18 June 2021

Le esperienze ‘con il naso all’insù’ di 4 Winds

[ 0 ]

Due esperienze da vivere ‘con il naso all’insù’. È la proposta alle agenzie di viaggi  fatta da 4 Winds, con focus su Islanda e Giordania.
Per l’isola dei geyser l’operatore romano propone un programma di 5 giorni, dall’1 al 5 novembre, con volo Neos diretto da RomaReykjavik e due declinazioni diverse. “Un normale city break a Reykjavik – spiega Franco Fenili, direttore generale -, che comprende 4 pernottamenti e 4 escursioni, e un tour del Sud dell’isola, che include due pernottamenti in provincia e due a Reykiavik”. 

L’Islanda, unica nel suo genere, è un’isola caratterizzata da spettacolari paesaggi con vulcani,  acque termali calde, campi di lava e imponenti ghiacciai. “Nonostante la latitudine, grazie alla corrente del golfo, gode di un clima meno freddo di quanto si possa immaginare. D’inverno infatti la temperatura media si aggira intorno allo zero”. 

La seconda destinazione proposta è la Giordania. “Cogliamo l’occasione per mettere in risalto i nostri programmi di gruppo in partenza ogni settimana da Roma con voli Royal Jordanian, programmi che prevedono la sosta per una notte in campo tendato nel deserto del Wadi Rum, permettendo così di ammirare una volta stellata tra le più belle al mondo”. Queste iniziative hanno la durata di una settimana e, oltre al deserto, includono la visita di Amman, Madaba, Monte Nebo, Beida, Petra, il Mar Morto, Jerash, i Castelli del Deserto, con possibilità di estensioni ad Awaba, sul Mar Rosso. La proposta prevede tour privati, con auto a noleggio, combinati con estensioni a Gerusalemme e altre possibilità visionabili sul sito dell’operatore.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti