25 June 2022

Foà: «Il governo sanzioni le compagnie aeree per ogni disservizio»

[ 0 ]

Cesare Foà

Accogliamo e pubblichiamo una lettera-provocazione di Cesare Foà, associazione agenzie di viaggi #ADVUNITE. E’ incentrata sulle cancellazioni dei voli delle compagnie aeree, che in questi giorni sta assumendo dimensioni preoccupanti.

Cari Ministri
nel 2022 possiamo mai andare avanti così? Low cost, compagnie di bandiera che cancellano i voli di continuo. Allora vi chiediamo: i diritti dei consumatori dove li mettiamo? La nostra associazione di agenti di viaggi lotta quotidianamente contro questi fornitori che cancellando il volo impongono alle agenzie di viaggi e ai tour operator impegni economici, e non solo, a dir poco notevoli. Se un cliente compra da sè un volo e un albergo non rimborsabile perderà i soldi ma lo avrà fatto in piena autonomia, ma se l’acquisto viene fatto attraverso un pacchetto prenotato in agenzia a rimetterci e l’agenzia stessa. Vi chiediamo come i vostri ministeri vogliono aiutarci a tutelare il nostro lavoro e i consumatori.

Licenza

A questo punto vi sottoponiamo una provocazione: perché non sanzionare le compagnie aeree per ogni disservizio e dopo un tot di disservizi toglierli la licenza e gli aiuti di stato che ricevono tramite le società aeroportuali ? Noi abbiamo tentato di sollecitare Enav a maggiori controlli ma senza successo, ora scriviamo ai vertici politici, perché siamo a giugno e prevediamo una raffica di cancellazioni nei prossimi 20 giorni.
Possiamo avere un gradito riscontro?
Cordiali saluti
Cesare Foà




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti