16 January 2022

Valtur: in arrivo una nuova linea di prodotto

[ 1 ]

Giuseppe Pagliara, Nicolaus,Segmentazione. E’ la parola d’ordine del momento del Gruppo Nicolaus, che a Ttg Travel Experience ha annunciato l’arrivo a breve di una nuova linea di prodotto di livello medio-alto per il brand Valtur. Non ci sono ancora i dettagli sulla novità, ma Giuseppe Pagliara ha spiegato che il progetto fa parte di un piano strategico, che mira a definire una serie di linee di prodotto da inserire nei vari brand del gruppo, per adattarne meglio l’offerta alle esigenze emergenti del mercato.

«Abbiamo realizzato alcune ricerche ad hoc, da cui è emerso che la fascia alta della domanda, quella verso cui puntiamo – ha sottolineato l’amministratore delegato della compagnia – oggi preferisce fare più vacanze da 5-7 mila euro, piuttosto che una unica da 13 mila». Ogni viaggio ha però scopi e necessità differenti. Da qui, l’esigenza di segmentare il prodotto per garantire ogni volta l’offerta più adatta all’esigenza del momento. «Tra le altre cose stiamo guardando alla fascia adult-only, che sta diventando sempre più popolare per una domanda a cui non bastano più le aree dedicate all’interno di resort generalisti, ma cerca complessi dove soggiornare liberamente ovunque in pieno relax», ha rivelato sempre Pagliara.

L’a.d. ha poi accennato alle performance del gruppo, confermando il raggiungimento dell’obiettivo dei 100 milioni di euro di fatturato al terzo trimestre 2019, ma soprattutto fornendo qualche dettaglio sulle marginalità del gruppo: «E’ chiaro che in un momento di crescita come quello che stiamo vivendo la questione profitti sia un po’ sacrificata. Posso dire però che siamo rimasti comunque sopra il break-even. Tra tre anni contiamo quindi di operare a pieno regime». La situazione è positiva anche lato liquidità, visto che dell’obbligazione da 10 milioni di euro emessa recentemente dalla compagnia «abbiamo utilizzato appena il 20% circa».

Il Gruppo Nicolaus sta infine mettendo ordine pure sul fronte delle gestioni alberghiere, grazie alla creazione, a inizio estate, della sub-holding Synfo, entro cui stanno confluendo tutte le società operative prima detenute dall’operatore. Amministratore della nuova società è lo stesso Giuseppe Pagliara, mentre direttore generale è Giuseppe Cavallo, che precedentemente è stato amministratore di alcune aziende di gestione ora confluite in Synfo.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti