5 August 2021

Massa, Msc: è tempo di pensare all’inverno e al volato più crociera

[ 0 ]

Nuovi prodotti e prospettive incoraggianti per le crociere. “Continuiamo la nostra scia positiva – spiega Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere alla Bmt 2021-. Abbiamo sempre navigato grazie al protocollo e così abbiamo dato di nuovo fiducia alle agenzie e ai clienti, ma dobbiamo iniziare a pensare all’inverno e fare il possibile per evitare le partenze last minute“.

Msc presenta quindi tutte le novità relative alla prossima stagione estiva e a quella invernale, oltre alle tre nuove navi che saranno battezzate entro il 2022. “Più del 90% del nostro business passa per le agenzie e soprattutto per quelle che si sono adeguate al cambiamento. Siamo in grado di offrire nuovi prodotti – continua Massa -: per questa estate Msc schiera ben sei navi nel Mediterraneo occidentale e orientale, con 11 porti di imbarco e sbarco in tutta Italia per aiutare i passeggeri a raggiungere lo scalo più vicino alla loro abitazione, ma è arrivato il momento di rimettere in moto la macchina della programmazione e del volato più destinazione“.

Il prossimo 3 luglio riprenderà così anche l’attività nei Paesi del Nord Europa dove, dopo la crociera inaugurale di Virtuosa partita lo scorso maggio nel Regno Unito, sarà impiegata la Seaview per crociere nel mar Baltico di sette notti, che comprendono escursioni protette a Visby, Stoccolma e Tallinn e partenza da Kiel (Germania), con pacchetto volo per mantenere la bolla di sicurezza per i passeggeri.

Per la stagione invernale Msc sta poi programmando itinerari in Mediterraneo e in altre aree, come le crociere inedite nel mar Rosso. Tra novembre 2021 e marzo 2022 Magnifica partirà da Jeddah, Arabia Saudita, secondo porto del Medio Oriente. La nave toccherà tre porti sauditi, con scali ad Al Wajh da cui visitare Alula, patrimonio Unesco. Gli ospiti potranno seguire il Saudi Arabian Grand Prix 2021 di Formula 1 il 5 dicembre a Jeddah. Da dicembre arriverà infine Virtuosa nel golfo Arabico, con tappe a Dubai, Abu Dhabi, Sir Bani Yas, Doha in Qatar e l’inedita Dammam (in Arabia Saudita, ma sul versante del Golfo).

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti