20 July 2024

Brand Usa racconta Puerto Rico: destinazione inclusiva, accessibile e connessa

[ 0 ]

«Puerto Rico è una destinazione molto inclusiva – esordisce Francisco Blanch, direttore commerciale di Discover Puerto Rico – Come gli Usa seguiamo l’Ada Act – America with Disabilities – per questo tutti gli hotel e strutture sono accessibili a chi dev’essere aiutato nella mobilità. È interessante vedere come tutti i to che offrono servizi sulle isole siano impegnati in questa direzione, aiutando chi vuole entrare in piscina, offrendo rampe che facilitano l’accesso sia alla spiaggia che al mare con speciali reti e kayak. Lo scorso ottobre abbiamo celebrato la 40esima edizione dell’Iglta Global Convention, che accoglie i visitatori Lgbtq+. E da 128 anni siamo un territorio degli Stati Uniti».

Secondo i dati raccolti nel 2023 gli italiani sono stati il 2% dei nostri ospiti – sottolinea Blanch e prosegue descrivendo la destinazione – Posta al centro del mar dei Caraibi, Puerto Rico è collegata a Madrid dai voli quotidiani di Iberia ed è quindi accessibile da tutti gli aeroporti italiani. Le connessioni sono operate anche da American, United, Delta e da ciascun gate del mar Orientale. Si può fare scalo negli States o volare direttamente in uno degli aeroporti di Puerto Rico, da cui raggiungere ogni tipo d’hotel dove ciascuno può trovare la propria vacanza ideale. Il nostro è un territorio dove la natura è meravigliosa.

Abbiamo riserve naturali con paesaggi montuosi e marini, la foresta pluviale, 300 spiagge, 43 fiumi, cascate, percorsi di trekking e anche il suggestivo fenomeno naturale della bio-luminescenza: quando i microrganismi marini liberano luce avvertendo il movimento dell’acqua. Puerto Rico offre anche tanta azione con il “Toro Verde Adventure Park” e le due zipline più lunghe dell’emisfero occidentale. L’isola è poi una tappa delle crociere internazionali: si può proporre agli ospiti di trascorrere 2 o 3 notti a Puerto Rico prima o dopo una crociera, anche visitando le bella città coloniale di San Juan, fondata nel 1521».

E, per concludere, le eccellenze per il palato: «La nostra gastronomia è ricchissima e sappiamo quanto questo sia importante per i viaggiatori italiani. – afferma infatti Blanch – Produciamo rum eccellenti e diverse varietà di caffè: a Puerto Rico di sono 14 piantagioni».

 

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471822 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Novità in casa Kel 12 che acquisisce Al Koor Tourism, rafforzando in questo modo la propria offerta in Oman. Attiva nel sultanato dal 2006, la dmc fondata da Piero Rossi è nota tra le altre cose per esser stata fra le prime a mappare via Gps le sabbie inesplorate del Rub' al-Khālī. L'operatore milanese potrà così ora contare  su un nuovo ufficio a Muscat, nonché s  guide italiane esperte residenti in loco. ‘Come già realizzato in Egitto, abbiamo replicato in Oman il processo di acquisizione - spiega l'amministratore delegato di Kel 12, Gianluca Rubino -: un passo determinante che ci permette di controllare direttamente il prodotto e servizio proposto, al fine di incrementare ulteriormente il livello della nostra offerta andando a soddisfare le richieste di una clientela sempre più preparata ed esigente. Un processo di investimento che stiamo valutando anche in altre destinazioni, forti dei risultati ottenuti e del gradimento ricevuto della nostra clientela". Molte sono quindi le novità dell’offerta sulla destinazione Oman, articolata in quattro differenti itinerari: due rivolti al più accessibile deserto settentrionale del Wahiba (Atmosfere d’Oriente: cultura millenaria e natura; Avventure d’Oriente: dune bianche e mare), altri due riservati invece al misterioso deserto meridionale di Rubʿ al-Khālī (Rubʿ al-Khālī: la traversata del Quarto Vuoto; Rubʿ al-Khālī: tra deserto e mare 2025). Disponibile anche un pacchetto speciale dal 18 febbraio al 1° marzo 2025, ma destinato a replica già nella successiva stagione autunnale: la Crociera in dhow tra i selvaggi fiordi del Musandam, con la tradizionale barca omanita interamente riservata ai viaggiatori, per raggiungere villaggi di pescatori accessibili solo via mare e barriere coralline ai piedi di rocce a strapiombo. “I vantaggi derivanti dall'acquisizione della dmc per i nostri viaggiatori sono notevoli - aggiunge Giacomo Iachia, product manager Kel 12 - e includono la possibilità di prendere parte più facilmente ai tour grazie a gruppi meno numerosi, prevedendo un minimo di quattro persone e un massimo di 12. La disponibilità sul territorio di un nostro ufficio dà inoltre modo di controllare la qualità del prodotto sia in termini di ideazione dell’itinerario, sia di operatività, perché gli ospiti vengono accolti in aeroporto direttamente da personale Kel 12 e prendono parte a tour che ha la qualità e l’attenzione per i dettagli di un tailor-made”. Punto forte della nuova programmazione è la formula Wild glamping per i pernottamenti nel deserto: tutti i campi tendati mobili si avvalgono di maxi igloo con dimensioni 2,30x2,30x1,80 metri, tali cioè da permettere agli ospiti di stare in piedi al loro interno e di cambiarsi d’abito in piena comodità. Le brandine a disposizione prevedono inoltre l’impiego di materassi, lenzuola inamidate e sigillate in un apposito contenitore, nonché cuscini, tappeti, torce, più un beauty kit con eco-prodotti made in Italy. Disponibili pure docce e wc portatili, mentre pasti ogni giorno differenti vengono preparati da chef spaziando da pietanze tradizionali locali a specialità ispirate alla cucina italiana.   [post_title] => Kel 12 rafforza la programmazione Oman con l'acquisizione della dmc Al Koor Tourism [post_date] => 2024-07-19T11:25:46+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721388346000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471717 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama Palazzo dei Venti la novità 2024 della Bursch, la country house realizzata dall'imprenditrice milanese  Barbara Varese insieme alle figlie Eleonora e Giorgia tra le Alpi biellesi. I nuovi spazi sono frutto di un restauro conservativo di abitazioni del diciassettesimo secolo e includono quattro suite e camere ispirate agli elementi naturali Aria, Acqua, Fuoco e Terra, tutte dotate di accesso autonomo e indipendente rispetto alla proprietà già esistente. Le stanze si vanno ad aggiungere alle 11 camere e suite già disponibili, nonché alle quattro sale riunioni e al giardino del complesso. Ma le novità non finiscono qui, perché La Bursch, che in dialetto Walser, significa casa, rifugio, tana, ha impreziosito ulteriormente la propria esperienza di soggiorno detox, dando ora la possibilità di immergersi in un biolago balneabile, che successivamente sarà connesso a una sala massaggi, jacuzzi riscaldata e bio sauna. E' stata inoltre introdotta la cantina St’Orto: un luogo raccolto caratterizzato da volte a vista per degustazioni di vini del territorio, ricette vegetali freschissime, formaggi e salumi locali. Per il periodo estivo, gli ospiti della Bursch potranno perciò godersi un calice di vino nell’orto, dove la chef Erika Gotta coltiva con amore le erbe e le spezie per i suoi piatti. [gallery ids="471740,471741,471743,471724,471725,471726,471727,471728,471729,471731,471732,471733,471735,471736,471738"] [post_title] => Nel biellese la country house La Bursch espande l'offerta con quattro nuove camere e suite [post_date] => 2024-07-18T12:15:17+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721304917000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471704 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Per oltre un mese, dal 21 luglio al 25 agosto, gli speaker di Rtl 102.5, Radiofreccia e Radio Zeta animeranno l'Is Serenas Badesi con trasmissioni live ogni giorno. Inoltre, presso il resort, le voci più seguite del gruppo Rtl 102.5 organizzeranno speciali dj set, contest e giochi, che andranno ad ampliare l'offerta di intrattenimento e attività per grandi e piccoli. Bluserena Hotels & Resorts ha infatti rinnovato la partnership con Rtl 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia. Anche quest'anno, la musica dell'estate arriverà quindi all'Is Serenas Badesi situato nel nord-ovest della Sardegna. Dal 2019, Bluserena e Rtl 102.5 hanno collaborato organizzando eventi esclusivi e attività promozionali presso l'Ethra Reserve e, dal 2021, presso l'Is Serenas. La proprietà sarda quest’anno ha anche lanciato la novità della la formula full all-inclusive, che non include solo i pasti principali, ma pure un’ampia selezione di bevande, cocktail e snack. Sono stati inoltre ampliati i servizi inclusi per i clienti che sceglieranno la tipologia di camere Prestige del resort di Badesi: oltre alla piscina esclusiva con bar, da questa estate gli ospiti potranno infatti accedere a un’area riservata del ristorante, un’area lobby per il check-in e il check-out ad hoc e a delle nuove e luminose Junior suite. In più, Bluserena ha lanciato un pacchetto che comprende soggiorno + volo. L’offerta sarà disponibile fino a settembre 2024, con partenze previste da alcuni dei principali aeroporti italiani, quali Bergamo, Verona, Bologna e Torino, tutti con destinazione Olbia. Con un prezzo di 149 euro per il volo andata e ritorno, il pacchetto include anche un bagaglio da stiva da 20 chili a persona e il transfer da e per l’aeroporto. [post_title] => Rinnovata la partnership tra Bluserena e il gruppo Rtl 102.5. Protagonista il sardo Is Serenas [post_date] => 2024-07-18T10:55:23+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721300123000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471630 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con Evolution Travel è possibile scoprire una Germania turisticamente diversa, che va oltre i city break dell’Oktoberfest di Monaco e delle vacanze di Capodanno a Berlino. Terzo Paese dopo Italia e Cina con il più alto numero di siti Patrimonio dell’umanità Unesco (52) oltre ai 16 Patrimoni immateriali, la Germania è particolarmente vocata alla cultura, allo slow tourism e rivela numerose sorprese, soprattutto quest’anno in cui si terranno importanti celebrazioni per il trentacinquesimo anniversario della caduta del muro di Berlino. A guidare i visitatori in questa visione del Paese europeo da percorrere passo dopo passo è Alessandra My, consulente di riferimento prodotto di Evolution Travel, appassionata da sempre di questo Paese, fin dalla sua infanzia: «Lavorare per un Paese europeo è più sfidante, perché spesso le persone sono abituate a organizzarsi in autonomia per viaggiare. Ma affidarsi al nostro nuovo portale significa partire per una Germania che è diversa da quella delle grandi metropoli; per un viaggio che tocca esperienze variegate che entrano a contatto con la vita degli abitanti e scenari paesaggistici che cambiano». Il Paese è stato protagonista di un forte rinnovamento a livello turistico, sia per la sostenibilità ecologica ed economica, sia per l’approccio al turismo slow. La Germania è infatti al secondo posto in Europa per il turismo attivo e può contare su 300 mila chilometri di piste ciclabili ben organizzate. "Altro aspetto importante è l’ecosostenibilità delle vacanze. Lo slogan dell’ente del turismo della Germania quest’anno è stay longer: un invito a restare ma anche a vivere il viaggio in modo sostenibile, a ottimizzare le emissioni di Co2. Anche la politica di prezzo è molto accessibile". Per coloro che visitano la destinazione per la prima volta, il portale di Evolution Travel comprende tra gli altri tour dedicati a Berlino, con i suoi contrasti; oppure a Monaco di Baviera, territorio accogliente e legato alle tradizioni. La strada Romantica, costellata di castelli fiabeschi (la Germania ne ha più di 400), tra cui il famoso maniero di Neuschwanstein, divenuto icona della Walt Disney, è un altro itinerario molto amato. "Le nostre proposte includono anche la possibilità di partecipare a tour di gruppo con pullman dall’Italia o con l’aereo  - conclude Alessandra My -. Abbracciano un target culturalmente medio alto, di età dai 40-45 anni in su: viaggiatori singoli e coppie o gruppi di amici che vogliono conoscere altre persone. Richiesti sono anche i fly e drive, per girare in auto in autonomia. I prezzi vanno dai circa 1.200 euro a persona per una settimana in mezza pensione per il tour di gruppo in bus, ai 1.500 euro di una vacanza sportiva con servizi esclusivi".   ­ [post_title] => Evolution Travel, in Germania tra sostenibilità, slow tourism, storia e cultura [post_date] => 2024-07-18T09:10:34+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721293834000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471514 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea aderisce al progetto 'One Click Away' ideato da Enac, in collaborazione con Iata, che mira a facilitare i sistemi di prenotazione dell'assistenza a bordo dei propri Airbus e in aeroporto, per abbattere le barriere e rendere più accessibile il viaggio a tutti i passeggeri, nessuno escluso.  Il vettore spagnolo considera One Click Away un progetto di rilevante importanza nelle sue attività e, seguendone le direttive, ha provveduto a implementare il sito volotea.com con elementi immediatamente riconoscibili e percorsi intuitivi studiati per avere accesso, con estrema facilità e con un solo click, a una sezione dedicata alle persone con disabilità, dove poter trovare le informazioni necessarie per la pianificazione del proprio volo e molti altri contenuti utili. «La massima attenzione alle esigenze di tutti i passeggeri, nessuno escluso, è per Volotea un valore imprescindibile – commenta Valeria Rebasti, international market director di Volotea -. Siamo fortemente convinti che viaggiare sia un diritto di tutti; perciò, crediamo fermamente in questo progetto e siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea spagnola ad aver aderito. Confidiamo che sempre più vettori seguano questa strada, facendo sistema per rendere la qualità e l’esperienza del viaggio aereo migliore per chiunque». [post_title] => Volotea si impegna per voli sempre più inclusivi con l'adesione a 'One Click Away' [post_date] => 2024-07-16T12:58:57+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721134737000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471477 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ci sarà anche lo spettacolo con Toni Servillo le Voci di Dante nel Duomo di Modena nel calendario di iniziative della settima rassegna Modena patrimonio mondiale in festa, dedicata al sito Unesco della città emiliana, in programma da venerdì 4 a domenica 6 ottobre prossimi. Un viaggio nel segno di Dante e della Divina Commedia, in un ideale dialogo con la cattedrale di Modena. La bellezza della città e dei suoi monumenti riconosciuti dall’Unesco (Duomo, piazza Grande e torre Ghirlandina) sono identificati dal nuovo logo Modena Patrimonio Mondiale, promossi in queste settimane dalla campagna Be part of it: un richiamo a partecipare alla bellezza artistica di Modena. Il gioco di parole “part/art” racconta il processo di osmosi tra l’osservatore e il monumento Unesco messo in scena dall’immagine, dove questa fusione è rappresentata attraverso la body art: sul corpo dei protagonisti, infatti, è dipinto proprio uno tra i monumenti del Patrimonio. Autrice della performance artistica è la painter Francesca Cavicchio, campionessa mondiale di art & body painting. La comunicazione si avvale delle principali piattaforme digitali nazionali, dai canali social a quelli video, dai motori di ricerca ai tool di marketing di viaggi. Sono previste inoltre azioni di coinvolgimento dei visitatori, con specifici contenuti digitali di approfondimento, veicolati sui canali social e sul portale VisitModena.it. Il nuovo marchio, la campagna Be part of it e la promozione della rassegna Patrimonio mondiale in festa sono affidati alle agenzie Studiowiki e Integra Solutions. [post_title] => Modena patrimonio mondiale in festa: a ottobre gli eventi dedicati al sito Unesco della città emiliana [post_date] => 2024-07-16T12:32:47+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721133167000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471517 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si stanno terminando in questi giorni le ultime procedure per completare l'integrazione della software house parigina FacilitaTrip nella piattaforma di Adalte, Community.Travel. “Siamo estremamente soddisfatti di questa nuova collaborazione, con un partner che si distingue per la personalizzazione e la modularità delle proprie soluzioni tecnologiche - sottolinea il ceo di Adalte, Davide Galleri -. Il nostro obiettivo è quello di rendere accessibili le partenze garantite e gli altri tour creati dai nostri partner dmc a tutti i tour operator. Questo ulteriore ampliamento della nostra rete è un altro importante passo nella giusta direzione”. L’integrazione permetterà di distribuire il prodotto degli oltre 60 fornitori che già pubblicano i loro servizi su Community.Travel ad ancora più operatori italiani ed esteri, allargando ulteriormente la distribuzione a livello mondiale del tour channel manager italiano. A oggi anche altri canali tecnologici sono in sviluppo, per cui a breve sarà ulteriormente migliorata la penetrazione nel mercato tricolore. “Questo ennesimo collegamento dimostra che il nostro posizionamento e la nostra specializzazione ci rendono un partner ideale per tutte le software house che operano nel mercato italiano e che desiderano offrire ai propri clienti una connettività unica con il mondo delle dmc”, conclude Galleri. [post_title] => Community.Travel integra la connessione della software house FacilitaTrip [post_date] => 2024-07-16T12:11:56+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721131916000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471501 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Inaugurata a MagicLand, il parco divertimenti di Valmontone, presso il Gran Teatro Alberto Sordi, la mostra “Alberto Sordi e i suoi amici artisti – 20 scatti fuori dal set”, la seconda mostra in onore dell’artista dalle origini valmontonesi ad essere ospitata dal Parco. A presentare l’evento la conduttrice Metis Di Meo. La mostra fotografica, curata dal giornalista, regista e cugino dell’artista, Igor Righetti, omaggia l’iconico volto del cinema italiano con 20 scatti inediti fuori dal set in compagnia di celebri amici quali Monica Vitti, Brigitte Bardot, Vittorio De Sica, Anna Magnani e molti altri. Le immagini provengono dall’archivio di famiglia e da Reporters Associati & Archivi di Alessandro Canestrelli, figlio del fotografo di scena di decine di film dell’attore. L’esposizione Alberto Sordi è compresa nel biglietto di ingresso al Parco ed è visitabile dal 15 luglio, per tre mesi. L’amministratore delegato del parco, Guido Zucchi, ha presentato le novità della stagione estiva. Fra queste, l’inserimento in calendario di 6 nuovi spettacoli e show non solo nei teatri ma anche all’aperto, per il massimo coinvolgimento degli ospiti nella proposta artistica di MagicLand. Si distinguono, fra gli altri, il festival pirotecnico MagicFire con annesso dj set, il Fluo Party di Ferragosto, fino alla festa di fine estate il 7 settembre. Terminato il periodo estivo, il Parco festeggerà l’Oktoberfest per due settimane. Halloween quest’anno avrà una duplice veste: oltre ad essere “horror” sarà anche più accessibile ai bambini. In merito a questa novità, il ceo rivela la collaborazione con il Dipartimento di Cultura dell’Ambasciata del Messico di Roma nella promozione del contenuto Dìa de los Muertos. Per quanto riguarda il periodo natalizio, poche le anticipazioni in merito a settimane ancora top secret. Confermata per il secondo anno consecutivo la collaborazione con il Regno di Babbo Natale. Di Elisa Biagioli [post_title] => MagicLand: inaugurata la mostra fotografica su Alberto Sordi e presentate le ultime novità [post_date] => 2024-07-16T11:04:50+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => gran-teatro-alberto-sordi [1] => magicland ) [post_tag_name] => Array ( [0] => Gran Teatro Alberto Sordi [1] => MagicLand ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721127890000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 471443 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Croatia Airlines amplia il codeshare con Ita Airways, aumentando ulteriormente le opzioni di viaggio per i passeggeri di entrambe le compagnie e la connettività tra Croazia e Italia. Attualmente, Ita  applica il proprio codice AZ sui voli operati da Croatia Airlines in partenza da Roma Fiumicino verso Zagabria, Spalato e Dubrovnik: da oggi, grazie all’ampliamento della collaborazione tra le due compagnie, il codice "OU" di Croatia Airlines sarà applicato ai collegamenti domestici operati da Ita tra Roma e le città di Palermo, Bologna, Firenze e Napoli, consentendo così ai passeggeri di beneficiare di ulteriori possibilità di scelta. Con il rafforzamento dell’accordo, i viaggiatori business e leisure avranno maggiori opzioni di viaggio e convenienza sui voli nei network delle due Compagnie. L'Italia sarà più accessibile ai clienti di Croatia Airlines, grazie a collegamenti one-stop da Roma verso le destinazioni domestiche elencate. Allo stesso modo, Ita Airways vedrà aumentare i flussi di traffico tra Italia e Croazia, a vantaggio sia dei passeggeri che viaggiano per affari che dei vacanzieri. I voli in codeshare sono già in vendita attraverso tutti i canali di distribuzione dei due vettori. [post_title] => Croatia Airlines amplia l'accordo di codeshare con Ita Airways [post_date] => 2024-07-15T12:59:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1721048377000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "brand usa racconta puerto rico destinazione inclusiva accessibile e connessa" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":54,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1304,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471822","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Novità in casa Kel 12 che acquisisce Al Koor Tourism, rafforzando in questo modo la propria offerta in Oman. Attiva nel sultanato dal 2006, la dmc fondata da Piero Rossi è nota tra le altre cose per esser stata fra le prime a mappare via Gps le sabbie inesplorate del Rub' al-Khālī. L'operatore milanese potrà così ora contare  su un nuovo ufficio a Muscat, nonché s  guide italiane esperte residenti in loco.\r\n\r\n‘Come già realizzato in Egitto, abbiamo replicato in Oman il processo di acquisizione - spiega l'amministratore delegato di Kel 12, Gianluca Rubino -: un passo determinante che ci permette di controllare direttamente il prodotto e servizio proposto, al fine di incrementare ulteriormente il livello della nostra offerta andando a soddisfare le richieste di una clientela sempre più preparata ed esigente. Un processo di investimento che stiamo valutando anche in altre destinazioni, forti dei risultati ottenuti e del gradimento ricevuto della nostra clientela\".\r\n\r\nMolte sono quindi le novità dell’offerta sulla destinazione Oman, articolata in quattro differenti itinerari: due rivolti al più accessibile deserto settentrionale del Wahiba (Atmosfere d’Oriente: cultura millenaria e natura; Avventure d’Oriente: dune bianche e mare), altri due riservati invece al misterioso deserto meridionale di Rubʿ al-Khālī (Rubʿ al-Khālī: la traversata del Quarto Vuoto; Rubʿ al-Khālī: tra deserto e mare 2025). Disponibile anche un pacchetto speciale dal 18 febbraio al 1° marzo 2025, ma destinato a replica già nella successiva stagione autunnale: la Crociera in dhow tra i selvaggi fiordi del Musandam, con la tradizionale barca omanita interamente riservata ai viaggiatori, per raggiungere villaggi di pescatori accessibili solo via mare e barriere coralline ai piedi di rocce a strapiombo.\r\n\r\n“I vantaggi derivanti dall'acquisizione della dmc per i nostri viaggiatori sono notevoli - aggiunge Giacomo Iachia, product manager Kel 12 - e includono la possibilità di prendere parte più facilmente ai tour grazie a gruppi meno numerosi, prevedendo un minimo di quattro persone e un massimo di 12. La disponibilità sul territorio di un nostro ufficio dà inoltre modo di controllare la qualità del prodotto sia in termini di ideazione dell’itinerario, sia di operatività, perché gli ospiti vengono accolti in aeroporto direttamente da personale Kel 12 e prendono parte a tour che ha la qualità e l’attenzione per i dettagli di un tailor-made”.\r\n\r\nPunto forte della nuova programmazione è la formula Wild glamping per i pernottamenti nel deserto: tutti i campi tendati mobili si avvalgono di maxi igloo con dimensioni 2,30x2,30x1,80 metri, tali cioè da permettere agli ospiti di stare in piedi al loro interno e di cambiarsi d’abito in piena comodità. Le brandine a disposizione prevedono inoltre l’impiego di materassi, lenzuola inamidate e sigillate in un apposito contenitore, nonché cuscini, tappeti, torce, più un beauty kit con eco-prodotti made in Italy. Disponibili pure docce e wc portatili, mentre pasti ogni giorno differenti vengono preparati da chef spaziando da pietanze tradizionali locali a specialità ispirate alla cucina italiana.\r\n\r\n ","post_title":"Kel 12 rafforza la programmazione Oman con l'acquisizione della dmc Al Koor Tourism","post_date":"2024-07-19T11:25:46+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1721388346000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471717","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si chiama Palazzo dei Venti la novità 2024 della Bursch, la country house realizzata dall'imprenditrice milanese  Barbara Varese insieme alle figlie Eleonora e Giorgia tra le Alpi biellesi. I nuovi spazi sono frutto di un restauro conservativo di abitazioni del diciassettesimo secolo e includono quattro suite e camere ispirate agli elementi naturali Aria, Acqua, Fuoco e Terra, tutte dotate di accesso autonomo e indipendente rispetto alla proprietà già esistente. Le stanze si vanno ad aggiungere alle 11 camere e suite già disponibili, nonché alle quattro sale riunioni e al giardino del complesso.\r\n\r\nMa le novità non finiscono qui, perché La Bursch, che in dialetto Walser, significa casa, rifugio, tana, ha impreziosito ulteriormente la propria esperienza di soggiorno detox, dando ora la possibilità di immergersi in un biolago balneabile, che successivamente sarà connesso a una sala massaggi, jacuzzi riscaldata e bio sauna. E' stata inoltre introdotta la cantina St’Orto: un luogo raccolto caratterizzato da volte a vista per degustazioni di vini del territorio, ricette vegetali freschissime, formaggi e salumi locali. Per il periodo estivo, gli ospiti della Bursch potranno perciò godersi un calice di vino nell’orto, dove la chef Erika Gotta coltiva con amore le erbe e le spezie per i suoi piatti.\r\n\r\n[gallery ids=\"471740,471741,471743,471724,471725,471726,471727,471728,471729,471731,471732,471733,471735,471736,471738\"]","post_title":"Nel biellese la country house La Bursch espande l'offerta con quattro nuove camere e suite","post_date":"2024-07-18T12:15:17+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1721304917000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471704","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Per oltre un mese, dal 21 luglio al 25 agosto, gli speaker di Rtl 102.5, Radiofreccia e Radio Zeta animeranno l'Is Serenas Badesi con trasmissioni live ogni giorno. Inoltre, presso il resort, le voci più seguite del gruppo Rtl 102.5 organizzeranno speciali dj set, contest e giochi, che andranno ad ampliare l'offerta di intrattenimento e attività per grandi e piccoli.\r\n\r\nBluserena Hotels & Resorts ha infatti rinnovato la partnership con Rtl 102.5, Radio Zeta e Radiofreccia. Anche quest'anno, la musica dell'estate arriverà quindi all'Is Serenas Badesi situato nel nord-ovest della Sardegna. Dal 2019, Bluserena e Rtl 102.5 hanno collaborato organizzando eventi esclusivi e attività promozionali presso l'Ethra Reserve e, dal 2021, presso l'Is Serenas.\r\n\r\nLa proprietà sarda quest’anno ha anche lanciato la novità della la formula full all-inclusive, che non include solo i pasti principali, ma pure un’ampia selezione di bevande, cocktail e snack. Sono stati inoltre ampliati i servizi inclusi per i clienti che sceglieranno la tipologia di camere Prestige del resort di Badesi: oltre alla piscina esclusiva con bar, da questa estate gli ospiti potranno infatti accedere a un’area riservata del ristorante, un’area lobby per il check-in e il check-out ad hoc e a delle nuove e luminose Junior suite. In più, Bluserena ha lanciato un pacchetto che comprende soggiorno + volo. L’offerta sarà disponibile fino a settembre 2024, con partenze previste da alcuni dei principali aeroporti italiani, quali Bergamo, Verona, Bologna e Torino, tutti con destinazione Olbia. Con un prezzo di 149 euro per il volo andata e ritorno, il pacchetto include anche un bagaglio da stiva da 20 chili a persona e il transfer da e per l’aeroporto.","post_title":"Rinnovata la partnership tra Bluserena e il gruppo Rtl 102.5. Protagonista il sardo Is Serenas","post_date":"2024-07-18T10:55:23+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1721300123000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471630","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Con Evolution Travel è possibile scoprire una Germania turisticamente diversa, che va oltre i city break dell’Oktoberfest di Monaco e delle vacanze di Capodanno a Berlino. Terzo Paese dopo Italia e Cina con il più alto numero di siti Patrimonio dell’umanità Unesco (52) oltre ai 16 Patrimoni immateriali, la Germania è particolarmente vocata alla cultura, allo slow tourism e rivela numerose sorprese, soprattutto quest’anno in cui si terranno importanti celebrazioni per il trentacinquesimo anniversario della caduta del muro di Berlino.\r\n\r\nA guidare i visitatori in questa visione del Paese europeo da percorrere passo dopo passo è Alessandra My, consulente di riferimento prodotto di Evolution Travel, appassionata da sempre di questo Paese, fin dalla sua infanzia: «Lavorare per un Paese europeo è più sfidante, perché spesso le persone sono abituate a organizzarsi in autonomia per viaggiare. Ma affidarsi al nostro nuovo portale significa partire per una Germania che è diversa da quella delle grandi metropoli; per un viaggio che tocca esperienze variegate che entrano a contatto con la vita degli abitanti e scenari paesaggistici che cambiano».\r\n\r\nIl Paese è stato protagonista di un forte rinnovamento a livello turistico, sia per la sostenibilità ecologica ed economica, sia per l’approccio al turismo slow. La Germania è infatti al secondo posto in Europa per il turismo attivo e può contare su 300 mila chilometri di piste ciclabili ben organizzate. \"Altro aspetto importante è l’ecosostenibilità delle vacanze. Lo slogan dell’ente del turismo della Germania quest’anno è stay longer: un invito a restare ma anche a vivere il viaggio in modo sostenibile, a ottimizzare le emissioni di Co2. Anche la politica di prezzo è molto accessibile\".\r\n\r\nPer coloro che visitano la destinazione per la prima volta, il portale di Evolution Travel comprende tra gli altri tour dedicati a Berlino, con i suoi contrasti; oppure a Monaco di Baviera, territorio accogliente e legato alle tradizioni. La strada Romantica, costellata di castelli fiabeschi (la Germania ne ha più di 400), tra cui il famoso maniero di Neuschwanstein, divenuto icona della Walt Disney, è un altro itinerario molto amato. \"Le nostre proposte includono anche la possibilità di partecipare a tour di gruppo con pullman dall’Italia o con l’aereo  - conclude Alessandra My -. Abbracciano un target culturalmente medio alto, di età dai 40-45 anni in su: viaggiatori singoli e coppie o gruppi di amici che vogliono conoscere altre persone. Richiesti sono anche i fly e drive, per girare in auto in autonomia. I prezzi vanno dai circa 1.200 euro a persona per una settimana in mezza pensione per il tour di gruppo in bus, ai 1.500 euro di una vacanza sportiva con servizi esclusivi\".\r\n\r\n \r\n\r\n­","post_title":"Evolution Travel, in Germania tra sostenibilità, slow tourism, storia e cultura","post_date":"2024-07-18T09:10:34+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1721293834000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471514","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Volotea aderisce al progetto 'One Click Away' ideato da Enac, in collaborazione con Iata, che mira a facilitare i sistemi di prenotazione dell'assistenza a bordo dei propri Airbus e in aeroporto, per abbattere le barriere e rendere più accessibile il viaggio a tutti i passeggeri, nessuno escluso. \r\nIl vettore spagnolo considera One Click Away un progetto di rilevante importanza nelle sue attività e, seguendone le direttive, ha provveduto a implementare il sito volotea.com con elementi immediatamente riconoscibili e percorsi intuitivi studiati per avere accesso, con estrema facilità e con un solo click, a una sezione dedicata alle persone con disabilità, dove poter trovare le informazioni necessarie per la pianificazione del proprio volo e molti altri contenuti utili.\r\n«La massima attenzione alle esigenze di tutti i passeggeri, nessuno escluso, è per Volotea un valore imprescindibile – commenta Valeria Rebasti, international market director di Volotea -. Siamo fortemente convinti che viaggiare sia un diritto di tutti; perciò, crediamo fermamente in questo progetto e siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea spagnola ad aver aderito. Confidiamo che sempre più vettori seguano questa strada, facendo sistema per rendere la qualità e l’esperienza del viaggio aereo migliore per chiunque».","post_title":"Volotea si impegna per voli sempre più inclusivi con l'adesione a 'One Click Away'","post_date":"2024-07-16T12:58:57+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1721134737000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471477","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":" Ci sarà anche lo spettacolo con Toni Servillo le Voci di Dante nel Duomo di Modena nel calendario di iniziative della settima rassegna Modena patrimonio mondiale in festa, dedicata al sito Unesco della città emiliana, in programma da venerdì 4 a domenica 6 ottobre prossimi. Un viaggio nel segno di Dante e della Divina Commedia, in un ideale dialogo con la cattedrale di Modena.\r\n\r\nLa bellezza della città e dei suoi monumenti riconosciuti dall’Unesco (Duomo, piazza Grande e torre Ghirlandina) sono identificati dal nuovo logo Modena Patrimonio Mondiale, promossi in queste settimane dalla campagna Be part of it: un richiamo a partecipare alla bellezza artistica di Modena. Il gioco di parole “part/art” racconta il processo di osmosi tra l’osservatore e il monumento Unesco messo in scena dall’immagine, dove questa fusione è rappresentata attraverso la body art: sul corpo dei protagonisti, infatti, è dipinto proprio uno tra i monumenti del Patrimonio. Autrice della performance artistica è la painter Francesca Cavicchio, campionessa mondiale di art & body painting.\r\n\r\nLa comunicazione si avvale delle principali piattaforme digitali nazionali, dai canali social a quelli video, dai motori di ricerca ai tool di marketing di viaggi. Sono previste inoltre azioni di coinvolgimento dei visitatori, con specifici contenuti digitali di approfondimento, veicolati sui canali social e sul portale VisitModena.it. Il nuovo marchio, la campagna Be part of it e la promozione della rassegna Patrimonio mondiale in festa sono affidati alle agenzie Studiowiki e Integra Solutions.","post_title":"Modena patrimonio mondiale in festa: a ottobre gli eventi dedicati al sito Unesco della città emiliana","post_date":"2024-07-16T12:32:47+00:00","category":["incoming"],"category_name":["Incoming"],"post_tag":[]},"sort":[1721133167000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471517","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Si stanno terminando in questi giorni le ultime procedure per completare l'integrazione della software house parigina FacilitaTrip nella piattaforma di Adalte, Community.Travel. “Siamo estremamente soddisfatti di questa nuova collaborazione, con un partner che si distingue per la personalizzazione e la modularità delle proprie soluzioni tecnologiche - sottolinea il ceo di Adalte, Davide Galleri -. Il nostro obiettivo è quello di rendere accessibili le partenze garantite e gli altri tour creati dai nostri partner dmc a tutti i tour operator. Questo ulteriore ampliamento della nostra rete è un altro importante passo nella giusta direzione”.\r\n\r\nL’integrazione permetterà di distribuire il prodotto degli oltre 60 fornitori che già pubblicano i loro servizi su Community.Travel ad ancora più operatori italiani ed esteri, allargando ulteriormente la distribuzione a livello mondiale del tour channel manager italiano. A oggi anche altri canali tecnologici sono in sviluppo, per cui a breve sarà ulteriormente migliorata la penetrazione nel mercato tricolore. “Questo ennesimo collegamento dimostra che il nostro posizionamento e la nostra specializzazione ci rendono un partner ideale per tutte le software house che operano nel mercato italiano e che desiderano offrire ai propri clienti una connettività unica con il mondo delle dmc”, conclude Galleri.","post_title":"Community.Travel integra la connessione della software house FacilitaTrip","post_date":"2024-07-16T12:11:56+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1721131916000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471501","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Inaugurata a MagicLand, il parco divertimenti di Valmontone, presso il Gran Teatro Alberto Sordi, la mostra “Alberto Sordi e i suoi amici artisti – 20 scatti fuori dal set”, la seconda mostra in onore dell’artista dalle origini valmontonesi ad essere ospitata dal Parco. A presentare l’evento la conduttrice Metis Di Meo.\r\nLa mostra fotografica, curata dal giornalista, regista e cugino dell’artista, Igor Righetti, omaggia l’iconico volto del cinema italiano con 20 scatti inediti fuori dal set in compagnia di celebri amici quali Monica Vitti, Brigitte Bardot, Vittorio De Sica, Anna Magnani e molti altri. Le immagini provengono dall’archivio di famiglia e da Reporters Associati & Archivi di Alessandro Canestrelli, figlio del fotografo di scena di decine di film dell’attore.\r\nL’esposizione Alberto Sordi è compresa nel biglietto di ingresso al Parco ed è visitabile dal 15 luglio, per tre mesi.\r\nL’amministratore delegato del parco, Guido Zucchi, ha presentato le novità della stagione estiva. Fra queste, l’inserimento in calendario di 6 nuovi spettacoli e show non solo nei teatri ma anche all’aperto, per il massimo coinvolgimento degli ospiti nella proposta artistica di MagicLand. Si distinguono, fra gli altri, il festival pirotecnico MagicFire con annesso dj set, il Fluo Party di Ferragosto, fino alla festa di fine estate il 7 settembre.\r\n\r\n\r\nTerminato il periodo estivo, il Parco festeggerà l’Oktoberfest per due settimane. Halloween quest’anno avrà una duplice veste: oltre ad essere “horror” sarà anche più accessibile ai bambini. In merito a questa novità, il ceo rivela la collaborazione con il Dipartimento di Cultura dell’Ambasciata del Messico di Roma nella promozione del contenuto Dìa de los Muertos. Per quanto riguarda il periodo natalizio, poche le anticipazioni in merito a settimane ancora top secret. Confermata per il secondo anno consecutivo la collaborazione con il Regno di Babbo Natale.\r\n\r\nDi Elisa Biagioli","post_title":"MagicLand: inaugurata la mostra fotografica su Alberto Sordi e presentate le ultime novità","post_date":"2024-07-16T11:04:50+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":["gran-teatro-alberto-sordi","magicland"],"post_tag_name":["Gran Teatro Alberto Sordi","MagicLand"]},"sort":[1721127890000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"471443","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Croatia Airlines amplia il codeshare con Ita Airways, aumentando ulteriormente le opzioni di viaggio per i passeggeri di entrambe le compagnie e la connettività tra Croazia e Italia.\r\nAttualmente, Ita  applica il proprio codice AZ sui voli operati da Croatia Airlines in partenza da Roma Fiumicino verso Zagabria, Spalato e Dubrovnik: da oggi, grazie all’ampliamento della collaborazione tra le due compagnie, il codice \"OU\" di Croatia Airlines sarà applicato ai collegamenti domestici operati da Ita tra Roma e le città di Palermo, Bologna, Firenze e Napoli, consentendo così ai passeggeri di beneficiare di ulteriori possibilità di scelta.\r\nCon il rafforzamento dell’accordo, i viaggiatori business e leisure avranno maggiori opzioni di viaggio e convenienza sui voli nei network delle due Compagnie. L'Italia sarà più accessibile ai clienti di Croatia Airlines, grazie a collegamenti one-stop da Roma verso le destinazioni domestiche elencate. Allo stesso modo, Ita Airways vedrà aumentare i flussi di traffico tra Italia e Croazia, a vantaggio sia dei passeggeri che viaggiano per affari che dei vacanzieri.\r\nI voli in codeshare sono già in vendita attraverso tutti i canali di distribuzione dei due vettori.","post_title":"Croatia Airlines amplia l'accordo di codeshare con Ita Airways","post_date":"2024-07-15T12:59:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1721048377000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti