17 January 2022

Wedding scenario: concluso il primo workshop per i matrimoni in Italia

[ 0 ]

wedding-scenario-foto-del-networkConcluso il Wedding Open Day, il primo workshop ‘b2c’ del network Wedding Scenario specializzato nell’organizzazione di matrimoni in Italia, organizzato in collaborazione con Eataly. Nel corso dell’evento i visitatori, tra cui molte coppie di promessi sposi, hanno avuto modo di scoprire la gamma di servizi offerti dal network, che comeprende anche l’operatore Intercontinental Travel Company specializzato nel turismo incoming. «Miriamo a diventare un punto di riferimento sia per gli operatori stranieri che intendono organizzare matrimoni in Italia, sia per le coppie che si rivolgono direttamente a noi con l’utilizzo della rete – ha spiegato Germano Gaudenzi, chairman di Wedding Scenario – . Il progetto più ambizioso del nostro network è di promuovere l’Italia e Roma come main wedding destination: questo perché secondo i dati ufficiali, ogni anno, 71 miliardi di dollari vengono spesi in matrimoni fuori dal proprio paese e purtroppo l’Italia, attualmente, ne intercetta solo poco più dello 0,5%. Un valore molto basso, che non può certo soddisfare, soprattutto se si considera che gran parte delle coppie straniere che si sposano all’estero desiderano paesaggi, cultura, fashion, il food, il vino, ovvero tutte componenti che l’Italia vanta. Attualmente i principali bacini esteri sono Gran Bretagna, Stati Uniti e Giappone, con altre aree in forte ascesa come ad esempio l’India, l’Australia e gli Emirati Arabi».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti