6 February 2023

Dusi, Caboverdetime: il 2023 si apre sotto buoni auspici. Confermate le commissioni al 15%

[ 0 ]

CaboverdetimeUn’alta stagione 2022 corsa via velocemente con una buona occupazione e una richiesta al di sopra delle aspettative, ma al contempo caratterizzata dal caro carburante che ha ridotto significativamente i margini dell’operazione. La prima estate di Caboverdetime dopo la chiusura Covid ha mostrato risultati contraddittori. Da una parte la soddisfazione per la tanto agognata riapertura dei confini di Capo Verde per gli italiani, e una domanda a livelli quasi inaspettati; dall’altra i prezzi crescenti dei voli che hanno imposto grossi sforzi commerciali al fine di evitare la ricaduta dell’intero costo carburante sul cliente finale. “La situazione sembra però oggi finalmente rientrata nella normalità“, rassicura il responsabile commerciale e vendite del to bresciano, Pietro Dusi.

Dallo scorso 14 gennaio è cambiato anche l’operativo del volo da Bergamo, tornato al sabato sera con rientro la domenica. Ciò permetterà un avvicinamento più comodo per chi parte dal Centro o Sud Italia. Con questa novità, Caboverdetime si aspetta quindi un incremento delle prenotazioni di circa il 15%; vendite sino a oggi mancate a motivo di un collegamento non troppo comodo, che obbligava gli ospiti a richiedere un giorno di ferie in più per poter partire di venerdì. «Le prospettive sono obiettivamente interessanti – conferma ancora Dusi -. Già oggi sono vivaci le richieste estive e le vendite dell’inverno stanno rispettando le aspettative. Il 2023 ci auguriamo perciò che possa essere un anno di stabilizzazione, caratterizzato da marginalità più coerenti con gli investimenti messi in atto».

Sul fronte commerciale, infine, l’operatore bresciano conferma la commissione del 15% per tutte le agenzie sulle due strutture di proprietà (l’Halos Casa Resort e il Sobrado Boutique Hotel, ndr), «con una marginalità dunque superiore alla media di mercato – conclude Dusi -. A breve pubblicheremo anche le tariffe estive per le partenze da maggio a dicembre 2023, con il nuovo catalogo prossimo a essere inviato alle adv accompagnato da una speciale iniziativa prenota prima».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438770 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sono 700 le figure professionali professionali che saranno inserite in organico nei villaggi Club del Sole per la stagione estiva. A seguito dell'ampiamento delle aree hospitality ed f&b, l'operatore open-air amplia la propria attività di recruiting, aggiungendo due appuntamenti per le selezioni dal vivo: giovedì 9 febbraio, dalle 9 alle 18 presso il Meliá Milano, in occasione del Tfp Summit (iscrizione a questo link). E poi il 24 febbraio, sempre dalle 9 alle 18 ma a palazzo Rasponi, a Ravenna, nel contesto del Job Day: l'iniziativa è promossa da comune di Ravenna, regione Emilia-Romagna e Agenzia regionale per il lavoro, con il supporto della Camera di commercio locale, ed è rivolta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, attualmente disoccupati o inoccupati in cerca di lavoro. Candidarsi è facile: sarà sufficiente inviare il curriculum vitae tramite e-mail all’indirizzo hr@clubdelsole.com o, in alternativa, collegandosi al sito www.clubdelsole.com e accedendo alla sezione “Lavora con Noi”. La campagna di selezione è rivolta a tutti i professionisti già affermati nel settore turistico-alberghiero ma anche a tutti i profili giovani che si stanno approcciando al mondo del lavoro; Club del Sole si propone, in proposito, come azienda post diploma per gli allievi delle scuole alberghiere di tutta Italia, che, grazie anche alla presenza dell’executive chef stellato, Fabio Groppi, appena entrato nella direzione food&beverage, potranno avere un’occasione preziosa di crescita. Il gruppo offre da tre a sette mesi di contratto stagionale, in base ai ruoli e alle mansioni con opportunità di formazione, crescita professionale e stabilizzazione, oltre a formule di contratto con alloggio per la stagione. [post_title] => Club del Sole cerca 700 figure per la prossima stagione estiva [post_date] => 2023-02-06T12:58:26+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675688306000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438759 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Icelandair propone per l'estate quello che sarà il suo più ampio operativo di sempre, in risposta a quella che la compagnia ritiene possa essere una stagione record per i viaggi attraverso l'Atlantico settentrionale. Durante l'estate la compagnia aerea servirà 54 destinazioni dal suo hub di Reykjavík, ha precisato l'amministratore delegato Bogi Nils Bogason: tra le nuove destinazioni ci sono Barcellona, Creta, Detroit, Praga e Tel Aviv. "C'è una forte domanda in tutti i nostri mercati e il trend delle prenotazioni è forte", ha dichiarato Bogason. Ha aggiunto di essere "abbastanza ottimista" sulle prospettive per il 2023, che per Icelandair prevedono potenzialmente i migliori margini di profitto dal 2017. La compagnia prevede una crescita della capacità del 15-20% su base annua che, sulla base dei numeri dell'intero anno 2022, sarà comunque inferiore del 5-9% rispetto a quella del 2019. L'anno scorso la capacità operata da Icelandair è stata inferiore di poco più del 21% rispetto ai livelli pre-pandemia.   [post_title] => Icelandair pronta a rispondere alla forte domanda sulle rotte transatlantiche [post_date] => 2023-02-06T12:44:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675687480000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club. «Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone». La partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».   [post_title] => Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio [post_date] => 2023-02-06T12:42:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675687377000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438758 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un viaggio slow, di 15 giorni, declinato in tre modalità diverse per venire incontro ad altrettante ispirazioni differenti, da scegliere a seconda del proprio mood. E' l'Indonesia di KiboTours, che si traduce nei pacchetti Wonderful, Magic e Beautiful, con alcune tappe imprescindibili per tutti gli itinerari: Ubud e Seminyak, a Bali, così come le due notti conclusive del viaggio a Singapore. Nel dettaglio, per il pacchetto Wonderful, il cuore della vacanza al mare si trascorre su una piccola isola tropicale molto accogliente. A Gili Trawangan si soggiorna presso l'hotel Villa Ombak, prima struttura internazionale realizzato qui, che vanta una vista mozzafiato sulle dolci colline di Lombok, sull'imponente monte Rinjani e sulle isole vicine. Una tappa in meno, solo una sosta a Seminyak anziché due, per il tour Magic, che porta direttamente da Ubud a Gili Trawangan. Il programma dà agli ospiti inoltre la possibilità di partecipare nella cittadina dell’interno a un tour privato aperto a sole otto persone (fino a esaurimento posti). Qui si soggiorna all’Alaya Resort da 105 camere. Gli amanti della natura possono infine scegliere l’itinerario Beautiful. Solo in questo viaggio si trascorrono ben sei notti a Labuan Bajo, immaginario luogo di origine della Perla di Labuan, la Marianna di Sandokan. punto di partenza privilegiato per esplorare il vicinissimo arcipelago di Komodo, dove vivono i preistorici rettili noti come dragoni di Komodo, nonché meta ideale per chi desidera fare snorkeling e immersioni. Il soggiorno è all’Angel Island Resort con i suoi soli dieci cottage in stile indonesiano, dove è possibile anche provare trattamenti benessere. [post_title] => L'Indonesia di KiboTours: tre modi diversi di vivere la destinazione [post_date] => 2023-02-06T11:08:22+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675681702000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438751 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dopo due anni e mezzo di chiusura si torna finalmente a viaggiare in totale libertà nella terra dove sorge il sole. World Explorer festeggia la riapertura del Giappone con un tour alla fioritura dei ciliegi, in programma dal 25 marzo all'8 aprile: tredici giorni alla scoperta del Paese più tradizionale, da attraversare in treno grazie al Japan Rail Pass incluso nel prezzo. Una delle particolarità del paese del Sol Levante che rischiano di sfuggire ai meno attenti sono infatti gli stessi treni: ognuna delle efficienti e confortevoli linee giapponesi è identificata da un colore, da un personaggio che la rende unica. Percorrere in treno le distanze tra le città del Giappone vuol dire avere un posto in prima fila per assistere allo spettacolo di un paesaggio colorato e operoso, popolato di insediamenti grandi e piccoli che improvvisamente appaiono di tanto in tanto dopo una galleria o sul fianco della montagna. In primavera, poi, si aggiungono i ciliegi in fiore, che con World Explorer si seguiranno spostandosi secondo le date del calendario della fioritura. In tutte le città attraversate dal tour si alterneranno attività di gruppo a giornate libere, in cui ognuno avrà la possibilità di trovare il proprio Giappone, secondo i propri ritmi. [post_title] => World Explorer torna in Giappone per la fioritura dei ciliegi [post_date] => 2023-02-06T10:54:46+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680886000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438752 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_438754" align="alignleft" width="300"] Il presidente degli Usa Joe Biden[/caption] Il presidente degli Stati Uniti è stato coinvolto in prima persona nell'approvazione di una legge contro le spese occulte applicata da albergatori e compagnie aeree ai clienti. In tal senso, ha chiesto al Congresso di approvare il "Junk Fee Protection Act", ovvero una legge che pone fine a queste pratiche che consistono sostanzialmente in una spesa imprevista comparsa all'ultimo momento, nel pieno dello stress da viaggio, che è praticamente inevitabile. La legge affronta quattro tipi di spese che il governo considera inammissibili, sebbene, tuttavia, non influisca affatto sugli autonoleggi. Tra i costi vietati c'è il pagare per sedersi con altri membri della stessa famiglia su un aereo o anche i prezzi dei resort alberghieri che tendono a ricaricare notevolmente concetti paralleli, al di là della stanza, ma che i clienti capiscono che dovrebbero essere inclusi . Biden ha spiegato al Congresso che le compagnie turistiche hanno sfruttato scappatoie legali che hanno permesso loro di addebitare questi concetti illegali. Le compagnie aeree hanno risposto che questo intervento pubblico comporterà un aumento generale dei prezzi per tutti i viaggiatori, cosa che attualmente solo alcuni hanno subito. "Questi costi nascosti prelevano centinaia di dollari all'anno dalle tasche delle famiglie americane che hanno lavorato duramente per ottenerli", ha detto il presidente nel suo discorso davanti alla Camera dei Rappresentanti.   [post_title] => Il presidente Biden contro le spese occulte di albergatori e compagnie aeree [post_date] => 2023-02-06T10:53:59+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680839000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438742 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Rebranding in casa Minor Hotels, con il Grand Hotel Convento di Amalfi che cambia insegna, passando da Nh Collection ad Anantara e diventando così la seconda struttura di quest'ultimo brand in Italia, dopo il Palazzo Naiadi di Roma, e l'ottavo in Europa. Lo storico albergo della costiera Amalfitana, che si trova all’interno di un ex convento dei frati Cappuccini del tredicesimo secolo, arroccato su una scogliera a 80 metri sul mare, andrà incontro per l'occasione a un completo restyling. Per mantenere la continuità con il patrimonio storico dell’edificio, le 52 camere e suite vedranno in particolare preservati i pavimenti in piastrelle, i soffitti a volta e le pareti imbiancate a calce. L'ospitalità firmata Anantara si tradurrà piuttosto nell’utilizzo di tessuti pregiati, mobili di design e pezzi di arte contemporanea di provenienza locale. Le suite conserveranno inoltre le terrazze con piccole piscine e ampie vedute sulla costiera, mentre la zona del resort con la piscina sarà ridisegnata con arredi su misura e arricchita da un progetto di pizzeria gourmet. Le aree bar e lounge saranno valorizzate da una nuova illuminazione più calda, tappeti realizzati con fibre naturali e sedute in tonalità crema. Il ristorante principale, Dei Cappuccini, continuerà quindi a proporre la cucina e i sapori della tradizione mediterranea grazie all’estro dello chef Claudio Lanuto. La nuova Anantara Spa, infine, sarà rivestita in travertino e caratterizzata da tre sale per trattamenti e cure di bellezza. Le aree benessere del resort includeranno anche una zona relax-spa fronte mare e una Panoramic gym completamente attrezzata per allenamenti con vista su Amalfi.   [post_title] => Rebranding per il Grand Hotel Convento di Amalfi: da Nh Collection ad Anantara [post_date] => 2023-02-06T10:46:53+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675680413000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438689 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => 13 mila posti letto e 7 comuni: il consorzio Promozione Turistica Versilia rappresenta 7 località differenti che l’immaginario collettivo identifica nella Versilia. «La Versilia non va vista come località turistica – spiega il presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carrai – è la seconda casa,  il luogo dove vivere l’estate. Un territorio che è anche “stile di vita”. Tra i punti di forza la possibilità di poter scegliere quasi sartorialmente le risposte ai bisogni dell’ospite in modo sicuro e di qualità. Dalla pedalata in bicicletta alla passeggiata sulla via Francigena, dagli eventi mondani della Versiliana e Villa Bertelli all’ opera di Puccini, dalla degustazione degli erbi selvatici ai ristoranti stellati il tutto girando in bicicletta o in monopattino elettrico». Promozione Turistica Versilia definisce il 2022 come  un’ottima stagione di ripartenza. «Senza dubbio il meteo ha giocato a favore del turismo in tutta Italia ed in particolare in Versilia – aggiunge Carrai -  L’aumento dei costi dei servizi e la scarsità numerica del personale però hanno intaccato sensibilmente gli utili». Hanno giocato a favore della Versilia gli spazi importanti, l’opportunità di allargarsi nell’entroterra, caratteristiche che hanno consacrato la zona tra le mete più sicure e organizzate dove passare brevi e lunghi periodi di vacanza con tutta la famiglia. Nel 2023 torneranno i grandi eventi, come i concerti e il Campionato europeo di vela. «Il punto di debolezza maggiore e’ sicuramente il breve periodo in cui ci troviamo a rispondere alle tante richieste – conclude il presidente -  Il mio consiglio per chi vuole vivere la Versilia è venire a scoprirla da febbraio (Carnevale) a maggio per poi tornare tra settembre e dicembre. Si potrebbe godere in esclusiva degli spazi e di servizi di altissimo livello. Alle agenzie di Viaggio consiglierei di venire a conoscere le strutture e le famiglie che le gestiscono per poter offrire ai propri clienti il pacchetto fatto su misura. Non si può vendere bene quello che non si conosce».     [post_title] => Promozione Turistica Versilia, obiettivo puntare su servizi costruiti su misura per l'ospite [post_date] => 2023-02-06T10:35:53+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675679753000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438734 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => EasyJet fa rotta verso il giorno di San Valentino con una promozione che prevede la messa in vendita di 100.000 posti a partire da 19,99 euro per volare dal 1° marzo fino al 30 giugno 2023, acquistando i biglietti entro il prossimo 13 febbraio. I passeggeri in partenza da Milano Malpensa potranno scegliere tra 61 destinazioni: da Palma di Maiorca a Barcellona, tra le mete preferite in Spagna; in alternativa, Cagliari, Alghero e Olbia, quest’ultima raggiungibile anche da Milano Bergamo, Napoli, Torino e Venezia. Dal 1 aprile, inoltre, per la prima volta in assoluto dall’aeroporto di Venezia sarà possibile atterrare direttamente a Larnaca, sull’isola di Cipro, in poche ore di viaggio. Per chi parte da Napoli Capodichino il ventaglio di destinazioni raggiungibili è ampio: dallo scalo partenopeo si potrà godere di un assaggio di estate perdendosi tra le spiagge bianche e le coste frastagliate delle croate Dubrovnik, Spalato e Pola. Tra le proposte europee c'è anche la Francia, con la medievale Lione e la variopinta Nizza. [post_title] => EasyJet e San Valentino: 100.000 posti in promozione fino al 30 giugno [post_date] => 2023-02-06T10:14:21+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675678461000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "dusi caboverdetime il 2023 si apre sotto buoni auspici confermate le commissioni al 15" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":90,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":2187,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438770","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sono 700 le figure professionali professionali che saranno inserite in organico nei villaggi Club del Sole per la stagione estiva. A seguito dell'ampiamento delle aree hospitality ed f&b, l'operatore open-air amplia la propria attività di recruiting, aggiungendo due appuntamenti per le selezioni dal vivo: giovedì 9 febbraio, dalle 9 alle 18 presso il Meliá Milano, in occasione del Tfp Summit (iscrizione a questo link).\r\n\r\nE poi il 24 febbraio, sempre dalle 9 alle 18 ma a palazzo Rasponi, a Ravenna, nel contesto del Job Day: l'iniziativa è promossa da comune di Ravenna, regione Emilia-Romagna e Agenzia regionale per il lavoro, con il supporto della Camera di commercio locale, ed è rivolta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, attualmente disoccupati o inoccupati in cerca di lavoro. Candidarsi è facile: sarà sufficiente inviare il curriculum vitae tramite e-mail all’indirizzo hr@clubdelsole.com o, in alternativa, collegandosi al sito www.clubdelsole.com e accedendo alla sezione “Lavora con Noi”.\r\n\r\nLa campagna di selezione è rivolta a tutti i professionisti già affermati nel settore turistico-alberghiero ma anche a tutti i profili giovani che si stanno approcciando al mondo del lavoro; Club del Sole si propone, in proposito, come azienda post diploma per gli allievi delle scuole alberghiere di tutta Italia, che, grazie anche alla presenza dell’executive chef stellato, Fabio Groppi, appena entrato nella direzione food&beverage, potranno avere un’occasione preziosa di crescita. Il gruppo offre da tre a sette mesi di contratto stagionale, in base ai ruoli e alle mansioni con opportunità di formazione, crescita professionale e stabilizzazione, oltre a formule di contratto con alloggio per la stagione.","post_title":"Club del Sole cerca 700 figure per la prossima stagione estiva","post_date":"2023-02-06T12:58:26+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1675688306000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438759","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Icelandair propone per l'estate quello che sarà il suo più ampio operativo di sempre, in risposta a quella che la compagnia ritiene possa essere una stagione record per i viaggi attraverso l'Atlantico settentrionale.\r\n\r\nDurante l'estate la compagnia aerea servirà 54 destinazioni dal suo hub di Reykjavík, ha precisato l'amministratore delegato Bogi Nils Bogason: tra le nuove destinazioni ci sono Barcellona, Creta, Detroit, Praga e Tel Aviv.\r\n\"C'è una forte domanda in tutti i nostri mercati e il trend delle prenotazioni è forte\", ha dichiarato Bogason. Ha aggiunto di essere \"abbastanza ottimista\" sulle prospettive per il 2023, che per Icelandair prevedono potenzialmente i migliori margini di profitto dal 2017.\r\n\r\nLa compagnia prevede una crescita della capacità del 15-20% su base annua che, sulla base dei numeri dell'intero anno 2022, sarà comunque inferiore del 5-9% rispetto a quella del 2019. L'anno scorso la capacità operata da Icelandair è stata inferiore di poco più del 21% rispetto ai livelli pre-pandemia.\r\n\r\n ","post_title":"Icelandair pronta a rispondere alla forte domanda sulle rotte transatlantiche","post_date":"2023-02-06T12:44:40+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675687480000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club.\r\n\r\n«Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone».\r\n\r\nLa partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».\r\n\r\n ","post_title":"Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio","post_date":"2023-02-06T12:42:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675687377000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438758","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un viaggio slow, di 15 giorni, declinato in tre modalità diverse per venire incontro ad altrettante ispirazioni differenti, da scegliere a seconda del proprio mood. E' l'Indonesia di KiboTours, che si traduce nei pacchetti Wonderful, Magic e Beautiful, con alcune tappe imprescindibili per tutti gli itinerari: Ubud e Seminyak, a Bali, così come le due notti conclusive del viaggio a Singapore.\r\n\r\nNel dettaglio, per il pacchetto Wonderful, il cuore della vacanza al mare si trascorre su una piccola isola tropicale molto accogliente. A Gili Trawangan si soggiorna presso l'hotel Villa Ombak, prima struttura internazionale realizzato qui, che vanta una vista mozzafiato sulle dolci colline di Lombok, sull'imponente monte Rinjani e sulle isole vicine.\r\n\r\nUna tappa in meno, solo una sosta a Seminyak anziché due, per il tour Magic, che porta direttamente da Ubud a Gili Trawangan. Il programma dà agli ospiti inoltre la possibilità di partecipare nella cittadina dell’interno a un tour privato aperto a sole otto persone (fino a esaurimento posti). Qui si soggiorna all’Alaya Resort da 105 camere.\r\n\r\nGli amanti della natura possono infine scegliere l’itinerario Beautiful. Solo in questo viaggio si trascorrono ben sei notti a Labuan Bajo, immaginario luogo di origine della Perla di Labuan, la Marianna di Sandokan. punto di partenza privilegiato per esplorare il vicinissimo arcipelago di Komodo, dove vivono i preistorici rettili noti come dragoni di Komodo, nonché meta ideale per chi desidera fare snorkeling e immersioni. Il soggiorno è all’Angel Island Resort con i suoi soli dieci cottage in stile indonesiano, dove è possibile anche provare trattamenti benessere.","post_title":"L'Indonesia di KiboTours: tre modi diversi di vivere la destinazione","post_date":"2023-02-06T11:08:22+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675681702000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438751","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dopo due anni e mezzo di chiusura si torna finalmente a viaggiare in totale libertà nella terra dove sorge il sole. World Explorer festeggia la riapertura del Giappone con un tour alla fioritura dei ciliegi, in programma dal 25 marzo all'8 aprile: tredici giorni alla scoperta del Paese più tradizionale, da attraversare in treno grazie al Japan Rail Pass incluso nel prezzo. Una delle particolarità del paese del Sol Levante che rischiano di sfuggire ai meno attenti sono infatti gli stessi treni: ognuna delle efficienti e confortevoli linee giapponesi è identificata da un colore, da un personaggio che la rende unica.\r\n\r\nPercorrere in treno le distanze tra le città del Giappone vuol dire avere un posto in prima fila per assistere allo spettacolo di un paesaggio colorato e operoso, popolato di insediamenti grandi e piccoli che improvvisamente appaiono di tanto in tanto dopo una galleria o sul fianco della montagna. In primavera, poi, si aggiungono i ciliegi in fiore, che con World Explorer si seguiranno spostandosi secondo le date del calendario della fioritura. In tutte le città attraversate dal tour si alterneranno attività di gruppo a giornate libere, in cui ognuno avrà la possibilità di trovare il proprio Giappone, secondo i propri ritmi.","post_title":"World Explorer torna in Giappone per la fioritura dei ciliegi","post_date":"2023-02-06T10:54:46+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675680886000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438752","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_438754\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Il presidente degli Usa Joe Biden[/caption]\r\n\r\nIl presidente degli Stati Uniti è stato coinvolto in prima persona nell'approvazione di una legge contro le spese occulte applicata da albergatori e compagnie aeree ai clienti. In tal senso, ha chiesto al Congresso di approvare il \"Junk Fee Protection Act\", ovvero una legge che pone fine a queste pratiche che consistono sostanzialmente in una spesa imprevista comparsa all'ultimo momento, nel pieno dello stress da viaggio, che è praticamente inevitabile.\r\n\r\nLa legge affronta quattro tipi di spese che il governo considera inammissibili, sebbene, tuttavia, non influisca affatto sugli autonoleggi.\r\n\r\nTra i costi vietati c'è il pagare per sedersi con altri membri della stessa famiglia su un aereo o anche i prezzi dei resort alberghieri che tendono a ricaricare notevolmente concetti paralleli, al di là della stanza, ma che i clienti capiscono che dovrebbero essere inclusi .\r\n\r\nBiden ha spiegato al Congresso che le compagnie turistiche hanno sfruttato scappatoie legali che hanno permesso loro di addebitare questi concetti illegali. Le compagnie aeree hanno risposto che questo intervento pubblico comporterà un aumento generale dei prezzi per tutti i viaggiatori, cosa che attualmente solo alcuni hanno subito.\r\n\r\n\"Questi costi nascosti prelevano centinaia di dollari all'anno dalle tasche delle famiglie americane che hanno lavorato duramente per ottenerli\", ha detto il presidente nel suo discorso davanti alla Camera dei Rappresentanti.\r\n\r\n ","post_title":"Il presidente Biden contro le spese occulte di albergatori e compagnie aeree","post_date":"2023-02-06T10:53:59+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675680839000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438742","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Rebranding in casa Minor Hotels, con il Grand Hotel Convento di Amalfi che cambia insegna, passando da Nh Collection ad Anantara e diventando così la seconda struttura di quest'ultimo brand in Italia, dopo il Palazzo Naiadi di Roma, e l'ottavo in Europa.\r\n\r\nLo storico albergo della costiera Amalfitana, che si trova all’interno di un ex convento dei frati Cappuccini del tredicesimo secolo, arroccato su una scogliera a 80 metri sul mare, andrà incontro per l'occasione a un completo restyling. Per mantenere la continuità con il patrimonio storico dell’edificio, le 52 camere e suite vedranno in particolare preservati i pavimenti in piastrelle, i soffitti a volta e le pareti imbiancate a calce. L'ospitalità firmata Anantara si tradurrà piuttosto nell’utilizzo di tessuti pregiati, mobili di design e pezzi di arte contemporanea di provenienza locale. Le suite conserveranno inoltre le terrazze con piccole piscine e ampie vedute sulla costiera, mentre la zona del resort con la piscina sarà ridisegnata con arredi su misura e arricchita da un progetto di pizzeria gourmet.\r\n\r\nLe aree bar e lounge saranno valorizzate da una nuova illuminazione più calda, tappeti realizzati con fibre naturali e sedute in tonalità crema. Il ristorante principale, Dei Cappuccini, continuerà quindi a proporre la cucina e i sapori della tradizione mediterranea grazie all’estro dello chef Claudio Lanuto. La nuova Anantara Spa, infine, sarà rivestita in travertino e caratterizzata da tre sale per trattamenti e cure di bellezza. Le aree benessere del resort includeranno anche una zona relax-spa fronte mare e una Panoramic gym completamente attrezzata per allenamenti con vista su Amalfi.\r\n\r\n ","post_title":"Rebranding per il Grand Hotel Convento di Amalfi: da Nh Collection ad Anantara","post_date":"2023-02-06T10:46:53+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1675680413000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438689","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"13 mila posti letto e 7 comuni: il consorzio Promozione Turistica Versilia rappresenta 7 località differenti che l’immaginario collettivo identifica nella Versilia.\r\n\r\n«La Versilia non va vista come località turistica – spiega il presidente del Consorzio, Carlo Alberto Carrai – è la seconda casa,  il luogo dove vivere l’estate. Un territorio che è anche “stile di vita”. Tra i punti di forza la possibilità di poter scegliere quasi sartorialmente le risposte ai bisogni dell’ospite in modo sicuro e di qualità. Dalla pedalata in bicicletta alla passeggiata sulla via Francigena, dagli eventi mondani della Versiliana e Villa Bertelli all’ opera di Puccini, dalla degustazione degli erbi selvatici ai ristoranti stellati il tutto girando in bicicletta o in monopattino elettrico».\r\n\r\nPromozione Turistica Versilia definisce il 2022 come  un’ottima stagione di ripartenza. «Senza dubbio il meteo ha giocato a favore del turismo in tutta Italia ed in particolare in Versilia – aggiunge Carrai -  L’aumento dei costi dei servizi e la scarsità numerica del personale però hanno intaccato sensibilmente gli utili».\r\n\r\nHanno giocato a favore della Versilia gli spazi importanti, l’opportunità di allargarsi nell’entroterra, caratteristiche che hanno consacrato la zona tra le mete più sicure e organizzate dove passare brevi e lunghi periodi di vacanza con tutta la famiglia.\r\n\r\nNel 2023 torneranno i grandi eventi, come i concerti e il Campionato europeo di vela.\r\n\r\n«Il punto di debolezza maggiore e’ sicuramente il breve periodo in cui ci troviamo a rispondere alle tante richieste – conclude il presidente -  Il mio consiglio per chi vuole vivere la Versilia è venire a scoprirla da febbraio (Carnevale) a maggio per poi tornare tra settembre e dicembre. Si potrebbe godere in esclusiva degli spazi e di servizi di altissimo livello. Alle agenzie di Viaggio consiglierei di venire a conoscere le strutture e le famiglie che le gestiscono per poter offrire ai propri clienti il pacchetto fatto su misura. Non si può vendere bene quello che non si conosce».\r\n\r\n \r\n\r\n ","post_title":"Promozione Turistica Versilia, obiettivo puntare su servizi costruiti su misura per l'ospite","post_date":"2023-02-06T10:35:53+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675679753000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438734","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"EasyJet fa rotta verso il giorno di San Valentino con una promozione che prevede la messa in vendita di 100.000 posti a partire da 19,99 euro per volare dal 1° marzo fino al 30 giugno 2023, acquistando i biglietti entro il prossimo 13 febbraio.\r\nI passeggeri in partenza da Milano Malpensa potranno scegliere tra 61 destinazioni: da Palma di Maiorca a Barcellona, tra le mete preferite in Spagna; in alternativa, Cagliari, Alghero e Olbia, quest’ultima raggiungibile anche da Milano Bergamo, Napoli, Torino e Venezia.\r\nDal 1 aprile, inoltre, per la prima volta in assoluto dall’aeroporto di Venezia sarà possibile atterrare direttamente a Larnaca, sull’isola di Cipro, in poche ore di viaggio.\r\nPer chi parte da Napoli Capodichino il ventaglio di destinazioni raggiungibili è ampio: dallo scalo partenopeo si potrà godere di un assaggio di estate perdendosi tra le spiagge bianche e le coste frastagliate delle croate Dubrovnik, Spalato e Pola. Tra le proposte europee c'è anche la Francia, con la medievale Lione e la variopinta Nizza.","post_title":"EasyJet e San Valentino: 100.000 posti in promozione fino al 30 giugno","post_date":"2023-02-06T10:14:21+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675678461000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti