tour Operator", così si presenta Pier Paolo Cantoni, uno dei fondatori dell'azienda e pilota della parte commerciale, con decennale esperienza nella commercializzazione del prodotto. Insieme al direttore operativo, Danilo Anzidei, anche lui con un'ampia conoscenza nella programmazione to, in soli tre anni ha fatto conoscere questa nuova realtà capitolina alla platea delle agenzie di viaggio, raggiungendo risultati superiori alle aspettative. Il prodotto del nuovo tour operator è molto ampio: lungo raggio oceano Indiano (Maldive, Mauritius, Seychelles e Dubai), Oriente e Sud-Est asiatico (Giappone, Thailandia, Vietnam e Cambogia, Corea) e medio raggio (Marocco, Egitto - Nilo, Giordania e Turchia). Con le prossime partenze di agosto 2024, l'offerta si amplierà anche a Filippine, Cina, Uzbekistan e Kenya. "Siamo presenti in agenzia con un catalogo pesante di quasi 200 pagine con esempi di strutture e tour per ogni singola destinazione - sottolinea Cantoni -. I nostri punti di forza sono la velocità nei preventivi, l'assistenza h24 e le quotazioni molto aggressive, pur mantenendo sempre alti gli standard qualitativi. La nostra è una programmazione sia individuale, sia di gruppo, con partenze da Roma e da Milano. Ovviamente i viaggi di gruppo sono tutti accompagnati dai nostri tour leader; siamo dotati di tutti i sistemi per le biglietterie e collaboriamo con le migliori compagnie aeree". Sabbie ha appena inaugurato il nuovo ufficio ad Acilia. "Nel prossimo futuro intendiamo sviluppare la parte commerciale, con l'inserimento di nuove figure nel Nord e nel Sud Italia, nonché intensificare la nostra presenza a vari roadshow - conclude Cantoni - . Stiamo anche valutando la presenza alla fiera di Rimini. L'obiettivo è incrementare il numero delle agenzie che acquistano il nostro prodotto sul territorio nazionale". q.f. [post_title] => Cresce l'offerta del nuovo to capitolino Sabbie: tre anni oltre le aspettative [post_date] => 2024-06-20T10:34:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718879697000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469770 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Prima operazione di rilievo del gruppo Soges dopo la propria ammissione al listino Euronext Growth Milan della Borsa meneghina. La società toscana ha infatti rinnovato il contratto di locazione relativo all'Art Hotel Atelier di Firenze, già gestito dal 2021 con il brand Place of Charme, aggiungendo all'accordo anche la dependance esterna, attigua alla struttura. La mossa consentirà alla compagnia di ampliare l'offerta della struttura fiorentina dalle attuali 19 camere a un totale di 33, a partire già dal prossimo 1° di luglio. Il nuovo accordo con la proprietà, Grimagest, ha una durata di sei anni, con rinnovo automatico per ulteriori tre. Nel 2023 l'Art Hotel Atelier ha registrato un tasso occupazione del 91% con tariffe medie pari a circa 170 euro.  [post_title] => Il gruppo Soges amplia l'offerta del Place of Charme Art Hotel Atelier di Firenze con 14 nuove camere [post_date] => 2024-06-19T14:15:34+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718806534000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469735 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Focus sul corporate per Ita Airways con la partecipazione, oggi e domani, al Business Travel Show Europe, la principale fiera britannica dedicata al bt in corso al centro espositivo ExCeL a Londra. La compagnia aerea italiana è presenta nell’Airline Pavilion allo stand AP6 con un'area brandizzata: qui il team commerciale accoglierà i clienti trade e corporate, le agenzie di viaggio, le aziende e gli attori chiave del settore del business travel.  Il Regno Unito è un mercato strategico per Ita, che offre collegamenti diretti verso gli aeroporti di London City e Gatwick. Durante la summer Ita ha inaugurato un nuovo volo diretto tra London City e Roma-Fiumicino, operata con Airbus A220-100 e con 12 frequenze settimanali, che consente ai viaggiatori di beneficiare della vicinanza di entrambi gli hub aeroportuali al centro delle città, migliorando così la connettività tra le due capitali. I passeggeri possono anche collegarsi all’ampio network del vettore via Roma Fiumicino, facilitando gli spostamenti verso località del Mediterraneo come Italia, Spagna e Grecia, nonché città come Rio de Janeiro, San Paolo e Buenos Aires. Oltre a questo nuovo collegamento, a inizio 2024 Ita Airways ha incrementato da tre a cinque i voli giornalieri sulla rotta London City - Milano Linate, anch'essi operati con Airbus A220-100. Questa crescita porta a 43 le frequenze settimanali tra l’Italia e London City nel picco della stagione estiva. La più recente new entry è il collegamento da Roma Fiumicino all'aeroporto di Gatwick, con 7 frequenze settimanali, che porta a 100 il totale dei voli settimanali tra Regno Unito e Italia. Tra i principali temi della partecipazione al Business Travel Show Europe, il raggiungimento dei 2 milioni di iscritti a Volare, che conta il 36% dei suoi frequent flyer residenti all'estero. Volare, lanciato nel marzo 2022, conta ora più di 30 partner commerciali nei settori dell'hôtellerie, della mobilità e della finanza e 10 compagnie aeree partner per accrual e redemption di punti. [post_title] => Ita Airways al Business Travel Show di Londra: 100 i voli settimanali fra Italia e Uk [post_date] => 2024-06-19T10:12:36+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718791956000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469627 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Poker di stelle per Ita Airways, che ha conquistato la certificazione da Skytrax per l’alto livello di qualità offerto alla clientela. Con l'ottenimento delle 4 stelle la compagnia aerea «conferma l’impegno a sostegno di uno dei suoi pilastri fondamentali  - si legge in una nota del vettore - e cioè la centralità del cliente, attraverso l’eccellente servizio e la professionalità che fanno della compagnia aerea un esempio di ospitalità nel mondo. «L’alto livello di servizio offerto a bordo e in aeroporto ha permesso a Ita Airways di scalare la classifica delle principali compagnie aeree europee e internazionali, fino a raggiungere posizioni rilevanti. Questo è solo il primo passo di un lungo percorso che la compagnia ha pianificato nello sviluppo dei servizi dedicati alla clientela» Basata nel Regno Unito, Skytrax è l’organizzazione di ricerca sul trasporto aereo internazionale: il numero di stelle viene assegnato a seguito della valutazione di esperti del settore di oltre 1200 indicatori relativi a infrastruttura digitale, servizi di bordo e servizi aeroportuali.   [post_title] => Ita Airways ha ottenuto la certificazione 4 stelle da Skytrax [post_date] => 2024-06-18T10:51:46+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718707906000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469658 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025. Norse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai. «Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi». «Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello». La cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe. [post_title] => Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno [post_date] => 2024-06-18T10:41:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718707311000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469613 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Compie oggi dieci anni il collegamento Roma-Abu Dhabi di Etihad Airways. «Il volo Roma-Abu Dhabi è stato una pietra miliare delle nostre operazioni europee negli ultimi dieci anni - ha commentato Gregoire Becouze,  regional general manager Europe del vettore -. Celebrare questo anniversario è una testimonianza della nostra dedizione nel fornire esperienze di viaggio di livello superiore e nel rafforzare i collegamenti internazionali. Noi esprimiamo la nostra gratitudine ad Adr per la loro preziosa collaborazione e attendiamo con ansia molti altri anni di successo insieme». Come già anticipato, il volo dal prossimo 1° novembre diventerà bigiornaliero, una crescita che offrirà ai passeggeri maggiori flessibilità e comodità rafforzando l'impegno di Etihad per un servizio e una connettività sempre migliori. «I viaggiatori che volano con Etihad Airways hanno ora l'opportunità di sperimentare l'aeroporto internazionale Zayed all’avanguardia e di recente apertura. Questa struttura moderna offre servizi di prima classe e connettività senza interruzioni. Da Abu Dhabi, i passeggeri in arrivo da Roma possono connettersi al network di destinazioni di Etihad compresi gli hot spot di viaggio che non sono direttamente accessibili da Roma Fiumicino, come Bangkok, Kuala Lumpur, Mumbai o Sydney». «Il Medio Oriente rappresenta un mercato di chiara e crescente rilevanza per lo scalo di Fiumicino - ha aggiunto Federico Scriboni, aviation business development director di Aeroporti di Roma -: dopo aver conseguito il record storico nel 2023 con 1,6 milioni di passeggeri trasportati da/per la Penisola Arabica, nei primi cinque mesi del 2024 stiamo registrando una crescita ulteriore che ha raggiunto il +27% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il successo del volo Roma-Abu Dhabi, con un’offerta di 11 frequenze settimanali per la summer 2024, è una gradita conferma del trend di sviluppo in atto». [post_title] => Etihad celebra i 10 anni della Roma-Abu Dhabi. Confermati i due voli giornalieri da novembre [post_date] => 2024-06-17T14:07:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718633257000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469566 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si avvicina a grandi passi l'ingresso di Qatar Airways nel capitale di RwandAir: la compagnia aerea del Paese centroafricano indica come possibile data già il prossimo luglio. La partnership con Qatar Airways darebbe impulso al settore dell'aviazione del Ruanda e consentirebbe al vettore statale di ampliare le proprie operazioni e la propria flotta, ha precisato l'amministratore delegato Yvonne Makolo, ripreso dal Financial Times, mentre Boeing prevede che il traffico passeggeri intra-africano sarà più che quadruplicato nei prossimi due decenni. Negli ultimi cinque anni, il Qatar e il Ruanda hanno lavorato a un accordo - che è stato in parte ritardato dalla pandemia e dal fatto che il Qatar ha ospitato la Coppa del Mondo di calcio - per concedere alla compagnia aerea della nazione del Golfo una quota del 49% della compagnia di bandiera ruandese per una somma non ancora svelata. «È da un tempo che se ne parla, da quasi cinque anni. Ora siamo davvero alla conclusione» ha dichiarato Makolo. RwandAir ha già accesso al network di Qatar Airways grazie a un accordo di codeshare: «Noi accediamo a oltre 70 punti del loro network e loro accedono a una serie di destinazioni, soprattutto in Africa centrale, dove non sono presenti». Attualmente RwandAir possiede solo tre velivoli widebody utilizzati sulle rotte verso Bruxelles, Londra e Parigi. [post_title] => RwandAir: Qatar Airways sempre più vicina all'acquisizione, probabilmente a luglio [post_date] => 2024-06-17T10:35:12+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718620512000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 469474 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una pista di go-kart all'avanguardia, lo Speed Racers Circuit, completamente attrezzato con 18 go-kart elettrici e un percorso fuoristrada. E l'ultima novità del Siyam World alle Maldive: con una superficie di 205 metri quadrati, la pista è progettata per corse con velocità fino a 35 km/h. Il resort ha creato quattro pacchetti dedicati su distanze diverse, adatti a tutti i livelli dai 12 anni in su, per gareggiare in famiglia, con un gruppo di amici o creare un vero e proprio torneo su misura, con tanto di giri di qualificazione, manche e una finale, con cronometraggio e premi. E quando la gara finisce, c’è un bar ben fornito per festeggiare una vittoria con amici e compagni di corsa. “Non offriamo solo i classici relax, sole e mare di una vacanza alle Maldive - sottolinea il direttore marketing Sun Siyam Resorts, Sara Siyam -. Ci impegniamo per offrire avventure indimenticabili. La nostra nuova pista da go-kart è solo l’inizio di una serie di attività emozionanti e piene di divertimento”. [post_title] => Al maldiviano Siyam World arriva una nuova pista di go-kart elettrici [post_date] => 2024-06-14T10:12:22+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1718359942000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "la corsa di etihad airways lutile del primo trimestre eguaglia quello dellintero 2023" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":89,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1412,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469824","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Antitrust e dall’Autorità di regolazione dei trasporti sconfessano il pacchetto Salvini, la riforma del noleggio con conducente che sta agitando il settore del trasporto non di linea, a partire dai taxi per finire ai diretti interessati, il popolo delle “auto nere”. \r\nA cominciare dal tempo minimo di attesa, l’obbligo per gli autisti Ncc di attendere almeno 30 minuti dalla prenotazione prima di effettuare un servizio di trasporto. Per Antitrust e Art si tratta di una prescrizone che «ostacola ingiustificatamente l’esercizio dell’attività d’impresa oltre a depontenziare l’utilità delle app di intermediazione tra domanda e offerta».\r\nLe nuove disposizioni in cantiere rappresentano «un discriminatorio e ingiustificato aggravio per gli esercenti il servizio Ncc» che «sembrano proteggere unicamente l’interesse economico degli esercenti i servizi taxi», mentre «motivi di interesse generale quali la corretta gestione del trasporto, del traffico e del rispetto dell’ambiente sembrano invece essere sacrificati».\r\n\r\nRilievi\r\nLe nuove norme previste dalle bozze dei “decreti Salvini” farebbero diminuire ulteriormente «la già carente offerta di servizi di trasporto pubblico locale, con conseguenze tangibili sulle condizioni del traffico e dell’ambiente.\r\nUn altro rilevo che emerge dal documento firmato congiuntamente dal presidente Antitrust Roberto Rustichelli e dal presidente Art Nicola Zaccheo riguarda l’obbligo per gli utenti – prima di inviare tramite app una richiesta di servizio di trasporto e prima di ricevere una stima dei tempi di arrivo della vettura e del corrispettivo della corsa – di scegliere se utilizzare il servizio taxi o il servizio Ncc. Il rischio, segnalano le due Authority, è «l’impossibilità di confrontare la qualità e convenienza dei due servizi a danno dei consumatori»","post_title":"Antitrust e Atr: no al pacchetto Salvini sugli Ncc. E' discriminatorio","post_date":"2024-06-20T10:58:54+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":["topnews"],"post_tag_name":["Top News"]},"sort":[1718881134000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469814","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\"Benvenuti nel mondo di Sabbie Tour Operator\", così si presenta Pier Paolo Cantoni, uno dei fondatori dell'azienda e pilota della parte commerciale, con decennale esperienza nella commercializzazione del prodotto. Insieme al direttore operativo, Danilo Anzidei, anche lui con un'ampia conoscenza nella programmazione to, in soli tre anni ha fatto conoscere questa nuova realtà capitolina alla platea delle agenzie di viaggio, raggiungendo risultati superiori alle aspettative.\r\n\r\nIl prodotto del nuovo tour operator è molto ampio: lungo raggio oceano Indiano (Maldive, Mauritius, Seychelles e Dubai), Oriente e Sud-Est asiatico (Giappone, Thailandia, Vietnam e Cambogia, Corea) e medio raggio (Marocco, Egitto - Nilo, Giordania e Turchia). Con le prossime partenze di agosto 2024, l'offerta si amplierà anche a Filippine, Cina, Uzbekistan e Kenya. \"Siamo presenti in agenzia con un catalogo pesante di quasi 200 pagine con esempi di strutture e tour per ogni singola destinazione - sottolinea Cantoni -. I nostri punti di forza sono la velocità nei preventivi, l'assistenza h24 e le quotazioni molto aggressive, pur mantenendo sempre alti gli standard qualitativi. La nostra è una programmazione sia individuale, sia di gruppo, con partenze da Roma e da Milano. Ovviamente i viaggi di gruppo sono tutti accompagnati dai nostri tour leader; siamo dotati di tutti i sistemi per le biglietterie e collaboriamo con le migliori compagnie aeree\".\r\n\r\nSabbie ha appena inaugurato il nuovo ufficio ad Acilia. \"Nel prossimo futuro intendiamo sviluppare la parte commerciale, con l'inserimento di nuove figure nel Nord e nel Sud Italia, nonché intensificare la nostra presenza a vari roadshow - conclude Cantoni - . Stiamo anche valutando la presenza alla fiera di Rimini. L'obiettivo è incrementare il numero delle agenzie che acquistano il nostro prodotto sul territorio nazionale\".\r\n\r\nq.f.","post_title":"Cresce l'offerta del nuovo to capitolino Sabbie: tre anni oltre le aspettative","post_date":"2024-06-20T10:34:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1718879697000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469770","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Prima operazione di rilievo del gruppo Soges dopo la propria ammissione al listino Euronext Growth Milan della Borsa meneghina. La società toscana ha infatti rinnovato il contratto di locazione relativo all'Art Hotel Atelier di Firenze, già gestito dal 2021 con il brand Place of Charme, aggiungendo all'accordo anche la dependance esterna, attigua alla struttura.\r\n\r\nLa mossa consentirà alla compagnia di ampliare l'offerta della struttura fiorentina dalle attuali 19 camere a un totale di 33, a partire già dal prossimo 1° di luglio. Il nuovo accordo con la proprietà, Grimagest, ha una durata di sei anni, con rinnovo automatico per ulteriori tre. Nel 2023 l'Art Hotel Atelier ha registrato un tasso occupazione del 91% con tariffe medie pari a circa 170 euro. ","post_title":"Il gruppo Soges amplia l'offerta del Place of Charme Art Hotel Atelier di Firenze con 14 nuove camere","post_date":"2024-06-19T14:15:34+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718806534000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469735","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Focus sul corporate per Ita Airways con la partecipazione, oggi e domani, al Business Travel Show Europe, la principale fiera britannica dedicata al bt in corso al centro espositivo ExCeL a Londra.\r\nLa compagnia aerea italiana è presenta nell’Airline Pavilion allo stand AP6 con un'area brandizzata: qui il team commerciale accoglierà i clienti trade e corporate, le agenzie di viaggio, le aziende e gli attori chiave del settore del business travel. \r\nIl Regno Unito è un mercato strategico per Ita, che offre collegamenti diretti verso gli aeroporti di London City e Gatwick. Durante la summer Ita ha inaugurato un nuovo volo diretto tra London City e Roma-Fiumicino, operata con Airbus A220-100 e con 12 frequenze settimanali, che consente ai viaggiatori di beneficiare della vicinanza di entrambi gli hub aeroportuali al centro delle città, migliorando così la connettività tra le due capitali.\r\nI passeggeri possono anche collegarsi all’ampio network del vettore via Roma Fiumicino, facilitando gli spostamenti verso località del Mediterraneo come Italia, Spagna e Grecia, nonché città come Rio de Janeiro, San Paolo e Buenos Aires.\r\nOltre a questo nuovo collegamento, a inizio 2024 Ita Airways ha incrementato da tre a cinque i voli giornalieri sulla rotta London City - Milano Linate, anch'essi operati con Airbus A220-100. Questa crescita porta a 43 le frequenze settimanali tra l’Italia e London City nel picco della stagione estiva.\r\nLa più recente new entry è il collegamento da Roma Fiumicino all'aeroporto di Gatwick, con 7 frequenze settimanali, che porta a 100 il totale dei voli settimanali tra Regno Unito e Italia.\r\nTra i principali temi della partecipazione al Business Travel Show Europe, il raggiungimento dei 2 milioni di iscritti a Volare, che conta il 36% dei suoi frequent flyer residenti all'estero. Volare, lanciato nel marzo 2022, conta ora più di 30 partner commerciali nei settori dell'hôtellerie, della mobilità e della finanza e 10 compagnie aeree partner per accrual e redemption di punti.","post_title":"Ita Airways al Business Travel Show di Londra: 100 i voli settimanali fra Italia e Uk","post_date":"2024-06-19T10:12:36+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718791956000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469627","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Poker di stelle per Ita Airways, che ha conquistato la certificazione da Skytrax per l’alto livello di qualità offerto alla clientela. Con l'ottenimento delle 4 stelle la compagnia aerea «conferma l’impegno a sostegno di uno dei suoi pilastri fondamentali  - si legge in una nota del vettore - e cioè la centralità del cliente, attraverso l’eccellente servizio e la professionalità che fanno della compagnia aerea un esempio di ospitalità nel mondo.\r\n«L’alto livello di servizio offerto a bordo e in aeroporto ha permesso a Ita Airways di scalare la classifica delle principali compagnie aeree europee e internazionali, fino a raggiungere posizioni rilevanti. Questo è solo il primo passo di un lungo percorso che la compagnia ha pianificato nello sviluppo dei servizi dedicati alla clientela»\r\nBasata nel Regno Unito, Skytrax è l’organizzazione di ricerca sul trasporto aereo internazionale: il numero di stelle viene assegnato a seguito della valutazione di esperti del settore di oltre 1200 indicatori relativi a infrastruttura digitale, servizi di bordo e servizi aeroportuali.\r\n ","post_title":"Ita Airways ha ottenuto la certificazione 4 stelle da Skytrax","post_date":"2024-06-18T10:51:46+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718707906000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469658","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Norse Atlantic Airways ha firmato un accordo con Neos in base al quale un Boeing 787 del vettore norvegese sarà basato a Milano Malpensa, dal prossimo 18 dicembre e fino al 1° aprile 2025.\r\n\r\nNorse Atlantic opererà quindi per conto di Neos le seguenti rotte: voli settimanali da Milano a Zanzibar e Mombasa; voli settimanali da Milano a Mombasa; voli settimanali da Milano per La Romana e Montego Bay; voli settimanali da Milano e Roma Fiumicino per Madagascar; voli settimanali da Milano a Dubai.\r\n\r\n«Sono molto soddisfatto che Neos e Norse Atlantic abbiano firmato questo importante accordo per un numero consistente di ore di volo durante la stagione invernale 2024/2025 - ha commentato Bjorn Tore Larsen, ceo e fondatore di Norse Atlantic Airways -. Abbiamo creato una forte partnership con Neos sulla base delle nostre precedenti operazioni charter con la compagnia. Questo accordo a lungo termine testimonia la qualità e l'affidabilità delle nostre capacità charter e Acmi».\r\n\r\n«Questa collaborazione con Norse Atlantic rappresenta un'ulteriore opportunità di crescita per la nostra attività - ha sottolineato il direttore commerciale del vettore del gruppo Alpitour, Aldo Sarnataro -. Un nuovo aeromobile nella nostra flotta ci permetterà di garantire ai nostri passeggeri la stabilità operativa che ci contraddistingue, anche nei periodi di alta stagione, offrendo sempre standard qualitativi eccellenti e servizi di alto livello».\r\n\r\nLa cabina Economy di Norse Atlantic offre posti a sedere spaziosi e una selezione di opzioni di intrattenimento, per garantire un'esperienza di volo rilassante e piacevole; la cabina Norse Premium offre un passo di 43 pollici e una reclinabilità di 12 pollici, oltre a servizi aggiuntivi come l'imbarco prioritario, opzioni di ristorazione avanzate e maggiore spazio per le gambe.","post_title":"Neos sigla un'intesa con Norse Atlantic che basa a Miano Malpensa un B787 per l'inverno","post_date":"2024-06-18T10:41:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718707311000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469613","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Compie oggi dieci anni il collegamento Roma-Abu Dhabi di Etihad Airways. «Il volo Roma-Abu Dhabi è stato una pietra miliare delle nostre operazioni europee negli ultimi dieci anni - ha commentato Gregoire Becouze,  regional general manager Europe del vettore -. Celebrare questo anniversario è una testimonianza della nostra dedizione nel fornire esperienze di viaggio di livello superiore e nel rafforzare i collegamenti internazionali. Noi esprimiamo la nostra gratitudine ad Adr per la loro preziosa collaborazione e attendiamo con ansia molti altri anni di successo insieme».\r\nCome già anticipato, il volo dal prossimo 1° novembre diventerà bigiornaliero, una crescita che offrirà ai passeggeri maggiori flessibilità e comodità rafforzando l'impegno di Etihad per un servizio e una connettività sempre migliori.\r\n«I viaggiatori che volano con Etihad Airways hanno ora l'opportunità di sperimentare l'aeroporto internazionale Zayed all’avanguardia e di recente apertura. Questa struttura moderna offre servizi di prima classe e connettività senza interruzioni. Da Abu Dhabi, i passeggeri in arrivo da Roma possono connettersi al network di destinazioni di Etihad compresi gli hot spot di viaggio che non sono direttamente accessibili da Roma Fiumicino, come Bangkok, Kuala Lumpur, Mumbai o Sydney».\r\n«Il Medio Oriente rappresenta un mercato di chiara e crescente rilevanza per lo scalo di Fiumicino - ha aggiunto Federico Scriboni, aviation business development director di Aeroporti di Roma -: dopo aver conseguito il record storico nel 2023 con 1,6 milioni di passeggeri trasportati da/per la Penisola Arabica, nei primi cinque mesi del 2024 stiamo registrando una crescita ulteriore che ha raggiunto il +27% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il successo del volo Roma-Abu Dhabi, con un’offerta di 11 frequenze settimanali per la summer 2024, è una gradita conferma del trend di sviluppo in atto».","post_title":"Etihad celebra i 10 anni della Roma-Abu Dhabi. Confermati i due voli giornalieri da novembre","post_date":"2024-06-17T14:07:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718633257000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469566","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si avvicina a grandi passi l'ingresso di Qatar Airways nel capitale di RwandAir: la compagnia aerea del Paese centroafricano indica come possibile data già il prossimo luglio.\r\n\r\nLa partnership con Qatar Airways darebbe impulso al settore dell'aviazione del Ruanda e consentirebbe al vettore statale di ampliare le proprie operazioni e la propria flotta, ha precisato l'amministratore delegato Yvonne Makolo, ripreso dal Financial Times, mentre Boeing prevede che il traffico passeggeri intra-africano sarà più che quadruplicato nei prossimi due decenni.\r\n\r\nNegli ultimi cinque anni, il Qatar e il Ruanda hanno lavorato a un accordo - che è stato in parte ritardato dalla pandemia e dal fatto che il Qatar ha ospitato la Coppa del Mondo di calcio - per concedere alla compagnia aerea della nazione del Golfo una quota del 49% della compagnia di bandiera ruandese per una somma non ancora svelata.\r\n\r\n«È da un tempo che se ne parla, da quasi cinque anni. Ora siamo davvero alla conclusione» ha dichiarato Makolo. RwandAir ha già accesso al network di Qatar Airways grazie a un accordo di codeshare: «Noi accediamo a oltre 70 punti del loro network e loro accedono a una serie di destinazioni, soprattutto in Africa centrale, dove non sono presenti».\r\n\r\nAttualmente RwandAir possiede solo tre velivoli widebody utilizzati sulle rotte verso Bruxelles, Londra e Parigi.","post_title":"RwandAir: Qatar Airways sempre più vicina all'acquisizione, probabilmente a luglio","post_date":"2024-06-17T10:35:12+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1718620512000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"469474","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una pista di go-kart all'avanguardia, lo Speed Racers Circuit, completamente attrezzato con 18 go-kart elettrici e un percorso fuoristrada. E l'ultima novità del Siyam World alle Maldive: con una superficie di 205 metri quadrati, la pista è progettata per corse con velocità fino a 35 km/h.\r\n\r\nIl resort ha creato quattro pacchetti dedicati su distanze diverse, adatti a tutti i livelli dai 12 anni in su, per gareggiare in famiglia, con un gruppo di amici o creare un vero e proprio torneo su misura, con tanto di giri di qualificazione, manche e una finale, con cronometraggio e premi. E quando la gara finisce, c’è un bar ben fornito per festeggiare una vittoria con amici e compagni di corsa.\r\n\r\n“Non offriamo solo i classici relax, sole e mare di una vacanza alle Maldive - sottolinea il direttore marketing Sun Siyam Resorts, Sara Siyam -. Ci impegniamo per offrire avventure indimenticabili. La nostra nuova pista da go-kart è solo l’inizio di una serie di attività emozionanti e piene di divertimento”.","post_title":"Al maldiviano Siyam World arriva una nuova pista di go-kart elettrici","post_date":"2024-06-14T10:12:22+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1718359942000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti