24 April 2024

Itb Berlino. Santanchè: «I tedeschi fondamentali per il nostro turismo»

[ 0 ]

Si è aperta con il botto, almeno per l’Italia, l’Itb di Berlino. Lo stand che ospitava il nostro Paese ha visto la presenza dei due vertici del turismo italiano, il ministro del turismo, Daniela Santanchè e il ceo di Enit, Ivana Jelinic e anche l’ambasciatore italiano in Germania Armando Verricchio. 

Durante il dibattito che è seguito all’inaugurazione il ministro ha voluto sottolineare la «fondamentale importanza del turismo tedesco per il nostro Paese. Un turismo, mi piace sottolineare – ha continuato la Santanchè – che non arriva in Italia solo nei periodi canonici ma segue una stagionalità molto più ampia. Per questo noi come Paese cerchiamo di farci trovare sempre pronti alle richieste e alle esigenze del turista tedesco. La nostra presenza qui significa anche cementare ulteriormente il rapporto amichevole e di rispetto reciproco che storicamente lega Italia e Germania sia in termini più generali di relazioni internazionali che, nella fattispecie, in termini squisitamente turistici.

«La Germania, infatti, rappresenta la quarta nazione più visitata dagli italiani e, inoltre, è il primo mercato incoming per l’Italia. Nel 2022, per esempio, si sono registrati 9,4 mln di visitatori tedeschi nel Belpaese, con 58,5 mln di pernottamenti e una permanenza media di 6,2 giorni. Si tratta di un turismo sempre più diversificato, di persone che vengono e tornano in Italia per scoprire ogni volta nuove destinazioni e provare nuove esperienze ed esplorare sempre anche destinazioni minori e meno conosciute. I rapporti tra queste due Nazioni, però, sono ancora più profondi, se consideriamo gli oltre 800 mila italiani che risiedono in Germania; è un qualcosa che va oltre il turismo ma che, al contempo, ne è fortemente correlato anche in relazione al turismo delle radici di cui, nel 2024, ci sarà appunto un anno dedicato».

Daniela Battaglioni, ceo di ItaliAbsolutely e dg del gruppo Travel insieme al ceo di Enit Ivana Jelinic e al ministro del turismo Daniela Santanchè

I viaggiatori tedeschi

«Per mettere in pratica questa idea delineata dal ministro l’Enit – ha affermato quindi Ivana Jelinic – lavora a stretto contatto con gli operatori, fornendo assistenza, formazione, qualità di offerta. Lavoriamo sul territorio presentando e migliorando sempre di più la nostra offerta turistica, perché sappiamo quanto valgono i flussi turistici tedeschi.E’ un mercato fiorente che alimenta anche l’indotto.

«I viaggiatori dalla Germania amano restare in Italia almeno una settimana: circa il 25% degli arrivi aerei del 2022 copre soggiorni da 6 a 8 notti (26,5% per il 2021). Scelgono l’Italia soprattutto per vacanza. Nel 2022 l’81% degli arrivi aeroportuali dalla Germania è legato al profilo leisure. Segue il target gruppo con una quota dell’11,5%, mentre il segmento business ha un’incidenza del 5,3% sul totale flussi».

«Il turismo non è solo una voce fondamentale nel rapporto economico tra Italia e Germania, ma anche e soprattutto un preziosissimo veicolo di conoscenza reciproca tra persone e nazioni. Il turista viaggia e diventa a sua volta ‘Ambasciatore’ e promotore del Paese visitato. Per questo motivo siamo felici e orgogliosi del legame speciale che unisce i nostri due Paesi e che ogni anno porta milioni di visitatori a muoversi nelle due direzioni» ha commentato l’ambasciatore d’Italia in Germania Armando Varricchio

Capitolo Ischia

Il ministero e l’Enit stanno ampliando il raggio d’azione della campagna di promozione per Ischia, per aiutare l’isola a risollevarsi anche grazie al turismo.

«La comunicazione su Ischia è una delle basi della nostra campagna. Noi non vogliamo lasciare nessuno indietro e vogliamo spingere affinché Ischia ritorni ad essere una delle mete più ambite del turismo internazionale e specialmente tedesco, visto che i tedeschi amano molto questa nostra meravigliosa isola. Noi stiamo lavorando per questo e per promuovere a trecentosessanta gradi il nostro territorio nel mondo».

«Un’altra delle grandi strutture sulle quali poggia la promozione turistica dell’Italia  è sicuramente l’enogastronomia – ha detto Ivana Jelinic – che da noi rappresenta una delle eccellenze più importanti e che è un vero e proprio fiore all’occhiello del nostro Paese».

Naturalmente c’eravamo anche noi di ItaliAbsolutely, con il ceo Daniela Battaglioni, a seguire gli eventi e a portare una certa idea di Italia in Germania e in generale all’estero.

 

Condividi



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466219 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ita Airways ha previsto delle tariffe speciali per i cittadini che si recheranno a votare nel proprio comune di residenza, in occasione delle prossime elezioni dei membri del Parlamento europeo, del presidente e del Consiglio regionale del Piemonte e di circa 3700 comuni in tutta Italia, sabato 8 e domenica 9 giugno 2024. Gli elettori che voleranno con Ita potranno usufruire di uno sconto sul biglietto aereo, andata e ritorno: lo sconto non si aggiunge ad altre agevolazioni già in vigore e non si applica ai voli diretti in continuità territoriale (Cagliari - Roma Fiumicino e v.v., Cagliari – Milano Linate e v.v. e Trieste – Milano Linate e v.v.) e ai voli in codeshare, è applicabile alla tariffa del biglietto di andata e ritorno, escluse le tasse e i supplementi, secondo le seguenti modalità: 40 euro di sconto valido su biglietti a/r in tutta Italia e in tutte le classi di viaggio, su importi superiori a 41 euro a/r. L’offerta è valida sui biglietti acquistati da oggi fino al 9 giugno 2024, per viaggiare nel periodo compreso dal 2 al 16 giugno 2024. L’acquisto può essere effettuato attraverso tutti i canali di vendita della compagnia aerea: al momento del check-in e dell’imbarco al passeggero verrà chiesto di esibire la propria tessera elettorale. Qualora l’elettore ne sia sprovvisto per il viaggio di andata, sarà necessario sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva da presentare al personale di scalo. Al ritorno, il passeggero dovrà esibire la propria tessera elettorale regolarmente timbrata e datata dalla sezione elettorale. [post_title] => Ita Airways: tariffe speciali in occasione delle elezioni di giugno, sconto di 40 euro sui voli domestici [post_date] => 2024-04-24T10:53:04+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713955984000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466224 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_466225" align="alignleft" width="300"] Tomas Kunzmann, ceo di Allianz Partner[/caption] Allianz Partners ha annunciato i risultati dell'esercizio 2023, con 9,3 miliardi di euro di ricavi totali, e un utile operativo di 301,2 milioni di euro. Si tratta della migliore performance finanziaria nella storia di Allianz Partners. Tutte le linee di business hanno registrato una crescita sostenuta, grazie all'impennata dei viaggi internazionali, alla crescita a due cifre di Mobility & Assistance e alla crescita record del 23,4% del business Health. «Il 2023 è stato un altro anno record per Allianz Partners in termini di ricavi e utili totali, dopo i risultati record del 2022 - ha commentato Tomas Kunzmann, ceo di Allianz Partner -. Il business Travel continua a prosperare, quello Health ha registrato un'enorme crescita e il nostro business Mobility & Assistance ha avuto un ottimo slancio a livello globale. Di conseguenza, la nostra continua crescita si basa su solide fondamenta, poiché investiamo nella digitalizzazione dei nostri servizi, garantendo al contempo quello human touch che assicura i massimi livelli di soddisfazione dei clienti». Da un'analisi più approfondita delle aree di business di Allianz Partners emerge che: il business Health lo scorso anno ha registrato una crescita sostanziale, pari al 23,4%, con ricavi pari a 2,959 miliardi di euro. Doppia cifra Il business ha continuato a registrare una crescita dei ricavi a doppia cifra, grazie a una combinazione di crescita organica, al rafforzamento della presenza nel segmento delle piccole e medie imprese (PMI) in tutto il mondo e a nuove partnership con assicuratori locali per ampliare la copertura dei clienti. L'assicurazione sanitaria transfrontaliera, i servizi e l'amministrazione sono stati rafforzati da un significativo aumento della presenza locale attraverso ulteriori centri di supporto operativo per i clienti delle aree Asia Pacific e Middle East. Insieme al lancio di servizi di assistenza sanitaria digitale attraverso l'ecosistema Lumi Health, di cui hanno beneficiato oltre 1 milione di utenti solo nel 2023, questi cambiamenti pongono il business in una posizione forte per continuare a crescere. Il business Travel Insurance è cresciuto dell'8%, con ricavi pari a 3,297 miliardi di euro nel 2023. Questo incremento significativo è frutto dalla crescita in APAC, Nord America ed Europa. La ripresa dei viaggi in Australia e Nuova Zelanda, con la fine di tutte le restrizioni per i viaggiatori in entrata e in uscita, ha alimentato la crescita dei viaggi in APAC. Confermate le buone performance dei viaggi in Nord America, che hanno contribuito a un ulteriore aumento dei canali offline e del business B2C. La crescita europea è stata trainata principalmente dal settore dei servizi finanziari nel Regno Unito, oltre che dalle compagnie aeree e dalle agenzie di viaggio in Francia. Con il recente lancio dell'applicazione mobile allyz, Allianz Partners continua la sua espansione e i suoi investimenti nelle piattaforme digitali dedicate ai clienti. «Grazie a questa forte performance finanziaria - ha concluso Kunzmann -, Allianz Partners è in prima linea nella trasformazione del settore assicurativo. Continuiamo a innovare e a investire in modo significativo nella trasformazione digitale - come dimostra anche il lancio della nostra piattaforma digitale leader di mercato, allyz - in tutte le nostre linee di business. Grazie all'impegno del nostro team di oltre 22.000 dipendenti in tutto il mondo, sono molto ottimista sulle prospettive per i prossimi anni e sul fatto che siamo sulla buona strada per raggiungere il nostro obiettivo di raddoppiare i ricavi entro il 2030". [post_title] => Allianz Partners: record su ogni segmento. 9,3 miliardi di ricavi [post_date] => 2024-04-24T10:48:30+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713955710000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466199 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Taglio del nastro per la nuova base Ryanair di Trieste, che vede un nuovo Boeing 737 8-200 posizionato sullo scalo, con un investimento da 100 milioni di dollari. Il Trieste Airport è la 19esima base in Italia della low cost irlandese che da qui servirà per l'estate 2024 un network di 18 rotte, comprese 7 nuove rotte per Berlino, Brindisi, Budapest, Cracovia, Olbia, Parigi e Siviglia. «Ryanair ha risposto prontamente all’iniziativa della regione Friuli Venezia Giulia di abolire l’ingiustificata tassa comunale/turistica assegnando 1 nuovo aereo “Gamechanger” 8-200 - ha sottolineato il ceo della low cost, Eddie Wilson -. La crescita in termini di capacità di Ryanair e le sette nuove rotte potenzieranno la crescita economica della Regione con la creazione di 600 posti di lavoro locali». «La stagione voli estiva, iniziata il 31 marzo 2024, è partita molto bene e sta già registrando un trend positivo anche per quanto riguarda le nuove destinazioni inaugurate grazie all'apertura della base Ryanair - ha sottolineato il ceo di Trieste Airport,Marco Consalvo -. Anche la destinazione Budapest, in partenza dal prossimo 2 giugno, ha ottimi livelli di prenotazione. Grazie a questa operazione con Ryanair, offriamo nuove opportunità di viaggio per i residenti e si rafforza il turismo incoming grazie ai collegamenti su nuovi mercati turistici strategici per il Friuli Venezia Giulia come quello tedesco, polacco, francese e spagnolo». [post_title] => Ryanair, taglio del nastro per la base di Trieste: 7 le nuove destinazioni [post_date] => 2024-04-24T09:55:49+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713952549000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466196 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lufthansa City Airlines spiccherà il volo il prossimo 26 giugno sulla rotta da Monaco a Birmingham e da oggi, 24 aprile, è possibile prenotare i biglietti per volare attraverso tutto il network dell'ultima nata del colosso tedesco.  La compagnia è completamente integrata nel network degli hub Lufthansa di Francoforte e Monaco: inizialmente il vettore coprirà le rotte da Monaco verso destinazioni europee e tedesche tra cui Birmingham, Hannover e Düsseldorf. La flotta è attualmente composta da aeromobili della famiglia A320, ma in casa Lufthansa ci sono in ordine 40 Airbus A220-300 a basso consumo di carburante e altre 20 opzioni di acquisto, che consentiranno al vettore di ampliare il numero delle destinazioni collegate in Europa.   [post_title] => Lufthansa City Airlines: aperte da oggi le vendite dei voli che decolleranno il 26 giugno [post_date] => 2024-04-24T09:37:49+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713951469000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466170 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dal prossimo novembre le classi di viaggio dell'Eurostar cambieranno nome, in linea con l'offerta del network che ora comprende cinque paesi: Regno Unito, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Germania. Le classi Standard, Standard Premier e Business Premier sulle rotte attraverso la Manica e le classi Standard, Comfort e Premium sulle rotte continentali saranno effettivamente sostituite da tre nuove classi di viaggio unificate, con diversi gradi di flessibilità: Eurostar Standard, Eurostar Plus, Eurostar Premier. Altra novità è quella che consente ai passeggeri che viaggiano su Eurostar Standard ed Eurostar Plus di cambiare il biglietto senza costi aggiuntivi e per tutte le volte necessarie fino a un'ora prima della partenza, nonché di richiedere un rimborso fino a 7 giorni prima della partenza. I clienti Eurostar Premier possono cambiare o rimborsare gratuitamente i loro biglietti fino a due giorni dopo la partenza. Le vendite per le nuove classi di viaggio Eurostar sono aperte da ieri, 23 aprile, per viaggi a partire dal 4 novembre. La nuova politica di post-vendita ha effetto immediato dal 23 aprile per tutti i biglietti. Infine, la compagnia sta estendendo l'offerta "Connecting tickets" alle destinazioni belghe, olandesi e tedesche: già attivi per i collegamenti verso Londra, i biglietti Connecting sono stati ora estesi all'intera rete. Utilizzando il sito web o l'app di Eurostar, i passeggeri possono effettuare un'unica prenotazione per raggiungere Parigi con Sncf e poi Bruxelles, Liegi, Anversa, Schiphol, Rotterdam, Amsterdam, Duisburg, Düsseldorf, Essen, Dortmund, Aachen, Colonia o Londra con Eurostar. [post_title] => Eurostar: nuovi nomi per le tre classi di viaggio e maggiore flessibilità per il cambio biglietti [post_date] => 2024-04-24T09:15:03+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713950103000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466163 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_440599" align="alignleft" width="300"] Luigi Porro[/caption] Grande successo per TEXtraordinary 24, convention primaverile di Travel Expert: una giornata di formazione, confronto e team building che ha coinvolto i 70 Personal Travel Expert insieme ai Travel Planner Frigerio Viaggi, per un totale di 80 agenti di viaggio, tutti di pluriennale esperienza. In seguito all’accordo siglato lo scorso anno, infatti, i consulenti di viaggio delle due aziende sono passati sotto la guida di un’unica struttura centralizzata, coordinata da Travel Expert. Il meeting si è svolto nella cornice dell’Hotel NH President di Milano e si è focalizzato sull’analisi dei dati relativi all’andamento delle vendite, oltre che sugli strumenti a disposizione dei consulenti di viaggio per migliorare costantemente le performance. Sul fronte dei dati, le vendite del primo trimestre hanno messo a segno un consistente aumento, portando i risultati a +60% rispetto allo stesso periodo del 2023, anno che aveva già consentito di raggiungere traguardi più che positivi. Tanti i fattori che permettono di spiegare la crescita, solo in parte attribuibile all’incremento della rete. In primis, il potenziamento del prodotto costruito in house che ha permesso ai consulenti di incrementare l’offerta delle destinazioni e la marginalità, migliorando al contempo anche sul fronte della convenienza, aspetto a cui i clienti sono sempre più sensibili. In secondo luogo, l’implementazione della piattaforma FAITEX, il nuovo sistema di prenotazione multiprodotto riservato ai consulenti che, una volta a regime, ha permesso di semplificare e velocizzare l’organizzazione di tutti i viaggi su-misura, potenziando e migliorando ulteriormente le performance. Da segnalare tra i fattori di crescita anche l’ottimo riscontro di Stoviaggio, l’innovativo market place specializzato in viaggi di gruppo, realizzati dagli agenti di viaggio Travel Expert in collaborazione con migliori content creator legati al turismo. Ultimo, ma non meno importante, il contributo della divisione Mice, comparto direttamente legato alla partnership con il Gruppo Frigerio: una sinergia fondamentale, che permette ai consulenti di viaggio di avere gli strumenti e il know-how necessari per offrire servizi professionali e qualificati alle aziende. Servizi che spaziano dalla gestione di eventi importanti al business travel, fino alla realizzazione di viaggi incentive di alto livello. “La decisione di aprire il nostro capitale sociale al Gruppo Frigerio – dichiara Luigi Porro, fondatore e ceo di Travel Expert – nasceva dall’obiettivo di beneficiare della loro notevole esperienza nel segmento Corporate: un'opportunità che non potevamo lasciarci sfuggire. I nostri Personal Travel Expert ora hanno anche la possibilità di conquistare una fetta di mercato di grande interesse. Grazie a questa collaborazione, oggi riusciamo ad offrire ai Personal Travel Expert un sostegno completo in tutte le fasi: dalla promozione e commercializzazione dei servizi all’organizzazione dei viaggi incentive, fino all’ideazione del progetto e alla gestione integrata degli eventi, che comprende anche la realizzazione di siti internet e le attività di comunicazione attraverso web e social. Ogni Personal sa di poter contare su un Gruppo strutturato, in grado di affiancare le imprese anche nella realizzazione di team building e di fornire tutte le prestazioni di un incentive completo e in linea con le esigenze di mercato attuali”. TEXtraordinary 24 si è conclusa con un'attività di team building esperienziale, che ha permesso ai consulenti di sperimentare in prima persona i prodotti da offrire alle aziende e ha regalato a tutti momenti di puro divertimento e coesione. [post_title] => TEXtraordinary: bene la convention di Travel Expert insieme a Frigerio [post_date] => 2024-04-23T13:47:43+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713880063000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466063 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Sono molti i partner del gruppo Gattinoni che si sono alternati sul palco della convention di Istanbul. Tra questi, alcuni protagonisti della kermesse hanno svelato piccole e grandi novità che li riguardano da vicino. A cominciare dal chief commerciale officer di Alpitour World, Alessandro Seghi, che ha parlato dei prossimi obiettivi del gruppo a caccia di nuove destinazioni supportate dai voli Neos: "Abbiamo nel mirino Cartagena e la Repubblica Dominicana, ma stiamo cercando opportunità anche nella parte sud del Madagascar". Leonardo Massa, managing director Italia Msc, ha invece confermato l'impegno della propria compagnia nel Mediterraneo, con la novità dello scalo a Istanbul per la prima volta anche d'inverno. Nuovo sito in arrivo a breve invece per Futura Vacanze: "Sarà più veloce, trasparente e preciso", ha spiegato il direttore commerciale dell'operatore capitolino, Belinda Coccia. Infine il direttore generale di KappaViaggi, Michele Mazzini, ha svelato l'inedita strategia del gruppo Ng Travel, di cui l'operatore romano è uno dei brand: "Ci siamo recentemente lanciati nella gestione di hotel di proprietà. Abbiamo aperto recentemente a Bali, stiamo costruendo un'ulteriore struttura a Zanzibar e cerchiamo attivamente occasioni di sviluppo in Marocco. In tutti i nostri progetti un aspetto fondamentale è la sostenibilità soprattutto sociale, nei confronti dei territori in cui andiamo a operare. Un concetto che ovviamente applichiamo anche a tutte le altre nostre attività". [post_title] => Convention Gattinoni: tutte le novità annunciate da Alpitour, Msc, Futura e KappaViaggi [post_date] => 2024-04-22T12:29:37+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713788977000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 465577 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lo scorso febbraio, come è noto, il gruppo Carnival ha ufficializzato il primo ordine per una nuova nave dopo ben cinque anni di stop, a seguito dell'emergenza Covid. Destinata a unirsi alla flotta del brand omonimo è stata ordinata al cantiere navale tedesco Meyer Werft. Con i conti della holding in continuo miglioramento, la novità non è però destinata a rimanere isolata, tanto che nella call per l'ultimo trimestre finanziario del gruppo, il ceo Josh Weinstein, ha rivelato che un'altra unità sarebbe già confermata in pipeline. Ma soprattutto che dal 2027 in avanti si aggiungerà almeno una nave all'anno alle flotte della compagnia. "Ovviamente le scelte riguardo a dove indirizzare gli investimenti dipenderanno dalla profittabilità di ciascuna singola compagnia della holding - spiega il direttore commerciale Italia di Costa Crociere, Riccardo Fantoni, incontrato in occasione della convention Gattinoni a Istanbul -. Sappiamo però di essere in partita. E con il supporto fondamentale del trade, il nostro canale di vendita principale a livello globale, sono sicuro che presto avremo delle novità che ci riguarderanno". Nel frattempo, Costa Crociere non è però rimasta con le mani in mano. In questi ultimi anni, infatti, la compagnia si è preoccupata di portare avanti una serie di operazioni di refurbishment, che hanno permesso a tutte le navi della flotta di essere oggi dotate "delle facilities e degli outlet più innovativi introdotti per la prima volta sulle ultime arrivate Costa Toscana e Smeralda - conclude Fantoni -. Come per esempio il ristorante l'Archipelago, a cura degli chef Bruno Barbieri, Hélène Darroze e Ángel León, nonché il giapponese Teppanyaki, ". [post_title] => Carnival riprende a ordinare navi. Costa in lizza per le new entry [post_date] => 2024-04-22T11:45:05+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713786305000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 466032 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ethiopian Airlines introdurrà un nuovo collegamento per Varsavia, via Atene, dal prossimo 16 giugno, portando a 24 le destinazioni europee del proprio network. La nuova rotta da Addis Abeba sarà operativa con quattro frequenze alla settimana, il lunedì, martedì, giovedì e sabato. "Con questo volo aumentiamo ulteriormente la nostra presenza sul mercato europeo - ha commentato Mesfin Tasew, amministratore delegato del Gruppo Ethiopian Airlines -. Questo sviluppo è in linea con il nostro intento strategico di creare un ponte tra l'Africa e il mondo, promuovendo al contempo il commercio e il turismo all'interno del continente". Con la sua moderna flotta, l'ampio network e i servizi pluripremiati, Ethiopian Airlines continua ad essere una delle compagnie aeree leader in Africa, offrendo opzioni di viaggio convenienti con collegamenti continui verso più di 135 destinazioni globali. "Quest'anno la compagnia aerea celebra il suo 78° anniversario e l'aggiunta di Varsavia al nostro network rafforza ulteriormente la nostra posizione di protagonista nel mercato dell'aviazione africana e non solo. Con le sue oltre 60 destinazioni in Africa, la compagnia svolge un ruolo fondamentale nell'avvicinare l'Africa al mondo e ora alla Polonia in particolare". [post_title] => Ethiopian Airlines collegherà Addis Abeba a Varsavia, 24esima destinazione in Europa [post_date] => 2024-04-22T11:17:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1713784657000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "itb berlino santanche i tedeschi fondamentali per il nostro turismo" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":59,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":1403,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466219","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ita Airways ha previsto delle tariffe speciali per i cittadini che si recheranno a votare nel proprio comune di residenza, in occasione delle prossime elezioni dei membri del Parlamento europeo, del presidente e del Consiglio regionale del Piemonte e di circa 3700 comuni in tutta Italia, sabato 8 e domenica 9 giugno 2024. \r\nGli elettori che voleranno con Ita potranno usufruire di uno sconto sul biglietto aereo, andata e ritorno: lo sconto non si aggiunge ad altre agevolazioni già in vigore e non si applica ai voli diretti in continuità territoriale (Cagliari - Roma Fiumicino e v.v., Cagliari – Milano Linate e v.v. e Trieste – Milano Linate e v.v.) e ai voli in codeshare, è applicabile alla tariffa del biglietto di andata e ritorno, escluse le tasse e i supplementi, secondo le seguenti modalità: 40 euro di sconto valido su biglietti a/r in tutta Italia e in tutte le classi di viaggio, su importi superiori a 41 euro a/r.\r\nL’offerta è valida sui biglietti acquistati da oggi fino al 9 giugno 2024, per viaggiare nel periodo compreso dal 2 al 16 giugno 2024.\r\nL’acquisto può essere effettuato attraverso tutti i canali di vendita della compagnia aerea: al momento del check-in e dell’imbarco al passeggero verrà chiesto di esibire la propria tessera elettorale. Qualora l’elettore ne sia sprovvisto per il viaggio di andata, sarà necessario sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva da presentare al personale di scalo. Al ritorno, il passeggero dovrà esibire la propria tessera elettorale regolarmente timbrata e datata dalla sezione elettorale.","post_title":"Ita Airways: tariffe speciali in occasione delle elezioni di giugno, sconto di 40 euro sui voli domestici","post_date":"2024-04-24T10:53:04+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713955984000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466224","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_466225\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Tomas Kunzmann, ceo di Allianz Partner[/caption]\r\n\r\nAllianz Partners ha annunciato i risultati dell'esercizio 2023, con 9,3 miliardi di euro di ricavi totali, e un utile operativo di 301,2 milioni di euro. Si tratta della migliore performance finanziaria nella storia di Allianz Partners. Tutte le linee di business hanno registrato una crescita sostenuta, grazie all'impennata dei viaggi internazionali, alla crescita a due cifre di Mobility & Assistance e alla crescita record del 23,4% del business Health.\r\n\r\n«Il 2023 è stato un altro anno record per Allianz Partners in termini di ricavi e utili totali, dopo i risultati record del 2022 - ha commentato Tomas Kunzmann, ceo di Allianz Partner -. Il business Travel continua a prosperare, quello Health ha registrato un'enorme crescita e il nostro business Mobility & Assistance ha avuto un ottimo slancio a livello globale. Di conseguenza, la nostra continua crescita si basa su solide fondamenta, poiché investiamo nella digitalizzazione dei nostri servizi, garantendo al contempo quello human touch che assicura i massimi livelli di soddisfazione dei clienti».\r\n\r\nDa un'analisi più approfondita delle aree di business di Allianz Partners emerge che: il business Health lo scorso anno ha registrato una crescita sostanziale, pari al 23,4%, con ricavi pari a 2,959 miliardi di euro.\r\nDoppia cifra\r\nIl business ha continuato a registrare una crescita dei ricavi a doppia cifra, grazie a una combinazione di crescita organica, al rafforzamento della presenza nel segmento delle piccole e medie imprese (PMI) in tutto il mondo e a nuove partnership con assicuratori locali per ampliare la copertura dei clienti. L'assicurazione sanitaria transfrontaliera, i servizi e l'amministrazione sono stati rafforzati da un significativo aumento della presenza locale attraverso ulteriori centri di supporto operativo per i clienti delle aree Asia Pacific e Middle East. Insieme al lancio di servizi di assistenza sanitaria digitale attraverso l'ecosistema Lumi Health, di cui hanno beneficiato oltre 1 milione di utenti solo nel 2023, questi cambiamenti pongono il business in una posizione forte per continuare a crescere.\r\nIl business Travel Insurance è cresciuto dell'8%, con ricavi pari a 3,297 miliardi di euro nel 2023.\r\nQuesto incremento significativo è frutto dalla crescita in APAC, Nord America ed Europa. La ripresa dei viaggi in Australia e Nuova Zelanda, con la fine di tutte le restrizioni per i viaggiatori in entrata e in uscita, ha alimentato la crescita dei viaggi in APAC. Confermate le buone performance dei viaggi in Nord America, che hanno contribuito a un ulteriore aumento dei canali offline e del business B2C. La crescita europea è stata trainata principalmente dal settore dei servizi finanziari nel Regno Unito, oltre che dalle compagnie aeree e dalle agenzie di viaggio in Francia. Con il recente lancio dell'applicazione mobile allyz, Allianz Partners continua la sua espansione e i suoi investimenti nelle piattaforme digitali dedicate ai clienti.\r\n\r\n«Grazie a questa forte performance finanziaria - ha concluso Kunzmann -, Allianz Partners è in prima linea nella trasformazione del settore assicurativo. Continuiamo a innovare e a investire in modo significativo nella trasformazione digitale - come dimostra anche il lancio della nostra piattaforma digitale leader di mercato, allyz - in tutte le nostre linee di business. Grazie all'impegno del nostro team di oltre 22.000 dipendenti in tutto il mondo, sono molto ottimista sulle prospettive per i prossimi anni e sul fatto che siamo sulla buona strada per raggiungere il nostro obiettivo di raddoppiare i ricavi entro il 2030\".","post_title":"Allianz Partners: record su ogni segmento. 9,3 miliardi di ricavi","post_date":"2024-04-24T10:48:30+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1713955710000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466199","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Taglio del nastro per la nuova base Ryanair di Trieste, che vede un nuovo Boeing 737 8-200 posizionato sullo scalo, con un investimento da 100 milioni di dollari. Il Trieste Airport è la 19esima base in Italia della low cost irlandese che da qui servirà per l'estate 2024 un network di 18 rotte, comprese 7 nuove rotte per Berlino, Brindisi, Budapest, Cracovia, Olbia, Parigi e Siviglia.\r\n\r\n«Ryanair ha risposto prontamente all’iniziativa della regione Friuli Venezia Giulia di abolire l’ingiustificata tassa comunale/turistica assegnando 1 nuovo aereo “Gamechanger” 8-200 - ha sottolineato il ceo della low cost, Eddie Wilson -. La crescita in termini di capacità di Ryanair e le sette nuove rotte potenzieranno la crescita economica della Regione con la creazione di 600 posti di lavoro locali».\r\n\r\n«La stagione voli estiva, iniziata il 31 marzo 2024, è partita molto bene e sta già registrando un trend positivo anche per quanto riguarda le nuove destinazioni inaugurate grazie all'apertura della base Ryanair - ha sottolineato il ceo di Trieste Airport,Marco Consalvo -. Anche la destinazione Budapest, in partenza dal prossimo 2 giugno, ha ottimi livelli di prenotazione. Grazie a questa operazione con Ryanair, offriamo nuove opportunità di viaggio per i residenti e si rafforza il turismo incoming grazie ai collegamenti su nuovi mercati turistici strategici per il Friuli Venezia Giulia come quello tedesco, polacco, francese e spagnolo».","post_title":"Ryanair, taglio del nastro per la base di Trieste: 7 le nuove destinazioni","post_date":"2024-04-24T09:55:49+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713952549000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466196","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Lufthansa City Airlines spiccherà il volo il prossimo 26 giugno sulla rotta da Monaco a Birmingham e da oggi, 24 aprile, è possibile prenotare i biglietti per volare attraverso tutto il network dell'ultima nata del colosso tedesco. \r\n\r\nLa compagnia è completamente integrata nel network degli hub Lufthansa di Francoforte e Monaco: inizialmente il vettore coprirà le rotte da Monaco verso destinazioni europee e tedesche tra cui Birmingham, Hannover e Düsseldorf.\r\n\r\nLa flotta è attualmente composta da aeromobili della famiglia A320, ma in casa Lufthansa ci sono in ordine 40 Airbus A220-300 a basso consumo di carburante e altre 20 opzioni di acquisto, che consentiranno al vettore di ampliare il numero delle destinazioni collegate in Europa.\r\n\r\n ","post_title":"Lufthansa City Airlines: aperte da oggi le vendite dei voli che decolleranno il 26 giugno","post_date":"2024-04-24T09:37:49+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713951469000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466170","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Dal prossimo novembre le classi di viaggio dell'Eurostar cambieranno nome, in linea con l'offerta del network che ora comprende cinque paesi: Regno Unito, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Germania. Le classi Standard, Standard Premier e Business Premier sulle rotte attraverso la Manica e le classi Standard, Comfort e Premium sulle rotte continentali saranno effettivamente sostituite da tre nuove classi di viaggio unificate, con diversi gradi di flessibilità: Eurostar Standard, Eurostar Plus, Eurostar Premier.\r\n\r\nAltra novità è quella che consente ai passeggeri che viaggiano su Eurostar Standard ed Eurostar Plus di cambiare il biglietto senza costi aggiuntivi e per tutte le volte necessarie fino a un'ora prima della partenza, nonché di richiedere un rimborso fino a 7 giorni prima della partenza. I clienti Eurostar Premier possono cambiare o rimborsare gratuitamente i loro biglietti fino a due giorni dopo la partenza.\r\n\r\nLe vendite per le nuove classi di viaggio Eurostar sono aperte da ieri, 23 aprile, per viaggi a partire dal 4 novembre. La nuova politica di post-vendita ha effetto immediato dal 23 aprile per tutti i biglietti.\r\n\r\nInfine, la compagnia sta estendendo l'offerta \"Connecting tickets\" alle destinazioni belghe, olandesi e tedesche: già attivi per i collegamenti verso Londra, i biglietti Connecting sono stati ora estesi all'intera rete. Utilizzando il sito web o l'app di Eurostar, i passeggeri possono effettuare un'unica prenotazione per raggiungere Parigi con Sncf e poi Bruxelles, Liegi, Anversa, Schiphol, Rotterdam, Amsterdam, Duisburg, Düsseldorf, Essen, Dortmund, Aachen, Colonia o Londra con Eurostar.","post_title":"Eurostar: nuovi nomi per le tre classi di viaggio e maggiore flessibilità per il cambio biglietti","post_date":"2024-04-24T09:15:03+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713950103000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466163","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\r\n\r\n[caption id=\"attachment_440599\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] Luigi Porro[/caption]\r\n\r\nGrande successo per TEXtraordinary 24, convention primaverile di Travel Expert: una giornata di formazione, confronto e team building che ha coinvolto i 70 Personal Travel Expert insieme ai Travel Planner Frigerio Viaggi, per un totale di 80 agenti di viaggio, tutti di pluriennale esperienza. In seguito all’accordo siglato lo scorso anno, infatti, i consulenti di viaggio delle due aziende sono passati sotto la guida di un’unica struttura centralizzata, coordinata da Travel Expert.\r\n\r\nIl meeting si è svolto nella cornice dell’Hotel NH President di Milano e si è focalizzato sull’analisi dei dati relativi all’andamento delle vendite, oltre che sugli strumenti a disposizione dei consulenti di viaggio per migliorare costantemente le performance.\r\n\r\nSul fronte dei dati, le vendite del primo trimestre hanno messo a segno un consistente aumento, portando i risultati a +60% rispetto allo stesso periodo del 2023, anno che aveva già consentito di raggiungere traguardi più che positivi. Tanti i fattori che permettono di spiegare la crescita, solo in parte attribuibile all’incremento della rete.\r\n\r\nIn primis, il potenziamento del prodotto costruito in house che ha permesso ai consulenti di incrementare l’offerta delle destinazioni e la marginalità, migliorando al contempo anche sul fronte della convenienza, aspetto a cui i clienti sono sempre più sensibili.\r\n\r\nIn secondo luogo, l’implementazione della piattaforma FAITEX, il nuovo sistema di prenotazione multiprodotto riservato ai consulenti che, una volta a regime, ha permesso di semplificare e velocizzare l’organizzazione di tutti i viaggi su-misura, potenziando e migliorando ulteriormente le performance.\r\n\r\nDa segnalare tra i fattori di crescita anche l’ottimo riscontro di Stoviaggio, l’innovativo market place specializzato in viaggi di gruppo, realizzati dagli agenti di viaggio Travel Expert in collaborazione con migliori content creator legati al turismo.\r\n\r\nUltimo, ma non meno importante, il contributo della divisione Mice, comparto direttamente legato alla partnership con il Gruppo Frigerio: una sinergia fondamentale, che permette ai consulenti di viaggio di avere gli strumenti e il know-how necessari per offrire servizi professionali e qualificati alle aziende. Servizi che spaziano dalla gestione di eventi importanti al business travel, fino alla realizzazione di viaggi incentive di alto livello.\r\n\r\n“La decisione di aprire il nostro capitale sociale al Gruppo Frigerio – dichiara Luigi Porro, fondatore e ceo di Travel Expert – nasceva dall’obiettivo di beneficiare della loro notevole esperienza nel segmento Corporate: un'opportunità che non potevamo lasciarci sfuggire. I nostri Personal Travel Expert ora hanno anche la possibilità di conquistare una fetta di mercato di grande interesse. Grazie a questa collaborazione, oggi riusciamo ad offrire ai Personal Travel Expert un sostegno completo in tutte le fasi: dalla promozione e commercializzazione dei servizi all’organizzazione dei viaggi incentive, fino all’ideazione del progetto e alla gestione integrata degli eventi, che comprende anche la realizzazione di siti internet e le attività di comunicazione attraverso web e social. Ogni Personal sa di poter contare su un Gruppo strutturato, in grado di affiancare le imprese anche nella realizzazione di team building e di fornire tutte le prestazioni di un incentive completo e in linea con le esigenze di mercato attuali”.\r\n\r\nTEXtraordinary 24 si è conclusa con un'attività di team building esperienziale, che ha permesso ai consulenti di sperimentare in prima persona i prodotti da offrire alle aziende e ha regalato a tutti momenti di puro divertimento e coesione.","post_title":"TEXtraordinary: bene la convention di Travel Expert insieme a Frigerio","post_date":"2024-04-23T13:47:43+00:00","category":["mercato_e_tecnologie"],"category_name":["Mercato e tecnologie"],"post_tag":[]},"sort":[1713880063000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466063","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Sono molti i partner del gruppo Gattinoni che si sono alternati sul palco della convention di Istanbul. Tra questi, alcuni protagonisti della kermesse hanno svelato piccole e grandi novità che li riguardano da vicino. A cominciare dal chief commerciale officer di Alpitour World, Alessandro Seghi, che ha parlato dei prossimi obiettivi del gruppo a caccia di nuove destinazioni supportate dai voli Neos: \"Abbiamo nel mirino Cartagena e la Repubblica Dominicana, ma stiamo cercando opportunità anche nella parte sud del Madagascar\".\r\n\r\nLeonardo Massa, managing director Italia Msc, ha invece confermato l'impegno della propria compagnia nel Mediterraneo, con la novità dello scalo a Istanbul per la prima volta anche d'inverno. Nuovo sito in arrivo a breve invece per Futura Vacanze: \"Sarà più veloce, trasparente e preciso\", ha spiegato il direttore commerciale dell'operatore capitolino, Belinda Coccia.\r\n\r\nInfine il direttore generale di KappaViaggi, Michele Mazzini, ha svelato l'inedita strategia del gruppo Ng Travel, di cui l'operatore romano è uno dei brand: \"Ci siamo recentemente lanciati nella gestione di hotel di proprietà. Abbiamo aperto recentemente a Bali, stiamo costruendo un'ulteriore struttura a Zanzibar e cerchiamo attivamente occasioni di sviluppo in Marocco. In tutti i nostri progetti un aspetto fondamentale è la sostenibilità soprattutto sociale, nei confronti dei territori in cui andiamo a operare. Un concetto che ovviamente applichiamo anche a tutte le altre nostre attività\".","post_title":"Convention Gattinoni: tutte le novità annunciate da Alpitour, Msc, Futura e KappaViaggi","post_date":"2024-04-22T12:29:37+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1713788977000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"465577","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Lo scorso febbraio, come è noto, il gruppo Carnival ha ufficializzato il primo ordine per una nuova nave dopo ben cinque anni di stop, a seguito dell'emergenza Covid. Destinata a unirsi alla flotta del brand omonimo è stata ordinata al cantiere navale tedesco Meyer Werft. Con i conti della holding in continuo miglioramento, la novità non è però destinata a rimanere isolata, tanto che nella call per l'ultimo trimestre finanziario del gruppo, il ceo Josh Weinstein, ha rivelato che un'altra unità sarebbe già confermata in pipeline. Ma soprattutto che dal 2027 in avanti si aggiungerà almeno una nave all'anno alle flotte della compagnia.\r\n\r\n\"Ovviamente le scelte riguardo a dove indirizzare gli investimenti dipenderanno dalla profittabilità di ciascuna singola compagnia della holding - spiega il direttore commerciale Italia di Costa Crociere, Riccardo Fantoni, incontrato in occasione della convention Gattinoni a Istanbul -. Sappiamo però di essere in partita. E con il supporto fondamentale del trade, il nostro canale di vendita principale a livello globale, sono sicuro che presto avremo delle novità che ci riguarderanno\".\r\n\r\nNel frattempo, Costa Crociere non è però rimasta con le mani in mano. In questi ultimi anni, infatti, la compagnia si è preoccupata di portare avanti una serie di operazioni di refurbishment, che hanno permesso a tutte le navi della flotta di essere oggi dotate \"delle facilities e degli outlet più innovativi introdotti per la prima volta sulle ultime arrivate Costa Toscana e Smeralda - conclude Fantoni -. Come per esempio il ristorante l'Archipelago, a cura degli chef Bruno Barbieri, Hélène Darroze e Ángel León, nonché il giapponese Teppanyaki, \".","post_title":"Carnival riprende a ordinare navi. Costa in lizza per le new entry","post_date":"2024-04-22T11:45:05+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1713786305000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"466032","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Ethiopian Airlines introdurrà un nuovo collegamento per Varsavia, via Atene, dal prossimo 16 giugno, portando a 24 le destinazioni europee del proprio network. La nuova rotta da Addis Abeba sarà operativa con quattro frequenze alla settimana, il lunedì, martedì, giovedì e sabato.\r\n\r\n\"Con questo volo aumentiamo ulteriormente la nostra presenza sul mercato europeo - ha commentato Mesfin Tasew, amministratore delegato del Gruppo Ethiopian Airlines -. Questo sviluppo è in linea con il nostro intento strategico di creare un ponte tra l'Africa e il mondo, promuovendo al contempo il commercio e il turismo all'interno del continente\".\r\n\r\nCon la sua moderna flotta, l'ampio network e i servizi pluripremiati, Ethiopian Airlines continua ad essere una delle compagnie aeree leader in Africa, offrendo opzioni di viaggio convenienti con collegamenti continui verso più di 135 destinazioni globali. \"Quest'anno la compagnia aerea celebra il suo 78° anniversario e l'aggiunta di Varsavia al nostro network rafforza ulteriormente la nostra posizione di protagonista nel mercato dell'aviazione africana e non solo. Con le sue oltre 60 destinazioni in Africa, la compagnia svolge un ruolo fondamentale nell'avvicinare l'Africa al mondo e ora alla Polonia in particolare\".","post_title":"Ethiopian Airlines collegherà Addis Abeba a Varsavia, 24esima destinazione in Europa","post_date":"2024-04-22T11:17:37+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1713784657000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti