16 June 2021

Ncl lancia la nuova classe Prima. Debutto nel 2022 in Nord Europa

[ 0 ]

Si chiamerà Prima la nuova classe di navi  appena annunciata da Ncl. Il debutto è previsto ad agosto 2022 con l’entrata in servizio della nave omonima, a cui seguiranno nei mesi successivi altre cinque unità sorelle. Lunga 295 metri, per una stazza di 142.500 tonnellate lorde e in grado di ospitare 3.215 ospiti, la Norwegian Prima sarà impiegata in itinerari di dieci giorni in partenza da Amsterdam e Copenaghen per i fiordi norvegesi e il mar Baltico fino al 13 settembre.

Costruita a Marghera da Fincantieri la nave presenta anche un’opera d’arte sullo scafo, ideata dal writer italiano Manuel Di Rita, conosciuto come Peeta. Tra gli architetti di livello mondiale che hanno contribuito alla progettazione di Norwegian Prima figurano il designer italiano Piero Lissoni e importanti studi di architettura come Rockwell Group, Smc Design, Tillberg Design of Sweden, Ysa Design e Studio Dado con sede a Miami. “Il nome Prima è un omaggio spontaneo che si lega alla nostra eredità di primati nel settore e un giusto tributo ai nostri nuovi partner, i cantieri navali italiani di Fincantieri”, ha spiegato il presidente e ceo di Ncl, Harry Sommer.

La nuova unità offrirà, in particolare, la superficie di spazi esterni più ampia della flotta, oltre a 13 diverse tipologie di suite. L’area The Haven by Norwegian è stata inoltre innalzata per offrire il complesso di suite più esclusivo di sempre del brand, mentre il The Haven Courtyard è stato trasformato in un nuovo, ampio Haven Sundeck, che vanta una nuova piscina a sfioro e una nuova spa all’aperto con sauna dotata di pareti in vetro e cold room per la crioterapia.

Per le unità della classe Prima, Ncl ha poi rinnovato il concept The Waterfront, raddoppiandone lo spazio e aggiungendo una varietà di esperienze e più opzioni di ristoranti grazie al nuovo Ocean Boulevard. Quest’ultimo, situato sul ponte otto, si estende su una superficie di oltre 4 mila metri quadrati e consente agli ospiti di camminare intorno all’intera nave. Qui è stata introdotto la prima “piazza” all’aperto del brand chiamata Indulge food hall, che sulla Norwegian Prima includerà 11 locali f&b, tra cui i già conosciuti Coco’s, Q Texas Smokehouse, Bbq e Starbucks. Molte anche le novità assolute, compresi la Seaside Rotisserie, che offrirà una vasta gamma di pietanze allo spiedo, Nudls, che servirà piatti a base di spaghetti da tutto il mondo, Tamara, che preparerà piatti classici indiani e molteplici opzioni di cibo vegetariano, il Quartiere Latino, che servirà piatti classici della cucina latina, il Tapas Food Truck, che offrirà uno street food di ispirazione spagnola, il Garden Kitchen, dove gli ospiti potranno ordinare insalate personalizzate con più di due dozzine di ingredienti tra cui scegliere, nonché il Just Desserts e il Just Ice Cream. Da segnalare anche gli altri tre punti di ristoro interni ed esterni: l’Onda By Scarpetta, Los Lobos e The Local Bar & Grill.

L’Ocean Boulevard ospiterà inoltre il The Concourse, un giardino di sculture all’aperto con un art wall progettato dall’artista David Harber e sei installazioni create da Alexander Krivosheiw, nonché la Infinity Beach con due piscine a sfioro, una su ciascun lato della nave e vicine alla superficie dell’oceano, mentre i due ponti in vetro Oceanwalk offriranno agli ospiti panorami mozzafiato che li faranno sentire come se camminassero sull’aria o sull’acqua. La Terrazza, una sala all’aperto, garantirà infine un ulteriore rifugio con vista sul mare.

Dopo le crociere inaugurali in Nord Europa, la Prima si sposterà quindi in America settentrionale, da dove offrirà un paio di itinerari da New York e Galveston, in Texas. Successivamente verrà posizionata nei Caraibi con base a Miami. A dicembre sarà poi la volta di Port Canaveral da dove salperà per viaggi di cinque, sette e nove giorni verso i Caraibi occidentali fino a marzo 2023, quando tornerà a New York per itinerari di cinque e sette giorni verso Bermuda. A maggio farà infine nuovamente rotta verso il Nord Europa.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti