16 June 2021

Veratour a tutta Italia, ma aperture anche in Grecia e Spagna. Il sogno? Il resto del Mediterraneo

[ 0 ]

Ormai è chiaro per tutti. Anche per la prossima estate la grande protagonista della stagione sarà l’Italia. “Ecco perché sin dall’anno scorso noi abbiamo pensato di potenziare l’offerta nelle nostre destinazioni di punta, come la Sardegna, la Puglia, la Sicilia e la Calabria – ha spiegato a Bit Digital il direttore commerciale di Veratour, Massimo Broccoli -. Ma l’appeal della nostra Penisola credo che continuerà anche negli anni venire, con l’Italia  destinata a tornare al centro dei pensieri di vacanza di molti connazionali. Ciò premesso, noi però stiamo già pensando di proporre anche altre destinazioni europee come la Spagna e la Grecia. In quest’ultimo Paese, in particolare, si stanno facendo grandi passi in avanti in termini di sicurezza, con molte delle isole che stanno procedendo alla vaccinazione di tutto il personale in contatto con i potenziali clienti. Ci rimane inoltre il piccolo sogno di poter aprire presto alcune mete mediterranee, quali la Tunisia e il mar Rosso egiziano. Speriamo”.

Anche servizi e spazi nei villaggi saranno quindi condizionati come l’anno scorso dal contesto pandemico che stiamo vivendo: “Noi abbiamo il vantaggio di avere le chiavi del prodotto in mano, nonché di rivolgerci esclusivamente a una clientela italiana. Il che fa già molto in tema di rassicurazioni – ha aggiunto Broccoli -. Ma naturalmente applicheremo un format di prodotto adeguato alla situazione sanitaria. Né più né meno di come abbiamo fatto per l’estate 2020. Tanta formazione quindi per il nostro personale e, tra le altre cose, tavoli riservati alla famiglia o al gruppo di compagni di viaggio per tutta la durata del soggiorno. Ma anche un concept di animazione adatto alle circostanze e pensato appositamente per coinvolgere micro-gruppi, specialmente nella attività del mini-club. Il tutto senza rinunciare all’aspetto di socialità del villaggio e garantendo al cliente trasparenza e tanta flessibilità, grazie a una serie di prodotti assicurativi, alcuni dei quali già compresi nella quota del pacchetto”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti