2 March 2024

Aeroitalia: marcia indietro su Firenze e Milano Bergamo: arriva Ryanair

[ 0 ]

Aeroitalia affronta una generale revisione delle attività rispetto a quanto precedentemente annunciato. Quindi fa marcia indietro dalle due basi di Firenze e Milano Bergamo. Come risulta già da qualche giorno dalla pagina web del vettore.

Ecco allora che Ryanair non perde tempo e ribadisce la propria presenza e operatività dagli scali in questione. “Ryanair – dichiara il country manager Italia, Mauro Bolla, in una nota – sta ancora una volta salvando la situazione. Dopo le cancellazioni dei voli da parte di Aeroitalia, avendo ora cancellato tutte le sue rotte da Firenze tranne una oltre a quasi la metà delle sue rotte da Milano Bergamo”.

Tariffa salvataggio

La low cost irlandese ha quindi lanciato una tariffa di salvataggio (rescue fare) a partire da 29,99 euro su 19 rotte per accogliere i viaggiatori italiani interessati dalle cancellazioni di Aeroitalia  da/per Milano Bergamo e Firenze: i passeggeri italiani che hanno prenotato voli su queste rotte possono viaggiare su uno degli oltre 40 collegamenti settimanali di Ryanair da Milano Bergamo o dalla vicina Pisa (per i clienti che avevano prenotato voli da Firenze), per viaggiare nei mesi di febbraio e marzo 2023.

La low cost ha da poco annunciato l’apertura di 12 nuove rotte estive e l’aggiunta di due ulteriori aeromobili basati a Milano per l’estate 2023; a Pisa, invece, opererà quest’estate oltre 470 voli verso 52 rotte.

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 462538 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia amplia il network da Comiso con l'introduzione, dal prossimo 30 marzo, della rotta per Milano Linate che sarà servita con due frequenze alla settimana, il sabato e la domenica. Questo nuovo collegamento si aggiunge alle altre rotte già servite dalla compagnia dallo scalo Ibleo: Roma Fiumicino, Milano Bergamo, Bologna e Pisa. Sulla rotta sarà impiegato un Boeing 737-800 da 189 posti con il seguente operativo: decollo il sabato da Comiso alle 18,10 e rientro dal city airport milanese alle 20,50; partenza la domenica da Comiso alle 9,10 e da Linate alle 11,50. [post_title] => Aeroitalia aggiunge Milano Linate all'operativo estivo da Comiso [post_date] => 2024-02-29T14:22:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1709216542000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 462342 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nessuna confusione sul marchio Aeroitalia: il Tribunale di Roma ha infatti rigettato la richiesta cautelare presentata da Ita Airways, volta a inibire l'uso del marchio, anche sotto forma di logo per presunta confondibilità con il marchio Alitalia. La decisione del Tribunale, spiega una nota di Aeroitalia, «motiva che non esiste una confondibilità tra i due marchi, permettendo quindi al vettore di continuare a utilizzare il suo marchio e logo senza restrizioni». Aeroitalia era rappresentata dagli avv.ti. Marco S. Spolidoro e Giuseppe Pinelli dello Studio Pinelli Schifani, i quali hanno tutelato con successo la posizione della compagnia aerea contro le accuse di Ita Airways.   [post_title] => Il tribunale dà ragione ad Aeroitalia contro Ita sul logo Alitalia [post_date] => 2024-02-28T09:55:36+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1709114136000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 462297 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia conferma l'uscita definitiva da Ancona: la compagnia aerea spiega in un comunicato che «In ottemperanza alla procedura di urgenza emanata da Enac, venerdì 23 febbraio u.s., a far data dal 16 marzo 2024 terminerà le proprie operazioni sull’aeroporto di Ancona. Fino a tale data i voli rimarranno vendibili a sistema. I biglietti già acquistati per partenze dal 16 marzo verranno invece rimborsati». In parallelo è partita la nuova gara per la continuità territoriale: entro le ore 12:00 di lunedì 4 marzo i vettori aerei interessati possono presentare la propria offerta per aderire alla procedura negoziata che assegnerà l'operatività dei collegamenti aerei in regime di ct dal "Raffaello Sanzio" fino ad ottobre. I voli sono quelli diretti a Milano Linate, Roma-Fiumicino, e Napoli. La procedura d'urgenza prevede che la nuova aerolinea si impegni a garantire il servizio per un periodo di 45 giorni rinnovabili fino a complessivi sette mesi, in modo di fare da ponte fino alla nuova gara che partirà dal 1° ottobre. L'inizio del servizio è previsto non oltre il 16 marzo 2024, in modo da non lasciare vuoti con la gestione affidata appunto ad Aeroitalia, che opererà fino a quella data.  [post_title] => Aeroitalia lascerà Ancona il 16 marzo: al via la nuova gara per la continuità territoriale [post_date] => 2024-02-27T09:44:06+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1709027046000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 462146 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia ha firmato un protocollo di intesa con lo Stato Maggiore della Difesa. Grazie a questa nuova intesa - ufficializzata ieri con una cerimonia che si è svolta presso il Palazzo della Difesa - tutti gli appartenenti alle forze armate italiane e i loro familiari avranno diritto a speciali agevolazioni sui voli operati da Aeroitalia, sia per trasferte di lavoro sia per periodi di riposo e vacanza. "Queste condizioni sono un segno tangibile della nostra gratitudine per il servizio che questi uomini e queste donne rendono tutti i giorni alla nazione" sottolinea una nota della compagnia aerea. [post_title] => Aeroitalia sigla una nuova intesa con lo Stato Maggiore della Difesa [post_date] => 2024-02-23T10:45:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708685151000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461839 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia aggiunge capacità sulla rotta tra Roma Fiumicino e Bacau: dal prossimo 1° aprile le frequenze verso la città rumena diventeranno giornaliere, rispetto alle tre operate finora. L'incremento dei voli migliorerà la frequenza delle tratte aeree tra le due città nonché aumenterà le opzioni di collegamento attraverso lo scalo romano verso la Sicilia e la Sardegna. I biglietti sono già disponibili per l'acquisto attraverso tutti i canali di distribuzione della compagnia aerea.  [post_title] => Aeroitalia aumenta i voli sulla Roma-Bacau da tre a sette alla settimana [post_date] => 2024-02-19T14:09:09+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1708351749000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461534 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia tornerà a collegare Perugia a Olbia dal prossimo 3 giugno e per tutta l'estate fino al 27 settembre. "La decisione di ripristinare la Perugia-Olbia nel nostro network di destinazioni sottolinea l'impegno nel promuovere la connettività all'interno del nostro paese e nel facilitare l'accesso a destinazioni di grande interesse turistico e culturale" sottolinea una nota del vettore. La nuova rotta estiva sarà servita con frequenze che garantiranno ai viaggiatori flessibilità e comodità, permettendo sia brevi soggiorni sia vacanze più lunghe. I biglietti saranno disponibili per l'acquisto attraverso tutti i canali distributivi. [post_title] => Aeroitalia ripristina i collegamenti estivi tra Perugia e Olbia dal 3 giugno [post_date] => 2024-02-15T10:30:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1707993007000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 461476 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E alla fine è arrivato lo strappo definitivo: Aeroitalia lascerà l'aeroporto delle Marche. La compagnia aerea ha inviato all'Enac la missiva con cui rinuncia al bando per i voli in continuità territoriale (su Milano, Roma e Napoli). Quelli che, successivamente alla diatriba con la regione Marche, Aeroitalia si era inzialmente impegnata a operare fino al termine dello stesso, il prossimo ottobre. Preoccupazione da parte dei sindacati: Filt Cgil Marche sulla futura procedura di urgenza, che dovrebbe aprirsi, per individuare un nuovo soggetto che opererà sulla ct. "I voli di continuità territoriale sono solo  una parte  dello sviluppo auspicato dalla giunta Acquaroli.  La continuità territoriale è stata concessa perché le Marche sono una regione in transizione e cioè meno sviluppata delle altre, carente di infrastrutture per i collegamenti che ne determinano l’isolamento”. Senza dubbio, “l’incertezza di questi voli non consente un’ organizzazione del lavoro stabile". Per la Filt Cgil, “occorre andare oltre i voli di continuità e attuare il piano industriale presentato dalla società di gestione dello scalo, che prevede lo sviluppo del cargo e  l’intermodalità tra le principali infrastrutture della provincia. Tutte misure che richiedono investimenti pubblici e privati”. La nuova procedura per la manifestazione pubblica di interesse che avvierà Enac dovrebbe protrarsi per almeno 15 giorni. [post_title] => Aeroitalia getta la spugna e rinuncia anche alla continuità territoriale da Ancona [post_date] => 2024-02-14T12:36:51+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1707914211000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 460599 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aeroitalia collegherà Perugia a Lamezia per tutta l'estate e precisamente dal prossimo 2 giugno e fino al 15 settembre. I voli, già in vendita, sono operati con aeromobili Atr 72-600 in configurazione da 68 posti, due volte alla settimana, il giovedi e la domenica. La nuova rotta è «una mossa strategica per rafforzare la nostra rete di collegamenti durante la peak season - ha dichiarato Gaetano Intrieri, amministratore delegato del vettore - rispondendo così alla crescente domanda di viaggi fra l’ Umbria e la Calabria. Questo servizio non solo migliorerà la connettività tra le due regioni, ma contribuirà anche a stimolare il turismo e l'economia locale». Antonello Marcucci, presidente dell’aeroporto dell’Umbria ha aggiunto: «Il nuovo collegamento di Aeroitalia rappresenta un altro importante tassello per lo sviluppo del nostro netwrork e il soddisfacimento di una richiesta da tempo sentita dalla comunità locale. Questa nuova rotta rappresenta un'opportunità per favorire lo sviluppo economico, turistico e culturale della nostra regione, stimolando ulteriormente la connettività tra il cuore dell'Italia e le meraviglie della Calabria. Ci impegniamo a continuare nel percorso di incremento del traffico, fornendo servizi di alta qualità ai passeggeri e alle compagnie aeree che scelgono di operare presso il nostro scalo». [post_title] => Aeroitalia collegherà quest'estate Perugia a Lamezia, con due voli settimanali [post_date] => 2024-02-01T12:17:02+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1706789822000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 459257 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Destinazioni valide per ogni tipo di viaggiatore: dalle vacanze per famiglie a Lussino, a quelle per i giovani a Novalja, alla gita di un giorno a Lussino e Rovigno. Gomo Viaggi è un to che noleggia navi e aerei in vuoto/pieno per collegare Pesaro e Cesenatico alla Croazia in tre ore e offrire vacanze facilmente accessibili su entrambe le coste dell'Adriatico. «L’idea è nata nel 2003 e i passeggeri sono aumentati nel corso degli anni. - spiega il titolare dell'operatore marchigiano, Paolo Gorini -. Nel periodo della pandemia abbiamo continuato a collegare le due coste con navi veloci che trasportano passeggeri e biciclette. Le estati del 2020 e del 2021 sono state molto difficili: avevamo le prenotazioni, ma le regole cambiavano ogni giorno e questo ci ha fortemente penalizzati. Ma non ci siamo mai fermati e le perdite di quel periodo terribile sono state ampiamente ripagate negli ultimi due anni». Gomo Viaggi guarda ora al futuro: «Privilegiamo la vacanza naturalistica ma le località che tocchiamo sono anche ricche di storia e cultura. Quest’anno aggiungeremo ai consueti hotel e appartamenti nuove proposte di soggiorno. Inoltre una piccola nave da crociera di proprietà, da 19 cabine, porterà i nostri clienti in giro per le isole croate (Krk, Rab, Cres, Incoronate...) con minicrociere da due a sette notti, in abbinamento con la nave veloce da Lussino. Abbiamo poi noleggiato un velivolo di Aeroitalia per offrire voli continuativi di soli 50 minuti su Rijeka e Spalato dall’aeroporto di Ancona. I nostri clienti potranno scoprire nuove destinazioni con soggiorni a Opatja, Rijeka, Trogir, Spalato e Hvar. In quest’anno di crescita abbiamo inoltre deciso di partecipare al Tove (a Milano, il 4 e 5 febbraio) per far conoscere i nostri prodotti a un grande numero di adv e operatori turistici». [gallery ids="459261,459260,459259"] [post_title] => Cresce l'offerta Gomo Viaggi che viene al Tove per incontrare ancora più adv [post_date] => 2024-01-12T11:03:18+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1705057398000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "aeroitalia arretra" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":37,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":114,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"462538","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\n\r\n\r\nAeroitalia amplia il network da Comiso con l'introduzione, dal prossimo 30 marzo, della rotta per Milano Linate che sarà servita con due frequenze alla settimana, il sabato e la domenica.\r\n\r\nQuesto nuovo collegamento si aggiunge alle altre rotte già servite dalla compagnia dallo scalo Ibleo: Roma Fiumicino, Milano Bergamo, Bologna e Pisa.\r\n\r\n\r\nSulla rotta sarà impiegato un Boeing 737-800 da 189 posti con il seguente operativo: decollo il sabato da Comiso alle 18,10 e rientro dal city airport milanese alle 20,50; partenza la domenica da Comiso alle 9,10 e da Linate alle 11,50.\r\n\r\n\r\n","post_title":"Aeroitalia aggiunge Milano Linate all'operativo estivo da Comiso","post_date":"2024-02-29T14:22:22+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1709216542000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"462342","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nessuna confusione sul marchio Aeroitalia: il Tribunale di Roma ha infatti rigettato la richiesta cautelare presentata da Ita Airways, volta a inibire l'uso del marchio, anche sotto forma di logo per presunta confondibilità con il marchio Alitalia.\r\n\r\nLa decisione del Tribunale, spiega una nota di Aeroitalia, «motiva che non esiste una confondibilità tra i due marchi, permettendo quindi al vettore di continuare a utilizzare il suo marchio e logo senza restrizioni».\r\n\r\nAeroitalia era rappresentata dagli avv.ti. Marco S. Spolidoro e Giuseppe Pinelli dello Studio Pinelli Schifani, i quali hanno tutelato con successo la posizione della compagnia aerea contro le accuse di Ita Airways.\r\n\r\n ","post_title":"Il tribunale dà ragione ad Aeroitalia contro Ita sul logo Alitalia","post_date":"2024-02-28T09:55:36+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1709114136000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"462297","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeroitalia conferma l'uscita definitiva da Ancona: la compagnia aerea spiega in un comunicato che «In ottemperanza alla procedura di urgenza emanata da Enac, venerdì 23 febbraio u.s., a far data dal 16 marzo 2024 terminerà le proprie operazioni sull’aeroporto di Ancona. Fino a tale data i voli rimarranno vendibili a sistema. I biglietti già acquistati per partenze dal 16 marzo verranno invece rimborsati».\r\n\r\nIn parallelo è partita la nuova gara per la continuità territoriale: entro le ore 12:00 di lunedì 4 marzo i vettori aerei interessati possono presentare la propria offerta per aderire alla procedura negoziata che assegnerà l'operatività dei collegamenti aerei in regime di ct dal \"Raffaello Sanzio\" fino ad ottobre. I voli sono quelli diretti a Milano Linate, Roma-Fiumicino, e Napoli.\r\n\r\nLa procedura d'urgenza prevede che la nuova aerolinea si impegni a garantire il servizio per un periodo di 45 giorni rinnovabili fino a complessivi sette mesi, in modo di fare da ponte fino alla nuova gara che partirà dal 1° ottobre. L'inizio del servizio è previsto non oltre il 16 marzo 2024, in modo da non lasciare vuoti con la gestione affidata appunto ad Aeroitalia, che opererà fino a quella data. ","post_title":"Aeroitalia lascerà Ancona il 16 marzo: al via la nuova gara per la continuità territoriale","post_date":"2024-02-27T09:44:06+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1709027046000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"462146","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeroitalia ha firmato un protocollo di intesa con lo Stato Maggiore della Difesa. Grazie a questa nuova intesa - ufficializzata ieri con una cerimonia che si è svolta presso il Palazzo della Difesa - tutti gli appartenenti alle forze armate italiane e i loro familiari avranno diritto a speciali agevolazioni sui voli operati da Aeroitalia, sia per trasferte di lavoro sia per periodi di riposo e vacanza.\r\n\r\n\"Queste condizioni sono un segno tangibile della nostra gratitudine per il servizio che questi uomini e queste donne rendono tutti i giorni alla nazione\" sottolinea una nota della compagnia aerea.","post_title":"Aeroitalia sigla una nuova intesa con lo Stato Maggiore della Difesa","post_date":"2024-02-23T10:45:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1708685151000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461839","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeroitalia aggiunge capacità sulla rotta tra Roma Fiumicino e Bacau: dal prossimo 1° aprile le frequenze verso la città rumena diventeranno giornaliere, rispetto alle tre operate finora.\r\n\r\nL'incremento dei voli migliorerà la frequenza delle tratte aeree tra le due città nonché aumenterà le opzioni di collegamento attraverso lo scalo romano verso la Sicilia e la Sardegna. I biglietti sono già disponibili per l'acquisto attraverso tutti i canali di distribuzione della compagnia aerea. ","post_title":"Aeroitalia aumenta i voli sulla Roma-Bacau da tre a sette alla settimana","post_date":"2024-02-19T14:09:09+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1708351749000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461534","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Aeroitalia tornerà a collegare Perugia a Olbia dal prossimo 3 giugno e per tutta l'estate fino al 27 settembre. \"La decisione di ripristinare la Perugia-Olbia nel nostro network di destinazioni sottolinea l'impegno nel promuovere la connettività all'interno del nostro paese e nel facilitare l'accesso a destinazioni di grande interesse turistico e culturale\" sottolinea una nota del vettore.\r\n\r\nLa nuova rotta estiva sarà servita con frequenze che garantiranno ai viaggiatori flessibilità e\r\ncomodità, permettendo sia brevi soggiorni sia vacanze più lunghe. I biglietti saranno disponibili per l'acquisto attraverso tutti i canali distributivi.","post_title":"Aeroitalia ripristina i collegamenti estivi tra Perugia e Olbia dal 3 giugno","post_date":"2024-02-15T10:30:07+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1707993007000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"461476","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"E alla fine è arrivato lo strappo definitivo: Aeroitalia lascerà l'aeroporto delle Marche. La compagnia aerea ha inviato all'Enac la missiva con cui rinuncia al bando per i voli in continuità territoriale (su Milano, Roma e Napoli). Quelli che, successivamente alla diatriba con la regione Marche, Aeroitalia si era inzialmente impegnata a operare fino al termine dello stesso, il prossimo ottobre.\r\n\r\nPreoccupazione da parte dei sindacati: Filt Cgil Marche sulla futura procedura di urgenza, che dovrebbe aprirsi, per individuare un nuovo soggetto che opererà sulla ct.\r\n\r\n\"I voli di continuità territoriale sono solo  una parte  dello sviluppo auspicato dalla giunta Acquaroli.  La continuità territoriale è stata concessa perché le Marche sono una regione in transizione e cioè meno sviluppata delle altre, carente di infrastrutture per i collegamenti che ne determinano l’isolamento”. Senza dubbio, “l’incertezza di questi voli non consente un’ organizzazione del lavoro stabile\". Per la Filt Cgil, “occorre andare oltre i voli di continuità e attuare il piano industriale presentato dalla società di gestione dello scalo, che prevede lo sviluppo del cargo e  l’intermodalità tra le principali infrastrutture della provincia. Tutte misure che richiedono investimenti pubblici e privati”.\r\n\r\nLa nuova procedura per la manifestazione pubblica di interesse che avvierà Enac dovrebbe protrarsi per almeno 15 giorni.","post_title":"Aeroitalia getta la spugna e rinuncia anche alla continuità territoriale da Ancona","post_date":"2024-02-14T12:36:51+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1707914211000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"460599","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\n\r\n\r\n\r\nAeroitalia collegherà Perugia a Lamezia per tutta l'estate e precisamente dal prossimo 2 giugno e fino al 15 settembre. I voli, già in vendita, sono operati con aeromobili Atr 72-600 in configurazione da 68 posti, due volte alla settimana, il giovedi e la domenica.\r\n\r\nLa nuova rotta è «una mossa strategica per rafforzare la nostra rete di collegamenti durante la peak season - ha dichiarato Gaetano Intrieri, amministratore delegato del vettore - rispondendo così alla crescente domanda di viaggi fra l’ Umbria e la Calabria. Questo servizio non solo migliorerà la connettività tra le due regioni, ma contribuirà anche a stimolare il turismo e l'economia locale».\r\n\r\nAntonello Marcucci, presidente dell’aeroporto dell’Umbria ha aggiunto: «Il nuovo collegamento di Aeroitalia rappresenta un altro importante tassello per lo sviluppo del nostro netwrork e il soddisfacimento di una richiesta da tempo sentita dalla comunità locale. Questa nuova rotta rappresenta un'opportunità per favorire lo sviluppo economico, turistico e culturale della nostra regione, stimolando ulteriormente la connettività tra il cuore dell'Italia e le meraviglie della Calabria. Ci impegniamo a continuare nel percorso di incremento del traffico, fornendo servizi di alta qualità ai passeggeri e alle compagnie aeree che scelgono di operare presso il nostro scalo».\r\n\r\n\r\n\r\n\r\n","post_title":"Aeroitalia collegherà quest'estate Perugia a Lamezia, con due voli settimanali","post_date":"2024-02-01T12:17:02+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1706789822000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"459257","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\nDestinazioni valide per ogni tipo di viaggiatore: dalle vacanze per famiglie a Lussino, a quelle per i giovani a Novalja, alla gita di un giorno a Lussino e Rovigno. Gomo Viaggi è un to che noleggia navi e aerei in vuoto/pieno per collegare Pesaro e Cesenatico alla Croazia in tre ore e offrire vacanze facilmente accessibili su entrambe le coste dell'Adriatico. «L’idea è nata nel 2003 e i passeggeri sono aumentati nel corso degli anni. - spiega il titolare dell'operatore marchigiano, Paolo Gorini -. Nel periodo della pandemia abbiamo continuato a collegare le due coste con navi veloci che trasportano passeggeri e biciclette. Le estati del 2020 e del 2021 sono state molto difficili: avevamo le prenotazioni, ma le regole cambiavano ogni giorno e questo ci ha fortemente penalizzati. Ma non ci siamo mai fermati e le perdite di quel periodo terribile sono state ampiamente ripagate negli ultimi due anni».\r\n\r\nGomo Viaggi guarda ora al futuro: «Privilegiamo la vacanza naturalistica ma le località che tocchiamo sono anche ricche di storia e cultura. Quest’anno aggiungeremo ai consueti hotel e appartamenti nuove proposte di soggiorno. Inoltre una piccola nave da crociera di proprietà, da 19 cabine, porterà i nostri clienti in giro per le isole croate (Krk, Rab, Cres, Incoronate...) con minicrociere da due a sette notti, in abbinamento con la nave veloce da Lussino. Abbiamo poi noleggiato un velivolo di Aeroitalia per offrire voli continuativi di soli 50 minuti su Rijeka e Spalato dall’aeroporto di Ancona. I nostri clienti potranno scoprire nuove destinazioni con soggiorni a Opatja, Rijeka, Trogir, Spalato e Hvar. In quest’anno di crescita abbiamo inoltre deciso di partecipare al Tove (a Milano, il 4 e 5 febbraio) per far conoscere i nostri prodotti a un grande numero di adv e operatori turistici».\r\n\r\n[gallery ids=\"459261,459260,459259\"]","post_title":"Cresce l'offerta Gomo Viaggi che viene al Tove per incontrare ancora più adv","post_date":"2024-01-12T11:03:18+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["nofascione"],"post_tag_name":["nofascione"]},"sort":[1705057398000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti