29 July 2021

Go Australia: coinvolti 30 adv in un workshop virtuale sulla pittura aborigena

[ 0 ]

Sono stati 30 gli agenti di viaggi che hanno partecipato in diretta da Ayers Rock, con la bellissima luce che riflette sul paesaggio desertico, al Dot Painting workshop organizzato da Go Australia in collaborazione con Tourism Australia e l’associazione no profit aborigena Makuku Arts Uluru, da oltre 30 anni impegnata a sostenere un turismo eco-sostenibile e responsabile.

Prima dell’evento, ogni partecipante ha ricevuto da Go Australia un kit completo di pennelli e colori, una tabella con la simbologia aborigena e la miniguida “Il tempo del sogno”. Gli agenti hanno così avuto l’opportunità di creare le loro opere d’arte, ispirate proprio alla simbologia e alla cultura aborigena, con il gruppo di artisti di Maluku e con l’aiuto di un traduttore, potendo al contempo confrontarsi direttamente con loro durante l’esecuzione. Gli stessi adv parteciperanno poi al contest di Go Australia, postando la loro opera sul gruppo privato Facebook degli agenti di viaggio Go World e sottoponendola a una giuria di artisti di Maluku, che omaggeranno il vincitore con un quadro originale.

“Da sempre creiamo prodotti unici e proponiamo ai clienti esperienze ecosostenibili come quella di trascorrere qualche ora in più ad Ayers Rock, per provare l’esperienza di dipingere con gli artisti del luogo – spiega il partner e product manager di Go Australia, Roberto Chiesa -. Per questo motivo abbiamo voluto far vivere la stessa emozione, anche se a distanza, ai nostri agenti di viaggio: in modo che possano raccontare questa esperienza sostenibile ai loro clienti”.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti