6 August 2021

La Grecia chiede all’Ue un certificato di vaccinazione europeo per rilanciare il turismo

[ 0 ]

E’ il premier greco Kyriakos Mitsotakis a richiedere con una missiva ufficiale indirizzata a Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, un’azione concreta su un eventuale certificato di vaccinazione valido a livello Ue, atto a semplificare la ripresa dei viaggi. Possibilmente entro l’estate. Nella lettera Mitsotakis (nella foto) chiede di “raggiungere un’intesa tra gli Stati per un certificato standard che contribuisca a ristabilire la mobilità su scala globale, fondamentale per riportare l’attività economica ai livelli pre-crisi”.

Per alcuni Paesi, come la Grecia, il cui Pil nazionale è strettamente legato all’industria turistica – e nel caso specifico ne rappresenta il 20% circa – “è imperativo che questa questione sia risolta prima dell’estate”. Le autorità greche avrebbero già predisposto una bozza del documento che sarà utilizzato per l’accesso a tutti i tipi di ingresso nel Paese. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti