6 February 2023

Ebrl Milano promuove corsi per adv su content marketing e nuova Direttiva

[ 0 ]

L’agenda d’autunno dell’ Ebrl-Ente bilaterale conferma il corso sui verticali di content marketing per le agenzie di viaggio: domani la prima tappa su “Come creare contenuti web per vendere Natale, caldo medio e lungo raggio e wedding” dopo le prime due della primavera scorsa su city break e vacanze lunghe.

La formazione sul content marketing è diventata “verticale”, cioè declinata sui prodotti venduti dalle agenzie di viaggio secondo le stagioni e i target, per offrire alle imprese percorsi formativi concreti e finalizzati ad apprendere nozioni applicabili al lavoro quotidiano.

I city break di primavera, le vacanze lunghe d’estate, le fughe d’inverno e i mercatini di Natale per famiglie, Lgbt, turisti sportivi e diverse altre audience senza dimenticare i viaggi di nozze: questi i temi trattati da Lara Badioli, curatrice di contenuti digitali e copywriter. Scrivere e promuovere contenuti per ciascuno di questi viaggi è quanto stanno imparando a fare i partecipanti delle lezioni che Ebrl attiva a Milano, in corso Buenos Aires 77.

La docente concluderà il 28 e 29 novembre con un riepilogo più completo sul content marketing, già trattato in precedenti percorsi.

Gli agenti di viaggi partecipanti lavorano per realizzare la propria “cassetta degli attrezzi” con: una pianificazione a lungo termine: stabilire una road map per non comunicare a ridosso dell’evento e mai all’ultimo momento; immagini, strumenti grafici, organizzazione archivi per comunicare con le emozioni; l’elaborazione di copy semplici, efficaci, sia per il sito che per i social media per comunicare con le emozioni; gli strumenti di misurazione: per capire cosa funziona.

In dicembre l’ente sindacale convocherà gli esperti di diverse discipline fiscali e legali per approfondimenti sulle Direttive e le novità: il 14 dicembre si terrà l’appuntamento sull’Idd, l’Insurance distribution directive con Michele Cossa di Borghini e Cossa Assicurazioni, mentre si stanno definendo le date per un follow up sul Gdpr e sull’Iva agevolata 74Ter in vista degli aggiornamenti dell’Agenzia delle entrate.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438764 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club. «Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone». La partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».   [post_title] => Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio [post_date] => 2023-02-06T12:42:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675687377000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438611 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => "Rispetto al 2022 abbiamo praticamente raddoppiato il volato di Teorema e triplicato i contratti diretti. Per il solo periodo di Capodanno 2023/2024 abbiamo per esempio già bloccato oltre 7 mila posti volo". E' un mea culpa dolce amaro, quello di Luigi Deli, ceo e founder del gruppo Volonline, che lo scorso anno ha acquisito lo storico brand generalista: “Il 2022 è stato un esercizio a metà, perché il marchio è arrivato in aprile, ma l’operatività è partita a giugno. Al momento dell’acquisizione avevamo già budget, contratti, prodotto e struttura commerciale a regime, realizzati sulla base dello storico delle nostre partenze speciali per i periodi di punta, l’alta stagione estiva e le vacanze di fine anno. Non ci aspettavamo però un riscontro così positivo da parte del mercato e a metà luglio, così come a fine novembre, avevamo già esaurito il prodotto venduto per pieno. In questi casi, seppur felici dei risultati, è stato opportuno fare autocritica ed è uno dei motivi per cui abbiamo attuato un piano di sviluppo importante". Il 2023 si appresta quindi a diventare l’anno zero di Teorema Vacanze, dopo che nel 2022 il brand ha totalizzato oltre 5 mila passeggeri: cifra che intende triplicare proprio nel 2023. E per raggiungere tali obiettivi, il to ha investito anche lato personale. Di recente, in particolare, è entrato in azienda Danilo Gorla (precedenti esperienze in Alba Tour, Kibo Tour e Criand), in qualità di product manager, che avrà il ruolo di consolidare il prodotto su Caraibi, Maldive e Grecia per l’estate, ma soprattutto di lanciare una nuova programmazione su Spagna, isole Baleari e Canarie. “Stiamo registrando anche un costante aumento del valore medio della pratica, grazie alla crescente fiducia delle agenzie di viaggi”, aggiunge il brand manager, Luca Frolino. Attualmente sono oltre 2.700 le adv codificate che consultano quotidianamente il sito di Teorema: “Un numero che rappresenta un ottimo risultato - prosegue Frolino -. Grazie a loro, a quasi un anno dall’acquisizione del brand, sappiamo quali sono le destinazioni e la tipologia di prodotto più richieste, ma anche le aree che meglio hanno accolto questa novità e pertanto su quali aeroporti investire per i collegamenti per le mete di vacanza”. “Abbiamo pianificato pure delle nuove release della piattaforma, con la ferma convinzione che la semplicità e la facilità di utilizzo siano e debbano rimanere il plus del marchio”, conclude Deli. Il 1° febbraio, Teorema Vacanze ha infine aperto ufficialmente le vendite online del prodotto estivo. [post_title] => Deli: sottovalutato l'effetto Teorema. Per il 2023 raddoppiamo il volato [post_date] => 2023-02-03T10:57:50+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675421870000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438516 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Tornano i Protagonisti del Mare a bordo di Costa Smeralda, in contemporanea con il festival di Sanremo. Per la ventisettesima edizione dell'appuntamento tanto atteso dagli agenti di viaggio, Costa ha organizzato una crociera evento dedicata alla celebrazione dei migliori adv, ambasciatori dei valori e del marchio Costa. A bordo di Costa Smeralda, dal 4 al 12 febbraio in rada a Sanremo, feste, concerti e spettacoli di grandi artisti. Ogni sera, per tutta la durata dell’evento musicale, grandi personaggi della musica italiana, tra i quali Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè, si esibiranno nella cornice della nave illuminata di fronte a Sanremo, a poche centinaia di metri dal teatro Ariston, di cui sarà il prolungamento ideale sul mare, coinvolgendo il pubblico in vere e proprie feste. In occasione di questo appuntamento , Costa Crociere ha quindi organizzato la crociera-evento: un programma con il quale la compagnia ha voluto riunire in unico luogo una serie di partner d’eccellenza con cui il brand collabora.   [post_title] => Costa Crociere: i Protagonisti del Mare 2023 nell'atmosfera canora di Sanremo [post_date] => 2023-02-03T09:15:26+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675415726000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438398 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_335181" align="alignleft" width="300"] L'assessore al turismo della regione Emilia Romagna, Andrea Corsini[/caption] Sono 1,6 milioni di euro i ristori Covid non utilizzati che potranno essere destinati al sostegno delle imprese turistiche dell'Appennino emiliano-romagnolo colpite dalla mancanza di neve registrata in avvio della stagione sciistica.  E' quanto annuncia l'Emilia-Romagna dopo l'incontro tra il ministro del turismo, Daniela Santanché e le regioni cui ha partecipato anche l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini. Alla prima tranche, viene evidenziato, potranno seguire a beneficio degli operatori emiliano-romagnoli, ulteriori 2,4 milioni sempre legati a fondi per l'emergenza Covid non spesi, ma di competenza del ministero dell'Economia e delle finanze mentre sono state confermate le risorse del Fondo unico nazionale per il turismo che per l'Emilia-Romagna valgono 7 milioni di euro. "Siamo soddisfatti per l'esito dell'incontro - dichiarano in una nota il presidente Stefano Bonaccini e l'assessore Corsini - e ringraziamo la ministra Santanché della disponibilità ad accogliere le proposte dell'Emilia-Romagna e delle Regioni per affrontare da subito, con misure concrete di sostegno, l'emergenza che ha colpito l'Appennino. E più in generale, ad avviare un confronto sulle prospettive dell'intero comparto turistico nazionale, a partire dalla applicazione della direttiva Bolkestein". [post_title] => Sostegno di 1,6 milioni per l'Appennino emiliano-romagnolo senza neve [post_date] => 2023-02-01T10:03:22+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675245802000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438365 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il ministero del turismo ha comunicato i termini di apertura e chiusura dello sportello per accedere ai finanziamenti del fondo rotativo delle imprese turistiche. Le imprese interessate potranno presentare domanda dal 1° marzo 2023 al 31 marzo 2023. Dal sito di Invitalia è già possibile scaricare la documentazione necessaria. Gli investimenti potranno riguardare programmi di riqualificazione energetica e antisismica, eliminazione di barriere architettoniche, manutenzione straordinaria e digitalizzazione, piscine termali, acquisto e rinnovo arredi. Le risorse disponibili per i contributi a fondo perduto sono pari a 180 mln per il periodo 2022 - 2025.  Possono richiedere l'incentivo tutte le aziende del comparto turistico, in particolare le imprese alberghiere che gestiscono un' attività ricettiva su immobili di terzi o che siano proprietari di immobili nei quali viene svolta attività ricettiva. Questa opportunità è particolarmente indicata per le catene alberghiere con hotel nelle regioni del Mezzogiorno per via del contributo a fondo perduto e per il fatto che l'incentivo è erogato secondo il regolamento GBER che non pone i massimali del de minimis o del quadro temporaneo. L'incentivo è un contributo a fondo perduto e un finanziamento agevolato per progetti compresi tra  500.000 euro e  10 milioni di euro di spese ammissibili. Le principali spese ammissibili sono macchinari, impianti e attrezzature  - ammissibili per il 100% del loro valore - mentre fabbricati, opere murarie per il 50%. Sarà possibile presentare domanda dal 1° marzo 2023 e sino al 31 marzo 2023, salvo esaurimento anticipato delle risorse. Le domande saranno valutate sulla base dell'ordine di presentazione. Le agevolazioni saranno erogate per stati di avanzamento lavori (SAL) per un massimo di 2, più l’ultimo a saldo. Tutte le informazioni aggiornate e l'elenco delle banche aderenti sono presenti sul sito di Invitalia. Gli incentivi saranno assicurati da un mix di contributo diretto alla spesa, finanziamento agevolato di Cassa Depositi e Prestiti e finanziamento bancario di pari importo e durata. I progetti devono essere realizzati entro il 31 dicembre 2025.     [post_title] => Ministero del turismo: i termini per ottenere il credito rotativo [post_date] => 2023-02-01T10:02:43+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675245763000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438333 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_412861" align="alignleft" width="217"] Maria Carmela Colaiacovo[/caption] Un ulteriore plafond dedicato di 2 miliardi di euro a sostegno delle imprese del settore, in particolare di quelle che presenteranno progetti in linea con gli obiettivi del Fondo rotativo imprese appena attivato dal ministero del Turismo. In coerenza con le finalità e gli obiettivi del Fri-Tur, l’accordo promosso dal responsabile della divisione banca dei territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, e dalla presidente dell’Associazione italiana Confindustria alberghi, Maria Carmela Colaiacovo, si propone di accompagnare le imprese nella riqualificazione e nell’aumento degli standard qualitativi delle strutture ricettive tricolori, secondo principi di sostenibilità ambientale e la digitalizzazione del modello di servizio. Il tutto con strumenti dedicati messi a disposizione dalla banca, al fine di favorire un salto di qualità dell’offerta turistica nazionale e di attrarre di conseguenza maggiori flussi turistici. “Dal 2020 a oggi il nostro gruppo ha erogato al settore turistico nuova finanza per 6,7 miliardi di euro - spiega lo stesso Barrese -. Come prima banca del Paese siamo fortemente impegnati nel sostegno alle imprese del comparto, attivando sia accordi come quello con Confindustria Alberghi, sia misure anche straordinarie, come l’adesione al medesimo Fondo rotativo per il turismo o plafond finanziari finalizzati alla gestione delle emergenze e al mantenimento dello slancio agli investimenti, in particolare verso obiettivi Esg e di digitalizzazione. L'idea è quella di favorire la competitività dell’intero sistema, cogliendo tutte le opportunità che il Pnrr concentra sul settore turistico, insieme a una nuova proposta di ospitalità attenta alle esigenze degli utenti e alla salvaguardia dell’ambiente”. “Il rinnovo dell'accordo tra Confindustria Alberghi e Intesa Sanpaolo è di grande importanza per le nostre imprese - aggiunge Maria Carmela Colaiacovo -. Si consolida la collaborazione che sta accompagnando le aziende alberghiere in questa fase così complessa per il settore. Di particolare rilevanza, tra l’altro, gli strumenti dedicati per favorire e sostenere l’accesso al fondo rotativo: una delle misure più importanti del Pnrr turismo”. Intesa Sanpaolo mette inoltre a disposizione gratuitamente delle aziende clienti la piattaforma digitale Incent Now, frutto della collaborazione con Deloitte, che permette di avere informazioni relative alle misure e ai bandi resi pubblici da enti istituzionali nazionali ed europei nell’ambito della pianificazione del Pnrr. Le aziende hanno così la possibilità di individuare rapidamente le migliori opportunità sulla base del proprio profilo (settore di attività, fatturato, territorio) e di raccogliere le informazioni utili per presentare i propri progetti di investimento concorrendo all’assegnazione dei fondi pubblici. Rientrano, tra le altre misure contenute nell’accordo, anche le soluzioni di finanziamento ideate da Intesa Sanpaolo per contribuire al rilancio delle strutture ricettive italiane: Suite Loan, finanziamento pensato per le imprese turistiche che intendono migliorare il proprio posizionamento in termini di qualità della propria struttura ricettiva, attraverso un meccanismo di incentivi economici grazie alla riduzione del tasso a seguito della condivisione di obiettivi di miglioramento; S-Loan Turismo, che mira a incentivare investimenti per la riqualificazione energetica delle strutture alberghiere; D-Loan, per favorire la digitalizzazione del modello di servizio; il servizio di noleggio a supporto del settore turismo attraverso Intesa Sanpaolo Rent Foryou; strumenti e servizi di finanza straordinaria per favorire i processi di crescita e aggregazione attraverso il desk specialistico dedicato al turismo. [post_title] => Accordo Aica - Intesa Sanpaolo: 2 mld al settore turistico in sostegno al Fri-Tur [post_date] => 2023-01-31T12:35:51+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675168551000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438310 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un piano articolato di incontri e confronti rivolto alle agenzie di viaggio che terminerà a inizio marzo dopo aver toccato 40 città italiane. È partito lo scorso 25 gennaio da Milano il roadshow Infinity Summer di Alpitour World: un momento di raccordo importante tra una stagione invernale arrivata a metà del suo percorso e l’avvio delle vendite dell'estate 2023. Nel corso degli incontri saranno presentate tutte le principali novità in termini di prodotto per i pillar mainstream, seamless e specialties, oltre all’ampia programmazione aerea, già caricata sulla piattaforma di Easybook, che raggiunge oggi i 500 mila posti volo abbinati ai prodotti dei vari to del gruppo. Durante il tour saranno illustrati: i vantaggi commerciali legati alle nuove logiche di prenotazione no-bag dei pacchetti volo più soggiorno di Edenviaggi, le incentivazioni trimestrali (per il periodo febbraio-aprile), i sistemi di proroga delle opzioni, le promozioni di advance booking e quelle rivolte alle famiglie, nonché la formula Top seller di Turisanda. Gli incontri saranno infine l’occasione per approfondire le scadenze legate ad Adv Overview. “Il buon trend delle vendite estive ci ha suggerito di anticipare l’avvio del nostro roadshow, incrementando decisamente il numero totale di tappe rispetto al passato e pianificando incontri su piazze che normalmente non venivano programmate - sottolinea il direttore commerciale della divisione tour operating, Alessandro Seghi -. L’ampiezza della gamma di destinazioni, ormai tornata ai livelli pre-pandemici, la profondità dell’offerta in termini di strutture contrattualizzate e il mezzo milione di posti volo con cui abbiamo costruito i nostri pacchetti viaggio completano il profilo del nostro impegno per il mercato estivo, in continuità con quanto fatto in inverno. Decisamente importante sarà inoltre sottolineare alle agenzie tutti gli aspetti e le scadenze legate alla piattaforma Adv Overview, come strumento per individuare le agenzie con cui proseguire la collaborazione distributiva e commerciale". [post_title] => Alpitour: partenza anticipata e più tappe per il roadshow Infinity Summer [post_date] => 2023-01-31T10:30:34+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675161034000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438287 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Emirates ha lanciato una nuova promozione in coppia con Fairmont Hotels & Resorts per visitare d'inverno. Dubai. Fino al 13 febbraio 2023 i viaggiatori che acquisteranno un biglietto di andata e ritorno Emirates in first o business class, con un volo diretto o con scalo a Dubai, avranno in omaggio un pernottamento gratuito di una notte al Fairmont The Palm. Questa offerta speciale è valida per tutti i biglietti di andata e ritorno o con scalo a Dubai, acquistati fino al 13 febbraio 2023. L'offerta è disponibile per le prenotazioni effettuate su emirates.com o tramite le agenzie di viaggio che aderiscono all’iniziativa e per tutte le prenotazioni effettuate con almeno 72 ore di anticipo rispetto ai passeggeri in arrivo. Fairmont The Palm è il resort di lusso ideale per coppie e famiglie: con 381 camere e suite con vista sul Golfo Persico e sullo skyline di Dubai, i viaggiatori potranno provare alcuni dei migliori sapori del mondo potendo scegliere tra dieci ristoranti e bar. Gli ospiti che viaggiano con bambini piccoli potranno usufruire del "Fairmont Falcons Kids's Club" che offre numerose attività per bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni, mentre gli ospiti in cerca di relax potranno concedersi un trattamento nel famoso Fairmont Willow Stream Spa. Il resort comprende anche quattro piscine all'aperto a temperatura controllata, una spiaggia privata di sabbia bianca e un centro benessere all'avanguardia. [post_title] => Emirates fa coppia con il Fairmont The Palm e promuove Dubai d'inverno [post_date] => 2023-01-31T09:34:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675157698000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 438242 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La piattaforma Adv Overview, lanciata lo scorso luglio 2022, è nata con lo scopo di diventare la base anagrafica di Astoi.  I soci Astoi, infatti, hanno conferito formale mandato all’Associazione per raccogliere, in nome e per conto degli stessi, informazioni sul possesso dei requisiti per svolgere l’attività di agenzia di viaggio. Il conferimento di tale mandato ad Astoi, attribuisce all’Associazione la legittimità a reperire le informazioni nel pieno rispetto delle norme e ciò lo si evidenzia anche in risposta ad alcune affermazioni, prive di fondamento, sulla presunta mancanza di titolarità dell’Associazione stessa. Si tratta quindi di un’attività demandata dai tour operator soci ad Astoi, allo scopo di ottenere 2 vantaggi fondamentali: per le agenzie di viaggio, la possibilità di inviare ad un unico interlocutore -  in modo semplice e intuitivo - le suddette informazioni, anziché doverle trasmettere singolarmente a ciascun associato. Per i to, la certezza di poter distribuire il proprio prodotto solo attraverso realtà in linea con i requisiti di legge, semplificando tutte le procedure di raccolta interna di questi documenti. Il meccanismo, come detto, è molto semplice: una volta che l’agenzia si sia iscritta sulla piattaforma all’indirizzo https://area-agenzie.astoi.com/signup/ ed abbia caricato quanto richiesto - ovvero autorizzazione amministrativa, polizza RC e copertura per fallimento e insolvenza - i documenti vengono sottoposti a verifica e, qualora gli stessi risultino formalmente corretti, l’Agenzia ottiene lo status di “Compliant”. Ovviamente, alla scadenza di uno dei documenti (es. polizza RC o copertura fallimento e insolvenza), sarà necessario aggiornare nuovamente il documento e rinnovare lo status di Compliant. Va inoltre precisato che tale status dipende solo dalla correttezza di questi 3 documenti e non da altre informazioni, che possono essere inserite facoltativamente nella piattaforma a fini statistici, come ad esempio l’adesione a un Network o ad una determinata Associazione. Per quanto riguarda i to, tali informazioni vengono rese pubbliche nella scheda tecnica delle Condizioni Generali di Contratto presenti sui siti e nei cataloghi. L’importanza di uno strumento come Adv Overview, che consente di reperire elementi imprescindibili per la scelta di partner commerciali che dispongano di tutti i requisiti di legge per operare, è testimoniata dal fatto che i Tour Operator aderenti al progetto hanno provveduto - o provvederanno - ad inserire nei contratti stipulati con la propria rete di Agenzie di Viaggio una clausola che preveda l’iscrizione e la Compliance ottenuta sulla piattaforma Adv Overview. Gli associati Astoi metteranno inoltre in campo specifiche azioni di comunicazione a supporto del progetto.  Al fine di far comprendere in modo più puntale ed esaustivo scopi, meccanismi e funzionalità della piattaforma, è stato previsto un “Info point Adv Overview” all’interno del “Villaggio Astoi” in Bit e in Bmt e, nel mese di febbraio, sono stati organizzati  in collaborazione con i principali Network  - Welcome Travel Group, Uvet Travel System, Blunet, Gattinoni - una serie di webinar dedicati alle agenzie di viaggio, nel corso dei quali le stesse potranno avere evidenza del valore del progetto e della facilità di utilizzo della piattaforma, diventando così parte attiva di un meccanismo virtuoso che ha il solo scopo di tutelare consumatori ed operatori del settore. Si tratta quindi dell’avvio di un percorso che si protrarrà nel tempo e che prevede il coinvolgimento anche di altre realtà - come ad esempio altri player della distribuzione, associazioni, etc. - oltre a quelle la cui collaborazione è stata già definita.   [post_title] => Astoi/Adv Overview: info point alla Bit e alla Bmt [post_date] => 2023-01-30T13:34:43+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1675085683000 ) ) ) { "size": 9, "query": { "filtered": { "query": { "fuzzy_like_this": { "like_text" : "ebrl milano promuove corsi per adv su content marketing e nuova direttiva" } }, "filter": { "range": { "post_date": { "gte": "now-2y", "lte": "now", "time_zone": "+1:00" } } } } }, "sort": { "post_date": { "order": "desc" } } }{"took":68,"timed_out":false,"_shards":{"total":5,"successful":5,"failed":0},"hits":{"total":951,"max_score":null,"hits":[{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438764","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Nuova partnership sportiva per Msc Crociere che diventa main sponsor del Monza Calcio per la stagione 2022/2023. A partire dalla partita di questa sera tra la squadra lombarda e la Sampdoria di questa sera il logo della compagnia di crociere sarà dunque presente sui led di bordocampo in occasione delle gare casalinghe del Monza e sui backdrop in sala conferenze, flash zone e mixed zone. Il logo Msc Crociere sarà inoltre visibile anche al centro sportivo Luigi Berlusconi-Monzello, sui cartelli fissi posizionati in prossimità dei campi di allenamento, oltre che sulla home page del sito  Internet del club.\r\n\r\n«Siamo molto contenti di rafforzare la nostra presenza nel mondo del calcio al fianco di un club che ha una lunga tradizione come il Monza - commenta Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere -. Si tratta di una squadra che nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi, conquistando per la prima volta nella sua storia la promozione in serie A. La nostra compagnia si appresta a vivere un 2023 da record, con un importante aumento della movimentazione dei passeggeri che raggiungerà quota 4 milioni nei soli porti italiani, confermando la centralità del Belpaese nelle nostre strategie. Allo stesso tempo inauguriamo destinazioni e itinerari che ci rendono sempre più globali, come per esempio New York e il Giappone».\r\n\r\nLa partnership tra il Monza e Msc Crociere si tradurrà anche in numerose iniziative che la compagnia intende organizzare insieme alla squadra, sia a bordo delle navi sia a terra, per coinvolgere la tifoseria biancorossa e tutto il territorio brianzolo. «Siamo molto orgogliosi di accogliere nella nostra grande famiglia un’eccellenza mondiale come Msc Crociere - aggiunge il vicepresidente vicario e amministratore delegato dell'Ac Monza, Adriano Galliani -. Questa sponsorizzazione rafforza ulteriormente il nostro brand e certifica la credibilità del progetto anche fuori dal terreno di gioco».\r\n\r\n ","post_title":"Msc Crociere diventa main sponsor del Monza Calcio","post_date":"2023-02-06T12:42:57+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675687377000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438611","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"\"Rispetto al 2022 abbiamo praticamente raddoppiato il volato di Teorema e triplicato i contratti diretti. Per il solo periodo di Capodanno 2023/2024 abbiamo per esempio già bloccato oltre 7 mila posti volo\". E' un mea culpa dolce amaro, quello di Luigi Deli, ceo e founder del gruppo Volonline, che lo scorso anno ha acquisito lo storico brand generalista: “Il 2022 è stato un esercizio a metà, perché il marchio è arrivato in aprile, ma l’operatività è partita a giugno. Al momento dell’acquisizione avevamo già budget, contratti, prodotto e struttura commerciale a regime, realizzati sulla base dello storico delle nostre partenze speciali per i periodi di punta, l’alta stagione estiva e le vacanze di fine anno. Non ci aspettavamo però un riscontro così positivo da parte del mercato e a metà luglio, così come a fine novembre, avevamo già esaurito il prodotto venduto per pieno. In questi casi, seppur felici dei risultati, è stato opportuno fare autocritica ed è uno dei motivi per cui abbiamo attuato un piano di sviluppo importante\".\r\n\r\nIl 2023 si appresta quindi a diventare l’anno zero di Teorema Vacanze, dopo che nel 2022 il brand ha totalizzato oltre 5 mila passeggeri: cifra che intende triplicare proprio nel 2023. E per raggiungere tali obiettivi, il to ha investito anche lato personale. Di recente, in particolare, è entrato in azienda Danilo Gorla (precedenti esperienze in Alba Tour, Kibo Tour e Criand), in qualità di product manager, che avrà il ruolo di consolidare il prodotto su Caraibi, Maldive e Grecia per l’estate, ma soprattutto di lanciare una nuova programmazione su Spagna, isole Baleari e Canarie.\r\n\r\n“Stiamo registrando anche un costante aumento del valore medio della pratica, grazie alla crescente fiducia delle agenzie di viaggi”, aggiunge il brand manager, Luca Frolino. Attualmente sono oltre 2.700 le adv codificate che consultano quotidianamente il sito di Teorema: “Un numero che rappresenta un ottimo risultato - prosegue Frolino -. Grazie a loro, a quasi un anno dall’acquisizione del brand, sappiamo quali sono le destinazioni e la tipologia di prodotto più richieste, ma anche le aree che meglio hanno accolto questa novità e pertanto su quali aeroporti investire per i collegamenti per le mete di vacanza”.\r\n\r\n“Abbiamo pianificato pure delle nuove release della piattaforma, con la ferma convinzione che la semplicità e la facilità di utilizzo siano e debbano rimanere il plus del marchio”, conclude Deli. Il 1° febbraio, Teorema Vacanze ha infine aperto ufficialmente le vendite online del prodotto estivo.","post_title":"Deli: sottovalutato l'effetto Teorema. Per il 2023 raddoppiamo il volato","post_date":"2023-02-03T10:57:50+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":["in-evidenza"],"post_tag_name":["In evidenza"]},"sort":[1675421870000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438516","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Tornano i Protagonisti del Mare a bordo di Costa Smeralda, in contemporanea con il festival di Sanremo. Per la ventisettesima edizione dell'appuntamento tanto atteso dagli agenti di viaggio, Costa ha organizzato una crociera evento dedicata alla celebrazione dei migliori adv, ambasciatori dei valori e del marchio Costa.\r\n\r\nA bordo di Costa Smeralda, dal 4 al 12 febbraio in rada a Sanremo, feste, concerti e spettacoli di grandi artisti. Ogni sera, per tutta la durata dell’evento musicale, grandi personaggi della musica italiana, tra i quali Salmo, Fedez, Takagi & Ketra e Guè, si esibiranno nella cornice della nave illuminata di fronte a Sanremo, a poche centinaia di metri dal teatro Ariston, di cui sarà il prolungamento ideale sul mare, coinvolgendo il pubblico in vere e proprie feste.\r\n\r\nIn occasione di questo appuntamento , Costa Crociere ha quindi organizzato la crociera-evento: un programma con il quale la compagnia ha voluto riunire in unico luogo una serie di partner d’eccellenza con cui il brand collabora.\r\n\r\n ","post_title":"Costa Crociere: i Protagonisti del Mare 2023 nell'atmosfera canora di Sanremo","post_date":"2023-02-03T09:15:26+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675415726000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438398","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_335181\" align=\"alignleft\" width=\"300\"] L'assessore al turismo della regione Emilia Romagna, Andrea Corsini[/caption]\r\n\r\nSono 1,6 milioni di euro i ristori Covid non utilizzati che potranno essere destinati al sostegno delle imprese turistiche dell'Appennino emiliano-romagnolo colpite dalla mancanza di neve registrata in avvio della stagione sciistica.\r\n E' quanto annuncia l'Emilia-Romagna dopo l'incontro tra il ministro del turismo, Daniela Santanché e le regioni cui ha partecipato anche l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini.\r\nAlla prima tranche, viene evidenziato, potranno seguire a beneficio degli operatori emiliano-romagnoli, ulteriori 2,4 milioni sempre legati a fondi per l'emergenza Covid non spesi, ma di competenza del ministero dell'Economia e delle finanze mentre sono state confermate le risorse del Fondo unico nazionale per il turismo che per l'Emilia-Romagna valgono 7 milioni di euro.\r\n\r\n\"Siamo soddisfatti per l'esito dell'incontro - dichiarano in una nota il presidente Stefano Bonaccini e l'assessore Corsini - e ringraziamo la ministra Santanché della disponibilità ad accogliere le proposte dell'Emilia-Romagna e delle Regioni per affrontare da subito, con misure concrete di sostegno, l'emergenza che ha colpito l'Appennino. E più in generale, ad avviare un confronto sulle prospettive dell'intero comparto turistico nazionale, a partire dalla applicazione della direttiva Bolkestein\".","post_title":"Sostegno di 1,6 milioni per l'Appennino emiliano-romagnolo senza neve","post_date":"2023-02-01T10:03:22+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675245802000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438365","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Il ministero del turismo ha comunicato i termini di apertura e chiusura dello sportello per accedere ai finanziamenti del fondo rotativo delle imprese turistiche. Le imprese interessate potranno presentare domanda dal 1° marzo 2023 al 31 marzo 2023.\r\nDal sito di Invitalia è già possibile scaricare la documentazione necessaria. Gli investimenti potranno riguardare programmi di riqualificazione energetica e antisismica, eliminazione di barriere architettoniche, manutenzione straordinaria e digitalizzazione, piscine termali, acquisto e rinnovo arredi.\r\nLe risorse disponibili per i contributi a fondo perduto sono pari a 180 mln per il periodo 2022 - 2025.  Possono richiedere l'incentivo tutte le aziende del comparto turistico, in particolare le imprese alberghiere che gestiscono un' attività ricettiva su immobili di terzi o che siano proprietari di immobili nei quali viene svolta attività ricettiva.\r\nQuesta opportunità è particolarmente indicata per le catene alberghiere con hotel nelle regioni del Mezzogiorno per via del contributo a fondo perduto e per il fatto che l'incentivo è erogato secondo il regolamento GBER che non pone i massimali del de minimis o del quadro temporaneo.\r\n\r\nL'incentivo è un contributo a fondo perduto e un finanziamento agevolato per progetti compresi tra  500.000 euro e  10 milioni di euro di spese ammissibili.\r\nLe principali spese ammissibili sono macchinari, impianti e attrezzature  - ammissibili per il 100% del loro valore - mentre fabbricati, opere murarie per il 50%.\r\n\r\nSarà possibile presentare domanda dal 1° marzo 2023 e sino al 31 marzo 2023, salvo esaurimento anticipato delle risorse. Le domande saranno valutate sulla base dell'ordine di presentazione. Le agevolazioni saranno erogate per stati di avanzamento lavori (SAL) per un massimo di 2, più l’ultimo a saldo.\r\n\r\nTutte le informazioni aggiornate e l'elenco delle banche aderenti sono presenti sul sito di Invitalia. Gli incentivi saranno assicurati da un mix di contributo diretto alla spesa, finanziamento agevolato di Cassa Depositi e Prestiti e finanziamento bancario di pari importo e durata. I progetti devono essere realizzati entro il 31 dicembre 2025.\r\n \r\n ","post_title":"Ministero del turismo: i termini per ottenere il credito rotativo","post_date":"2023-02-01T10:02:43+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675245763000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438333","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"[caption id=\"attachment_412861\" align=\"alignleft\" width=\"217\"] Maria Carmela Colaiacovo[/caption]\r\n\r\nUn ulteriore plafond dedicato di 2 miliardi di euro a sostegno delle imprese del settore, in particolare di quelle che presenteranno progetti in linea con gli obiettivi del Fondo rotativo imprese appena attivato dal ministero del Turismo. In coerenza con le finalità e gli obiettivi del Fri-Tur, l’accordo promosso dal responsabile della divisione banca dei territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, e dalla presidente dell’Associazione italiana Confindustria alberghi, Maria Carmela Colaiacovo, si propone di accompagnare le imprese nella riqualificazione e nell’aumento degli standard qualitativi delle strutture ricettive tricolori, secondo principi di sostenibilità ambientale e la digitalizzazione del modello di servizio. Il tutto con strumenti dedicati messi a disposizione dalla banca, al fine di favorire un salto di qualità dell’offerta turistica nazionale e di attrarre di conseguenza maggiori flussi turistici.\r\n“Dal 2020 a oggi il nostro gruppo ha erogato al settore turistico nuova finanza per 6,7 miliardi di euro - spiega lo stesso Barrese -. Come prima banca del Paese siamo fortemente impegnati nel sostegno alle imprese del comparto, attivando sia accordi come quello con Confindustria Alberghi, sia misure anche straordinarie, come l’adesione al medesimo Fondo rotativo per il turismo o plafond finanziari finalizzati alla gestione delle emergenze e al mantenimento dello slancio agli investimenti, in particolare verso obiettivi Esg e di digitalizzazione. L'idea è quella di favorire la competitività dell’intero sistema, cogliendo tutte le opportunità che il Pnrr concentra sul settore turistico, insieme a una nuova proposta di ospitalità attenta alle esigenze degli utenti e alla salvaguardia dell’ambiente”.\r\n\r\n“Il rinnovo dell'accordo tra Confindustria Alberghi e Intesa Sanpaolo è di grande importanza per le nostre imprese - aggiunge Maria Carmela Colaiacovo -. Si consolida la collaborazione che sta accompagnando le aziende alberghiere in questa fase così complessa per il settore. Di particolare rilevanza, tra l’altro, gli strumenti dedicati per favorire e sostenere l’accesso al fondo rotativo: una delle misure più importanti del Pnrr turismo”.\r\n\r\nIntesa Sanpaolo mette inoltre a disposizione gratuitamente delle aziende clienti la piattaforma digitale Incent Now, frutto della collaborazione con Deloitte, che permette di avere informazioni relative alle misure e ai bandi resi pubblici da enti istituzionali nazionali ed europei nell’ambito della pianificazione del Pnrr. Le aziende hanno così la possibilità di individuare rapidamente le migliori opportunità sulla base del proprio profilo (settore di attività, fatturato, territorio) e di raccogliere le informazioni utili per presentare i propri progetti di investimento concorrendo all’assegnazione dei fondi pubblici.\r\n\r\nRientrano, tra le altre misure contenute nell’accordo, anche le soluzioni di finanziamento ideate da Intesa Sanpaolo per contribuire al rilancio delle strutture ricettive italiane: Suite Loan, finanziamento pensato per le imprese turistiche che intendono migliorare il proprio posizionamento in termini di qualità della propria struttura ricettiva, attraverso un meccanismo di incentivi economici grazie alla riduzione del tasso a seguito della condivisione di obiettivi di miglioramento; S-Loan Turismo, che mira a incentivare investimenti per la riqualificazione energetica delle strutture alberghiere; D-Loan, per favorire la digitalizzazione del modello di servizio; il servizio di noleggio a supporto del settore turismo attraverso Intesa Sanpaolo Rent Foryou; strumenti e servizi di finanza straordinaria per favorire i processi di crescita e aggregazione attraverso il desk specialistico dedicato al turismo.","post_title":"Accordo Aica - Intesa Sanpaolo: 2 mld al settore turistico in sostegno al Fri-Tur","post_date":"2023-01-31T12:35:51+00:00","category":["alberghi"],"category_name":["Alberghi"],"post_tag":[]},"sort":[1675168551000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438310","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Un piano articolato di incontri e confronti rivolto alle agenzie di viaggio che terminerà a inizio marzo dopo aver toccato 40 città italiane. È partito lo scorso 25 gennaio da Milano il roadshow Infinity Summer di Alpitour World: un momento di raccordo importante tra una stagione invernale arrivata a metà del suo percorso e l’avvio delle vendite dell'estate 2023. Nel corso degli incontri saranno presentate tutte le principali novità in termini di prodotto per i pillar mainstream, seamless e specialties, oltre all’ampia programmazione aerea, già caricata sulla piattaforma di Easybook, che raggiunge oggi i 500 mila posti volo abbinati ai prodotti dei vari to del gruppo.\r\n\r\nDurante il tour saranno illustrati: i vantaggi commerciali legati alle nuove logiche di prenotazione no-bag dei pacchetti volo più soggiorno di Edenviaggi, le incentivazioni trimestrali (per il periodo febbraio-aprile), i sistemi di proroga delle opzioni, le promozioni di advance booking e quelle rivolte alle famiglie, nonché la formula Top seller di Turisanda. Gli incontri saranno infine l’occasione per approfondire le scadenze legate ad Adv Overview.\r\n\r\n“Il buon trend delle vendite estive ci ha suggerito di anticipare l’avvio del nostro roadshow, incrementando decisamente il numero totale di tappe rispetto al passato e pianificando incontri su piazze che normalmente non venivano programmate - sottolinea il direttore commerciale della divisione tour operating, Alessandro Seghi -. L’ampiezza della gamma di destinazioni, ormai tornata ai livelli pre-pandemici, la profondità dell’offerta in termini di strutture contrattualizzate e il mezzo milione di posti volo con cui abbiamo costruito i nostri pacchetti viaggio completano il profilo del nostro impegno per il mercato estivo, in continuità con quanto fatto in inverno. Decisamente importante sarà inoltre sottolineare alle agenzie tutti gli aspetti e le scadenze legate alla piattaforma Adv Overview, come strumento per individuare le agenzie con cui proseguire la collaborazione distributiva e commerciale\".","post_title":"Alpitour: partenza anticipata e più tappe per il roadshow Infinity Summer","post_date":"2023-01-31T10:30:34+00:00","category":["tour_operator"],"category_name":["Tour Operator"],"post_tag":[]},"sort":[1675161034000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438287","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"Emirates ha lanciato una nuova promozione in coppia con Fairmont Hotels & Resorts per visitare d'inverno. Dubai. Fino al 13 febbraio 2023 i viaggiatori che acquisteranno un biglietto di andata e ritorno Emirates in first o business class, con un volo diretto o con scalo a Dubai, avranno in omaggio un pernottamento gratuito di una notte al Fairmont The Palm.\r\nQuesta offerta speciale è valida per tutti i biglietti di andata e ritorno o con scalo a Dubai, acquistati fino al 13 febbraio 2023. L'offerta è disponibile per le prenotazioni effettuate su emirates.com o tramite le agenzie di viaggio che aderiscono all’iniziativa e per tutte le prenotazioni effettuate con almeno 72 ore di anticipo rispetto ai passeggeri in arrivo.\r\nFairmont The Palm è il resort di lusso ideale per coppie e famiglie: con 381 camere e suite con vista sul Golfo Persico e sullo skyline di Dubai, i viaggiatori potranno provare alcuni dei migliori sapori del mondo potendo scegliere tra dieci ristoranti e bar. Gli ospiti che viaggiano con bambini piccoli potranno usufruire del \"Fairmont Falcons Kids's Club\" che offre numerose attività per bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni, mentre gli ospiti in cerca di relax potranno concedersi un trattamento nel famoso Fairmont Willow Stream Spa. Il resort comprende anche quattro piscine all'aperto a temperatura controllata, una spiaggia privata di sabbia bianca e un centro benessere all'avanguardia.","post_title":"Emirates fa coppia con il Fairmont The Palm e promuove Dubai d'inverno","post_date":"2023-01-31T09:34:58+00:00","category":["trasporti"],"category_name":["Trasporti"],"post_tag":[]},"sort":[1675157698000]},{"_index":"travelquotidiano","_type":"post","_id":"438242","_score":null,"_source":{"blog_id":1,"post_content":"La piattaforma Adv Overview, lanciata lo scorso luglio 2022, è nata con lo scopo di diventare la base anagrafica di Astoi.  I soci Astoi, infatti, hanno conferito formale mandato all’Associazione per raccogliere, in nome e per conto degli stessi, informazioni sul possesso dei requisiti per svolgere l’attività di agenzia di viaggio. Il conferimento di tale mandato ad Astoi, attribuisce all’Associazione la legittimità a reperire le informazioni nel pieno rispetto delle norme e ciò lo si evidenzia anche in risposta ad alcune affermazioni, prive di fondamento, sulla presunta mancanza di titolarità dell’Associazione stessa.\r\n\r\nSi tratta quindi di un’attività demandata dai tour operator soci ad Astoi, allo scopo di ottenere 2 vantaggi fondamentali: per le agenzie di viaggio, la possibilità di inviare ad un unico interlocutore -  in modo semplice e intuitivo - le suddette informazioni, anziché doverle trasmettere singolarmente a ciascun associato. Per i to, la certezza di poter distribuire il proprio prodotto solo attraverso realtà in linea con i requisiti di legge, semplificando tutte le procedure di raccolta interna di questi documenti.\r\n\r\nIl meccanismo, come detto, è molto semplice: una volta che l’agenzia si sia iscritta sulla piattaforma all’indirizzo https://area-agenzie.astoi.com/signup/ ed abbia caricato quanto richiesto - ovvero autorizzazione amministrativa, polizza RC e copertura per fallimento e insolvenza - i documenti vengono sottoposti a verifica e, qualora gli stessi risultino formalmente corretti, l’Agenzia ottiene lo status di “Compliant”.\r\n\r\nOvviamente, alla scadenza di uno dei documenti (es. polizza RC o copertura fallimento e insolvenza), sarà necessario aggiornare nuovamente il documento e rinnovare lo status di Compliant. Va inoltre precisato che tale status dipende solo dalla correttezza di questi 3 documenti e non da altre informazioni, che possono essere inserite facoltativamente nella piattaforma a fini statistici, come ad esempio l’adesione a un Network o ad una determinata Associazione.\r\n\r\nPer quanto riguarda i to, tali informazioni vengono rese pubbliche nella scheda tecnica delle Condizioni Generali di Contratto presenti sui siti e nei cataloghi. L’importanza di uno strumento come Adv Overview, che consente di reperire elementi imprescindibili per la scelta di partner commerciali che dispongano di tutti i requisiti di legge per operare, è testimoniata dal fatto che i Tour Operator aderenti al progetto hanno provveduto - o provvederanno - ad inserire nei contratti stipulati con la propria rete di Agenzie di Viaggio una clausola che preveda l’iscrizione e la Compliance ottenuta sulla piattaforma Adv Overview.\r\n\r\nGli associati Astoi metteranno inoltre in campo specifiche azioni di comunicazione a supporto del progetto.\r\n\r\n Al fine di far comprendere in modo più puntale ed esaustivo scopi, meccanismi e funzionalità della piattaforma, è stato previsto un “Info point Adv Overview” all’interno del “Villaggio Astoi” in Bit e in Bmt e, nel mese di febbraio, sono stati organizzati  in collaborazione con i principali Network  - Welcome Travel Group, Uvet Travel System, Blunet, Gattinoni - una serie di webinar dedicati alle agenzie di viaggio, nel corso dei quali le stesse potranno avere evidenza del valore del progetto e della facilità di utilizzo della piattaforma, diventando così parte attiva di un meccanismo virtuoso che ha il solo scopo di tutelare consumatori ed operatori del settore. Si tratta quindi dell’avvio di un percorso che si protrarrà nel tempo e che prevede il coinvolgimento anche di altre realtà - come ad esempio altri player della distribuzione, associazioni, etc. - oltre a quelle la cui collaborazione è stata già definita.\r\n\r\n ","post_title":"Astoi/Adv Overview: info point alla Bit e alla Bmt","post_date":"2023-01-30T13:34:43+00:00","category":["enti_istituzioni_e_territorio"],"category_name":["Enti, istituzioni e territorio"],"post_tag":[]},"sort":[1675085683000]}]}}

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti