30 June 2022

La Thailandia reintroduce la quarantena per i viaggiatori in arrivo

[ 0 ]

La Thailandia reintroduce da oggi, come misura preventiva contro la variante Omicron del coronavirus, una quarantena obbligatoria di 7-10 giorni in albergo per gli arrivi dall’estero: la misura sospende almeno fino al 4 gennaio 2022 la procedura semplificata del ‘Thailand Pass’ introdotta lo scorso novembre.

“Dal 21 dicembre, non ci saranno più nuove registrazioni per il ‘Test and Go’ (ovvero il programma che permette l’ingresso con il ‘Thailand Pass’) , ma solo la quarantena o la ‘Phuket Sandbox'”, ha dichiarato il portavoce del governo, Rachada Dhanadirek riferendosi al programma pilota che da oggi offre un’alternativa alla quarantena solo per coloro che sono diretti a Phuket.
Il ‘Thailand Pass’ rilasciato dalle autorità di Bangkok, semplificava l’ingresso nel Paese, attraverso il ‘Test and Go’, obbligando a una sola notte in hotel e a un tampone molecolare i turisti vaccinati e dotati di assicurazione sanitaria, se provenienti da una lista di oltre cinquanta Paesi. Nel frattempo, le 90mila persone già in possesso del ‘Thailand Pass’ potranno entrare in Thailandia entro il 10 gennaio, ma con restrizioni supplementari non ancora chiarite dalle autorità.



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti