9 December 2022

Binter incentiva le vendite sulle rotte Italia-Isole Canarie per i viaggi d’autunno

[ 0 ]

Binter promuove una volta di più i collegamenti dall’Italia alle isole Canarie: fino al 12 ottobre è possibile prenotare voli di andata e ritorno a partire da 117.75 euro a tratta, per viaggiare dal 1° novembre al 18 dicembre 2022. La promozione è valida per i voli diretti tra le città di Torino, Firenze e Venezia e le Isole Canarie.

Binter opera tra l’aeroporto di Firenze e le isole Canarie ogni sabato, con partenza alle 15:30. Viceversa, la partenza da Gran Canaria sarà alle ore 09.30, con arrivo a Firenze per le ore 14:45 del sabato. La compagnia collega ogni settimana Torino, Venezia e le Isole Canarie, rispettivamente ogni martedì alle ore 16:40 e ogni sabato alle 16:25. I voli di ritorno per queste tratte decollano alle ore 11:00 di martedì per Torino e alle ore 10:20 di sabato per Venezia.

Tutti i collegamenti sono operati dagli Embraer E195-E2: il velivolo a corridoio unico, è il più silenzioso, sostenibile ed efficiente della sua categoria. Si caratterizza per una configurazione in cui l’assenza dei posti centrali assicura più spazio tra le file. Inoltre, distintiva è l’assistenza a bordo di primo livello, che include, ad esempio, un aperitivo gourmet, servito durante il viaggio a tutti i passeggeri. Binter assicura collegamenti gratuiti tra le isole dell’arcipelago per i passeggeri che partono dall’Italia.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435475 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una lunga stagione piena di soddisfazioni, così la definisce il nuovo amministratore delegato di Gardaland, Sabrina De Carvalho, che si appresta a chiudersi con la Gardaland Magic Winter: “Nel 2022 abbiamo raggiunto i dati di affluenza registrati nel 2019. E ora concludiamo con la ventesima edizione dell'appuntamento invernale del parco, che proseguirà fino al prossimo 8 gennaio”. Tante le novità di queste festività. A partire dagli allestimenti in ottica green: molte infatti le aree impreziosite con decorazioni naturali. E non mancano neppure i classici alberi di Natale, tutti rigorosamente veri e destinati, alla fine dell’evento, a essere ricollocati e accuditi per arrivare al Natale prossimo ancora più rigogliosi. L’ingresso al parco è poi caratterizzato dalla foresta di Ghiaccio: un tunnel di 30 metri creato con rami di salice sbiancati e illuminati con effetti di luce, che conduce i visitatori dall’orologio floreale fino alla piazza Medievale. Da non perdere anche la rivisitazione della foresta Incantata, che per l’occorrenza è diventata il bosco degli Gnomi: un percorso interattivo ed educativo nato con l’idea di trasmettere, tramite l’esperienza, il gioco e la magia il valore del rispetto della natura. Le novità continuano pure al cinema 4D con The Polar Express 4D Experience, il celebre film natalizio targato Warner Bros  che racconta l’avventuroso viaggio verso il regno di Babbo Natale. Durante Gardaland Magic Winter, inoltre, i visitatori presenti potranno scoprire, primi fra tutti, dove sorgerà Jumanji -The Labyrinth: la novità 2023 basata sulla popolare serie cinematografica. Anche nel periodo natalizio, i più coraggiosi avranno comunque la possibilità di godere del brivido di una corsa su Raptor, su Oblivion e sulle altre attrazioni adrenaliniche del parco. I chioschi proporranno invece i tipici sapori del Natale, con biscotti natalizi, candy mallow e cioccolate calde. Imperdibile, durante Gardaland Magic Winter, l’incontro con Babbo Natale. Appuntamento al Magico Villaggio, una baita di montagna ricca di sorprese, profumi ed esperienze ad hoc, che permetterà naturalmente la classica consegna della letterina personalizzata. Torna anche per quest'anno quindi l’appuntamento presso Gardaland Theatre con l'Emporio di Natale, il live musical condotto da un’orchestra dal vivo di 16 persone. E non finisce qui: da segnalare i Meet & Greet con la mascotte Prezzemolo e i suoi amici al teatro della Fantasia e con la maialina Peppa Pig nella sua colorata casa. Gran finale della giornata, allo scoccare delle ore 18, è l’appuntamento in piazza Jumanji, in cui è stato posizionato un albero naturale del peso di oltre 4 mila chili sotto il quale sorge il palco dello show Santa Claus is coming to Gardaland. Gardaland Magic Winter proseguirà nel lungo ponte dell’Immacolata dall’8 all’11 dicembre, il 17 e il 18 dicembre, il 24 dicembre e poi ininterrottamente dal 26 dicembre all’8 gennaio e sarà aperto dalle 10:30 alle 18. Per tutto il periodo natalizio un biglietto combinato permetterà l’accesso al Parco, a Gardaland Sea Life Aquarium e alla Miniland di Legoland. Gardaland Hotel e Gardaland Adventure Hotel offrono al contempo fino al 20% di sconto su un pacchetto che comprende soggiorno presso uno degli hotel del resort e un biglietto di un giorno a Gardaland Park. L’offerta è valida per soggiorni fino al 7 gennaio 2023, escluse le date del 30 e 31 dicembre 2022. [post_title] => A Gardaland inizia la Magic Winter, in calendario fino al prossimo 8 gennaio [post_date] => 2022-12-06T10:09:06+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670321346000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435429 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Cresce ancora la "famiglia" di Inside Marche Live, l'Associazione dei tour operator incoming delle Marche, che si è ritrovata ad Ancona per la sua Assemblea di fine anno. Superato il periodo più difficile di sempre per il turismo a livello internazionale, gli operatori marchigiani dell'incoming si sono incontrati per una riunione operativa con il direttore dell’Agenzia regionale del turismo Marco Bruschini, per fare il punto sulla stagione e programmare le attività del 2023. Dieci punti sul tavolo delle istituzioni regionali, alle quali è stato chiesto a gran voce in prima battuta una concertazione delle azioni da svolgere per il comparto e una forte collaborazione alle istituzioni, per salvaguardare aziende dotate di professionalità che devono prepararsi per la prossima stagione, superando le varie crisi di questi anni, da quella pandemica a quella energetica ed economica ed in particolare nelle Marche con i vari accadimenti (dall'alluvione al terremoto). INSIDE MARCHE LIVE CRESCE Nel frattempo si programmano le azioni future e il numero di aziende associate ad Inside Marche Live cresce ancora, con l'ingresso di 2 nuovi soci qualificati: entrano infatti i tour operator Rurally di Maiolati Spontini (AN) specializzato nel turismo rurale ed outdoor e GISMI di Monteurano (FM) specializzato nel luxury travel, superando quota 30 associati e contribuendo a confermare l'Associazione Inside Marche Live quale la più rappresentativa del mondo del turismo organizzato marchigiano nonché interlocutore privilegiato per le istituzioni regionali e nazionali. Gli operatori stanno già lavorando per definire le azioni promozionali che andranno a svolgere nel 2023 e hanno iniziato per questo un confronto con l'Agenzia del turismo alla Regione Marche per definire e condividere insieme il Piano Promozionale. Il ruolo della nuova Agenzia Regionale del turismo e dell'internazionalizzazione è il tema principale del confronto con la Regione Marche ed i soci di Inside Marche Live sono impegnati per elaborare proposte e suggerimenti. LE PROPOSTE ALLA REGIONE MARCHE Tra le proposte si segnalano queste: si chiede un aumento delle risorse nei bandi dedicati al settore sia per la promozione che per incentivare i flussi turistici in bassa stagione, si propone una collaborazione per l'organizzazione di fiere e workshop, promuovendo più eventi promozionali, si chiede inoltre di stanziare risorse cospicue per riqualificare le strutture ricettive nel territorio delle Marche che necessitano di ammodernamento, si chiede di aprire un tavolo con Aeroporto di Ancona per stabilire quali siano le rotte da attivare per incentivare il turismo in entrata e di definire un vero piano strategico del turismo a medio lungo termine, in modo da poter lavorare in sinergia programmando per tempo le azioni e gli interventi. IL COLLOQUIO CON LA REGIONE Il Direttore Marco Bruschini si è detto disponibile al confronto ed ha definito gli operatori incoming «un interlocutore fondamentale per tutta la filiera del turismo regionale e non solo, perché le istituzioni devono lavorare nell'interesse delle imprese». Nelle prossime settimane Inside Marche live parteciperà al confronto sul piano annuale del turismo, e contribuirà grazie all'esperienza dei propri associati a presentare un "position paper" di proposte relative al comparto del turismo organizzato, che rimane ancora oggi uno dei più colpiti dalla pandemia, ma anche tra quelli con maggiori potenzialità di sviluppo. Il futuro del turismo delle Marche è già iniziato. [post_title] => Inside Marche Live: nuovi soci e progetti in vista del confronto con la Regione sul piano promozionale 2023 [post_date] => 2022-12-05T15:30:18+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670254218000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435395 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair, Air Europa, Iberia Express e Binter avvertono dell'impatto che l'introduzione di una nuova tassa sul cherosene nell'Unione Europea avrà per il settore aereo e, quindi, per i viaggiatori. Nell'ambito della Convenzione delle isole turistiche europee, tenutasi a Maspalomas, hanno avvertito che questa tassa "va nella direzione opposta" per ridurre le emissioni. Sostengono che la sua applicazione comporterà un taglio degli investimenti che dedicati alla decarbonizzazione. «Tutto ciò che viene imposto va nella direzione opposta e che impieghiamo più tempo per sviluppare queste tecnologie», avverte l'amministratore delegato di Iberia Express, Carlos Gómez, che influenza l'ambizioso piano di rinnovamento della flotta che la sua azienda sta portando avanti. Niente tasse Il presidente di Binter, Rodolfo Núñez, afferma che «la soluzione è non tassare l'attività. Vogliamo fare tutto il possibile e ne abbiamo la volontà, ma tassarlo impedirà alle aziende di spendere più soldi in innovazione e ricerca. Non si può legiferare contro un'attività che ci tiene in vita, che è il nostro stile di vita», dice. Da parte sua, l'amministratore delegato di Air Europa, Jesús Nuño de la Rosa, ricorda che «le compagnie aeree stanno facendo molto per innovare e ridurre le emissioni, ma da soli non possiamo». A suo avviso, le autorità dovrebbero «cambiare l'equazione», cercando una strategia per aiutare le compagnie aeree a ridurre i livelli di inquinamento invece di «tassare di più». Il presidente di ALA, Javier Gándara, e il responsabile della sostenibilità di Ryanair, Thomas Fowler, si esprimono in termini simili, avvertendo che la tassa sul cherosene porterà a una deviazione dei turisti verso destinazioni più economiche che non sono interessate dalla sua attuazione, come gli africani . [post_title] => Ipotesi di tassa sul cherosene della Ue. le compagnie non ci stanno [post_date] => 2022-12-05T10:20:42+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670235642000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435336 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Parte la campagna di Natale che per tutto il mese di dicembre vedrà in primo piano la collezione Boscolo Gift con incentivi e promozioni destinate al trade. “Sono 1.500 le agenzie che hanno la fortuna di avere un espositore dedicato all’intera gamma dei cofanetti e stanno allestendo le vetrine di Natale sullo sfondo rosso dei Boscolo Gift”, spiega il direttore commerciale, Salvatore Sicuso. Un set speciale di vetrofanie, locandine e materiale espositivo permette infatti di presentare ai propri clienti le migliori proposte regalo per il periodo delle feste natalizie. E per tutte le agenzie iscritte al programma Gift Expert, Boscolo ha inoltre pensato ai più piccoli e raffinati dettagli, grazie a un kit natalizio per la confezione regalo, che permetterà agli agenti di personalizzare i cofanetti scelti dai clienti tra le molte proposte della collezione.   [post_title] => Al via il Natale Boscolo Gift: vetrofanie, locandine e materiale espositivo per le adv [post_date] => 2022-12-05T09:10:12+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670231412000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435363 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Binter ha siglato un ordine per l'acquisto fermo di cinque Embraer E195-E2, che si aggiungeranno ai cinque in flotta dal 2019 e con i quali il vettore è diventato la prima compagnia aerea europea a volare con questo modello. Come spiegato dal nuovo coordinatore generale della compagnia, Santiago Guerra, l'accordo  supera i 389 milioni di dollari e i primi due velivoli dovrebbero arrivare alle Canarie nel novembre 2023. "Un mese dopo, a dicembre, Binter riceverà gli altri due mentre l'ultimo aeromobile arriverà in flotta nell'aprile 2024. Questo modello di aeromobile si adatta molto bene alle rotte più lunghe di Binter e a quelle con il più alto volume di passeggeri, e l'arrivo di nuovi jet ci consentirà di ampliare l'offerta di rotte e destinazioni". L'E195-E2 è il velivolo più grande e moderno della famiglia E-Jet E2: la speciale configurazione scelta dalla compagnia delle Canarie prevede una classe singola da 132 posti che consente una comoda distanza tra passeggeri stessi 79 centimetri. L'interno della cabina prevede 2+2 posti a sedere, senza sedile centrale, e il vano superiore può essere adattato per ospitare fino a un bagaglio a mano per passeggero, raddoppiando la capacità dei jet regionali convenzionali. [post_title] => Binter ordina altri 5 Embraer E195-E2: prime consegne a novembre 2023 [post_date] => 2022-12-05T09:02:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1670230960000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435323 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Extra commission, cash-back immediato, promo dedicate e focus sui gruppi. Sono le azioni messe in campo da MyItalytotheworld per incentivare la campagna di recruiting delle agenzie di viaggio, nonché per spingere le iscrizioni al portale dell'operatore b2b: "Abbiamo pensato di mettere a loro disposizione ulteriori benefit - racconta la general manager,  Marella Bagnoli, illustrando il piano strategico che guiderà l’azienda per i prossimi mesi, a breve e medio termine -. Tra questi, c'è quindi l’extra commission del 18% per le prenotazioni effettuate entro il 31 dicembre 2022 sui prodotti short break Italia. Inoltre garantiremo un cash-back immediato del 5%, valido per tutte le nuove registrazioni compiute entro il 31 gennaio 2023 e sulle prime cinque prenotazioni di soggiorni in hotel. Ciò si traduce, pertanto, in uno sconto immediato rilevabile al momento della conferma del booking”. "In questo periodo di booking natalizio, stiamo anche proponendo delle promo davvero uniche su prodotti creati al 100% da noi - prosegue Marella Bagnoli -. I pacchetti di short break in Italia mixano sempre sistemazione alberghiera di alto livello, biglietti museali garantiti, pass ad attrazioni culturali e visite guidate, oltre all’esperienza enogastronomica in un ristorante tipico, transfer in/out incluso, della destinazione prescelta”.   “Last but not least - conclude la gm -, abbiamo lanciato sul nostro portale una sezione pensata appositamente per i gruppi: qui le adv potranno fare richieste specifiche per comitive dai dieci pax in su, lavorando in autonomia e inserendo nel programma di viaggio tutto ciò che occorre, dall’hotel al transfer, dai ticket museali alle visite guidate, e ricevendo una quotazione ad hoc entro 48 ore dalla richiesta. Senza dimenticare che, fino alla fine di dicembre, resta valido lo sconto del 5% sui booking effettuati”. [post_title] => MyItalytotheworld punta sulle adv e vara una serie di incentivi ad hoc [post_date] => 2022-12-02T11:09:19+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669979359000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435256 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] =>   È il Polo passeggeri il protagonista della Winter experience del Gruppo Fs. «Un attore unico capace di garantire la libertà di viaggiare ovunque con collegamenti sempre più capillari e vicini alle necessità del territorio. - Afferma Luigi Corradi, amministratore delegato di Trenitalia e capogruppo di settore del Polo passeggeri - .Il nostro impegno per il futuro è valorizzare e incentivare la scelta del treno, il mezzo green per eccellenza, favorendo modalità di trasporto collettive e interconnesse, abbinate con altri mezzi di trasporto. Grazie a un’offerta sempre più door-to-door, Trenitalia diventa così hub aggregatore del turismo nel nostro paese e oltre i suoi confini». Domenica 11 dicembre prenderà il via la Trenitalia Winter Experience 2022/23:  un’esperienza di viaggio integrata treno-bus che, a partire dalle esigenze dei clienti e dei territori serviti, garantirà un’offerta sempre più efficace, competitiva e sostenibile, con tante promozioni per contrastare il caro vita. «Il bilancio dell’anno trascorso segna una crescita positiva rispetto al 2019. - ha sottolineato Corradi - Nel 2022 si è tornati a viaggiare e i nostri progetti per il futuro sono pieni di passione e impegno. Tre i grandi temi al centro della visione del Gruppo FS: la sostenibilità e l’impegno per il futuro, l’intermodalità e, quindi, la libertà di viaggiare ovunque e la fiducia dei clienti insieme con la gioia di viaggiare insieme». Italia e Europa L’universo del Polo passeggeri guarda all’Italia e all’Europa: Frecce, Intercity, Eurocity, Euronight e Il Regionale garantiranno in Italia oltre 6.700 collegamenti in treno e più di 13.600 corse bus, mentre all’estero il nuovo mercato del Gruppo attiverà oltre 2.400 collegamenti complessivi al giorno via treno e 9.000 le corse in bus in Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Olanda e Grecia. Viaggiare in treno sarà ancora più divertente per tutti, soprattutto per i più piccoli, grazie alle diverse offerte firmate anche Disney. In queste settimane sono numerose le partenze programmate verso i mercatini natalizi e in direzione delle piste da sci, mentre continuano a essere in primo piano i collegamenti con gli aeroporti e i viaggi verso le città d'arte e gli eventi di cultura e musica. Senza dimenticare l’apertura agli amici a 4 zampe che da sempre viaggiano al 50%, ma dal primo dicembre all’8 gennaio viaggeranno gratis su Frecce e Intercity. [post_title] => Gruppo Fs: la Winter experience 22/23 al servizio del Polo passeggeri [post_date] => 2022-12-02T08:39:45+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669970385000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 435243 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Binter ha messo in vendita l'operativo 2023, il più ampio della sua storia, che prevede oltre 650.000 posti su più di 45 rotte in dieci paesi. Numeri che rappresentano un aumento del 12% rispetto alla scorsa stagione e quasi il triplo della capacità pre pandemia. La compagnia potenzierà le rotte per Ponta Delgada, l'isola di Sal e Minorca e confermerà la rotta stagionale con Fez, i collegamenti diretti da Madeira con Marrakech, Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife Sud. Nuove destinazioni saranno però aggiunte nei prossimi mesi. Il potenziamento della rotta con Ponta Delgada consentirà di ampliare l'offerta di voli in codeshare con Sata verso New York, Boston e Toronto. Nel periodo di punta della stagione, Binter opererà fino a 220 voli settimanali al di fuori delle isole. [post_title] => Binter vola sull'estate 2023 con oltre 650.000 posti su più di 45 rotte [post_date] => 2022-12-02T08:00:03+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669968003000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 434999 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Emirates accende i riflettori sulla destinazione Seychelles, ideale per una perfetta fuga invernale. Oggi la compagnia aerea offre 36 voli settimanali da Milano, Roma, Bologna e Venezia verso Dubai e poi verso le Seychelles, con l'Airbus A380 impiegato sulle rotte da Milano e Roma per Dubai. I passeggeri che viaggiano con Emirates potranno godere di un'esperienza culinaria senza eguali nei cieli con menu a più portate di ispirazione regionale sviluppati da un team di chef pluripremiati integrati da un'ampia selezione di bevande premium. I clienti potranno sedersi e rilassarsi con un massimo di 5.000 canali e contenuti di intrattenimento globale con film, programmi TV, musica, podcast, giochi, audiolibri e altro ancora grazie ad ice, il pluripremiato sistema di intrattenimento in volo di Emirates. Numerose le attività offerte da un soggiorno alle Seychelles: punto di partenza il mare e tutto ciò che sta sotto la sua superficie: una vivace vita sottomarina fatta di barriere coralline, pesci multicolore che aspettano solo di mostrarsi in tutto il loro splendore. Il parco marino di Saint-Anne, poi, è una tappa obbligatoria. Per gli amanti delle passeggiate e degli sport all'aria aperta, una visita a Praslin e La Digue è irrinunciabile. Victoria, la capitale delle Seychelles, si trova nel nord dell'isola di Mahé ed è la meta ideale per chi cerca l'aspetto più cosmopolita dell’arcipelago. Tra le tante attrazioni spiccano la torre dell'orologio, il tempio indù e il famoso mercato. [post_title] => L'inverno di Emirates punta dritto verso le isole Seychelles [post_date] => 2022-11-28T17:16:46+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1669655806000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "binter incentiva le vendite sulle rotte italia isole canarie per i viaggi dautunno" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":90,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":834,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435475","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Una lunga stagione piena di soddisfazioni, così la definisce il nuovo amministratore delegato di Gardaland, Sabrina De Carvalho, che si appresta a chiudersi con la Gardaland Magic Winter: “Nel 2022 abbiamo raggiunto i dati di affluenza registrati nel 2019. E ora concludiamo con la ventesima edizione dell'appuntamento invernale del parco, che proseguirà fino al prossimo 8 gennaio”.\r\n\r\nTante le novità di queste festività. A partire dagli allestimenti in ottica green: molte infatti le aree impreziosite con decorazioni naturali. E non mancano neppure i classici alberi di Natale, tutti rigorosamente veri e destinati, alla fine dell’evento, a essere ricollocati e accuditi per arrivare al Natale prossimo ancora più rigogliosi. L’ingresso al parco è poi caratterizzato dalla foresta di Ghiaccio: un tunnel di 30 metri creato con rami di salice sbiancati e illuminati con effetti di luce, che conduce i visitatori dall’orologio floreale fino alla piazza Medievale.\r\n\r\nDa non perdere anche la rivisitazione della foresta Incantata, che per l’occorrenza è diventata il bosco degli Gnomi: un percorso interattivo ed educativo nato con l’idea di trasmettere, tramite l’esperienza, il gioco e la magia il valore del rispetto della natura. Le novità continuano pure al cinema 4D con The Polar Express 4D Experience, il celebre film natalizio targato Warner Bros  che racconta l’avventuroso viaggio verso il regno di Babbo Natale. Durante Gardaland Magic Winter, inoltre, i visitatori presenti potranno scoprire, primi fra tutti, dove sorgerà Jumanji -The Labyrinth: la novità 2023 basata sulla popolare serie cinematografica. Anche nel periodo natalizio, i più coraggiosi avranno comunque la possibilità di godere del brivido di una corsa su Raptor, su Oblivion e sulle altre attrazioni adrenaliniche del parco. I chioschi proporranno invece i tipici sapori del Natale, con biscotti natalizi, candy mallow e cioccolate calde.\r\n\r\nImperdibile, durante Gardaland Magic Winter, l’incontro con Babbo Natale. Appuntamento al Magico Villaggio, una baita di montagna ricca di sorprese, profumi ed esperienze ad hoc, che permetterà naturalmente la classica consegna della letterina personalizzata. Torna anche per quest'anno quindi l’appuntamento presso Gardaland Theatre con l'Emporio di Natale, il live musical condotto da un’orchestra dal vivo di 16 persone. E non finisce qui: da segnalare i Meet & Greet con la mascotte Prezzemolo e i suoi amici al teatro della Fantasia e con la maialina Peppa Pig nella sua colorata casa. Gran finale della giornata, allo scoccare delle ore 18, è l’appuntamento in piazza Jumanji, in cui è stato posizionato un albero naturale del peso di oltre 4 mila chili sotto il quale sorge il palco dello show Santa Claus is coming to Gardaland. \r\n\r\nGardaland Magic Winter proseguirà nel lungo ponte dell’Immacolata dall’8 all’11 dicembre, il 17 e il 18 dicembre, il 24 dicembre e poi ininterrottamente dal 26 dicembre all’8 gennaio e sarà aperto dalle 10:30 alle 18. Per tutto il periodo natalizio un biglietto combinato permetterà l’accesso al Parco, a Gardaland Sea Life Aquarium e alla Miniland di Legoland. Gardaland Hotel e Gardaland Adventure Hotel offrono al contempo fino al 20% di sconto su un pacchetto che comprende soggiorno presso uno degli hotel del resort e un biglietto di un giorno a Gardaland Park. L’offerta è valida per soggiorni fino al 7 gennaio 2023, escluse le date del 30 e 31 dicembre 2022.","post_title":"A Gardaland inizia la Magic Winter, in calendario fino al prossimo 8 gennaio","post_date":"2022-12-06T10:09:06+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1670321346000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435429","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Cresce ancora la \"famiglia\" di Inside Marche Live, l'Associazione dei tour operator incoming delle Marche, che si è ritrovata ad Ancona per la sua Assemblea di fine anno. Superato il periodo più difficile di sempre per il turismo a livello internazionale, gli operatori marchigiani dell'incoming si sono incontrati per una riunione operativa con il direttore dell’Agenzia regionale del turismo Marco Bruschini, per fare il punto sulla stagione e programmare le attività del 2023.\r\n\r\nDieci punti sul tavolo delle istituzioni regionali, alle quali è stato chiesto a gran voce in prima battuta una concertazione delle azioni da svolgere per il comparto e una forte collaborazione alle istituzioni, per salvaguardare aziende dotate di professionalità che devono prepararsi per la prossima stagione, superando le varie crisi di questi anni, da quella pandemica a quella energetica ed economica ed in particolare nelle Marche con i vari accadimenti (dall'alluvione al terremoto).\r\n\r\nINSIDE MARCHE LIVE CRESCE\r\n\r\nNel frattempo si programmano le azioni future e il numero di aziende associate ad Inside Marche Live cresce ancora, con l'ingresso di 2 nuovi soci qualificati: entrano infatti i tour operator Rurally di Maiolati Spontini (AN) specializzato nel turismo rurale ed outdoor e GISMI di Monteurano (FM) specializzato nel luxury travel, superando quota 30 associati e contribuendo a confermare l'Associazione Inside Marche Live quale la più rappresentativa del mondo del turismo organizzato marchigiano nonché interlocutore privilegiato per le istituzioni regionali e nazionali.\r\n\r\nGli operatori stanno già lavorando per definire le azioni promozionali che andranno a svolgere nel 2023 e hanno iniziato per questo un confronto con l'Agenzia del turismo alla Regione Marche per definire e condividere insieme il Piano Promozionale.\r\n\r\nIl ruolo della nuova Agenzia Regionale del turismo e dell'internazionalizzazione è il tema principale del confronto con la Regione Marche ed i soci di Inside Marche Live sono impegnati per elaborare proposte e suggerimenti.\r\n\r\nLE PROPOSTE ALLA REGIONE MARCHE\r\n\r\nTra le proposte si segnalano queste: si chiede un aumento delle risorse nei bandi dedicati al settore sia per la promozione che per incentivare i flussi turistici in bassa stagione, si propone una collaborazione per l'organizzazione di fiere e workshop, promuovendo più eventi promozionali, si chiede inoltre di stanziare risorse cospicue per riqualificare le strutture ricettive nel territorio delle Marche che necessitano di ammodernamento, si chiede di aprire un tavolo con Aeroporto di Ancona per stabilire quali siano le rotte da attivare per incentivare il turismo in entrata e di definire un vero piano strategico del turismo a medio lungo termine, in modo da poter lavorare in sinergia programmando per tempo le azioni e gli interventi.\r\n\r\nIL COLLOQUIO CON LA REGIONE\r\n\r\nIl Direttore Marco Bruschini si è detto disponibile al confronto ed ha definito gli operatori incoming «un interlocutore fondamentale per tutta la filiera del turismo regionale e non solo, perché le istituzioni devono lavorare nell'interesse delle imprese».\r\n\r\nNelle prossime settimane Inside Marche live parteciperà al confronto sul piano annuale del turismo, e contribuirà grazie all'esperienza dei propri associati a presentare un \"position paper\" di proposte relative al comparto del turismo organizzato, che rimane ancora oggi uno dei più colpiti dalla pandemia, ma anche tra quelli con maggiori potenzialità di sviluppo. Il futuro del turismo delle Marche è già iniziato.","post_title":"Inside Marche Live: nuovi soci e progetti in vista del confronto con la Regione sul piano promozionale 2023","post_date":"2022-12-05T15:30:18+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1670254218000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435395","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ryanair, Air Europa, Iberia Express e Binter avvertono dell'impatto che l'introduzione di una nuova tassa sul cherosene nell'Unione Europea avrà per il settore aereo e, quindi, per i viaggiatori.\r\n\r\nNell'ambito della Convenzione delle isole turistiche europee, tenutasi a Maspalomas, hanno avvertito che questa tassa \"va nella direzione opposta\" per ridurre le emissioni. Sostengono che la sua applicazione comporterà un taglio degli investimenti che dedicati alla decarbonizzazione.\r\n\r\n«Tutto ciò che viene imposto va nella direzione opposta e che impieghiamo più tempo per sviluppare queste tecnologie», avverte l'amministratore delegato di Iberia Express, Carlos Gómez, che influenza l'ambizioso piano di rinnovamento della flotta che la sua azienda sta portando avanti.\r\nNiente tasse\r\nIl presidente di Binter, Rodolfo Núñez, afferma che «la soluzione è non tassare l'attività. Vogliamo fare tutto il possibile e ne abbiamo la volontà, ma tassarlo impedirà alle aziende di spendere più soldi in innovazione e ricerca. Non si può legiferare contro un'attività che ci tiene in vita, che è il nostro stile di vita», dice.\r\n\r\nDa parte sua, l'amministratore delegato di Air Europa, Jesús Nuño de la Rosa, ricorda che «le compagnie aeree stanno facendo molto per innovare e ridurre le emissioni, ma da soli non possiamo». A suo avviso, le autorità dovrebbero «cambiare l'equazione», cercando una strategia per aiutare le compagnie aeree a ridurre i livelli di inquinamento invece di «tassare di più».\r\n\r\nIl presidente di ALA, Javier Gándara, e il responsabile della sostenibilità di Ryanair, Thomas Fowler, si esprimono in termini simili, avvertendo che la tassa sul cherosene porterà a una deviazione dei turisti verso destinazioni più economiche che non sono interessate dalla sua attuazione, come gli africani .","post_title":"Ipotesi di tassa sul cherosene della Ue. le compagnie non ci stanno","post_date":"2022-12-05T10:20:42+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1670235642000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435336","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Parte la campagna di Natale che per tutto il mese di dicembre vedrà in primo piano la collezione Boscolo Gift con incentivi e promozioni destinate al trade. “Sono 1.500 le agenzie che hanno la fortuna di avere un espositore dedicato all’intera gamma dei cofanetti e stanno allestendo le vetrine di Natale sullo sfondo rosso dei Boscolo Gift”, spiega il direttore commerciale, Salvatore Sicuso.\r\n\r\nUn set speciale di vetrofanie, locandine e materiale espositivo permette infatti di presentare ai propri clienti le migliori proposte regalo per il periodo delle feste natalizie. E per tutte le agenzie iscritte al programma Gift Expert, Boscolo ha inoltre pensato ai più piccoli e raffinati dettagli, grazie a un kit natalizio per la confezione regalo, che permetterà agli agenti di personalizzare i cofanetti scelti dai clienti tra le molte proposte della collezione.\r\n\r\n ","post_title":"Al via il Natale Boscolo Gift: vetrofanie, locandine e materiale espositivo per le adv","post_date":"2022-12-05T09:10:12+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1670231412000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435363","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Binter ha siglato un ordine per l'acquisto fermo di cinque Embraer E195-E2, che si aggiungeranno ai cinque in flotta dal 2019 e con i quali il vettore è diventato la prima compagnia aerea europea a volare con questo modello.\r\n\r\nCome spiegato dal nuovo coordinatore generale della compagnia, Santiago Guerra, l'accordo  supera i 389 milioni di dollari e i primi due velivoli dovrebbero arrivare alle Canarie nel novembre 2023. \"Un mese dopo, a dicembre, Binter riceverà gli altri due mentre l'ultimo aeromobile arriverà in flotta nell'aprile 2024. Questo modello di aeromobile si adatta molto bene alle rotte più lunghe di Binter e a quelle con il più alto volume di passeggeri, e l'arrivo di nuovi jet ci consentirà di ampliare l'offerta di rotte e destinazioni\".\r\n\r\nL'E195-E2 è il velivolo più grande e moderno della famiglia E-Jet E2: la speciale configurazione scelta dalla compagnia delle Canarie prevede una classe singola da 132 posti che consente una comoda distanza tra passeggeri stessi 79 centimetri. L'interno della cabina prevede 2+2 posti a sedere, senza sedile centrale, e il vano superiore può essere adattato per ospitare fino a un bagaglio a mano per passeggero, raddoppiando la capacità dei jet regionali convenzionali.","post_title":"Binter ordina altri 5 Embraer E195-E2: prime consegne a novembre 2023","post_date":"2022-12-05T09:02:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1670230960000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435323","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Extra commission, cash-back immediato, promo dedicate e focus sui gruppi. Sono le azioni messe in campo da MyItalytotheworld per incentivare la campagna di recruiting delle agenzie di viaggio, nonché per spingere le iscrizioni al portale dell'operatore b2b: \"Abbiamo pensato di mettere a loro disposizione ulteriori benefit - racconta la general manager,  Marella Bagnoli, illustrando il piano strategico che guiderà l’azienda per i prossimi mesi, a breve e medio termine -. Tra questi, c'è quindi l’extra commission del 18% per le prenotazioni effettuate entro il 31 dicembre 2022 sui prodotti short break Italia. Inoltre garantiremo un cash-back immediato del 5%, valido per tutte le nuove registrazioni compiute entro il 31 gennaio 2023 e sulle prime cinque prenotazioni di soggiorni in hotel. Ciò si traduce, pertanto, in uno sconto immediato rilevabile al momento della conferma del booking”.\r\n\r\n\"In questo periodo di booking natalizio, stiamo anche proponendo delle promo davvero uniche su prodotti creati al 100% da noi - prosegue Marella Bagnoli -. I pacchetti di short break in Italia mixano sempre sistemazione alberghiera di alto livello, biglietti museali garantiti, pass ad attrazioni culturali e visite guidate, oltre all’esperienza enogastronomica in un ristorante tipico, transfer in/out incluso, della destinazione prescelta”.\r\n\r\n \r\n\r\n“Last but not least - conclude la gm -, abbiamo lanciato sul nostro portale una sezione pensata appositamente per i gruppi: qui le adv potranno fare richieste specifiche per comitive dai dieci pax in su, lavorando in autonomia e inserendo nel programma di viaggio tutto ciò che occorre, dall’hotel al transfer, dai ticket museali alle visite guidate, e ricevendo una quotazione ad hoc entro 48 ore dalla richiesta. Senza dimenticare che, fino alla fine di dicembre, resta valido lo sconto del 5% sui booking effettuati”.","post_title":"MyItalytotheworld punta sulle adv e vara una serie di incentivi ad hoc","post_date":"2022-12-02T11:09:19+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1669979359000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435256","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" \r\n\r\nÈ il Polo passeggeri il protagonista della Winter experience del Gruppo Fs. «Un attore unico capace di garantire la libertà di viaggiare ovunque con collegamenti sempre più capillari e vicini alle necessità del territorio. - Afferma Luigi Corradi, amministratore delegato di Trenitalia e capogruppo di settore del Polo passeggeri - .Il nostro impegno per il futuro è valorizzare e incentivare la scelta del treno, il mezzo green per eccellenza, favorendo modalità di trasporto collettive e interconnesse, abbinate con altri mezzi di trasporto. Grazie a un’offerta sempre più door-to-door, Trenitalia diventa così hub aggregatore del turismo nel nostro paese e oltre i suoi confini».\r\n\r\nDomenica 11 dicembre prenderà il via la Trenitalia Winter Experience 2022/23:  un’esperienza di viaggio integrata treno-bus che, a partire dalle esigenze dei clienti e dei territori serviti, garantirà un’offerta sempre più efficace, competitiva e sostenibile, con tante promozioni per contrastare il caro vita. «Il bilancio dell’anno trascorso segna una crescita positiva rispetto al 2019. - ha sottolineato Corradi - Nel 2022 si è tornati a viaggiare e i nostri progetti per il futuro sono pieni di passione e impegno. Tre i grandi temi al centro della visione del Gruppo FS: la sostenibilità e l’impegno per il futuro, l’intermodalità e, quindi, la libertà di viaggiare ovunque e la fiducia dei clienti insieme con la gioia di viaggiare insieme».\r\nItalia e Europa\r\nL’universo del Polo passeggeri guarda all’Italia e all’Europa: Frecce, Intercity, Eurocity, Euronight e Il Regionale garantiranno in Italia oltre 6.700 collegamenti in treno e più di 13.600 corse bus, mentre all’estero il nuovo mercato del Gruppo attiverà oltre 2.400 collegamenti complessivi al giorno via treno e 9.000 le corse in bus in Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Olanda e Grecia.\r\n\r\nViaggiare in treno sarà ancora più divertente per tutti, soprattutto per i più piccoli, grazie alle diverse offerte firmate anche Disney. In queste settimane sono numerose le partenze programmate verso i mercatini natalizi e in direzione delle piste da sci, mentre continuano a essere in primo piano i collegamenti con gli aeroporti e i viaggi verso le città d'arte e gli eventi di cultura e musica. Senza dimenticare l’apertura agli amici a 4 zampe che da sempre viaggiano al 50%, ma dal primo dicembre all’8 gennaio viaggeranno gratis su Frecce e Intercity.","post_title":"Gruppo Fs: la Winter experience 22/23 al servizio del Polo passeggeri","post_date":"2022-12-02T08:39:45+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1669970385000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"435243","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Binter ha messo in vendita l'operativo 2023, il più ampio della sua storia, che prevede oltre 650.000 posti su più di 45 rotte in dieci paesi. Numeri che rappresentano un aumento del 12% rispetto alla scorsa stagione e quasi il triplo della capacità pre pandemia.\r\n\r\nLa compagnia potenzierà le rotte per Ponta Delgada, l'isola di Sal e Minorca e confermerà la rotta stagionale con Fez, i collegamenti diretti da Madeira con Marrakech, Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife Sud. Nuove destinazioni saranno però aggiunte nei prossimi mesi.\r\n\r\nIl potenziamento della rotta con Ponta Delgada consentirà di ampliare l'offerta di voli in codeshare con Sata verso New York, Boston e Toronto. Nel periodo di punta della stagione, Binter opererà fino a 220 voli settimanali al di fuori delle isole.","post_title":"Binter vola sull'estate 2023 con oltre 650.000 posti su più di 45 rotte","post_date":"2022-12-02T08:00:03+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669968003000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"434999","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Emirates accende i riflettori sulla destinazione Seychelles, ideale per una perfetta fuga invernale. Oggi la compagnia aerea offre 36 voli settimanali da Milano, Roma, Bologna e Venezia verso Dubai e poi verso le Seychelles, con l'Airbus A380 impiegato sulle rotte da Milano e Roma per Dubai.\r\nI passeggeri che viaggiano con Emirates potranno godere di un'esperienza culinaria senza eguali nei cieli con menu a più portate di ispirazione regionale sviluppati da un team di chef pluripremiati integrati da un'ampia selezione di bevande premium. I clienti potranno sedersi e rilassarsi con un massimo di 5.000 canali e contenuti di intrattenimento globale con film, programmi TV, musica, podcast, giochi, audiolibri e altro ancora grazie ad ice, il pluripremiato sistema di intrattenimento in volo di Emirates.\r\nNumerose le attività offerte da un soggiorno alle Seychelles: punto di partenza il mare e tutto ciò che sta sotto la sua superficie: una vivace vita sottomarina fatta di barriere coralline, pesci multicolore che aspettano solo di mostrarsi in tutto il loro splendore. Il parco marino di Saint-Anne, poi, è una tappa obbligatoria. Per gli amanti delle passeggiate e degli sport all'aria aperta, una visita a Praslin e La Digue è irrinunciabile. Victoria, la capitale delle Seychelles, si trova nel nord dell'isola di Mahé ed è la meta ideale per chi cerca l'aspetto più cosmopolita dell’arcipelago. Tra le tante attrazioni spiccano la torre dell'orologio, il tempio indù e il famoso mercato.","post_title":"L'inverno di Emirates punta dritto verso le isole Seychelles","post_date":"2022-11-28T17:16:46+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1669655806000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti